“Flashdance il Musical”

Flashdance
Flashdance

Dopo l’incredibile successo di pubblico della stagione 2017/2018 al Teatro Nazionale CheBanca! di Milano, con oltre 70 mila presenze raggiunte, arriva nei teatri italiani la nuova versione del film culto della Paramount Pictures, “FLASHDANCE il Musical”, con una produzione firmata, nella stagione 2018/2019, da Stage Entertainment e Full House Entertainment e una tournée interamente curata da Vivo Concerti, con partenza a novembre 2018.
Lo spettacolo è tratto dalla memorabile pellicola del 1983 intitolata “Flashdance” e diretta da Adrian Lyne, con la sceneggiatura di Tom Hedley e Joe Eszterhaz e la protagonista Jennifer Beals nel ruolo di Alex. Il film è stato il più visto in Italia in quello stesso anno, con 20 milioni di copie vendute, una colonna sonora da Oscar e un incasso al box office di 100 milioni di dollari.

A interpretare Alex a teatro sarà Valeria Belleudi, allieva della Scuola di “Amici” di Maria De Filippi nel 2004, già attrice di first class musical come “Sister Act”. La regia è affidata alla brillante Chiara Noschese – affermata attrice di teatro, casting director e regista di family show quali “Il Piccolo Principe” e “Le Avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie” – che con “FLASHDANCE il Musical” firma la sua prima regia di un importante titolo internazionale. Chiara Noschese descrive così lo spettacolo:

«Flashdance è, per me, una grande sfida: un copione inedito, con canzoni nuove e nuovi personaggi; oltre alla regia ne ho curato i costumi e l’adattamento, le liriche e il testo.
Flashdance è sicuramente uno spettacolo pieno di numeri danzati e cantati, immagini, proiezioni, musica meravigliosa e con luci sorprendenti ma, fondamentalmente sarà tutto accessorio ad una grande e bella storia, perché Flashdance è la storia di un sogno, quello che può cambiare la vita ma che fa anche paura; la paura di non essere all’altezza, di sentirsi soli nel cammino per conquistare quello che sentiamo di meritare.»

Ad affiancarla sarà un team creativo completamente italiano e di talento. Non mancheranno le hit più famose in lingua inglese (What a feeling, Maniac, Gloria, Man Hunt, I love Rock’n Roll) in un musical con una cifra stilistica completamente rinnovata, in cui l’attualizzazione dell’estetica anni ‘80 arricchirà la scrittura originale del film per una versione fedele e indimenticabile.

Coreografie, musica e canzoni di Robert Cary e Robbie Roth, proiezioni e luci faranno da cornice ad una grande storia d’amore, di amicizia e di riscatto personale, la storia di un sogno e del coraggio di poterlo realizzare. Uno spettacolo ricco di grandi temi universali senza tempo, portati in scena da un cast di straordinari performer.

Biglietti disponibili su ticketone.it da lunedì 2 luglio alle ore 10.00
e in tutti i punti vendita Ticketone e presso le altre prevendite autorizzate
da giovedì 5 luglio alle ore 10.00

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.

Le città di Udine, Como, Bologna e Trento andranno prossimamente in vendita.

Abbashow al Teatro Nuovo

abbashow
abbashow

Sta per terminare la ricchissima stagione del Teatro Nuovo di Milano. Dopo i tantissimi musical che si sono alternati sul palco del teatro di Piazza San Babila, i concerti, gli spettacoli comici e le divertenti commedie, non poteva mancare il primo tributo italiano agli Abba con gli AbbaShow.

Il 4 giugno in scena una dedica alla band svedese con un tuffo negli anni Settanta dalle sonorità ai colori. Non solo un concerto di musica dal vivo, ma un vero e proprio spettacolo che vi coinvolgerà dalla prima all’ultima nota, grazie ai tanti cambi costume e alle coreografie delle due cantanti.

La band è composta da Deborah Conforti e Veronica Moro alle voci, Giulio Mior alla chitarra, Alessandro Viola alle tastiere, Andrea Ghion al basso e Cristian Colusso alla batteria.

Presenti sulla scena dal 2006, con oltre 100 concerti all’anno la band ha chiuso per citarne uno, il Carnevale di Venezia in Piazza San Marco, si è esibita per la premiazione dell’attore Cristian De Sica al Festival del Cinema Internazionale di Berlino.

