28.5 C
Milano
mercoledì, Maggio 18, 2022

Il Solito Dandy: riemerge dal mare con un nuovo singolo “Madonna l’Amore”

Questo e molto altro è racchiuso nella meravigliosa realtà immaginifica de IL SOLITO DANDY, un artista fuori dal comune che con le sue parole trasporta l’ascoltatore nel mondo dei sogni, per poi riportarlo con i piedi per terra, grazie alla potenza del suo timbro graffiato.

Fuori da venerdì 21 gennaio, “MADONNA L’AMORE” (Neverending Mina/Artist First), il suo nuovo singolo, disponibile in streaming e digitale al link https://IlSolitoDandy.lnk.to/MadonnalAmore.

“MADONNA L’AMORE” manda un messaggio forte di speranza, in una vita costellata di rimpianti e incertezze, l’idea che nonostante ci si trovi in mezzo ad un temporale, in qualche modo, si possa ancora ridere.

Chissà dov’è finito questo amore? In un’eterna preghiera che pare un’imprecazione, mi ci trovo smarrito fradicio e senza ombrello a masticare pensieri e rimuginare su tutto quello che poteva essere o è stato – racconta Il Solito Dandy – Come quando nei film neorealisti tutto si ferma lasciando la sinfonia alla pioggia e alle urla in dialetto di chi corre con la giacca in testa o deve coprire la bancarella per la via. Madonna l’Amore è una canzone sospesa, che, come il purgatorio della fine di una storia, ti culla e ti fa strillare, ti abbandona e poi ti raccoglie, se solo quel giorno avessi avuto l’ombrello, mannaggia!

Il brano, prodotto dal Maestro Simone Guzzino, anticipa il nuovo album di prossima uscita e arriva dopo i singoli “Boh” (https://ilsolitodandy.lnk.to/Boh) e “Thailandia” (https://ilsolitodandy.lnk.to/Thailandia).

Il Solito Dandy nasce e inciampa in mille fantasie. Suona la chitarra con in testa un’orchestra di violini e aragoste, corre da Torino a Roma con una camicia che sembra uscita da un giardino o da uno strappo sulla tappezzeria, si mescola ai turisti e poi finisce chissà dove, nei sogni coi mostri e le sirene.

Canzoni d’amore italiane con le nuvole, gli sguardi languidi da telenovela, le statue barocche e il blu di pescheria. Un sentimentalismo da poveri per chi vive in una città che continuamente perde pezzi e riesce comunque a commuoversi coi tramonti o con un fritto.

quotidiano online
Il-Solito-Dandy_ph-Francesco-Marchini-

https://www.instagram.com/ilsolitodandy/?hl=it

https://www.facebook.com/ilsolitodandy/

Altri articoli di Musica su Dietro La Notizia

1 Condivisioni

Articoli

“La fine del mondo” al teatro Franco Parenti di Milano

La grande questione da cui muove la storia è la totale indifferenza delle persone davanti al disastro ecologico: nonostante da decenni si parli di punto...

Edoardo II vs Elisabetta II: scopri di più!

Prima nazionale Dal 10 al 29 maggio 2022 EDOARDO II o IL MONDO INTERO PER NEMICO di Christopher Marlowe concept Ciro Ciancio e Andrea Piazza regia Andrea Piazza traduzione e adattamento Ciro...

“Capaci 30 anni dopo” al Teatro Carcano di Milano

Milano è memoria. Dieci giorni di iniziative per il trentennale della strage di Capaci Al via domani, 19 maggio, con "Capaci 30 anni dopo" al...

Resta Connesso

1,478FansLike
396FollowersFollow
137FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

“La fine del mondo” al teatro Franco Parenti di Milano

La grande questione da cui muove la storia è la totale indifferenza delle persone davanti al disastro ecologico: nonostante da decenni si parli di punto...

Edoardo II vs Elisabetta II: scopri di più!

Prima nazionale Dal 10 al 29 maggio 2022 EDOARDO II o IL MONDO INTERO PER NEMICO di Christopher Marlowe concept Ciro Ciancio e Andrea Piazza regia Andrea Piazza traduzione e adattamento Ciro...

“Capaci 30 anni dopo” al Teatro Carcano di Milano

Milano è memoria. Dieci giorni di iniziative per il trentennale della strage di Capaci Al via domani, 19 maggio, con "Capaci 30 anni dopo" al...

Luchè feat. Marracash: “Le pietre non volano” il videoclip ufficiale

È finalmente disponibile su Youtube il videoclip ufficiale del singolo LE PIETRE NON VOLANO di LUCHÈ FEAT. MARRACASH, primo brano estratto dal grande progetto...

In Lombardia si può ricavare subito biometano per alimentare 200mila auto per un anno

70milioni di metri cubi di biometano, capaci di alimentare 200mila auto per 11mila km all’anno ciascuna, reperibili letteralmente a Km0, grazie ai soli rifiuti...