Cristiano Godano – il Tour

CRISTIANO_GODANO_FOTO_ANTONIO_VISCIDO_2020
CRISTIANO GODANO FOTO ANTONIO VISCIDO 2020

Da novembre CRISTIANO GODANO presenterà live l’album solista “Mi ero perso il cuore” (Ala Bianca Group / Warner Music) con un tour in tutta Italia.
Accompagnato da Luca Rossi (Üstmamò), anch’egli alla chitarra, coinvolgerà il pubblico in un’atmosfera intima, con l’obiettivo di dar vita ad uno spettacolo accogliente e confidenziale in cui i brani del nuovo album si incontrano con le cover e i classici di repertorio più adatti all’occasione.

Queste le date:
27 novembre alla Stazione Birra di Roma
28 novembre all’Estragon Club di Bologna
4 dicembre alla Sala Vanni di Firenze (con un doppio show: 18.30 e 21.30)
5 dicembre al Hall di Padova
11 dicembre alla Latteria Molloy di Brescia
4 gennaio al Teatro Politeama Pratese di Prato
15 gennaio al Teatro Superga di Torino
16 gennaio al Teatro Pergine di Pergine (Trento)

I biglietti sono disponibili da oggi, martedì 20 ottobre, su Ticketone e nei circuiti di prevendita abituali.
Rolling Stone Italia è media partner del tour.

È in radio “Ho bisogno di te”, il nuovo singolo estratto dall’album “Mi ero perso il cuore”, una ballata intensa che vede la partecipazione di Vittorio Cosma al pianoforte e delle coriste Valentina Santini e Alice Frigerio.
È online il video del singolo, girato da Giorgio Testi, che utilizza la metafora di un viaggio lungo una strada buia per indicare lo smarrimento di chi si sente perduto nelle sue debolezze.

Camera Soul “You”

Camera-Soul-credito-Salvatore-Balice
Camera-Soul-credito-Salvatore-Balice

Da mercoledì 20 maggio è online su YouTube il video ufficiale di “YOU” (Azzurra Music), il nuovo singolo dei CAMERA SOUL, primo estratto dall’album “EXISTENCE”. Il brano è una ballata molto intensa, caratterizzata dall’arrangiamento di Pippo Lombardo e dal contributo di Alex Milella alle chitarre.

«È una canzone d’amore per l’amore stesso, quello che ritorna nella vita regalando nuovi colori, grazie all’unica persona che dopo anni riesce a restituirti fiducia e a farti innamorare ancora una volta, completamente»,commenta la band.

Il video diretto da Maurizio Fasano (visibile al seguente link: https://youtu.be/R810gjQfGew) è stato girato a Londra prima dell’epidemia di coronavirus. «É stata una scelta dettata da due fattori, la bellezza di Londra di notte e l’interesse suscitato dalla band in questa città e in tutta l’Inghilterra. Il tutto probabilmente legato al genere soul che qui impazza e al fatto che i Camera Soul hanno effettuato un bel tour in questo paese nel 2017», afferma il regista.

Il disco “Existence” è un’esplosione di emozioni e conquista di nuovo tutti i risultati degli album precedenti dei Camera Soul. Le 10 tracce del disco seguono un fil rouge, quello della vita e dell’esistenza in tutte le sue sfaccettature.

Questa la tracklist dell’album: “Existence”, “You”, “What I Deserve”, “I Need My Friends”, “In The City”, “Colorado Sky”, “Another Smile”, “Forever In Love”, “Life”, “One More Chance”.

“Il fiore di Venezia”

Detto Ferrante Anguissola
Detto Ferrante Anguissola

Il fiore di Venezia”, una ballata che racconta una storia d’amore nata nella cornice della splendida Piazza San Marco, nel periodo del Carnevale veneziano. Un fiore che non solo rappresenta la bellezza e l’amore, ma anche Venezia stessa, che fa emergere la poesia che è dentro ciascuno di noi.

Questa canzone d’amore è l’ultima della tracklist che compone il disco A occhi aperti, pubblicato dall’etichetta discografica Terzo Millennio.
L’album è disponibile in tutti i webstore nella versione digitale e con un CD a tiratura limitata acquistabile sul sito web: www.terzomillenniorecords.com

Ferrante Anguissola (detto) è un Artista, un Poeta da scoprire: i brani dell’album “A occhi aperti” raccontano con garbata ed elegante ironia storie, aneddoti, viaggi e metafore. I testi e le musiche sono di Ferrante Anguissola esclusa “Il Dromedario e il Cammello”, il cui testo è tratto dal “Libro degli errori” ediz. 1964 di Gianni Rodari.
La produzione artistica è di Alessandro Boriani.

