Side Kunst Cirque – “Domoi”

Side Kunst Cirque_phGuido Mencari
Side Kunst Cirque_phGuido Mencari

Per il cartellone 2020 di Lonato in Festival, nuovo appuntamento con il grande circo contemporaneo, messo in scena nella stupenda cornice della Rocca Visconteo Veneta di Lonato del Garda (in provincia di Brescia), una fra le più imponenti fortezze del Nord Italia, da cui si gode un’impareggiabile vista sul lago. Il 14, 15 e 16 agosto la nota e straordinaria compagnia Side Kunst Cirque metterà in scena Domoi. Tre quindi le repliche, che si terranno alle 21.00.

Domoi va immaginato non come uno spettacolo con una durata nel tempo, ma come uno spazio da percorrere. Un turbine di acrobazie fisiche e musicali, un racconto non lineare che si dispiega geograficamente nel luogo della rappresentazione, esplorandone i confini più remoti, dove alcune immagini (o forse visioni) sono state finora segrete.

Domoi vuole cambiare l’ordinaria percezione che ognuno di noi ha di uno spazio che pensa di conoscere. La composizione particolare e generale di questo cammino è intransigente: il linguaggio del circo è infinito, perché dell’infinito si nutre e lo propaga nella fantasia mescolandolo alla banale realtà fisica. Uno spettacolo veramente stupefacente.

Tenendo conto delle limitazioni dettate dai protocolli sanitari di settore e per rispettare al massimo le normative di distanziamento, Domoi (come anche gli altri spettacoli di Lonato in Festival) sarà allestito in una spaziosa tribuna all’aperto, attrezzata in base alle prescrizioni Covid-19, con una capienza massima di 200 persone. La prenotazione è obbligatoria, con i posti assegnati. Può essere fatta on line oppure telefonando allo 0309130060.

Sempre all’interno del cartellone di Lonato in Festival, dall’11 al 19 agosto si terranno anche degli spettacoli nelle frazioni di Lonato, che saranno animate da marionette (particolarmente adatti ai bambini) e giocoleria nelle piazze e altri luoghi adeguatamente allestiti, per portare un messaggio di ripartenza. Gli spettacoli si terranno alle 20.30 e saranno gratuiti. L’11 si inizierà al Campo sportivo di Sedena con lo spettacolo di Peter “Il circo in valigia” (ore 20.30).

Uno spettacolo – adatto a tutti – di illusionismi, manipolazioni, clown, equilibrismi giocoleria ed acrobazie, tutto d’un fiato: la strada, il circo, la magia e lo stupore racchiusi in una valigia piena di sogni. Il 12 a Centenaro di Lonato Francesca Zoccarato presenterà “Varieta’ prestige – Lo spettacolo in carne e legno”, in cui nelle vesti di Mitzy, un elegante clown in gonnella, porterà gli spettatori nel suo mondo di fantasie retrò, manie surreali e sogni reali.

Accanto a lei, i suoi soci di legno: marionette dall’apparenza innocente, ma che potrebbero essere alla fine le vere protagoniste dello spettacolo. Un omaggio all’Avanspettacolo, al mondo del Cabaret: quando le persone cercavano l’incanto e gustavano la dolcezza che l’Arte Varia sapeva donare.

Mary Poppins il musical: annullate date di Milano

mary-poppins-musical_
mary-poppins-musical

Con la presente WEC e il Teatro Nazionale CheBanca! sono dispiaciuti di comunicare che, per sopraggiunti gravi impedimenti non risolvibili nel breve periodo, la produzione di Mary Poppins il musical non è in grado di andare in scena al Teatro Nazionale CheBanca! di Milano e quindi tutte le repliche milanesi programmate dal 30 gennaio al 15 marzo 2020, sono cancellate.

“Siamo dispiaciuti di non poter presentare Mary Poppins un’altra volta a Milano, ma circostanze non prevedibili all’interno di WEC lo rendono impossibile”. Giorgio Barbolini, presidente di WEC.

Mary Poppins il Musical torna a Milano

Mary Poppins
Mary Poppins

Lo spettacolo che ha appena terminato le proprie repliche al Teatro Sistina di Roma il 6 gennaio 2020 con 71.000 presenze (per 63 rappresentazioni), torna a grande richiesta del pubblico milanese che l’anno scorso ha dimostrato tutto il suo affetto con platee praticamente sempre esaurite e con centinaia di messaggi e commenti arrivati nelle pagine social del musical.

