Taylor Swift, “Cardigan”

IMG_5011-min
IMG_5011-min

Taylor Swift

Da giovedì 30 luglio disponibile “Cardigan” (Cabin in the Candlelight)

La nuova versione del primo singolo estratto dall’album dei record Folklore

Ascolta “cardigan (cabin in the candelight)”: http://taylor.lnk.to/cardigancic

È disponibile “cardigan (cabin in the candlelight)”, la nuova versione del primo singolo estratto da “folklore”, l’album dei record di Taylor Swift.

“cardigan (cabin in the candlelight)” ha come protagonista il pianoforte, che accompagna la voce eterea della cantautrice in una dolce melodia, rendendo l’arrangiamento più semplice ma allo stesso tempo regalando un tocco di eleganza alla traccia. Contemporaneamente, è stato rilasciato un video del brano, in cui Taylor Swift si muove in un panorama verde, tra campi e boschi, quasi come se si trovasse in un tempo passato.

“folklore” di Taylor Swift si è imposto come uno dei dischi più apprezzati da pubblico e critica di questo 2020, riuscendo a totalizzare in sole 24 ore oltre 1.3 milioni di copie acquistate/ascoltate. Inoltre, con 80.6 milioni di stream su Spotify, l’ottavo album in studio dell’artista ha battuto il record di album di un’artista femminile più ascoltato sulla piattaforma, così come su Apple Music, con 35.47 milioni di stream. Nella giornata di venerdì 24 luglio, il profilo Spotify di Taylor Swift ha registrato oltre 97.87 milioni di streaming, rendendo la popstar l’artista più ascoltata di tutto il 2020 in un solo giorno. L’album ha debuttato inoltre al primo posto in oltre 80 paesi su iTunes e attualmente 12 delle 16 tracce sono classificate nella Top 20 della Global Spotify Chart. “cardigan”, il primo singolo estratto, che ha collezionato ad oggi oltre 29 milioni di stream su Spotify, ha ottenuto il record come miglior debutto da Travis Scott nell’ottobre 2019, e che attualmente è stabile nella Top 3 della Global Spotify Chart

“folklore” si appresta a essere una pietra miliare di questo 2020, sostenuto anche da recensioni entusiaste da parte della critica, che hanno apprezzato la svolta indie di una delle popstar più amate del panorama musicale contemporaneo.

Taylor Swift ha commentato così l’album: “Quasi tutti i progetti che avevo in programma per quest’estate non potranno essere realizzati, ma c’è qualcosa che non avevo pianificato e che invece ho portato a termine. Si tratta del mio ottavo album in studio, folklore. Dentro vi ho riversato tutti i miei capricci, sogni, paure e riflessioni. Prima di quest’anno probabilmente mi sarei fermata a riflettere su quando sarebbe stato il momento perfetto per pubblicare queste canzoni, ma i tempi in cui viviamo continuano a ricordarmi che nulla è certo. Il mio istinto mi dice che se fai qualcosa che ami, dovresti semplicemente mostrarlo al mondo. Questo è il lato dell’incertezza che più mi piace”.

L’album, a cui hanno collaborato Aaron Dessner dei The National, Bon Iver, William Bowery e Jack Antonoff, contiene 16 nuove tracce nella versione standard, la versione deluxe invece ha la bonus track “the lakes”. Trattandosi dell’ottavo album in studio, Taylor Swift ha deciso di rendere disponibili 8 versioni deluxe dei cd e 8 vinili deluxe, ognuna con foto, cover e artwork differenti, acquistabili per una settimana unicamente su taylorswift.com.

 

“Vivere a metà” – Veronica Perseo

Veronica Perseo
Veronica Perseo

È in radio “VIVERE A METÀ” (Solid Music Italy), il primo singolo della cantautrice sarda VERONICA PERSEO: youtu.be/MyZYq6iRFJE .
Il brano (pirames.lnk.to/Vivereameta) racconta di una storia d’amore difficile e complicata, nella quale felicità e tristezza si alternano quotidianamente fino a determinare una dolorosa ma necessaria rottura. Le immagini del video, girato da Lorenzo Catapano, raccontano visivamente i sentimenti contrastanti provati da Veronica.

