Esce il video di “Salut”, il nuovo brano di Ntò feat. Speranza

Ntò_Speranza
Ntò_Speranza

Una clip dal sapore retrò, tra colori e immagini che riportano indietro negli anni. I due artisti viaggiano insieme su magnifica auto d’epoca nel video diretto da Tony Castrovilli. Ntò e Speranza in queste immagini celebrano il rispetto e l’amicizia a tutti i livelli.
“Salut” è il nuovo brano dell’artista partenopeo in collaborazione con il giovane rapper Speranza che arriva dopo la pubblicazione del singolo “Famoso” con il feat. di Nicola Siciliano. La collaborazione tra Ntò e Speranza è nata diverso tempo fa sui palchi campani dove spesso Ntò ha invitato il talentuoso rapper in occasione dei suoi concerti.
Ntò: “Il rispetto, fondato sul saluto, l’augurio al benessere fisico ed economico, la celebrazione dei momenti importanti col brindisi alla salute che, in napoletano, sono la stessa parola: SALUT”.
Le liriche dei due rapper, dalla metrica serrata ma intervallate da parti cantate dal sapore attuale, in alcuni passaggi con spirito anticonformista spiegano in che modo la tendenza fra gli artisti del genere ad autoproclamarsi unici sia diventata stereotipo mediante l’abuso di azioni o racconti di esperienze non convenzionali come spacciare, essere popolari tra le persone, tatuarsi in parti visibili. (Ntò)
In altri momenti del testo, anche se con toni accesi, fanno un esplicito invito alla tolleranza e al rifiuto della xenofobia, e al reagire all’apparente immobilismo lavorativo ai giovani italiani (Speranza)
Dialetto napoletano e francese, un beat energico e incalzante: “Salut” è un brano che richiama le origini dell’artista partenopeo e che rimarca la sua grande capacità di scrittura.
https://smi.lnk.to/salut
Ntò, al secolo Antonio Riccardi, è considerato uno degli artisti campani più interessanti e originali della scena urban italiana da oltre vent’anni. Il suo esordio risale a fine anni novanta con il gruppo Co’Sang, per poi sciogliersi ed intraprendere una brillante carriera da solista che lo vede partecipe anche nel mondo del cinema. Si è sempre distinto per una personalità unica nel suo genere e per aver dato voce, attraverso i suoi testi, alla gente comune raccontando la vera vita vissuta nelle periferie napoletane.
BIO
A metà degli anni ’90, Ntò fonda i CoSang, il gruppo rap campano più conosciuto ed apprezzato nella penisola. Il loro cd d’esordio Chi More Pe’ Mme (2005) diventa subito una pietra miliare del genere. Nell’ottobre 2006, i CoSang ristampano il primo album e pubblicano il secondo ed ultimo capitolo della band: Vita Bona (2009), dopo essersi esibiti nei principali live club italiani. Nello stesso anno (2009) Ntò ha la sua prima esperienza da attore sul piccolo schermo nella quarta stagione della serie televisiva L’ispettore Coliandro. Nel 2011 partecipa con i CoSang al fianco di Enzo Avitabile & Bottari al Concerto del Primo Maggio in Piazza San Giovanni a Roma. Nel 2012 Ntò inizia la sua carriera solista e alla luce dell’esperienza maturata in dieci anni di autoproduzione crea un’area di riferimento che porta il nome di “Stirpe Nova”, la sua crew. Il 5 marzo 2013 esce Il Coraggio Impossibile (Stirpe Nova / NoMusic), primo album da solista, che ha esordito al 17º posto della classifica generale Fimi. L’artista, appassionato di tecniche di ripresa cinematografica, vuole omaggiare all’interno dell’album il cinema dei long takes di Orson Welles e Tornatore, realizzando con i videomakers Undervilla di Bologna il video di Memorabili, brano che celebra la napoletanità e l’italianità, girato in totale piano sequenza nel Vico dei Ventaglieri nel quartiere Montesanto, cuore del centro storico di Napoli.
Il 20 maggio 2014, dopo un anno di tour, viene dato alle stampe “Numero 9”, il primo album di NTO’ insieme a tutta la crew Stirpe Nova, in cui è presente “Nuje Vulimme Na Speranza”, sigla finale di “Gomorra – La serie”, utilizzata poi per tutte le stagioni, insieme ad altri brani dell’artista come colonna sonora della serie a puntate prodotta da Sky e Cattleya.
Nel marzo 2015 decide di partecipare ad una sceneggiatura per un lungometraggio scritta dai suoi videomakers di sempre, il team Incolore, che ha firmato i suoi più conosciuti video come Se Ti Avessi Ora (con Enzo Avitabile), Quando Passi, Essa Nun Tene Problemi, Nuje Vulimme Na Speranza (con Lucariello).
Lo script si è poi trasformato in “All Night Long”, definito dallo stesso rapper un pulp/grottesco/poliziesco, che lo vede protagonista insieme al suo amico e collega Clementino. Al film partecipano altri esponenti della scena musicale napoletana e italiana in genere quali Ciccio Merolla, Gue Pequeno, Don Joe, Enz Benz, Marvin Koyote, Jovine, ma anche attori come Piero Maggiò e Roberta Garzia.
Nel maggio dello stesso anno pubblica il suo secondo album solista “Col Sangue”, i singoli estratti sono: “È Tutto Overo” (prod. da Entihey), “Na Stella ‘E Ccà” feat. Vale Lambo (prod. da Dj Klonh) e “Il Ballo Dei Macellai” feat. Clementino, Izi, Marracash, Speaker Cenzou (prod. da Entihey+Sonakine).
Nel gennaio 2017 Ntò inaugura il canale Vevo e lancia una nuova strategia musicale per soddisfare il frenetico, costante e inappagabile consumo di musica da parte del pubblico dettato dalla digitalizzazione, presentando “Rinascimento” uno street album con uscite mensili, con un sound fresco e al passo, frutto dei numerosi ascolti e studi di ricerca che hanno sempre caratterizzato il suo modus operandi. Il primo singolo “Chiron” è un hard trap banger, rime crude e necessarie senza filtro, prodotto da Cæsh Flœ, team composto da lui stesso e Giovanni Blob Roma. Seconda uscita “Te Piace”, altro banger prodotto da Yung Snapp e Kid Caesar per Dogozilla Empire. “Accappatoi Versace” (prod. da Sick Luke) ha ulteriormente alzato l’interesse e il gradimento verso il progetto, seguito da Perdoname Madre (prod. da Emvnuel) scritto da b2b col tatuatore di fama internazionale Ivano Natale. “Pe T’Avè” feat. Cristiana Dell’Anna (prod. da Cæsh Flœ) ha inaugurato un nuovo filone musicale all’interno dello stesso universo artistico del rapper cantautore ed è stato senza dubbio il singolo che ha riscosso maggior successo raggiungendo la quota di oltre 800 mila views in un mese. I successi di “Facilmente”, “Il Tempo Perduto”, “Sotto e Palazzi” e “Animalier” hanno concluso l’ultima fase di pubblicazione dei singoli di “Rinascimento”. A giugno 2019 firma un contratto di casting in esclusiva con Sony Music Italy, dopo 15 anni da musicista indipendente, con cui pubblica “il singolo “Famoso” feat. Antonio Siciliano.