Mannarino: apertura prevendite – “L’Impero crollerà”

 L'Impero crollerà
L’Impero crollerà

Dopo l’uscita del primo album dal vivo “Apriti Cielo Live”, nato sulla scia di un tour da oltre centomila paganti, Mannarino è pronto per ritornare al suo pubblico con L’Impero crollerà, un nuovo concept tour che farà tappa al Teatro EuropAuditorium di Bologna il 24 aprile.

“Qualunque sia il tuo Impero, ovunque si trovi, qualsiasi nome abbia,ci deve essere da qualche parte un suono che lo farà crollare”

Ancora una volta, dopo un tour legato all’uscita di un album, Mannarino si ritaglia uno spazio live di sperimentazione. L’Impero crollerà nasce proprio da questa esigenza. Mannarino, artista eclettico e coraggioso, torna sul palco con un nuovo concept pensato per una dimensione “più intima” e per offrire uno spettacolo inedito al pubblico che continua a seguire la sua evoluzione.

La parola impero è presente in varie canzoni. È un simbolo ma anche una metafora; è anche quel luogo immaginario e distopico che fa da sfondo a molte delle sue storie. Con questo tour sarà come entrarci dentro, sentirne i suoni e le voci.
Con il 2017 e l’uscita dell’ultimo album di inediti “Apriti Cielo”, Mannarino ha conquistato un pubblico ancora più ampio. L’album certificato disco d’oro, ha superato i 15 milioni di streaming su Spotify. Mannarino ha ottenuto anche la Targa Faber (già Premio alla Carriera), prestigioso riconoscimento, che verrà ritirato sabato 25 novembre al Teatro Italia di Gallipoli.

PREZZI (comprensivi di prevendita): I platea 39,10 € – II platea 34,50 € – I balconata 28,75 € – II balconata 25,30 €

PREVENDITE acquistabili da venerdì 24 novembre (ore 10.00) online attraverso il circuito TICKETONE e da lunedì 27 novembre presso la biglietteria del TEATRO EUROPAUDITORIUM

Mannarino: “Apriti cielo live”

Mannarino
Mannarino

E’ uscito “APRITI CIELO LIVE”,  il primo album dal vivo di Mannarino registrato in giro per l’Italia durante l’estate, che celebra il fortunatissimo tour da oltre 100.000 paganti. Un successo che conferma l’outsider del panorama musicale italiano come uno degli artisti più seguiti e apprezzati.

La preziosa confezione digipack conterrà un doppio CD con 22 brani per oltre 2 ore di musica live tra cui canzoni dall’ultimo album, i classici del repertorio di Mannarino, alcuni brani riarrangiati e l’inedito FATTE BACIA’ (vecchio brano tra i più amati dal suo pubblico ma mai inciso prima), oltre che la versione studio di APRITI CIELO, album certificato ORO, che ha debuttato al 1° posto della classifica dei dischi più venduti.

Il fronte sonoro di questa produzione live è a dir poco impressionante: 12 musicisti polistrumentisti, con oltre 30 strumenti provenienti da tutto il mondo, hanno saputo esaltare le mille anime di Mannarino. Le percussioni e la batteria sono state l’elemento trainante dell’APRITI CIELO TOUR. Le prime suonate dal brasiliano Mauro Refosco, conosciuto per essere il percussionista dei Red Hot Chili Peppers e della band Forrò in the dark, per aver suonato con David Byrne e Brian Eno e per essere parte del super gruppo Atoms for Peace (composto da Thom Yorke dei Radiohead, Flea dei Red Hot Chili Peppers, Nigel Godrich, Joey Waronker).

Alla batteria uno dei più apprezzati musicisti italiani, Puccio Panettieri, che vanta collaborazioni con i più importanti artisti italiani. Alle chitarre Alessandro Chimienti che accompagna Mannarino dal 2009 e che in questo tour ha suonato anche guitalele, banjio, chitarra portoghese e ronroco.

Alle chitarre Giovanni Risitano e alla chitarra classica, cavaquinho Paolo Ceccarelli. Al basso e contrabbasso un altro elemento storico della band, Nicolò Pagani. Alle tastiere, fisarmonica e programming Mauro Menegazzi.

Alla tromba e flicorno Antonino Vitali, al trombone Giuseppe Liggieri e Renato Vecchio al sax, flauto traverso, flauti indiani, shalumeau, duduk armeno e tanti altri. Le voci femminili sono Lavinia Mancusi anche al violino e tamburi, e Simona Sciacca con Mannarino dagli esordi.

Il cofanetto sarà presentato in anteprima a “Stereonotte” il programma musicale di culto di Rai Radio1. Domenica 22 ottobre, dopo il GR della mezzanotte, ospite di Max De Tomassi, Mannarino racconterà gli aneddoti e il dietro le quinte di “Apriti Cielo live”

Mannarino in Tour e uscita nuovo singolo “Babalù”

mannarino
mannarino

BABALÙ, il nuovo singolo di Mannarino, estratto dall’ultimo album di inediti “Apriti Cielo” è in radio da oggi e su tutte le piattaforme digitali. L’uscita del brano anticipa la partenza dell’Apriti Cielo Tour, al via domani dal PalaLottomatica di Roma con due straordinarie date esaurite.

