29 C
Milano
giovedì, Agosto 5, 2021
COVID
201,318,850
CASI TOTALI CONFERMATI
Updated on 5 August 2021 17:23

Intervista a Crotti B

Crotti B
Crotti B

“Clerville” nasce dalla volontà di tornare ad essere il bambino che divorava Diabolik in spiaggia. Uno al giorno non bastava, ogni mattina ne comprava una nuova copia in edicola pronto a leggerlo sotto l’ombrellone.

In “Clerville”, il rapper milanese Crotti B, alter ego del 18enne Cristian Cavalli, racconta di quanto sia difficile avere la nomea del tipo rude. Il suo modo di abbigliarsi e di atteggiarsi sono mezzo di discriminazione in ambito lavorativo e talvolta anche con le ragazze con cui si approccia.

Intervista:

Come hai “conosciuto” Diabolik ?

 

“Diabolik mi si è presentato un giorno in edicola. Non so, forse la copertina mi ha attirato, ma so che è stato amore a prima vista. Ora come ora non leggo più Diabolik, o almeno saltuariamente, non agli stessi ritmi di prima, però è sempre nel mio cuore”

Sei giovane per vivere già di ricordi, no ?

“L’età è uno stato fisico, non mentale. Ciò che vivi ti fa crescere, quando lo vivi cresci, c’è chi vive certe esperienze prima, chi dopo e chi mai. Io ho ne ho vissute tante nonostante i miei diciotto anni.  O cresci velocemente o chi cresce più velocemente di te ti frega. Però è vero, vivere di ricordi è sbagliato. Perché chi vive nel passato non conosce il suo presente, chi vive nel presente conosce il suo passato e impara a conoscere il presente, mentre chi vive nel futuro conosce sia presente che passato che futuro, così da poter gestire bene i propri ricordi e saper programmare il presente per un miglior futuro. Allora facciamo che io vivo nel futuro”.

Cosa manca alla tua vita e cosa invece hai rispetto alla “realtà” di Clerville ?

“Nella vita non mi manca nulla onestamente. Sono stato molto fortunato nella mia infanzia e adolescenza, i miei si sono privati di cose per darne altre a me. Mi manca un po’ di pace con me stesso, quella è una lotta interiore che vivo da anni. Rispetto alla realtà di Clerville non ho i soldi delle rapine e non ho Eva Kant”

Leggi la presentazione del singolo

Intervista di Davide Falco

1 Condivisioni

Articoli

Manu Chao sul prestigioso palco alle spalle dei templi

A meno di due giorni dall’inizio della rassegna musicale, che si aprirá con l’esibizione dell’energica band napoletana "La Maschera" e che si svolgerá nella...

Vaccinazione Covid ad atleti tesserati

Covid. Accordo fra Regione, Federazione Medici Sportivi e Coni Lombardia per la vaccinazione degli atleti tesserati Moratti: un passo importante verso riconquista libertà A partire da...

A Livigno la cultura non va in vacanza grazie al MUS!

Un agosto all’insegna della cultura va in scena nel Piccolo Tibet grazie al MUS! che propone iniziative aderenti al progetto “Volontari per la cultura” Quest’estate...

Resta Connesso

1,438FansLike
396FollowersFollow
124FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Manu Chao sul prestigioso palco alle spalle dei templi

A meno di due giorni dall’inizio della rassegna musicale, che si aprirá con l’esibizione dell’energica band napoletana "La Maschera" e che si svolgerá nella...

Vaccinazione Covid ad atleti tesserati

Covid. Accordo fra Regione, Federazione Medici Sportivi e Coni Lombardia per la vaccinazione degli atleti tesserati Moratti: un passo importante verso riconquista libertà A partire da...

A Livigno la cultura non va in vacanza grazie al MUS!

Un agosto all’insegna della cultura va in scena nel Piccolo Tibet grazie al MUS! che propone iniziative aderenti al progetto “Volontari per la cultura” Quest’estate...

Ermal Meta, “Stelle Cadenti”

Nella notte del 10 agosto vengono consegnate alle radio le "Stelle Cadenti" di Ermal Meta Nella notte di San Lorenzo alziamo tutti il naso verso...

“Il Liscio nella rete”, il contest under 35: al via le iscrizioni

In occasione della grande Festa del Liscio “Cara Forlì”, che si terrà il prossimo 4 e 5 settembre a Forlì dedicata al Maestro Secondo...