“L’Abbracciata collettiva”

LOCANDINA NAZIONALE CANTANTI
LOCANDINA NAZIONALE CANTANTI

In occasione della giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo (martedì 2 aprile 2019), Mediafriends, con la collaborazione della Nazionale Cantanti, sostiene “L’Abbracciata collettiva”.

L’iniziativa, alla sua quarta edizione e ideata dalla Cooperativa Sociale T.M.A. Group, è una manifestazione che nasce con lo scopo di avvicinare più persone possibili alla disabilità e in particolare all’autismo e ai disturbi mentali gravi.
Si tratta di una maratona in acqua che si terrà in molte piscine pubbliche, presenti in tutto il territorio italiano, il 30 e il 31 marzo (dalle 7.30 del 30 alle 13.30 del 31 marzo).

Ogni partecipante potrà contribuire con una donazione, nuotando, galleggiando, stando in corsia per un minimo di 15 minuti insieme ai ragazzi che svolgono durante l’anno la Terapia Multisistemica in Acqua (TMA metodo Caputo – Ippolito) con gli operatori specializzati.

I metri percorsi in vasca vogliono rappresentare simbolicamente il tentativo di avvicinarsi alle problematiche delle famiglie dei bambini con disturbo dello spettro autistico. Un modo, attraverso lo sport, per integrare i ragazzi nella comunità e favorire la loro socializzazione.

Per chi non potesse partecipare all’evento ma volesse sostenere l’iniziativa, potrà inviare (dal 21 marzo al 7 aprile) un SMS del valore di 2 euro o chiamare da rete fissa al 45582 donando 5 o 10 euro, oppure potrà dare il suo contributo partecipando come pubblico alla partita tra La Nazionale Cantanti e la Nazionale Poste Italiane che si giocherà sempre il 31 marzo alle 15.30 stadio Mancini di Fano.

I tifosi potranno vedere in una veste inedita scendere in campo: Paolo Belli, Enrico Ruggeri, Neri Marcorè, Niccolò Fabi, Ermal Meta, Paolo Vallesi, Briga, Biondo, Moreno, Einar, un team allenato da Marco Masini.

Le somme raccolte consentiranno alle famiglie che hanno meno opportunità economiche di offrire ai loro figli la possibilità di effettuare percorsi di TMA e di integrazione sociale durante l’anno, gratuitamente.

Poesie contro la Guerra

Poeti per la pace
Poeti per la pace

Si è svolto l’11 novembre, al Museo della Pace di Napoli, uno speciale reading poetico internazionale che ha visto protagonisti una rappresentanza di poeti provenienti da Israele, con declamazioni di versi in lingua ebraica.

In apertura è giunto un messaggio augurale del Sindaco Luigi de Magistris, volto a sottolineare il valore dell’iniziativa e la vocazione al dialogo della Città di Napoli, “cerniera dei Popoli del Mediterraneo.”

Michele Capasso, Presidente della Fondazione Mediterraneo, ha lanciato un accorato appello ai poeti presenti, in maggioranza campani, per ribaltare la mediocrità di questa fase del nostro tempo nelle relazioni umane, con la diffusa incapacità di affrontare le nuove sfide multietniche e di una progettualità di coesione a cui siamo chiamati.

Maria Pia Molinari, Direttrice del Museo della Pace, ha proposto una relazione sul connubio tra arte e pace, intendendo la poesia un elemento fondante e irrinunciabile nella gioia del vivere.

A seguire è intervenuto l’Avvocato Domenico Ciruzzi, Presidente della Fondazione Premio Napoli, presentando alla platea l’importanza di condivisione e creazione di cultura come base di ogni processo di pace.

Emblematico il richiamo al cinismo nella riflessione di Kafka, che precedette la Grande Guerra:“La Germania ha dichiarato guerra alla Russia. Nel pomeriggio corso di nuoto.”

Vincenzo De Lucia, Vice Presidente di Poeti per la Pace, ha ripercorso le tappe del Premio Mediterraneo per la Poesia, tra cui gli scrittori della Ex-Jugoslavia SidranAbdulah e IzetSarajlic, e lo statunitense L. RonHubbard, per poi introdurre la Cerimonia di Premiazioni per il 2018, quest’anno a favore di tutti i poeti israeliani.

Nelle motivazioni si legge: “In occasione del 70’ Anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo e del 30’ Anniversario della Fondazione Mediterraneo, il Comitato Internazionale ha sancito l’assegnamento del Premio Mediterraneo 2018 a favore di tutti i poeti israeliani impegnati nella promozione di una cultura di Pace.” Il Premio verrà consegnato in Israele nel corso di una importante manifestazione.

L’evento è stato caratterizzato da una forte presenza di poeti partenopei, che hanno saputo arricchire di contenuti la celebrazione di Poeti per la Pace, anche in relazione al centenario della conclusione della Prima Guerra Mondiale, con “versi liberi e sciolti”, declamati da Edoardo Elisei, direttore artistico di “Poeti per la Pace”.