Il tour è già un grande successo con oltre 50 mila biglietti venduti per le prime 18 tappe tra marzo e aprile, tra cui le doppie di TORINO, MILANO e BOLOGNA, che hanno triplicato dopo che i biglietti sono andati esauriti in poche settimane. Anche a NAPOLI BIGLIETTI ESAURITI per il concerto in programma il 10 aprile.

Il brano BABALÙ strizza l’occhio da una parte alla suadente leggerezza di Jorge Ben Jor e dall’altra alla lezione dei tropicalisti, dai quali Mannarino ha appreso l’arte della canzone in codice.

Il brano è il terzo singolo estratto dal quarto album del cantautore “Apriti cielo” (Universal), uscito il 13 gennaio e anticipato dai singoli Apriti Cielo e Arca di Noè. In occasione del Record Store Day 2017 che si terrà il prossimo 22 Aprile, verrà pubblicato anche il 45 giri di “BABALU’, in edizione numerata e limitata.

Questo il calendario completo dell’APRITI CIELO TOUR, che vedrà Mannarino esibirsi nelle principali città italiane: 22 marzo a RIETI (Palasojourner); 25 e 26 marzo a ROMA – entrambe sold out (PalaLottomatica); 28 marzo sold out, 12 aprile sold out e 19 aprile a BOLOGNA (Estragon); 31 marzo a FIRENZE (Nelson Mandela Forum); 1 aprile a PADOVA (Gran Teatro Geox); 3 aprile sold out, 4 aprile sold out e 18 aprile a MILANO (Fabrique); 6 aprile sold out, 13 aprile sold out e 14 aprile a TORINO (Teatro della Concordia); 8 aprile a PESCARA (PalaSport Giovanni Paolo II); 10 aprile sold out a NAPOLI (Casa della Musica); 21 aprile a CESENA (Carisport); 22 aprile a RIVA DEL GARDA (Palameeting).

Queste le date dell’APRITI CIELO TOUR ESTATE17: 1 luglio a MOLFETTA (Banchina San Domenico); 6 luglio a ROMA (Ippodromo delle Capannelle); 8 luglio a Pistoia (Pistoia Blues Festival); 9 luglio a Villafranca (Castello Scaligero), 11 luglio a Collegno (Flowers Festival); 15 luglio a RIOLA SARDO (OR) (Parco dei Suoni); 18 luglio a SALERNO (Arena del Mare); 21 luglio a PERUGIA (Arena Santa Giuliana); 22 luglio a Cattolica (Arena della Regina); 16 agosto a Gallipoli (Parco Gondar); 19 agosto a SOVERATO (Summer Arena); 23 agosto Marina di Castagneto – LI (Marina Arena Bolgheri Festival), il 25 agosto a Macerata (Sferisterio); 31 agosto a Palermo (Complesso Monumentale Castello a Mare), il 1 settembre a Taormina (Teatro Antico) e il 3 settembre a Treviso (Home Festival).

Mannarino in concerto al PalaLottomatica di roma

Mannarino ph Magliocchetti
Mannarino ph Magliocchetti

MANNARINO ritorna con il suo sound evocativo e trascinante e lo fa su uno dei palchi più importanti in Italia. Il cantautore, uno tra i più apprezzati e amati della scena, sabato 25 marzo 2017 si esibirà live per la prima volta al PalaLottomatica di Roma con quella che si preannuncia come una grande festa, tra ritmi travolgenti e intense interpretazioni.

L’annuncio arriva alla vigilia dell’uscita del suo nuovo album, prevista per l’inizio del 2017, a cui Mannarino sta lavorando proprio in queste settimane.

Dopo il successo di “Corde 2015”, lo spettacolo itinerante con cui il cantautore ha chiuso la stagione live del suo album precedente, è il momento di un nuovo viaggio, che lo vedrà impegnato con il quarto album di inediti in uscita, a quasi tre anni di distanza da “Al Monte” (2014).

Il concerto di MANNARINO al PalaLottomatica, in programma sabato 25 marzo 2017, è organizzato da Vivo Concerti.

I biglietti saranno in vendita dalle ore 10:00 di mercoledì 26 ottobre online su Ticketone.it (www.ticketone.it – 892.101) e dalle ore 10:00 di sabato 29 ottobre in tutti i punti vendita autorizzatiTicketone, Vivaticket(www.vivaticket.it)e Box office Lazio (www.boxofficelazio.it – 06 4827915‬‬‬‬‬‬).

In anteprima presale Vivo Club i biglietti saranno disponibili dalle ore 10:00 di domani, martedì 25 ottobre.

