Bianca Atzei in “John Travolta” ft. Legno

Bianca Atzei_ph Cosimo Buccolieri
Bianca Atzei_ph Cosimo Buccolieri

A sei anni dall’uscita dell’album “BIANCO E NERO”,  dopo la collaborazione suINTRO” con J-Ax, con Ultimo per il brano “RISPARMIO UN SOGNO”  con Michael Franti e Chili Giaguaro su “DA DOMANI

La cantautrice dalla voce inconfondibile BIANCA ATZEI torna con un nuovo progetto e pubblica

VENERDI’ 5 FEBBRAIO

JOHN TRAVOLTA” il nuovo singolo feat. LEGNO  A sei anni dall’uscita dell’album “Bianco e nero”, dopo la collaborazione su “Intro” con J-Ax, con Ultimo per il brano “Risparmio un sogno”, con Michael Franti e Chili Giaguaro su “Da Domani”, la cantautrice dalla voce inconfondibile BIANCA ATZEI pubblica venerdì 5 febbraio per l’etichetta Apollo Records il nuovo singoloJohn Travolta feat. Legno.

BIANCA ATZEI dà così il via a un nuovo progetto, in cui il suo timbro speciale e la sua voce intensa si uniscono alla voglia di sperimentare piegando le barriere dei singoli generi musicali, rendendole più fluide. Nasce così “John Travolta”, brano che sancisce l’inizio di un nuovo percorso per la cantautrice che incontra la graffiante voce dei Legno, iconico duo da milioni di stream su Spotify.

L’artista disegna una nuova dimensione musicale per sé stessa, e gioca mixando indie e pop music.

Il testo è ricco di riferimenti al mondo del cinema e dello spettacolo, a partire dallo stesso titolo. “John Travolta” racconta di un rapporto ormai al capolinea, dove vediamo un lui ancorato al ricordo di una lei che invece è ormai pronta a lasciarsi andare a una nuova vita. Il brano unisce una delle voci più calde e forti del panorama musicale italiano al duo indie dall’identità nascosta.

 

LINK SOCIAL BIANCA ATZEI

https://www.instagram.com/biancaatzei/?hl=it

https://www.youtube.com/channel/UCT3yaan8qy4aYbR8ANT2SEg

https://open.spotify.com/artist/4IKtlNi0pEltspa4wFHHCL?si=9TMbNPxyROKt4uddUUkkiQ

 

LINK SOCIAL LEGNO

https://www.instagram.com/_legno_pagina_/?hl=it
https://www.youtube.com/channel/UCMX5jSe1hKqcSFQxZDJBY8w
https://open.spotify.com/artist/0IMy1yZn21uzYi7nHVVAzy?si=A53W2U-1Tia303m_lcOorA

“instagramMare”

LEGNO
LEGNO

Da oggi, venerdì 5 giugno, è disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download il singolo estivo “instagramMare” (Matilde Dischi / Artist First), dei Legno feat. rovere, le due band indie da milioni di stream su Spotify, entrato nelle playlist di Spotify New Music Friday e Indie Italia. Il 19 giugno il singolo sarà in rotazione radiofonica!

“instagramMare” è un singolo con forti richiami agli anni 80 e 90, che coniuga sonorità vintage e contemporanee. Nel ritornello è presente una citazione del celebre brano “In Alto Mare” di Loredana Bertè, a 40 anni dalla sua pubblicazione.

«La scelta di collaborare con i rovere è stata molto “naturale”, abbiamo un ottimo rapporto e nutriamo molta stima nei loro confronti. Il gioco di parole ci ha subito conquistato, abbiamo pensato che un feat. fosse una roba ganza! – raccontano i Legno – Abbiamo scelto di scrivere un singolo estivo perché in un momento così complicato è anche giusto alleggerire un po’ la situazione pensando all’estate, anche se sarà un’estate diversa, noi la viviamo come uno stato d’animo. Abbiamo tutti bisogno di allegria e spensieratezza!»

Il singolo è prodotto da Riccardo Scirè. Edizioni Warner Chappell, Matilde Dischi e tuttomoltobenegrazie.

La foresta rinasce grazie a VaiaCube

Foto Paolo Giuseppe Federico - Credits Giulia Lenzi
Foto Paolo Giuseppe Federico – Credits Giulia Lenzi

Si è conclusa con successo la prima ripiantumazione di 500 abeti e larici avvenuta venerdì 22 maggio in Val di Fiemme: la startup VAIA,Etifor e la “Magnifica Comunità di Fiemme”si sono unite per far rinascere e ristabilire l’equilibrio ambientale nelle foreste delle Dolomiti, devastate dalla spaventosa tempesta Vaia del 2018. Adesso l’obiettivodella start-up,fondatadal trentinoFederico Stefani, dal venetoPaolo Milane dal sicilianoGiuseppe Addamo è la messa adimora di 7 mila alberi, tanti quanti sono i Vaia Cube venduti al momento.

Le fasi di questo primo step avvenuto la settimana scorsa prevedono la pulizia del bosco, l’impianto dei giovani alberi e/o assistenza alla ricrescitanaturaledelle piantine rispettando il piano di gestione forestale regionale; manutenzione del boscoe miglioramento delle infrastrutturedel bosco danneggiate (sentieri, aree sosta, etc.), certificazione FSC(Forest Stewardship Council) della foresta e identificazione GPS delle aree di progetto. ConEtifor sarà garantito il rispetto degli standard FSC, la buona gestione della foresta e la quantificazione degli impatti positivi per la cattura e conservazione della CO2 e degli effetti positivi nella lotta contro il cambiamento climatico.