In arrivo a Cremona “Cheese & Friends”

formaggi
formaggi

I topolini di tutto il mondo stanno già appuntando sulle loro piccole agende, l’appuntamento imperdibile del 2019: Formaggi e Sorrisi, nella primavera, a Cremona.

Appuntamento imperdibile perché, nel magnifico contesto del centro storico della “Città delle tre T”, è prevista una manifestazione, nuova ed originale, che avrà un occhio rivolto agli addetti ai lavori e un altro al grande pubblico, alle famiglie e ai bambini.

Per ciascun ambito, gli organizzatori della SGP di Stefano Pelliciardi (cui si deve anche la popolare Festa del Torrone, sempre a Cremona), stanno definendo offerte mirate. Per far si che Formaggi e Sorrisi sia una occasione per conoscere il ricchissimo mondo dei formaggi ma anche per gustare le eccellenze casearie italiane ed europee, tutti insieme, in un clima rilassato e piacevole.

“La scelta di Cremona – anticipa Libero Giovanni Stradiotti, Presidente del consorzio del Provolone della Valpadana – non è casuale. Qui siamo nel cuore del distretto lombardo dei formaggi e qui nascono alcuni dei più interessati tra gli otre 400 formaggi del nostro Paese. Che noi vogliamo presentare, ed offrire al pubblico, in modo nuovo, legandoli al loro territorio d’origine, dal quale hanno derivato le loro peculiari specificità”.

“Lungo le strade, sotto i portici, nei negozi e nelle piazze di Cremona i produttori offriranno la possibilità di assaggiare e acquistare le loro creazioni.
Prevediamo un lungo, profumato percorso con alcune aree di approfondimento, riservate ad esempio, ai migliori produttori territoriali, al Giro d’Italia attraverso i grandi formaggi della tradizione, al Cheese International dove ci si potrà confrontare con produttori provenienti dall’estero”.

“Oltre alle aree espositive, al truck food bianco, stiamo definendo iniziative che credo piaceranno molto al pubblico. Tra le tante, l show coking dove chefs stellati proporranno un uso “fuori dall’ordinario” dei nostri formaggi. O il confronto, affidato ad esperti di opposta opinione, tra i formaggi impiccati e quelli sotterrati, ma anche un sfida tra prodotti stagionati e freschi affidata ad un incontro di Dama vivente. E molto altro. In una città vestita a festa, percorsa da sbandieratori, con serate di musica e incontri, concluse da fuochi d’artificio. E, in omaggio al mito di Geronimo Stilton, mostre di fumetti e d’arte, reading. Il tutto condotto con passione, garbo e leggerezza. Perché vogliamo che da questa nostra manifestazione il pubblico esca, con la bocca sapida, con il sorriso sulle labbra, dopo aver scoperto cose che non sapeva sull’immenso affascinante, meraviglioso mondo dei nostri formaggi”.

Carpi Summer Fest – terza edizione

Radio Bruno Estate
Radio Bruno Estate

Da domenica 15 luglio torna per il terzo anno CARPI SUMMER FEST, il festival dell’estate emiliana che in 5 serate animerà la splendida Piazza dei Martiri a Carpi (Modena)!

L’appuntamento finale è giovedì 19 luglio con Radio Bruno Estate, media partner della manifestazione, che annuncia i primi nomi dei big della musica che saliranno sul suo palco: GIUSY FERRERI con TAKAGI & KETRA, ELODIE, MICHELE BRAVI, THOMAS, EMIS KILLA, GIOVANNI CACCAMO, IRAMA, LORENZO FRAGOLA, LUCA CARBONI!

Presentano Alessia Ventura ed Enzo Ferrari. L’ingresso per questo evento è gratuito (dalle ore 20.30), non sono previsti posti a sedere.

Di seguito il programma delle altre quattro serate.

Domenica 15 luglio Gianni Morandi porta a Carpi Gianni Morandi Tour 2018 “d’amore d’autore”, un tour fatto da spettacoli unici in cui l’amore è il leit motiv di uno show imperdibile, con una tracklist di oltre 40 brani per più di due ore di live: uno splendido viaggio nel tempo che partirà dal passato con i grandi successi del repertorio di Gianni Morandi, ormai colonna sonora di generazioni di italiani, fino ad arrivare al presente con i brani di “d’amore d’autore”, l’ultimo album di inediti uscito lo scorso 17 novembre per Sony Music con la produzione esecutiva di F&P Group e Riservarossa.

Lunedi 16 luglio salirà sul palco lo straordinario talento britannico James Blunt con il suo “The Afterlove Tour”. Il 2017 è stato un anno particolarmente ricco di soddisfazioni per l’artista che ha pubblicato il suo quinto album in studio, “The Afterlove”, anticipato dalla hit “Love Me Better” (prodotta da Ryan Tedder).

