Primo match point sprecato per l’Olimpia

Assago (Milano), 7 giugno 2014 di Davide Vailati. L’Olimpia spreca il primo match point in gara 5 della serie di semifinale contro la Dinamo Sassari. La squadra di coach Banchi si presenta forte delle due vittorie ottenute in terra sarda davanti ad un Forum che fà registrare il settimo sold-out della stagione.

Palla a due e quintetto di partenza con Gentile, Melli, Hackett, Samuels e Moss. Samardo apre le danze con un canestro da sotto, ma subito dopo Drake Diener con due entrate e un preciso Eze dalla lunetta danno il primo vantaggio al Banco sul 2 -6. Cambio forzato causa infortunio di Daniel Hackett con Jerrells dopo 5′ minuti e Gentile con una tripla impatta sul 8 pari. Antisportivo fischiato a Gordon, 1 su 2 di Lawal dalla lunetta e primo quarto che si chiude sul 11-15 per gli ospiti

Secondo periodo con keith Langford in campo che muove subito il punteggio, Moss dall’angolo e Lawal da sotto portano il punteggio sul 18 – 16 dopo 3 minuti di gioco. Langford infila due bombe , ma Drake Diener trova un canestro con fallo e tiene Sassari in scia. Gordon e Caleb Green rispondono a Moss e Langford, mentre Marques Green con una tripla nel finale porta gli ospiti all’intervallo lungo avanti per 31-34.

Moss con una tripla apre il secondo tempo, ma gli ospiti ribattono colpo su colpo e dopo 5′ minuti 41 – 41. Due triple consecutive di Melli e un contropiede di Gentile portano l’Olimpia sul 52 a 48

Ultimo quarto e si parte subito con due entrate di Moss e Jerrels, ma i sardi non mollano e con D.Diener e Gordon restano punto a punto. Palla rubata di Langford e fallo subito, 2 su 2 dalla lunetta e 61 a 55 a metà tempo. A questo punto ecco uscire dalla sua abulica serata Travis Diener che con due triple porta gli ospiti avanti per 67 a 68 a un minuto dalla sirena. Ultimo secondi palpitanti, Gentile stoppato da Caleb Green a 15′ secondi dalla fine, walzer di liberi e sardi che non sbagliano un colpo allungando così la serie a gara 6 in terra sarda. Finale 73-76

In conferenza stampa coach Banchi sottolinea l’equilibrio della serie e la conicità di Sassari nel momento chiave della partita.

Pagelle: Gentile 5.5 – Melli 6 – Kangur 5 – Langford 6.5 – Samuels 6.5 – Wallace 5 – Lawal 5 – Moss 7 – Jerrells 4 – Hackett s.v – Cerella s.v. – Traore s.v. – All: Banchi 5.5