«Con “Vivere a metà” ho voluto raccontare un particolare momento della mia vita sentimentale – dichiara VERONICA PERSEO – riversare in parole e musica quelle emozioni mi ha permesso di superare quei momenti difficili, ma, soprattutto, mi ha aiutata a capire che dovevo amarmi un po’ di più»

Il ritorno degli Evanescence

Approved 2020 Band Shot - Credit_ P R Brown
Approved 2020 Band Shot – Credit_ P R Brown

A nove anni dall’ultimo omonimo disco di inediti, gli EVANESCENCE annunciano il loro nuovo album “THE BITTER TRUTH” (Sony Music/Columbia Germany), in uscita nel 2020.

È disponibile da oggi in digitale “WASTED ON YOU”, il primo singolo estratto, il cui video sarà online alle ore 18.00 al seguente link www.youtube.com/watch?v=4bvQHrMnxUw&feature.
Durante la première, la cantante Amy Lee parteciperà in diretta su YouTube ad un Q&A insieme ai fan.

Il video di “WASTED ON YOU” è stato girato durante il periodo di quarantena con gli iPhone dei componenti della band – la cantautrice e pianista Amy Lee, il bassista Tim McCord, il batterista Will Hunt, e i chitarristi Troy McLawhorn e Jen Majura.
Diretto da P.R. Brown in collaborazione con il gruppo, il video mostra lo scompiglio e l’intorpidimento emotivo di questo momento storico, rappresentando gli alti e i bassi che ognuno di noi sta vivendo quotidianamente.

Rispecchiando alla perfezione gli stati d’animo di disconnessione dal mondo e di mancanza di controllo e di senso che molti di noi stanno vivendo, il video mostra i membri della band soli nelle proprie case e con le proprie famiglie, mentre passano il tempo e cercano di costruire qualcosa in un mondo e per un pubblico che appare più piccolo che mai.
Il ritornello, grazie alla straordinaria voce di Amy Lee e al sound rock da sempre firma della band, risulta incredibilmente attuale ed universale.

«Stavamo registrando questa canzone finché non siamo potuti più andare in studio, così l’abbiamo finita lavorando in remoto attraverso condivisione di file e chiamate – spiega Amy Lee – Stiamo ancora scrivendo e abbiamo ancora molto lavoro da fare per questo album, ma questa volta volevamo pubblicare le canzoni singolarmente, mentre le stiamo ancora creando, per vivere più intensamente il momento insieme ai nostri fan. “Wasted On You” non era la canzone che avevamo intenzione di pubblicare per prima, ma poi tutto è cambiato e il mondo è entrato in questo indefinito lockdown, e questo brano rendeva bene le sensazioni e il significato di ciò che volevamo dire adesso. Non ho scritto il testo in vista di quello che stiamo attraversando, ma in qualche modo le parole della canzone esprimono esattamente questo momento.
Questo è considerato un brutto momento per una release, ma crediamo che le persone abbiano bisogno di musica adesso più che mai. Quindi eccoci, non vediamo l’ora di condividere questa canzone, perché chissà che cosa ci riserverà il futuro. E chissà se ci sarà mai, un futuro?».

«Dopo aver visto il video – aggiunge il regista P.R. Brown – mi è stato chiaro che i membri della band stessero attraversando momenti simili. Ho iniziato a creare un montaggio vedendo quegli scenari che si ripetevano continuamente e li ho collegati per raccontare le loro storie».

L’album “THE BITTER TRUTH” si fonda sul caratteristico sound epico degli Evanescence, che è valso loro due Grammy Awards e oltre 23 milioni di copie di album vendute in tutto il mondo. Il produttore Nick Raskulinecz (Foo Fighters, Rush, Deftones) ha seguito la band a Nashville da fine gennaio.
A differenza del passato, la band farà uscire in progressione una serie di singoli, per arrivare infine alla pubblicazione dell’intero album.

