16.2 C
Milano
lunedì, Aprile 15, 2024

Eleonora Cicchetti Collection: una moda più inclusiva e green

La giovane e talentuosa Fashion Designer Eleonora Cicchetti – che con il suo brand Eleonora Cicchetti Collection ha fatto propria la battaglia della body positivity, rilanciando un nuovo concetto di moda inclusiva – presenta la sua nuova collezione.

Rimanendo coerente alla propria cifra stilistica, la Designer ha realizzato una capsule collection fatta di morbidi corsetti con scollatura a cuore, maniche morbide ed eleganti, spalle larghe e punto vita segnato.

More is More and Less is Bored

Sulla scia del celebre motto “More is More and Less is Bored”, il brand strizza l’occhio alla moda romantica degli anni Trenta dell’Ottocento, rompendo gli stilemi classici della moda per divenire un vero proprio manifesto di una nuova femminilità, più inclusiva, reale e femminista.

Questa volta però la Designer ha optato per dei look più dinamici che giocano con i confini del casual chic e che con un gioco di mix and match possono vestire per ogni occasione. Per questo, per la prima volta troviamo capi più sportivi come i jeans che, grazie alle raffinate rifiniture e la cura dei dettagli come l’immancabile logo ricamato sulla tasca posteriore, si adattano ad ogni esigenza. Non solo. Questa mise riesce a valorizzare qualsiasi silhouette grazie alle linee morbide ed elastiche che si adattano perfettamente ad ogni forma.

Una scelta rappresentativa anche della svolta ecologista del brand che, così, presenta una selezione più mirata ma più ridotta di capi facilmente intercambiali fra loro.

 Anche la scelta dei tessuti è indicativa in tal senso. Alla lana rasata a Pied de Poule si aggiunge anche l’ecopelle, per richiamare l’attenzione sulle tematiche green e sensibilizzare l’industria della moda verso una svolta necessaria sull’ecosostenibilità.

A segnare poi una fase di cesura nel breve ma incisivo percorso della Designer, c’è anche l’introduzione di capi intimi come il babydoll, il primo realizzato dal brand che preannuncia un prossimo imminente lancio di una collezione di intimo.

NOTE DI ELEONORA CICCHETTI

“Con l’arrivo della nuova Release ho voluto dare valore alla femminilità di tutti giorni, con linee sempre morbide e ricchi di dettagli ma anche con un tocco più sportivo.

L’accettazione è la parola chiave della bellezza e della moda stessa. Accettare le proprie ‘imperfezioni’ e valorizzare inostri pregi ci rende libere, reali. E questo, ancora oggi, fa molta paura.

Ho scelto poi di puntare anche sull’intercambiabilità e la versatilità dei capi, per dare una spinta sempre maggiore ad una moda che, oggi più che mai, ha bisogno di essere più ecologica.

Ho voluto dare voce al mondo della sartoria e del cosiddetto ‘slow fashion’, rompendo la catena della fattezza in serie e dell’eccesso di produzione, andando sempre contro ad un Fast Fashion che non è più sostenibile”.

Altri articoli di Moda su Dietro la Notizia

Articoli

Musica, parole e confidenze: Giuliano Sangiorgi canta e si racconta

È nato due anni fa come un ciclo di incontri, una manciata di appuntamenti tra parole e musica, note e riflessioni, per indagare il...

Sguardi Altrove Film Festival. Il cinema femminile a Rho

Sguardi Altrove Film Festival. Il cinema femminile a Rho Da sette anni il Comune di Rho partecipa a Sguardi Altrove Women’s International Film Festival con l’attribuzione...

La Milano Art Week 2024 ospita BacteriArt3. Ecco i vincitori

La Milano Art Week 2024 ospita BacteriArt3. Ecco i vincitori Premiati i vincitori di BacteriArt3, from invisible to visible, il progetto in cui microbiologia e...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Musica, parole e confidenze: Giuliano Sangiorgi canta e si racconta

È nato due anni fa come un ciclo di incontri, una manciata di appuntamenti tra parole e musica, note e riflessioni, per indagare il...

Sguardi Altrove Film Festival. Il cinema femminile a Rho

Sguardi Altrove Film Festival. Il cinema femminile a Rho Da sette anni il Comune di Rho partecipa a Sguardi Altrove Women’s International Film Festival con l’attribuzione...

La Milano Art Week 2024 ospita BacteriArt3. Ecco i vincitori

La Milano Art Week 2024 ospita BacteriArt3. Ecco i vincitori Premiati i vincitori di BacteriArt3, from invisible to visible, il progetto in cui microbiologia e...

I lunedì de “L’altra Novate”. Il libro di Emma Goldman

I lunedì de "L'altra Novate". Il libro di Emma Goldman Domani sera 15 aprile alle 20.45 nello spazio DV22, in via Di Vittorio 22 a...

Lauree europee: l’Università di Pavia in prima linea

Lauree europee: l'Università di Pavia in prima linea In un momento storico che segna una svolta nel panorama della formazione superiore europea, l'Università di Pavia si...