Cinema italiano su IWonderfull

IWonderfull
IWonderfull

Settimana dal 14 gennaio all’insegna del cinema italiano su IWONDERFULL con tre autori celebrati nei maggiori festival internazionali.

STOP THE POUNDING HEART, IL FILM CHE HA RIVELATO ROBERTO MINERVINI, AFFIANCATO DA LIBERAMI DI FEDERICA DI GIACOMO E HANNAH DI ANDREA PALLAORO, ENTRAMBI PREMIATI ALLA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA.

Un inedito in digitale con un racconto precursore dell’America contemporanea, una tradizione antica che si radica nel presente e la storia di una donna misteriosa. Sono questi i racconti della “Triplette” tutta italiana di IWONDERFULL di questa settimana.

IWONDERFULL, la piattaforma streaming Video On Demand di I Wonder Pictures, realizzata in partnership con MYmovies.it, fa questa settimana un Viaggio in Italia, con tre film di altrettanti cineasti dal respiro internazionale. Roberto Minervini e Andrea Pallaoro vivono ormai da molti anni negli Stati Uniti, fanno un cinema molto diverso tra loro ma entrambi hanno mantenuto intatta la sensibilità cinematografica europea, unendola a un pragmatismo americano. Federica Di Giacomo ha vinto con Liberami il premio per il miglior film nella sezione Orizzonti al Festival di Venezia del 2016. Tre storie diversissime tra loro che in qualche modo si intrecciano, raccontando l’oggi con uno sguardo attento al passato.

La Prima Visione di questa settimana è una novità in digitale, il film che ha fatto conoscere lo straordinario talento di Roberto Minervini. Stop The Pounding Heart è la storia di Sara e Colby, due giovani alla scoperta dell’amore. Un racconto di grande potenza, delicatezza e poesia. Minervini vive in Texas e voleva raccontare la dimensione fuori dal tempo in cui vivono molte comunità rurali del grande stato, profondamente religiose e travolte da tradizioni agghiaccianti. Mentre documentava questo mondo altro, Sara e Colby si sono incontrati e innamorati, sotto l’occhio della camera che ha scrutato la nascita e la crescita di un sentimento. Stop the Pounding Heart è uno dei film più sorprendenti degli ultimi anni, fiore all’occhiello della Unipol Biografilm Collection, premio speciale della giuria al Torino Film Festival del 2013, David di Donatello per il miglior documentario nel 2014.

Il film della settimana è Liberami. La regista spezzina Federica Di Giacomo va in Sicilia per indagare sul fortissimo legame che lega Padre Cataldo con i suoi fedeli. Possessione oggi vuol dire molte cose e gli uomini cercano conforto nella spiritualità, chiedendo di essere liberati dal male, qualunque esso sia. Per questo ogni anno cresce il numero di preti esorcisti, proprio come Padre Cataldo, veterano e instancabile. Ogni martedì Gloria, Enrico, Anna e Giulia seguono, insieme a tantissimi altri, la messa di liberazione di padre Cataldo e cercano la cura a un disagio che non trova altrove risposte. Liberami pone ancora più domande e in un mondo pieno di incertezze non può che essere un bene farsene.

Per I Wonder Story arriva sulla piattaforma Hannah, altro titolo di punta della Unipol Biografilm Collection. Il film di Andrea Pallaoro che ha dato a Charlotte Rampling la sua prima, meritatissima, Coppa Volpi alla Mostra del cinema di Venezia del 2017. La vita di una donna, Hannah, viene sconvolta dall’improvviso arresto del marito. La donna si nasconde dai vicini, suo figlio non vuole avere alcun rapporto con lei. Misteri che possono essere svelati solo scoprendo quello che Hannah custodisce gelosamente e con dolore dentro di sé.

Per i tre film della Triplette, inoltre, IWONDERFULL ha realizzato 3 contenuti speciali in esclusiva: 3 extended Q&A con i registi, disponibili gratuitamente dal 14 gennaio per chi acquista i film oppure acquistabili singolarmente a 2,99€.

VIAGGIO IN ITALIA è la Triplette IWONDERFULL del 14 gennaio 2021

Prima Visione: Stop the Pounding Heart a € 7.99

Il film della settimana: Liberami a € 2.99

I Wonder Story: Hannah a € 4.99

LOGO E GRAFICA IWONDERFULL SCARICABILI AL LINK: http://biografilmfestival.com/guest/iwonder/IWP_iwonderfull_logo.zip

IMMAGINI SCARICABILI AL LINK:
http://www.biografilmfestival.com/guest/IWF_foto_210111.zip

 

“We are the Thousand-L’incredibile storia di Rockin’1000″

We are the Thousand
We are the Thousand

UN CAPODANNO IN MILLE CON

“WE ARE THE THOUSAND – L’INCREDIBILE STORIA DI ROCKIN’1000”

IL 31 DICEMBRE IN ANTEPRIMA STREAMING SU IWONDERFULL

Sulla piattaforma Video on Demand di I Wonder Pictures arriva il documentario che racconta l’incredibile storia di 1000 musicisti, una canzone e un grande sogno. La sera dell’ultimo giorno del 2020 aspettando un nuovo anno in nome dell’arte e della cultura.

