Tom Walker, a luglio in Italia

Tom Walker
Tom Walker

A luglio TOM WALKER, il cantautore multiplatino vincitore del “British Breakthrough act” ai BRIT Awards 2019, torna in Italia con 4 imperdibili concerti!

Uno spettacolo unico in cui l’artista britannico, che in poco tempo ha raggiunto 1 miliardo e mezzo di stream e oltre 1 milione di dischi venduti su scala mondiale, presenterà al pubblico i brani della versione speciale del suo album d’esordio “WHAT A TIME TO BE ALIVE (Deluxe Edition)” (Relentless/Sony Music).

QUESTE LE DATE ITALIANE DEL SUO TOUR:

12 luglio – Auditorium Parco Della Musica, ROMA (Roma Summer Fest)
13 luglio – Arena del Mare, Porto Antico, GENOVA
14 luglio – Piazza Castello Sexto ‘Nplugged, SESTO AL REGHENA (PN)
16 luglio – Corte Mole Vanvitelliana, ANCONA (Spilla Festival 2020)

Le prevendite dei concerti saranno disponibili a partire dalle ore 11.00 di lunedì 24 febbraio sui circuiti Ticketone.it e ticketmaster.it.

“What A Time To Be Alive (Deluxe Edition)”, disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming, contiene 21 tracce, tra cui 4 brani inediti e le versioni rivisitate delle hit radiofoniche “Leave a Light On” (DOPPIO PLATINO in Italia) e “Just You and I” (PLATINO in Italia).

L’album è stato anticipato dal primo inedito “Better Half Of Me”, un brano intimo e intenso in grado di coinvolgere ed emozionare gli ascoltatori come le sue hit precedenti, che ha subito conquistato il primo posto nel Regno Unito e sta continuando a scalare le classifiche internazionali.

Questa la tracklist della versione speciale di “What A Time To Be Alive (Deluxe Edition)”: “Angels”, “Leave a Light On”, “Not Giving In”, “How Can You Sleep At Night?”, “Now You’re Gone feat. Zara Larsson”, “My Way”, “Blessings”, “Cry Out”, “Dominoes”, “Fade Away”, “Just You And I (Acoustic)”, “The Show”, “Walk Alone – Rudimental feat. Tom Walker”, “Better Half of Me” (brano inedito), “Heartbeats” (brano inedito), “Something to Believe In” (brano inedito), “Be Myself” (brano inedito), “All That Matters (Acoustic)”, “Fly Away With Me”, “Just You And I (Single Version)”, “Leave a Light On (Sony Bravia Version)”.

Rod Stewart with The Royal Philharmonic Orchestra

RodStewart_RoyalPhil_APPROVED COVER-min
RodStewart_RoyalPhil_APPROVED COVER-min

Sir Rod Stewart (nominato cavaliere nel 2016) festeggia 50 anni da solista quest’anno. Il leggendario cantautore è uno degli artisti con maggiore successo di tutti i tempi, con più di 250 milioni di dischi venduti in tutto il mondo durante la sua carriera stellare che include i nove album numero 1 e 26 singoli rientrati nella top 10 nel Regno Unito.

In più, 17 album top 10 e 16 singoli top 10 negli Stati Uniti. Rhino renderà onore al leggendario cantautore con un nuovo album che permette ai fan di ascoltare le più grandi hit di Stewart in un modo del tutto nuovo.

YOU’RE IN MY HEART: ROD STEWART WITH THE ROYAL PHILHARMONIC ORCHESTRA unisce le emblematiche tracce vocali delle sue canzoni più famose con nuovi arrangiamenti eseguiti dalla Royal Philharmonic Orchestra. Il risultato è un album senza tempo che conserva la potenza, il soul e la passione che hanno alimentato l’eredità di questo artista fin dall’inizio.

L’album contiene inoltre una nuova versione della hit “It Takes Two” con Robbie Williams ed una nuova canzone “Stop Loving Her Today” di Rod Stewart. L’album sarà pubblicato il 22 novembre in formato 1CD e 2CD e contiene gli arrangiamenti orchestrali integrali. La musica sarà inoltre disponibile nelle piattaforme digitali download e streaming.

Dopo un trionfante tour negli stadi quest’estate, la pubblicazione di YOU’RE IN MY HEART coincide con la continuazione del più grande tour inglese di Rod Stewart che lo vede esibirsi live a novembre e dicembre. In più, ritornerà al Caesar Palace a Las Vegas e terrà uno show questo settembre all’Hollywood Bowl in un’emblematica riunione con il suo precedente compagno di band Jeff Beck.

Simply Red: nuovo tour mondiale

Simply-Red
Simply-Red

Poco dopo l’annuncio del grande ritorno con il nuovo disco funky ‘Blue Eyed Soul’ (in uscita l’8 novembre 2019 via BMG), i Simply Red svelano i dettagli inerenti al loro prossimo tour mondiale.

 La band farà tappa anche nel nostro Paese con un’unica data il 16 novembre 2020 al Mediolanum Forum di Milano.

I Simply Red sono una delle band inglesi più famose di sempre e con il nuovo tour sono pronti a far sognare nuovamente i loro fan con le grandi hit che hanno segnato la loro carriera stellare e fatto la storia della musica, come “Stars”, “Holding Back The Years”, “Fairground” e “Luney’s Too Tight To Mention”.

I biglietti per il concerto italiano sono disponibili in anteprima per il fanclub ufficiale a partire dalle ore 10.00 di martedì 17 settembre 2019 (fino alle ore 10.00 di giovedì 19). La messa in vendita generale inizierà invece alle ore 10.00 di venerdì 20 settembre su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

Saranno disponibili per le date europee degli speciali pacchetti VIP che includono articoli del merchandise in edizione limitata.
Di seguito l’elenco di tutte le date dei Simply Red in calendario.

