La nuova collezione di Sladana Krstic, stilista croata

stilista croata Sladana Krstic
stilista croata Sladana Krstic

La stilista croata Sladana Krstic sarà tra gli artisti presenti al vernissage indetto per venerdì 22 giugno@ La Griffe McGallery di Roma ( Via Nazionale, 13).

Per l’ occasione presenterà la sua nuova e assai attesa collezione.
Una collezione ispirata ad una donna in continua evoluzione.

Voglio valorizzare la individualità di ogni donna, dare forza alla sua personalità e dare coraggio di mettere a nudo le proprie passioni ed emozioni.

In effetti, anche nei copricapi che non mancano mai nelle mie collezioni imitano o addirittura incorporano la natura.

Gli abiti, ampi e lavorati con dettagli che ricordano la natura, piante e foglie con grande utilizzo di lino, setta e finissima nappa.
La palette colori e molto accesa, un tripudio di colori proprio come primavera, sulle noti di violino, le modelle sembreranno fluttuare sulla passerella.

L’intera natura si rileva attraverso il colore al senso della vista.
È il principale protagonista dell’arte e della nostra vita quotidiana.
I colori sono dodati di un potere tale da trasmettere sentimenti alle persone e fortemente dipingono la nostra realtà.

Proprio per l’appartenenza al campo dell’esperienza quotidiana il significato dei colori stimola interesse di molti e la curiosità di sapere cosa possono raccontare di noi.

I colori ci permettono di fare qualcosa che con il linguaggio verbale non possiamo fare, ci permettono di esprimere le nostre emozioni , perché i colori sono emozioni dirette, non un tentativo di descriverle o di approssimarle.

Pensate a come diventerebbe triste, cupo, spento il mondo senza colori.
Pensate a quanti sentimenti, a quante emozioni saremo costretti a dover rinunciare.

Pensate a che mondo sarebbe senza colori.
La mia donna d’oggi e una donna che fugge da quell’omologazione a qui costringe l’appartenenza a un gruppo.
Ho utilizzato il tono della trasparenza di un colore che non si definisce per la tinta che ha ma per quello che vuole trasmettere.

È trasmette leggerezza, forza individuale, carattere forte, sentimento consapevole.
Trasparenza e sensualità per la donna eclettica che sfilerà in passerella per la prossima primavera – estate 2019.

Fabrizio Moro ospite di “Subasio Music Club”

fabrizio moro
fabrizio moro

Sarà Fabrizio Moro il prossimo ospite di “Subasio Music Club”. Martedì 5 giugno dalle 21.00 il cantautore, chitarrista e musicista, sbarcherà nella trasmissione di successo di Radio Subasio con il suo carico di esperienza, creatività, passione, parole e note.

Nel corso della serata nello studio di Assisi, come sempre davanti a un pubblico di 30 fan che parteciperanno al contest web, l’artista, intervistato da Roberto Gentile con Katia Giuliani a seguire i social, regalerà un’ora di musica dal vivo, in versione acustica chitarra, tastiera e voce.

Non è la prima volta che Fabrizio Moro è ospite a Radio Subasio e, visto l’entusiasmo già suscitato, sarà il rinnovarsi di una magia.

Entrare nell’atmosfera di “Subasio Music Club” è semplicissimo. Fino a lunedì 28 maggio è possibile compilare il form su www.radiosubasio.it. Sarà la sorte a decretare la rosa dei prescelti che saranno avvertiti via mail.

Mietta – due brani inediti per il suo ritorno sulle scene

Mietta
Mietta

Dopo 6 anni di silenzio, Mietta torna a far parlare di sé con Another Dream e Non Sei Solo, due brani inediti, colonna sonora del film Ciao Brother in uscita nelle sale domani, giovedì 9 giugno, con protagonisti il duo comico Pablo & Pedro e Benedicta Boccoli.

Al centro di Non Sei Solo, scritto da Mietta insieme a Emiliano Cecere e Oscar Angiulli, è l’amicizia, tema portante della pellicola diretta da Nicola Barnaba: l’amicizia è infatti una forma di amore totale, forse più forte di quella che si instaura tra due amanti.

Another Dream, invece, è un brano pensato e scritto in inglese (composto da Mietta con Emiliano Cecere e Andrea Gallo), “preghiera” di un uomo che non si è mai fatto travolgere dalle avversità nonostante gli sia sempre andato tutto male, e che per la prima volta è ad un passo dal riuscire a centrare positivamente un obiettivo…ma la paura di non farcela e lo sconforto sono sempre dietro l’angolo.

Non Sei Solo e Another Dream sono nati con un tipo di approccio nuovo per l’artista pugliese, essendo stati scritti in seguito alla visione di alcune scene del film, quando ancora non erano state montate. Il cinema, dunque, come fonte di ispirazione musicale per Mietta, che commenta così questa nuova avventura:

“Non sempre si creano ad hoc brani inediti per una colonna sonora, spesso si predilige utilizzare successi già noti o brani già editi. Questa esperienza mi ha fatto capire quanto cinema e musica possano ancora dare, camminando per mano.”

www.mietta.it

Facebook: Facebook.com/MiettaOfficial

Instagram: @Mietta_Official

Twitter: @_MIETTA_