Tutto questo è stato possible grazie alla missione della start-up deitre giovani imprenditori under 30(inseriti nella prestigiosa classifica dei “100 giovani leader del futuro” stilata daForbes Italia per il 2020nel settore“impresa sociale”):restituire quanto tolto alla naturavalorizzando una preziosa materia prima dando vita all’amplificatore passivoVaia Cube, una cassa per smartphone realizzata dal legno degli alberi abbattuti dalla tempesta dai designer Alice Tonelli, Gabriele Motter e Giorgio Leonardelli (designer e artigiano).

Il progetto, che ha ricevuto grandissima attenzione dalla stampa nazionale in modo trasversale dati i temi che abbraccia (design, ambiente, sostenibilità, tecnologia, musica, arredamento) nasce dalla volontà di “ trovare una soluzione concreta alla problematica di tutti questi alberi abbattuti e ormai inutilizzabili per le grandi strutture” – spiega Federico Stefani, co-founder di Vaia – “Da qui l’idea di usare quel legno, considerato ormai inutilizzabile, per creare un oggetto di design, il VAIA CUBE, che potesse anche lanciare un messaggio forte e allo stesso tempo sostenere la ripresa del territorio.”

Ogni VaiaCube, realizzato dal legno dell’Abete della Val di Fassa, un pregiato tipo di abete rosso usato da sempre per costruire i violini, è un pezzo unico epermette di propagare in maniera completamente naturale qualunque suono inserendo al suo interno il proprio smartphone: “Per noi si tratta di una metafora forte e concreta, una cassa attraverso la quale amplificare ulteriormente il grido di aiuto della natura e mantenere alta l’attenzione sul cambiamento climatico” prosegue Federico Stefani “creando allo stesso tempo un progetto sostenibile.”

Torna quindi l’obiettivo iniziale di Vaia, quello di creare un modello circolare e sostenibile di business (la cassa viene realizzata da artigiani e falegnami locali): da un lato recuperare le materie prime e dall’altro restituirle all’ecosistema compromesso, non andando a pesare sul territorio e sul fabbisogno di risorse naturali.

L’idea del team di Vaia è di applicare questo modello circolare ogni qualvolta ci sia un problema ambientale, uno spreco o un’emergenza dovuta al cambiamento climatico. L’obiettivo è quello di intervenire producendo oggetti di design che non vadano a compromettere ulteriormente l’ecosistema e che siano funzionali a riqualificare i territori che sono stati colpiti.

Legno: “Stare a casa ma divertendosi!”

Legno
Legno

«Vogliamo usare il nostro tempo libero per fare qualcosa di utile e divertente così da dare un piccolo doveroso contributo per fronteggiare questo momento difficile? Volete essere protagonisti assoluti del nostro videoclip ufficiale di Casa De Papel? – dichiarano i LEGNO – Per realizzare tutti insieme il videoclip di Casa De Papel abbiamo bisogno di un video in orizzontale dove cantate, ballate tutta la canzone, mi raccomando non abbiate paura, utilizzate la telecamera esterna e non interna per mantenere una qualità più alta e successivamente inviate tutto a produzione.onemedia@gmail.com! In seguito vi invieremo il modulo da compilare per autorizzarci ad utilizzare le vostre immagini nel video. Uniamoci tutti insieme e diamo il buon esempio così che da un piccolo gesto si possa fare un grande passo verso la sconfitta di questo terribile virus. STARE A CASA MA DIVERTENDOSI!»

Con queste parole i LEGNO lanciano il loro messaggio di solidarietà attraverso un video pubblicato sui loro canali social. Il duo contribuisce a diffondere l’hashtag #iostoacasa invitando i loro follower e non solo, a comportarsi responsabilmente in un momento in cui la collaborazione di tutti è fondamentale per il nostro Paese.

Al seguente link è visibile il video realizzato dai LEGNO e pubblicato sui loro canali social: https://bit.ly/2Wf9xrZ
Al seguente link è possibile scaricare il video realizzato in mp4: https://we.tl/t-QICid0Wpcw

“Casa De Papel” il nuovo singolo dei Legno

LEGNO
LEGNO

È disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download “Casa De Papel” il nuovo singolo dei Legno, i supereroi mascherati dell’indie, entrato da subito nelle playlist editoriali di Spotify “New Music Friday” e “Indie Italia”.

Il singolo “Casa De Papel” (una co-produzione Matilde Dischi – Artist First), anticipa “Titolo Ep” in uscita il 3 aprile in streaming e in digital download.

Di Legno Felice e Legno Triste non si conosce l’identità, ma con la loro musica hanno già raggiunto 7 MILIONI DI STREAM SU SPOTIFY!

«Casa de Papel è una serie che ha rivoluzionato e scosso le fantasie di milioni di persone – raccontano i Legno – In “È bello finché dura anche se non è bello”, si racchiude il senso dell’intero pezzo, quanto vorremmo che un momento bellissimo possa durare per sempre? Peccato che non sia così».

Il protagonista della canzone, insoddisfatto della sua quotidianità, si rifugia in un mondo fantastico, dove può vivere una vita avventurosa come quella di cartoni animati e delle serie tv. Arriva però presto a capire che, anche se la realtà è spesso imperfetta, è bella così com’è.