Martedì 17 luglio Carpi Summer Fest si trasforma in Carpi Summer Comics in cui si alterneranno tre comici d’eccezione: Paolo Migone, Anna Maria Barbera e Paolo Cevoli. Paolo Migone è attore, regista e autore teatrale e televisivo, che con la sua comicità corrosiva e la sua inimitabile mordacità toscana porta in scena l’eterno gioco fra uomini e donne. La siciliana Anna Maria Barbera con il personaggio Sconsy fa degli aspetti della vita moderna, tra smartphone e social network, il bersaglio della sua comicità. Infine Paolo Cevoli racconterà in modo divertente e con l’inconfondibile accento romagnolo alcune delle tappe fondamentali che hanno cambiato il destino della sua vita, da cameriere nella pensione Cinzia gestita dai suoi genitori a comico di Zelig.

Mercoledì 18 luglio si esibirà Coez, il caso discografico italiano del 2017: l’album “Faccio un casino” è doppio platino, il singolo “La musica non c’è” ha oltre 30 milioni di stream su Spotify, il tour invernale è andato sold out in prevendita. Questa data fa parte degli ultimi concerti “per fare un bel casino, per un’ultima volta, tutti insieme” prima del nuovo album!

Sono aperte le prevendite per le serate sui circuiti Ticketone e Vivaticket, per il concerto del 16 luglio sono disponibili anche su Ticketmaster.

“Villa Ada Roma Incontra il Mondo”

Villa Ada
Villa Ada

Confermato il calendario di Villa Ada – Roma incontra il mondo, tutti i concerti previsti si terranno regolarmente nell’isolotto del parco . La Commissione esaminatrice del Bando sull’Estate Romana 2017/2019 ha infatti confermato la graduatoria del bando nel punto su cui era stata chiamata a esprimersi dal Tar.

Una buona notizia per tutta la città e per tutti coloro che amano questo Festival, grazie alla riconferma del valore della proposta artistica e culturale della manifestazione.

Non sarà un’edizione semplice, viste le difficoltà dettate dalla sospensione di alcune date, ma non ci arrendiamo e ce la metteremo tutta affinché Villa Ada Roma Incontra il Mondo rimanga il festival più amato di e da questa città.

Abbiamo ancora tanto da imparare e molto da migliorare. Tuttavia siamo sicuri che, grazie anche al contributo del pubblico e di chi crede in questa manifestazione, sarà possibile trovare una sintesi anche con tutti coloro che non comprendono fino in fondo le nostre logiche.

Logiche che per noi hanno come unici obiettivi il bene della cultura e della diffusione artistica, dei lavoratori del settore e della sostenibilità ambientale; anche solo – semplicemente – il bene di chi in Villa Ada vede uno spazio amico dove potersi rilassare dalle nevrosi quotidiane.

CONFERMATE TUTTE LE DATE IN CARTELLONE
26 GIUGNO MUSICA NUDA
27 GIUGNO CANZONIERE GRECANICO SALENTINO
28 GIUGNO CARO FABER. ROMA CANTA DE ANDRÈ
29 GIUGNO MINISTRI + SPIRITUAL FRONT
30 GIUGNO COLAPESCE + ANDREA LASZLO DE SIMONE
1 LUGLIO U-ROY & COOL RUNNINGS 3 LUGLIO GALEFFI + MOX
4 LUGLIO GODSPEED YOU! BLACK EMPEROR
5 LUGLIO WILLIE PEYOTE 7 LUGLIO IL MURO DEL CANTO
9 LUGLIO GIOVANNI LINDO FERRETTI
10 LUGLIO PINGUINI TATTICI NUCLEARI
11 LUGLIO REVEREND HORTON HEAT – PSYCHOBILLY ROME HOLY DAY FEST
12 LUGLIO BUD SPENCER BLUES EXPLOSION
13 LUGLIO WASHED OUT
14 LUGLIO CHINESE MAN 15 LUGLIO CALIBRO 35
17 LUGLIO LITTLE STEVEN AND THE DISCIPLES OF SOUL
18 LUGLIO DOBET GNAHORÈ (NELSON MANDELA INTERNATIONAL DAY)
19 LUGLIO GOGOL BORDELLO
20 LUGLIO MEZZOSANGUE
22 LUGLIO NEW YORK SKA JAZZ ENSEMBLE + SHOTS IN THE DARK 23 LUGLIO KRUDER & DORFMEISTER
24 LUGLIO GORAN BREGOVIC
25 LUGLIO NITRO 26 LUGLIO ORCHESTRACCIA
28 LUGLIO TEDUA
29 LUGLIO NICOLA VICIDOMINI
31 LUGLIO HUUN HUUR TU
1 AGOSTO MINISTRY
2 AGOSTO STEFANO SALETTI e BANDA IKONA
3 AGOSTO IOSONOUNCANE + PAOLO ANGELI
4 AGOSTO OTTO OHM