Joan Thiele “Operazione Oro”

ph Giovanni Corabi resize
ph Giovanni Corabi resize

“OPERAZIONE ORO” è il nuovo Ep di Joan Thiele, dal 20 marzo su tutte le piattaforme digitali su etichetta Polydor/Universal Music/Undamento.

“OPERAZIONE ORO” è il primo EP in italiano di Joan. Oltre ai singoli già editi, “Le Vacanze” “Puta” e “Bambina”, l’Ep contiene altre 3 tracce (“Sempre la stessa, “Viso Blu” e “Medicine”, scritte da Joan Thiele e prodotte da Joan e Zef) e 2 skit (“L’Attesa” e “La Rivelazione”, entrambi composti da Joan).

La mia prima “operazione” è raccontarvi ciò che sento.
Immaginare l’oro, l’oggetto del desiderio che noi più riteniamo prezioso in fondo materico, figlio della terra.
“Operazione oro” è la missione che ognuno di noi ha nei confronti di se stesso.
Cercarsi attraverso l’identità, spesso in conflitto.
Alla domanda se rimandare o meno l’uscita di questo EP, ho deciso di agire d’istinto/cuore e di pubblicarlo perché credo che il ruolo della musica oggi sia soprattutto questo: far star bene. Senza farsi troppe domande.
Ascoltiamoci e cerchiamo di starci vicino, anche in questo momento così difficile. Spero che la musica che ho scritto vi faccia solo stare bene. Ne abbiamo tanto bisogno.
Joanita

“Tango” il nuovo album di Joan Thiele

joane thiele
joane thiele

“Tango” il nuovo album di Joan Thiele sarà pubblicato il 15 giugno esclusivamente in digitale su tutte le piattaforme.

“Tango” (il cui titolo rimanda alla parola latina e ai suoi molteplici significati: emozionare, toccare, commuovere, ammaliare, sedurre) contiene undici tracce registrate in parte in parte sul Red Bull Music Studio, uno studio di registrazione mobile posizionato per l’occorrenza nella campagna fuori Milano, con la collaborazione di amici a colleghi, come gli Etna, insieme ai quali ha curato la produzione dei pezzi, e gli ingegneri del suono Donato Romano, Carlo Zollo e Chris Tabron che ha mixato alcuni brani del disco.

Il disco anticipato dai singoli “Armenia”, “Fire” e “Polite”, è un album volutamente eterogeneo, con due anime ben distinte che interagiscono tra loro: una più acustica, l’altra più elettronica. Joan gioca molto con i suoni, prova a trovare una strada tutta sua e a unire paesi lontanissimi: mischia tra loro influenze sudamericane (“Blue Tiger”, “Azul”, “Lampoon”), super european (“Mountain of Love”, “Tango”, “Ways” e “Polite”) e africane (“Armenia Quindio” è un tamburo del Sud America, dei semi africani, voci di bambini e un sintetizzatore). Le canzoni raccontano storie vere, ma lo fanno attraverso immagini simboliche e metaforiche.

Joan sarà in concerto nelle seguenti date:
16-06-2018 FORMIGINE (MO) – Moninga Festival
17-06-2018 CORREGGIO (RE) – Garten
22-06-2018 BOLOGNA – Botanique
24-06-2018 VICENZA – Lumen Fest
30-06-2018 APECCHIO (PU) – Portico del Palazzo Rinascimentale
06-07-2018 CREMONA – Tanta Robba Festival
12-07-2018 OLGIATE OLONA (VA) – Idea Village Resort – Zero Summer Club
13-07-2018 AREZZO – Mengo Music Festival
16-07-2018 SENIGALLIA (AN) – Deejay X Masters
19-07-2018 VIALFRE’ (TO) – Apolide Festival
20-07-2018 REGGIO EMILIA – Piazza
21-07-2018 MANTOVA – Arci Festa @ Piazza Te
11-08-2018 BUDAPEST (UNGHERIA) – SZIGET Festival
18-08-2018 SANT’ELPIDIO A MARE (FM) – May Day Festival
25-08-2018 CIVITELLA DEL TRONTO (TE) – Paesaggi Sonori @ Fortezza Flavia
02-09-2018 TREVISO – Home Festival
05-09-2018 PADOVA – Rise Festival
08-09-2018 MILANO – Big Up ! @ Mare Culturale Urbano

Joan Thiele: “Polite”, nuovo singolo

cover resize
cover resize

Da venerdì 2 marzo, è disponibile su tutte le piattaforme digitali, “POLITE”, il nuovo singolo di Joan Thiele. Il brano è stato scritto e composto in inglese da Joan con Kadija Kamara e prodotto dagli Etna.