OTTOBRE 2020
Mar 6 NEWCASTLE, Newcastle Arena
Merc 7 HULL, Bonus Arena
Ven 9 GLASGOW, SSE Hydro
Sab 10 LEEDS, First Direct Arena
Dom 11 LIVERPOOL, Arena
Mar 13 DUBLINO, 3Arena
Ven 16 BIRMINGHAM, Resorts World Arena
Sab 17 MANCHESTER, Arena
Dom 18 NOTTINGHAM, Arena
Mar 20 CARDIFF, Arena
Merc 21 BRIGHTON, Centre
Ven 23 BOURNEMOUTH, International Centre
Sab 24 LONDRA, The O2
Giov 29 AMBURGO, GERMANIA Barclaycard Arena
Ven 30 HANNOVER, GERMANIA TUI Arena
Sab 31 LIPSIA, GERMANIA, Arena

NOVEMBRE 2020
Lun 2 BERLINO, GERMANIA Mercedes Benz Arena
Mar 3 DORTMUND, GERMANIA Westfalenhalle
Merc 4 COLONIA, GERMANIA Lanxess Arena
Ven 6 FRANCOFORTE, GERMANIA Festhalle
Sab 7 MANNHEIM, GERMANIA SAP Arena
Dom 8 MONACO, GERMANIA Olympiahalle
Mar 10 VIENNA, AUSTRIA Stadhalle
Giov 12 ZURIGO, SVIZZERA Hallenstadion
Ven 13 PARIGI, FRANCIA Zenith
Sab 14 ANVERSA, BELGIO Sportpaleis
Lun 16 MILANO, ITALIA, Mediolanum Forum
Merc 18 STUTTGART, GERMANIA Schleyerhalle
Ven 20 BRATISLAVA, SLOVACCHIA, NTC
Dom 22 PRAGA, REPUBBLICA CECA, Forum Karlin
Lun 23 BUDAPEST, UNGHERIA, BSA
Merc 25 VARSAVIA, POLONIA, Torwar
Ven 27 AMSTERDAM, PAESI BASSI, Ziggo Dome

David Bowie – Clareville Grove Demos

David Bowie
David Bowie

Il 2019 segna il cinquantesimo anniversario dalla prima hit di David Bowie, “Space Oddity”. Oltre a “Spying Through A Keyhole”, la raccolta già annunciata che sarà disponibile dal prossimo 5 aprile, Parlophone vuole commemorare il 50esimo anniversario con un cofanetto di sei home demo, quattro delle quali sono registrazioni inedite. Questo cofanetto, che invece uscirà il 19 maggio, documenta ulteriormente le prime fasi dello sviluppo di Bowie come artista e cantautore.

Registrato nel gennaio 1969 nell’appartamento di David a Clareville Grove, Londra, queste demo live catturano David insieme a John ‘Hutch’ Hutchinson, in seguito allo scioglimento del Feathers Trio di cui faceva parte la ragazza di David all’epoca, Hermione Farthingale.

La fotografia che decora il cofanetto e la stampa interna fu scattata dal manager di Bowie di quei tempi Ken Pitt e fu scattata nell’appartamento che condivideva con Hermione. Il look con i capelli corti del Duca Bianco era dovuto al suo ruolo nel film The Virgin Soldiers e ricorda quello dell’“era berlinese” di dieci anni dopo.

Come con il cofanetto di singoli in vinile “Spying Through A Keyhole”, il design di ogni etichetta è pensata per riflettere il modo in cui David inviava molti dei suoi demo alle case editrici e discografiche, con ogni titolo scritto con la sua grafia sulle etichette acetate EMIDISC. I singoli sono tutti mono e suonano a 45 r.p.m.

TRACKLIST

Single 1

Side A
Space Oddity
Questa versione della demo apparì per la prima volta nella versione 2CD di Space Oddity per il suo 40esimo anniversario e debutta ora su vinile. Precede la registrazione ai Morgan Studios che fu contenuta nel film mai trasmesso Love You Till Tuesday.

Side B
Lover To The Dawn
Questa canzone dedicata a un’amante precedente è stata poi probabilmente mutata in ‘Cygnet Committee’ registrata per l’album successivo di David Bowie (aka Space Oddity).

Single 2

Side A
Ching-a-Ling
Precedentemente registrato nell’ottobre 1968 dal trio Turquoise vede ora David, Hermione e Tony Hill (che divenne Feathers quando Hutch sostituì Hill). David e Hutch continuarono ad eseguire la canzone in duo in seguito all’allontanamento di Hermione.

Side B
An Occasional Dream
Con il testo leggermente diverso dalla versione successiva dell’album, questa versione della demo apparì per la prima volta nella versione Space Oddity 40th Anniversary.

Single 3

Side A
Let Me Sleep Beside You
Una versione in studio fu registrata per prima nel settembre 1967, ma rimase inedita fino all’album The World of David Bowie nel 1970. Il brano fu registrato in seguito in sessione per la BBC nell’ottobre 1969 e una volta che David fu soddisfatto, fu registrato nuovamente per l’album Toy 30 anni dopo. Quella versione vide finalmente la luce nel cofanetto 3CD Nothing Has Changed nel 2014.

Side B
Life Is A Circus
La cover di una canzone oscura scritta da Roger Brunn registrata dal quartetto vocale/strumentale Djinn. è cantata in stile Simon and Garfunkel da David e Hutch.

Musicisti:
David Bowie – voce, chitarra, stilofono
John ‘Hutch’ Hutchinson – voce e chitarra

Fotografia di Ken Pitt © Ken Pitt