IWONDERFULL, la piattaforma streaming Video On Demand di I Wonder Pictures, vi invita a una festa di Capodanno con 1000 persone. Nel pieno rispetto del DCPM, naturalmente. Giovedì 31 dicembre, a partire dalle 22:00, un evento speciale dedicato al debutto on-demand in prima visione di We Are The Thousand – L’incredibile storia di Rockin’1000, il documentario di Anita Rivaroli che racconta l’incredibile avventura della più grande Rock Band al mondo composta da 1000 elementi nata per convincere i Foo Fighters a venire a fare un concerto a Cesena.

Sono passati cinque anni da quel 26 luglio 2015, giorno in cui all’Ippodromo di Cesena si sono dati appuntamento chitarristi, batteristi, bassisti e cantanti da tutta Italia per suonare e urlare a squarciagola Learn to Fly, una delle hit indimenticabili dei Foo Fighters. Un concerto di una sola canzone, con l’obiettivo di portare la band dell’ex batterista dei Nirvana Dave Grohl a Cesena per una tappa del tour italiano. Un evento straordinario, un successo sotto tutti i punti di vista, compreso il più importante, perché dopo avere visto il videoclip della loro canzone cantata e suonata da 1000 artisti, i Foo Fighters hanno deciso di andare a suonare a Cesena.

Oggi Rockin’1000 è una realtà conosciuta a livello globale, che riceve riconoscimenti, inviti e proposte di collaborazione in tutto il mondo. Dal 2016 organizza veri e propri concerti negli stadi – Cesena, Firenze, Parigi, Francoforte – e iniziative speciali che vedono protagonisti 1000 musicisti. Rockin’1000 nasce da un’idea di Fabio Zaffagnini, Claudia Spadoni, Martina Pieri, Mariagrazia Canu, Francesco Ridolfi “Cisko” e Anita Rivaroli.

Dopo l’anteprima alla Festa del cinema di Roma e un solo giorno nelle sale, il 25 ottobre, ultimo giorno di apertura dei cinema in Italia, We Are The Thousand – L’incredibile storia di Rockin’1000 arriva su IWONDERFULL e per l’esordio sulla piattaforma Video On Demand è stata scelta proprio la sera in cui è tradizione riunirsi e sognare un futuro migliore.

L’appuntamento è quindi il 31 dicembre, a partire dalle 22:00, con un’introduzione live in compagnia dei protagonisti del film e la regista Anita Rivaroli visibile in diretta su IWONDERFULL, sui profili Facebook di I Wonder Pictures, Indyca, Rockin’1000, Bauli in Piazza e sulle pagine Facebook delle sale del circuito #iorestoinSALA.

Alle 22:30 inizierà la proiezione di We Are Thousand – L’incredibile storia di Rockin’1000 e al termine sarà il momento di festeggiare tutti insieme, ancora su IWONDERFULL, per augurarci un 2021 all’insegna dell’arte, della cultura e dei grandi eventi. La pandemia ha colpito profondamente molti settori, tra questi l’industria culturale è tra quelli che stanno maggiormente soffrendo, con cinema, teatri e musei chiusi, e gli spettacoli dal vivo praticamente impossibili. Per questo, dopo il film e in attesa della mezzanotte, a fare gli auguri di un cinematografico, teatrale, artistico e musicale anno nuovo saranno gli artisti, famosissimi e sconosciuti, noti e meno noti, tutti uniti da un unico desiderio: tornare ad abbracciarsi e ad abbracciare il pubblico.

Mandaci anche tu un video (20’’/30’’) con il tuo augurio per un 2021 di Cinema, Musica e Cultura via mail all’indirizzo 2021@iwonderfull.com. Ripartiamo da qui.

Capodanno in 1000 – We Are The Thousand è organizzato in collaborazione con “Bauli In Piazza – We Make Events Italia”, il movimento nato a ottobre ai piedi del Duomo con 500 bauli e 1300 operatori del settore schierati in risposta alla grave crisi dei lavoratori del mondo dello spettacolo, che oggi continua a difendere le istanze di questo prezioso settore. Info: www.bauliinpiazza.it

We Are The Thousand – L’incredibile storia di Rockin’1000 è già pre-acquistabile e sarà disponibile On Demand su IWONDERFULL e nelle sale virtuali del circuito #iorestoinSALA dalle 22:00 del 31 dicembre 2020 al prezzo di € 7.99. Dal 1°gennaio sarà poi regolarmente presente nell’offerta IWONDERFULL allo stesso prezzo.

Per ogni acquisto del film per la sera del 31 dicembre verrà devoluto un euro a sostegno delle attività di “Bauli In Piazza – We Make Events Italia”.