…a proposito di… detto FERRANTE ANGUISSOLA

“… Un disco a 88 anni… Detto Ferrante Anguissola il decano dei cantautori… Un disco intenso e insolito con ironia mitteleuropea… (Mario Luzzatto Fegiz – Corriere della Sera)

“… echi di filastrocche alla Branduardi, cronache di vite vissute dal sapore gaberiano, quadretti dal quotidiano di amori chissà quanto lontani, si rincorrono nel cd di Ferrante… ” (Enzo Gentile – il Sole 24 Ore)

“… Un disco artigianale di una bellezza cristallina dove la poesia sposa la nostra esistenza e l’ironia riesce a farci sopportare tutto con maggiore serenità. A coloro che hanno amato il cantautorato sincero, prodotto con passione, amore e grande qualità questo è un disco che non possono farsi sfuggire…” (Luca Paoli – Musicalmind.altervista.org)

“… Canzoni semplici, dall’approccio quasi naif, ma garbate, che ti ricordano quelle che sentivi da bambino in autostrada mentre andavi al mare. Piccole storie che toccano i grandi temi che sono forse più attuali ora che mai…” (Lorenzo Montefreddo – MusicMa)

Katy Perry: “Never Worn White”

Never-Worn-White-cover-Katy-Perry
Never-Worn-White-cover-Katy-Perry

“Never Worn White”, il nuovo singolo di Katy Perry è dal 5 marzo su tutte le piattaforme digitali.  La ballata è stata scritta da Katy con Johan Carlsson, John Ryan, Jacob Kasher Hindlin e prodotta da Carlsson.

Il brano è accompagnato dal video diretto dal duo di registi parigini J.A.C.K. (Madonna, Christine and the Queens). Altri nuovi brani sono attesi entro l’estate.

Vinicio Capossela – prime date del tour “Polvere”

Vinicio Capossela_Canzoni della Cupa_cover cd_Fotografia di Valerio Spad
Vinicio Capossela_Canzoni della Cupa_cover cd_Fotografia di Valerio Spad

Proprio come il disco, “CANZONI DELLA CUPA”, di VINICIO CAPOSSELA (in uscita il 6 maggio prossimo), anche il nuovo tour di Capossela sarà composto di due lati, per presentare al meglio il mondo folclorico, rurale e mitico espresso in quest’album.

“Le canzoni che affondano nei solchi di questo doppio disco sono canzoni forti e contorte come le radici – ha scritto Capossela a proposito di questo nuovo tour – Il concerto che ne ricaveremo sarà un concerto radicale. Radicale nei timbri, nel repertorio e nella formazione. Doppio è il disco e doppio il concerto. All’aria aperta, nella stagione calda, il concerto denominato “Polvere”. Nel chiuso dei teatri, nell’autunno, il concerto denominato “Ombra”.
La sostanza della Polvere sarà di timbri forti, marcati e netti che uniscano in forma di quadri, anzi di stasimi, come nella tragedia greca, i blocchi di cui è costituita la materia emotiva del concerto: e cioè l’ancestrale, l’arcaico, il folk, la serenata, la ballata, la frontiera, la fiesta y feria, e la mitologia.”

Queste le prime date confermate del tour “Polvere” (organizzato da F&P Group), a cui seguirà il tour autunnale “Ombra” nei principali teatri italiani:
il 28 giugno alla Cavea – Auditorium Parco della Musica di Roma,
il  29 giugno al Market Sound di Milano (biglietti in prevendita dal 3 maggio);
l’11 luglio in Piazza degli Scacchi a Marostica (Vicenza),
il 13 luglio in Piazza Napoleone al Summer Festival a Lucca,
il 15 luglio al Castello Scaligero di Villafranca (Verona),
il 16 luglio in Piazza della Cattedrale ad Asti,
il 19 luglio in Piazza della Loggia a Brescia,
il 20 luglio al Flowers Festival di Collegno (Torino),
il 24 luglio in Piazza Matteotti a Sogliano al Rubicone (Forlì-Cesena),
il 5 agosto all’Arena Bolgheri di Bolgheri (Livorno),
il 6 agosto all’Arena del Mare di Civitanova Marche (Macerata),
il 9 agosto al Teatro D’Annunzio di Pescara,
il 13 agosto al Forum Eventi di San Pancrazio (Brindisi),
il 18 agosto alla Summer Arena di Soverato (Catanzaro),
il 20 agosto al Teatro Verdura di Palermo, il 21 agosto al Teatro Antico di Taormina
e il 29 agosto al Beat Festival di Empoli.

I biglietti sono disponibili in prevendita da venerdì 29 aprile, su TicketOne e i circuiti abituali.