Inaugurazione asilo nido CityLife.jpg
Inaugurazione asilo nido CityLife.jpg

È stato inaugurato oggi il nido d’infanzia BabyLife, l’asilo comunale di Milano immerso nel parco pubblico di CityLife che aprirà le porte a 72 bambini da 0 a 36 mesi il prossimo settembre, in occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico.

La cerimonia inaugurale si è svolta alla presenza di Giuseppe Sala, Sindaco di Milano, Laura Galimberti, assessore all’Educazione e Istruzione, Pierfrancesco Maran, assessore a Urbanistica, Verde e Agricoltura, al Presidente di Assicurazioni Generali Gabriele Galateri di Genola, Philippe Donnet Amministratore delegato e Group Ceo di Generali, Aldo Mazzocco Amministratore delegato di Generali Real Estate e Presidente di CityLife e Armando Borghi, Amministratore delegato di CityLife.

BabyLife è il primo asilo nido del Comune di Milano completamente in legno con obiettivo di certificazione «Leed platinum», esempio innovativo di architettura sostenibile per l’infanzia con i suoi 3.000 mq di giardino e 1.000 mq di struttura interna, inserito nel parco pubblico di 173mila mq con oltre 2mila alberi.

L’edificio è stato realizzato con tecniche e materiali ecosostenibili e a basso impatto ambientale per il risparmio energetico, il contenimento dei consumi d’acqua, l’utilizzo di impianti di riscaldamento ad alta efficienza e di sistemi di coibentazione.

Il nuovo nido BabyLife nasce con l’obiettivo condiviso tra Comune di Milano, Assicurazioni Generali e CityLife di realizzare e mettere a disposizione della collettività una struttura educativa di eccellenza che favorisca l’apprendimento pedagogico e lo sviluppo formativo.

I bambini saranno infatti accompagnati e incoraggiati nelle loro esplorazioni cognitive attraverso laboratori comuni sia all’interno del nido, sia nelle aree esterne come il giardino che, oltre agli spazi ludici, è arricchito da percorsi tattili e orti didattici.

Per celebrare questa inaugurazione, Generali donerà alla città di Milano 72 alberi di grandi dimensioni, uno per ciascun bambino, che saranno piantumati nelle aree pubbliche del Municipio 8, ad ulteriore testimonianza dell’attenzione che il Gruppo rivolge alla collettività e al verde pubblico.

L’asilo nido BabyLife è stato progettato dallo studio di architettura O2Arch, vincitore del concorso promosso da CityLife in collaborazione con Federabitazione Lombardia nel 2014 e rivolto a giovani architetti under 35.

https://www.dietrolanotizia.eu/2018/06/52756/

Mostra: “Soltanto la luce…”

terra-senese-tempera-su-tavola-
terra-senese-tempera-su-tavola-

Singolari tagli prospettici e atmosfere rarefatte: alla pittura di Massimo Lomi viene dedicata la personale “Soltanto la luce…” che dal prossimo venerdì 1 giugno a sabato 23 giugno, sarà presentata a Siena dalla Galleria Beaux Arts (in via Montanini, 38).

Sono paesaggi poetici e intimi quelli che propone l’artista labronico: la sua arte colta ed elegante offre scorci urbani che hanno il potere di evocare veri e propri stati d’animo dove la luce è la vera protagonista, capace di plasmare volumi e muovere la materia pittorica creando trasparenze e segnando linee e prospettive.

Non mancano tavole che propongono scorci della città di Siena a cui Lomi dedica suggestivi dipinti fatti di delicati cromatismi che descrivono stagioni e sentimenti.

Massimo Lomi si diverte a sperimentare con maestria tecniche e linguaggi: la sua è una pittura figurativa che parte da un sapere antico vestendolo di contemporaneità.
E’ il legno che spesso accoglie i suoi soggetti dipinti a tempera con una tecnica che trae ispirazione dalla lezione di post-macchiaioli.

Vernissage venerdì 1 giugno ore 18.00. Ingresso libero.

“SOLTANTO LA LUCE…” personale di Massimo Lomi
Siena – Fino al 23 giugno
Galleria Beaux Arts (via Montanini, 38 – Siena). Ingresso gratuito
Orario: lunedì dalle ore 16 alle ore 19.30
dal martedì al sabato dalle ore 9.30 alle ore 13 e dalle 16 alle 19.30
domenica chiuso; Info: tel 0577 280759; www.artsiena.com