33.4 C
Milano
lunedì, Giugno 27, 2022

L’atteso ritorno in musica di Nina Zilli con “Munsta” il nuovo singolo

Torna grande protagonista la musica di una delle artiste italiane più energiche e acclamate della scena musicale contemporanea
NINA ZILLI
“MUNSTA”
Il nuovo singolo

Da Venerdì 6 Maggio disponibile in digitale e in rotazione radiofonica

L’attesa è finita! Da Venerdì 6 Maggio sarà disponibile in digitale su tutte le principali piattaforme e in rotazione radiofonica “Munsta”, nuovo singolo che segna l’atteso ritorno in musica di Nina Zilli, una delle artiste più energiche, interessanti e carismatiche della scena contemporanea italiana.

Il brano in uscita su Capitol Records Italy (Universal Music Italy) e disponibile in pre- save al seguente link https://presave.umusic.com/munsta inaugura così in grande stile la primavera in musica di Nina in una veste completamente inedita e rinnovata frizzante e piena di colori.

Poliedrica e traversale Nina Zilli, al secolo Maria Chiara Fraschetta, è un vulcano di energia estremamente contagioso, un’esplosione di grinta e solarità che trova nella musica e nell’esigenza di comunicare attraverso la sua voce il perfetto equilibrio per sentirsi bene con sé stessa e con gli altri.

Il mondo di Nina è un tripudio di emozioni e sensazioni in grado di trasportare l’ascoltatore direttamente in una dimensione di sana positività, un vortice di vitalità allo stato puro in cui le sue mille anime e sfumature musicali convivono perfettamente, da quella più black, soul e R & B passando per il groove dell’amato reggae sino alla vena più rock e pop, senza dimenticare la canzone d’autore, fondendosi in un tutt’uno davvero inedito e sorprendente.

Munsta diviene pertanto uno slogan a tutti gli effetti e un manifesto che intende esaltare la trasformazione in tutte le sue molteplici forme e declinazioni possibili, una trasformazione intesa come quel mutamento che è intrinseco ad ogni essere vivente e che nel bene o nel male rimane di fondamentale importanza nella costruzione della propria essenza, contribuendo alla definizione della propria identità personale e artistica che immancabilmente fa parte delle nostre vite.

Quello che importa davvero è vivere secondo le nostre regole, rimanere fedeli a se’ stessi anche nel mutamento, accettare i cambiamenti e accettarsi, meglio un giorno “buono” da farfalla, dopo una vita passata nel bozzolo, piuttosto che un giorno o una vita intera da erba cattiva”

www.universalmusic.it

Per altre notizie relative al tema Musica Dietro la Notizia

1 Condivisioni

Articoli

“Ring delle idee” e sulla parità di genere nel mercato del lavoro

Domani, martedì 28 giugno, alle ore 11, a Palazzo Isimbardi, nella Sala degli Affreschi, si svolge il nuovo “Ring delle Idee” di Elisa Greco dal titolo “Lavoro: quale presente? Quale futuro?”, promosso...

Sanità scommette sul digitale, ma attenzione a rigidità e privacy

Sfida italiana unica al mondo Il digitale è uno degli strumenti scelti dal Governo per ridisegnare il servizio sanitario del futuro. Dal PNRR arriveranno circa...

Bayer Italia lancia la campagna social #PrideWithUs

• Bayer Italia invita chi non può partecipare all’evento di Milano a far sentire la propria voce, consegnando via social un messaggio. • I più...

Resta Connesso

1,478FansLike
396FollowersFollow
142FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

“Ring delle idee” e sulla parità di genere nel mercato del lavoro

Domani, martedì 28 giugno, alle ore 11, a Palazzo Isimbardi, nella Sala degli Affreschi, si svolge il nuovo “Ring delle Idee” di Elisa Greco dal titolo “Lavoro: quale presente? Quale futuro?”, promosso...

Sanità scommette sul digitale, ma attenzione a rigidità e privacy

Sfida italiana unica al mondo Il digitale è uno degli strumenti scelti dal Governo per ridisegnare il servizio sanitario del futuro. Dal PNRR arriveranno circa...

Bayer Italia lancia la campagna social #PrideWithUs

• Bayer Italia invita chi non può partecipare all’evento di Milano a far sentire la propria voce, consegnando via social un messaggio. • I più...

Vivaldi Festival: in prima mondiale “Le quattro stagioni”

Mercoledì 29 giugno alla Chiesa di San Moisè a Venezia "Le quattro stagioni" per organo con Paola Talamini Alle 20:00 presentazione della registrazione del capolavoro vivaldiano...

Salute Direzione Nord, fragilità e cronicità

E.Stefani: “Garante con poteri per fare valere i diritti delle persone con disabilità” “La legge delega è una norma sulla quale non si possono costruire...