We Are The Thousand – L’incredibile storia di Rockin’1000, un film di Anita Rivaroli, prodotto da Indyca in collaborazione con Rockin’1000 e New Lanark Film & Music, sostenuto dalla Film Commission Emilia Romagna e dal Piemonte Doc film Fund. Distribuito da I Wonder Pictures – Unipol Biografilm Collection, con la partnership di Radio Deejay.

VI ASPETTIAMO PER PASSARE UN CAPODANNO IN 1000

LOGO E GRAFICA IWONDERFULL SCARICABILI AL LINK: http://biografilmfestival.com/guest/iwonder/IWP_iwonderfull_logo.zip

FOTO FILM SCARICABILI AL LINK
http://www.biografilmfestival.com/guest/iwonder/IWP_thousand_foto.zip

BANNER FILM ONLINE http://biografilmfestival.com/guest/iwonder/WATT_banner_online.zip

 

I Wonder Pictures alla Festa di Roma

I Wonder Pictures
I Wonder Pictures

LA BOLOGNESE I WONDER PICTURES ALLA FESTA DI ROMA CON 5 FILM

IN PROGRAMMA TANTI TITOLI DA TUTTO IL MONDO

Dopo l’incredibile successo ottenuto nella scorsa edizione della kermesse romana con la commedia francese LA BELLE ÉPOQUE e con ospiti d’onore del calibro di Fanny Ardant, I Wonder Pictures conferma anche quest’anno la sua presenza alla quindicesima edizione della Festa del Cinema di Roma con 5 film di diversa nazionalità.

Si inizia il 18 ottobre con la commedia americana PALM SPRINGS – Vivi come se non ci fosse un domani. Romantico e divertente, il film che ha fatto innamorare il Sundance Film Festival è diretto da Max Barbakow e segue le vicende di due sconosciuti, Nyles (Andy Samberg) e Sarah (Cristin Milioti), che si incontrano casualmente a un matrimonio a Palm Springs e restano bloccati in un loop temporale tra amore, disillusione e infinite gag esilaranti.

Ritmo rock accattivante e sound internazionale con un’anima tutta italiana per il documentario WE ARE THE THOUSAND – L’INCREDIBILE STORIA DI ROCKIN’1000, il lungometraggio diretto da Anita Rivaroli che sarà nei cinema italiani dal 25 al 28 ottobre e che approda a Roma nella sezione Riflessi, il 22 ottobre. Il film racconta la storia di Rockin’1000, la più grande Rock Band al mondo, iniziata nel 2015 quando per la prima volta al mondo 1000 musicisti si incontrarono nel Parco Ippodromo di Cesena, per eseguire il più grande tributo mai realizzato: suonare all’unisono Learn To Fly e recapitare il video ai Foo Fighters. Diventato virale in poche ore, il video attirò l’attenzione della band statunitense che non esitò a rispondere con un concerto epico, proprio a Cesena.

Ancora musica con STARDUST, il biopic diretto da Gabriel Range, dedicato ai primi anni di carriera del grande Duca Bianco, David Bowie. STARDUST, presentato alla Festa del Cinema di Roma il 16 ottobre, indaga sull’identità di un uomo poliedrico, in conflitto con se stesso e incapace di definirsi, che supera le sue crisi inventando un’immagine oltre la sua identità.

Immancabile tocco francese, che da sempre contraddistingue la cifra stilistica e il listino della casa di distribuzione bolognese, il 19 ottobre l’attesissimo IL DISCORSO PERFETTO di Laurent Tirard. Il 35enne Adrien, è bloccato in una lunghissima cena di famiglia in cui il futuro cognato gli chiede di preparare un discorso per il suo matrimonio. Il protagonista però è in preda ad una crisi di mezza età e, come se non bastasse, la sua fidanzata lo sta lasciando. Potrebbe andar peggio di così?

Spazio anche per l’Italia con FORTUNA, opera prima di Nicolangelo Gelormini con Valeria Golino che sarà presentata il 19 ottobre in Selezione Ufficiale. Il film racconta di Nancy, bambina timida che vive con i genitori in un palazzone incastonato come un meteorite in un angolo del mondo dimenticato dal bene. Chiusa da qualche tempo in un silenzio che allarma sua madre, viene seguita da Gina, una psicologa dell’Asl distratta e scostante. La bambina sembra non riconoscersi nel nome con cui gli adulti la chiamano e sente di non appartenere a ciò che la circonda. Come in una favola a cui a volte stenta a credere, pensa di essere una principessa in attesa di tornare sul suo pianeta nello spazio. Sono Anna e Nicola, i suoi amici del cuore, a chiamarla Fortuna. Ed è solo con loro che condivide un segreto indicibile, che appartiene a un mondo nero di adulti senz’anima.

MATERIALI SCARICABILI AL LINK: http://www.publishweb.it/download/IWP_FESTACINEMAROMA_MATERIALI.zip