Entro la fine dell’anno è in programma un tour europeo – originariamente previsto per questo mese ed attualmente riprogrammato – insieme ai Within Temptation.

Veronica Perseo: “Vivere a metà”

Veronica Perseo
Veronica Perseo

Da oggi è in radio e sulle piattaforme streaming e digital download “VIVERE A METÀ” (Solid Music Italy), il primo singolo della cantautrice sarda VERONICA PERSEO

La giovane artista esordisce sulla scena musicale dopo aver trionfato nella prima edizione di “Tali e Quali” su Rai Uno con la sua interpretazione di Lady Gaga. “Vivere a metà” è un brano scritto e composto dalla stessa Veronica e racconta di una storia d’amore difficile e complicata, nella quale felicità e tristezza si alternano quotidianamente fino a determinare una dolorosa ma necessaria rottura.

«Con “Vivere a metà” ho voluto raccontare un particolare momento della mia vita sentimentale – dichiara VERONICA PERSEO – riversare in parole e musica quelle emozioni mi ha permesso di superare quei momenti difficili, ma, soprattutto, mi ha aiutata a capire che dovevo amarmi un po’ di più»

Primo singolo di Federico Baroni: “Spiegami”

FEDERICO BARONI 1_photo credit Edoardo Guerrazzi_
FEDERICO BARONI 1_photo credit Edoardo Guerrazzi_

Dopo l’esperienza ad Amici 17, esce oggi venerdì 12 gennaio in esclusiva su iTunes il primo singolo di FEDERICO BARONI, “SPIEGAMI”, distribuito da Artist First. Il brano è disponibile al seguente link: https://apple.co/2CW9JzL
«”Spiegami” parla dell’incertezza di alcuni rapporti – racconta Federico – È una riflessione ad alta voce. Una canzone che può far rivivere delle situazioni in ognuno di noi, vissute o immaginate. La descrizione di una storia finita male ma che ha lasciato comunque un bellissimo ricordo».

Il brano, scritto e composto dallo stesso Federico, è stato prodotto e mixato dal producer romano Peex e masterizzato da Claudio Giussani all’Energy Mastering di Milano.
Federico Baroni è un giovane cantautore e busker nato a Cesena il 5 luglio 1993 e cresciuto a Rimini. Dopo aver conseguito il diploma scientifico si trasferisce a Roma, dove si laurea in Economia e Management alla LUISS, e inizia a coltivare la sua più grande passione: la musica.

A soli 21 anni comincia a scrivere i suoi primi pezzi. La sua esperienza come artista di strada inizia durante un viaggio in Inghilterra, dove per la prima volta sperimenta il busking, una passione che porterà avanti negli anni una volta tornato a Roma. Nel 2015 intraprende a bordo di un camper un Summer Tour di 30 giorni in giro per le strade di tutta Italia, accompagnato da due videomaker che documentano l’esperienza (i video sono disponibili sul suo canale YouTube).

Nel 2016 viene notato dai giudici di X-Factor, che lo portano fino ai Boot Camp. Lo stesso anno viene chiamato da Fiorello nella sua trasmissione “Edicola Fiore”, dove presenta un suo brano inedito; parte poi per un secondo Street Tour di una settimana a Londra, durante il quale riceve molti stimoli artistici e scrive diverse nuove canzoni.

Nel 2017 viene scelto fra migliaia di ragazzi per entrare a far parte della scuola più famosa della televisione italiana: Amici di Maria de Filippi. Convince subito con i suoi due inediti “Spiegami” e “Domenica”, che vengono già riproposti e cantati dal giovane popolo del web. Molto attivo sui social con 40.000 followers su instagram, oltre 18.000 fan su facebook e oltre un milione e mezzo di views su YouTube, Federico è attualmente in studio al lavoro sul suo primo album.