Teatro Nuovo
Piazza San Babila di Milano
4 giugno 2018
ore 20.45
per info e prenotazioni tel. 02.794026
www.teatronuovo.it
biglietti da 14,50€

Greasemania

GiulioCorso
GiulioCorso

Tutti pazzi per la GREASEMANIA! Il cult del 1978, con John Travolta e Olivia Newton-John, non è mai stato così attuale ed è uno dei più amati anche dalle nuove generazioni.

Il film, per il 40° anniversario, torna in edizione restaurata in Dvd, Blu-ray e 4K Ultra Hd con Universal Pictures Home Entertainment Italia, più di un’ora di bonus tra cui vecchie interviste e scene eliminate, la canzone originale con cui è stata animata la sequenza dei titoli di testa e un finale alternativo recuperato dalla copia originale in 16 mm e bianco e nero scoperta dal regista Randal Kleiser.

Il film è stato celebrato a Cannes con una proiezione speciale sulla spiaggia presentata da dallo stesso regista e da John Travolta, interprete di un ruolo minore nel musical, prima di indossare il giubbotto di Danny Zuko nella celebre pellicola.

In Italia, il musical di Jim Jacobs e Warren Casey, prodotto da Compagnia della Rancia con la regia di Saverio Marconi, in più di 20 anni di repliche, è un fenomeno che si conferma a ogni replica, più di 1.750 per oltre 1.750.000 spettatori a teatro.

Una festa travolgente che dal 1997 accende le platee italiane, e ha dato il via alla musical-mania trasformandosi in un vero e proprio fenomeno di costume “pop”, un cult intergenerazionale.

New entry nel cast nel ruolo di Danny Zuko sarà GIULIO CORSO, a fianco di Lucia Blanco in quello di Sandy. Diplomato presso l’“Accademia Nazionale di Arte Drammatica Silvio D’Amico”, Giulio Corso ha esordito al cinema con “Walking on Sunshine”; baritono, protagonista maschile accanto a Lorella Cuccarini di “Rapunzel il musical” (vincitore nel 2016 del Premio Persefone come Migliore Attore Emergente), in tv con il docufilm su Paolo Borsellino “Adesso tocca a me”, “Squadra antimafia 5”, “Francesco” (regia di Liliana Cavani), “L’Ispettore Montalbano”, “The Arrangement” e “Rocco Chinnici” (regia di Michele Soavi) e al cinema con “Soledad” della regista argentina Agustina Macri.

Dopo il successo della nuova edizione in tour nella scorsa stagione, che ha collezionato una lunga serie di entusiasmanti “tutto esaurito”, GREASE IL MUSICAL riparte con il tour estivo 2018 dal 14 luglio (che toccherà Rimini, Marostica, Peccioli, Forte dei Marmi, Porto Recanati, Majano, Follonica, Santa Margherita di Pula) e, per la stagione 2018-2019, dall’ 8 novembre al 2 dicembre al Teatro della Luna di Milano e in molte altre città. (Biglietti Ticketone, per Milano in vendita dal 22 maggio; tutte le tappe sul sito ufficiale grease.musical.it)

CityLife Anteo : “An American in Paris – The Musical”

an-american-in-paris-loc
an-american-in-paris-loc

Solo il 16 e 17 maggio alle ore 19.30 a CityLife Anteo
In versione originale con sottotitoli in italiano

Ispirato al film premio Oscar di Vincente Minelli, arriva a CityLife Anteo il musical di Broadway diretto e coreografato da Christopher Wheeldon, con le musiche di George e Ira Gershwine, un cast eccezionale di ballerini, attori, musicisti e prodotto nel West End di Londra.

Questa versione di An American in Paris – The Musical è stata presentata per la prima volta nel 2014 al Théâtre du Châtelet di Parigi, accolta da recensioni estatiche, e si è quindi trasferita al Palace Theatre di Broadway, dove è diventata il musical più premiato della stagione 2015/16, aggiudicandosi quattro Tony Awards.

Ispirato al film Premio Oscar, An American in Paris racconta l’appassionata storia della scoperta dell’amore nella “Ville Lumière” del dopoguerra, narrata sulle musiche di George e Ira Gershwin (tra cui i classici ’S Wonderful e I Got Rhythm) e sui testi del libro di Craig Lucas.