“Mary Poppins il musical” sarà nuovamente al Teatro Nazionale CheBanca! dal 30 gennaio al 15 marzo 2020.

Lo spettacolo, totalmente in lingua italiana e con una grande orchestra dal vivo, è uno show fatto di incredibili effetti e coinvolgenti coreografie, ma soprattutto canzoni indimenticabili come “Supercalifragilistichespiralidoso”, “Cam caminì”, “Com’e’ bello passeggiar con Mary” e “Un poco di zucchero”.

Mary Poppins il musical: annullamento repliche

MaryPoppins_IlMusical_fotodiAlessandroPinna
MaryPoppins_IlMusical_fotodiAlessandroPinna

World Entertainment Company comunica che, per cause indipendenti dal Teatro Sistina e per un problema tecnico occorso durante la fase di allestimento, data l’estrema complessità delle scenografie che richiedono l’approvazione incondizionata della Disney Theatrical Productions e di Cameron Mackintosh, sono necessarie alcune giornate supplementari di lavorazione per la rimessa a punto dello spettacolo.

Sono quindi annullati i primi quattro giorni di repliche di Mary Poppins il Musical nelle date del 17, 18, 19 e 20 ottobre.

Lo spettacolo andrà regolarmente in scena a partire da giovedì 24 ottobre alle ore 20.30.

Per il rimborso dei biglietti acquistati, si prega di contattare il punto vendita dove è stato effettuato l’acquisto entro e non oltre il 15 novembre 2019.

Mary Poppins torna ad ottobre

MaryPoppins_IlMusical_fotodiAlessandroPinna_
???????????????????????????MaryPoppins_IlMusical_fotodiAlessandroPinna

WEC – World Entertainment Company è lieta di annunciare che Mary Poppins il musical tornerà a grande richiesta in scena in autunno dal 5 ottobre al 31 dicembre 2018 a Milano, al Teatro Nazionale CheBanca!.
Con più di 90.000 biglietti venduti e le platee praticamente sempre esaurite in tutti i primi tre mesi di repliche, Mary Poppins il musical è stato un successo strepitoso!

Una vera e propria MARYPOPPINS-MANIA ha contagiato adulti e bambini che ogni sera si sono emozionati, hanno applaudito e cantato con gli attori in scena. Tanto il fervore trasmesso anche nelle centinaia di messaggi e commenti arrivati nelle pagine social del musical.

C’è chi lo spettacolo l’ha visto più volte e chi è arrivato da molto lontano per non perdersi l’evento, c’è chi si è commosso rivivendo ancora una volta le emozioni provate da bambino e chi queste emozioni le ha volute trasmettere ai propri bambini, c’è chi ha colto l’occasione per chiedere la mano alla propria fidanzata e chi non ha esitato a portare a teatro sia i nonni che i figli… e tutti, proprio tutti, hanno vissuto due ore e mezza di pura magia!

Proprio per documentare il calore che il pubblico ha tributato in questi mesi a Mary Poppins, WEC ha organizzato un’iniziativa speciale che ha coinvolto tutta la città.

Negli scorsi mesi un videomaker ha girato per le strade, le piazze e i luoghi di ritrovo milanesi chiedendo alle persone incontrate di cantare una strofa della celebre hit song dello spettacolo. Nessuno si è sottratto e tutti hanno partecipato entusiasti.

Tutte le strofe sono poi state montate insieme in un’unica soluzione e il risultato è una divertente e trascinante versione di “Supercalifragilistichespiralidoso” che WEC vuole regalare alla città che ha accolto a braccia aperte la prima produzione italiana di Mary Poppins.
Nel video ci sono tutti i luoghi simbolo di Milano: dai monumenti ai locali storici e ai ristoranti tipici.

Cantano i bambini di una scuola elementare, gli atleti, gli uomini d’affari, un’equipe di medici, i make-up artist, i tifosi di due squadre avversarie e una suora… un po’ speciale. Un incredibile e irresistibile mix di situazioni e personaggi che sarà divertente riconoscere.

I biglietti per le nuove repliche sono disponibili da lunedì 16 aprile 2018 sui circuiti:  www.Ticketone.it  e  www.Vivaticket.it