Per i disoccupati e i bambini fino a 10 anni, saranno disponibili da sabato 29 ottobre, in tutti i punti vendita ticketone, 100 biglietti al prezzo ridotto di €10,00.

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.

Mannarino

Mannarino - fotografia di Paolo Palmieri

MANNARINO torna live in tutta Italia per dare nuova vita al progetto “CORDE” che nel 2013, con un sold out dopo l’altro, aveva incantato il pubblico. Ora, a partire dal 4 luglio con “CORDE 2015”, il cantautore romano porta in scena uno spettacolo totalmente rinnovato. A dare un nuovo vestito musicale ai brani più amati del repertorio di MANNARINO saranno le corde, protagoniste assolute di questo show.

«Quello che cercherò di fare – racconta MANNARINO – sarà soprattutto far risuonare le CORDE profonde degli spettatori, attraverso quei suoni organici e vivi che escono fuori dalle vibrazioni dei legni e di chi li suona. Uno strumento biologico, come una chitarra, un tamburo o un violino, somiglia molto a un corpo umano, teme il freddo e il caldo, parla piano e urla forte, sa cantare a piena voce e sa anche sussurrare. Questi pezzi di legno, pelle, corde si incastrano bene con gli esseri umani e sono STRUMENTI in grado di tradurre meglio di altri l’anima in suono».

Queste le prime date di “CORDE 2015”: il 4 luglio a FROSINONE (Villa Comunale all’interno di Lazio Wave); il 10 luglio ad ASTI (Piazza della Cattedrale nell’ambito di Asti Musica); l’11 luglio a MILANO (Carroponte di Sesto San Giovanni per Emergency Days); il 17 e 18 luglio a ROMA (Cavea dell’Auditorium Parco della Musica per Luglio Suona Bene 2015); il 23 luglio a MONTEPRANDONE – AP (Piazza dell’Unità, nell’ambito di Cose Pop Festival); l’1 agosto a SASSARI (sito prenuragico di Monte D’Accoddi in occasione del Festival Abbabula); il 5 agosto a MELPIGNANO – LE (piazzale del Convento degli Agostiniani, in occasione del So What Festival in collaborazione con SudEst Indipendente); il 7 agosto al Parco Archeologico di VULCI – VT (per il Vulci Music Fest 2015); il 9 agosto a PALERMO (Teatro della Verdura); il 10 agosto a TINDARI – ME (Teatro Greco); l’11 agosto a MARINA DI RAGUSA – RG (all’ Arena del Mediterraneo Music Festival); il 22 agosto a PIGNOLA – PZ (Cava Ricci nell’ambito di PercorsiDiVersi 2015); il 23 agosto ad AVELLINO (corso Garibaldi, durante la manifestazione C’entro Per Il Centro); il 25 agosto a MACERATA (Sferisterio); il 2 settembre a PRATO (Piazza Duomo); 13 settembre a CAMIGLIATELLO SILANO (Monte Curcio, all’interno del festival La Sila Suona BEE); il 18 settembre a TERNI (piazza Europa, in occasione del Festival TerniON). Info su www.internationalmusic.it.

Per i concerti di Frosinone, Asti, Milano, Roma, Monteprandone, Sassari, Melpignano, Pignola Potenza, Macerata e Prato sono previsti BIGLIETTI A 10 EURO PER I DISOCCUPATI (con documentazione di stato occupazionale certificata dall’Inps) E PER I BAMBINI FINO A 10 ANNI. Questa tipologia non è acquistabile online, ma solo presso il botteghino.
Le chitarre sono suonate da Tony Canto (già produttore artistico del cantautore), Alessandro Chimienti e Alessandro Mannarino. Nicolò Pagani al contrabasso. Francesco Arcuri, polistrumentista, suonerà il violoncello, la sega sonora, alcune percussioni e si occuperà della parte elettronica. Al violino, tamburo battente e voce femminile, Lavinia Mancusi. Gli strumenti a corde si appoggeranno sulle ritmiche del percussionista polistrumentista Daniele Leucci.

Oltre 60.000 copie vendute con i 3 album “Bar della rabbia” (2008), “Supersantos” (2011) e “Al Monte” (2014). Solo l’ultimo tour ha richiamato un pubblico di oltre 40.000 persone. Vincitore del Premio Gaber e Premio Siae come miglior artista emergente. Due partecipazioni al Concertone del Primo Maggio di Roma. Un tour negli Stati Uniti e in Canada (Hit Week Festival insieme a Subsonica e Negrita). Autore dell’arrangiamento della sigla di Ballarò e Vincitore al Magna Grecia Film Festival per la colonna sonora del film “Tutti contro Tutti”. Vincitore, con il brano “Scendi Giù”, del Premio Amnesty International Italia 2015 per il miglior brano sui diritti civili.

www.alessandromannarino.it www.facebook.com/officialmannarino https://twitter.com/Mannarino  @mannarino