Amo questa canzone perché l’ho scritta con un’amica, una notte a Londra, tutta al femminile. Mi ricorda quanto gli incontri casuali siano significativi e fulminanti e quanto sia importante coltivare sempre le emozioni che solo i sogni e l’immaginazione sanno darti . (Joan Thiele)

Il video, diretto da Federico Brugia per Filmmaster Productions, sarà per la prima volta girato in live streaming e avrà come set l’Apollo Milano. Senza montaggio e senza alcun artificio, come fossero le riprese realizzate con un telefonino, le immagini saranno girate in presa diretta e contemporaneamente si potranno vedere sul profilo instagram di Joan in collaborazione con Rolling Stone e Vevo.

Sono entusiasta di poter collaborare con un talento come Joan Thiele e avere allo stesso tempo la possibilità di sperimentare realizzando un piano sequenza con un’unica inquadratura in un video clip che va in diretta sui social.

Bello poter ancora lavorare su progetti che, nonostante la mia esperienza, non ti fanno dormire la notte prima. (Federico Brugia, regista video)
Il video sarà successivamente disponibile online sul canale ufficiale dell’artista: JoanThieleVEVO.

Joan sarà in concerto nelle seguenti date:
14/03 AUSTIN – TX (USA) – SXSW Festival – Next Stage, Austin Trade Center,
14/03 AUSTIN – TX (USA) – SXSW Festival – The Velveeta Room on Wednesday, Presented By BPM Concerti
15/03 AUSTIN – TX (USA) – SXSW Festival – Maggie Mae’s Gibson Room on Thursday, Presented By Sounds from Italy
23/03 PESARO – Chiesa dell’Annunziata
24/03 GENOVA – Bangarang @ Crazy Bull
07/4 MARGHERA (VE) – Argo 16
13/04 SEGRATE (MI) – Wow @ Magnolia
27/04 ROMA – Monk
30/04 BARI – Arena della Pace @ Premio Maggio
booking concerti – cecca@bpmconcerti.com

‘Taxi Driver’ – Video di Joan Thiele

Joan Thiele
Joan Thiele

Da oggi, online il video del nuovo singolo di Joan Thiele, “Taxi Driver”. Il brano, prodotto da Andre Lindal e Anthony Preston (già produttori di importanti artisti americani tra cui Will i am e  Gwen Stefani), è contenuto nell’ep di debutto omonimo.

“Taxi Driver” è stato scritto da Joan durante un viaggio a New York. “Amo ascoltare i racconti degli estranei e a New York sono rimasta affascinata dai racconti dei taxisti. Saltavo da un taxi all’altro e facevo mille domande ai guidatori  per scoprire le loro storie, quasi volevo che il viaggio non finisse mai”  -spiega Joan – “Così la destinazione non era più una via, il mio desiderio era solo ascoltare un racconto di chi,  solitamente in silenzio,  ha tanta cose da rivelare  e che potrebbe stare a parlare per ore. Da questa esperienza è nata Taxi Driver”.

Joan si è fatta conoscere al pubblico italiano grazie alla cover di Drake “Hotline Bling”, entrata nella viral chart di spotify. Per Universal Music ha pubblicato a gennaio di quest’anno il suo primo singolo inedito “Save me”. A marzo, durante la sua permanenza in America, ha presentato alcuni brani dal vivo al South by Southwest (SXSW), il noto festival americano dedicato alla musica, al cinema e all’innovazione che si tiene ogni anno ad Austin.

Ecco il video del singolo tratto dal suo primo EP  : https://youtu.be/BUwADxmTDQ4