Nel secondo dopoguerra, si ritrovano vicini di casa due americani, in una Parigi improvvisamente strabordante di speranze e di possibilità: Jerry Mulligan sta cercando di diventare un pittore, mentre Adam suona il piano. Il duo, rinforzato da Henri, un cantante francese grande amico di Adam, esegue alcuni numeri nel caffè sottostante.

Intorno a questo trio, e all’incontro di Jerry con Lise, una bella e giovane ballerina, si sviluppa una sorprendente storia d’amore, arte e amicizia, che ha come sfondo le strade parigine.

Nel musical brillano il primo ballerino del New York City Ballet Robert Fairchild, che interpreta Jerry Mulligan, e la ballerina del Royal Ballet Leanne Cope nei panni di Lise Dassin. Al loro fianco, una compagnia di oltre 50 attori, ballerini e musicisti tra cui Haydn Oakley come Henri Baurel, Zoë Raineycome Milo Davenport, David Seadon-Young come Adam Hochberg e Jane Asher come Madame Baurel.

Biglietteria: intero 12 euro/ridotto 10 euro
Per info e acquisto biglietti: www.spaziocinema.info

Programmazione Teatro Regio dal 4 al 10 Maggio

logo teatro regio
logo teatro regio

MUSICAL • EVITA: UNICHE DATE ITALIANE PER IL CAPOLAVORO DI ANDREW LLOYD WEBBER E TIM RICE, PER LA PRIMA VOLTA AL TEATRO REGIO
Nell’ambito del “Progetto musical”, il Teatro Regio presenta – da venerdì 4 maggio a mercoledì 9 maggio – EVITA di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice. Il celebre musical, scritto nel 1978 da Lloyd Webber su libretto di Tim Rice, è ispirato alla vita di Eva Duarte, chiamata Evita, moglie di Juan Perón e First Lady dell’Argentina a cavallo tra gli anni 40 e 50.

LE CONFERENZE DEL REGIO • “LA VOIX HUMAINE” E “IL SEGRETO DI SUSANNA”, DITTICO DEL ’900 PRESENTATO DA ANGELO FOLETTO
Dal 16 al 27 maggio al Regio va in scena un dittico composto dalle opere: Il segreto di Susanna di Ermanno Wolf-Ferrari e La Voix humaine di Francis Poulenc, protagonista il soprano Anna Caterina Antonacci,

I due titoli saranno presentati al pubblico mercoledì 9 maggio ore 17.30 al Piccolo Regio in una conferenza a ingresso libero a cura del musicologo Angelo Foletto dal titolo:
Due donne, due salotti, due confessioni.

IL REGIO IN PIEMONTE • CONCERTO DEL QUINTETTO PENTABRASS A SAN DAMIANO D’ASTI
Per Il Regio itinerante, rassegna di concerti in Regione eseguiti da formazioni di Strumentisti dell’Orchestra e Artisti del Coro del Teatro Regio, giovedì 10 maggio ore 21 il quintetto d’ottoni Pentabrass è di scena a San Damiano d’Asti, presso l’Auditorium del Nuovo Foro Boario; in programma musiche di vari autori, tra cui Händel, Verdi, Brahms, Mozart e Gershwin. Ingresso a offerta libera. Per informazioni: SEA delle Colline Alfieri – Tel. 0141.971151.

AL REGIO DIETRO LE QUINTE • VISITE GUIDATE ATTRAVERSO ITINERARI SEGRETI E CURIOSI DI UN GRANDE TEATRO D’OPERA
Le visite guidate al Teatro Regio, nel periodo in oggetto, sono previste alle ore 15.30 di venerdì 4 maggio e di giovedì 10 maggio: l’ingresso costa € 6 per gli adulti; durata: 90 minuti. Sabato 5 maggio sono in programma due visite, alle ore 11 e alle 11.45; le visite del sabato durano 45 minuti e il prezzo di ingresso è di € 5. Le visite sono a ingresso gratuito per gli under 16 e per i possessori dell’Abbonamento Musei Torino e Piemonte. Sono anche previste – solo su prenotazione – visite in lingua francese, spagnola e tedesca. Info e prenotazioni: tel. 011.8815.209.