Deragliamento Freccia Rossa:il cordoglio di Trenord

Marco Piuri
Marco Piuri

Il Presidente di Trenord Federica Santini e l’Amministratore Delegato Marco Piuri, insieme a tutto il personale dell’azienda, esprimono profondo cordoglio ai familiari dei due colleghi macchinisti deceduti nell’incidente del treno 9595 e sincera vicinanza alle persone rimaste ferite.

RFI e Trenord hanno messo a punto il programma di servizio che sarà esteso anche nei prossimi giorni, per fluidificare la circolazione ferroviaria in ingresso e in uscita da Milano Centrale e nel lodigiano, a causa dell’indisponibilità dei binari dell’Alta Velocità tra Milano e Piacenza.

Per quanto riguarda il servizio regionale di Trenord, venerdì 7 febbraio potrà subire modifiche la circolazione delle linee Milano-Brescia-Verona, Milano-Lodi-Piacenza, Milano-Lodi-Cremona-Mantova, S1 Milano Bovisa-Lodi, S12 Milano Bovisa-Melegnano.

Ulteriori dettagli sulle variazioni previste e aggiornamenti in tempo reale sono disponibili sul sito trenord.it e sull’App Trenord.

Atm: incidente bus linea 95

Luca Bianchi -  presidente Atm
Luca Bianchi – presidente Atm

Il presidente di Atm, Luca Bianchi, il Consiglio di Amministrazione, il direttore generale, Arrigo Giana, unitamente a tutti i dipendenti dell’Azienda, esprimono il proprio cordoglio per la scomparsa del signore coinvolto nell’incidente di questa mattina in via Pepere,
un tragico evento.

Atm è vicina al dolore di tutta la sua famiglia.

Action Bronson: concerto in Italia

action-bronson
action-bronson

Action Bronson, uno dei fenomeni hip hop più carismatici ed eccentrici d’America, è pronto a conquistare il pubblico italiano il 4 luglio al Circolo Magnolia, Milano.
All’anagrafe Arian Arlsari, Action Bronson nasce e cresce nel Queens, dove si lascia incantare sin da piccolo dalla scena hip hop degli anni Novanta, di cui ne ammira i più grandi esponenti, come Kool G. Rap, Cam’ron e Mobb Deep.

Ma per Bronson non è ancora il momento di raccontare la propria storia attraverso la musica. Prima di passare al rap, infatti, studia alla scuola di cucina dell’Art Institute di New York e diventa un famoso chef. L’amore per la cucina e il buon cibo portano Bronson a condurre un cooking show online tutto suo, Action in The Kitchen, che contribuisce a renderlo estremamente popolare in tutti gli Stati Uniti.

Nel 2007, però, un brutto incidente lo costringe ad allontanarsi dalla cucina. È in questo momento che Bronson approfondisce la sua passione per il rap e le rime. Nel 2011, infatti, vengono pubblicati Bon Appetit….Bitch!, Dr. Lecter, The Program EP e Well-Done – registrato in collaborazione con Tommy Mas e con Statik Selektah.

Magnetico e imprevedibile sul palco, nei suoi testi Bronson evoca l’ambiente underground di New York e descrive l’ossessione per il cibo e la cucina. Blue Chips è il disco che nel 2012 porta il suo nome nel firmamento della scena indipendente americana e alla fine dello stesso anno l’artista sigla un contratto con la Warner Bros Records, celebre etichetta del magazine Vice.

Le rime pungenti di Bronson hanno saputo stupire il pubblico del Coachella nel 2013 e nel 2016 del Primavera Sound, il festival più interessante di tutta Europa .

Dopo un tour internazionale nel 2014, nel marzo 2015 raggiunge la settima posizione della classifica Billboard 200 con il suo primo album di debutto in studio, Mr. Wonderful, un viaggio intenso nella storia di Bronson con una variegatissima selezione di beat, a cui collaborano artisti come Mark Ronson, 40, Statik Selektah, The Alchemist, il produttore Chance The Rapper e molti altri.

Action Bronson ha rappato con Kendrick Lamar e Mac Miller e compare anche nel remix ufficiale di Uptown Funk, la celebre hit di Mark Ronson, con cui torna a collaborare nel 2016 per la realizzazione della colonna sonora di Suicide Squad, a cui partecipa anche la voce dei Black Keys, Dan Auerbach.

Preparatevi a gustare la migliore musica rap dello chef gourmet, il 4 luglio al Circolo Magnolia di Milano.

Atm: Auto contro tram

tram deragliato piazza caneva
tram deragliato piazza caneva

Sulla dinamica dell’incidente avvenuto ieri sera nei pressi di Piazza Caneva che ha coinvolto un tram della linea 14, Atm desidera specificare quanto segue: un’auto non ha rispettato la precedenza alla rotatoria e ha urtato il tram provocandone il deragliamento. Nonostante il tram procedesse a velocità moderata, l’impatto è stato inevitabile.

L’auto, che ha colpito la parte anteriore del mezzo, è stata poi trascinata per alcuni metri fino ad un palo della rete aerea. Nessun altro mezzo è stato coinvolto. A seguito dell’incidente, due passeggeri sono stati trasportati in codice verde in ospedale.

Incidente ferroviario Trenord

treno-incidente-milano
treno-incidente-milano

Il presidente di FNM Andrea Gibelli si sta recando sul luogo dell’incidente avvenuto questa mattina, nella tratta di Rete Ferroviaria Italiana (Rfi) all’altezza di Pioltello.

Il presidente Gibelli esprime il proprio “profondo cordoglio” per le vittime e vicinanza alle persone ferite.