Laura Trent

Laura Trent

In occasione della “Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne” 

DA OGGI È ONLINE IL VIDEO DEL BRANO “EMILY”

 Da oggi, lunedì 25 novembre, in occasione della “Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne”, è online il videoclip di “EMILY”, brano della cantautrice italo-americana LAURA TRENT, estratto dal suo album “ALL ON BOARD” (XTCRecords).

«Con questo brano – spiega Laura Trentho voluto raccontare la storia di Emily, una donna spinta al suicidio dalla violenza subita da parte di un uomo. E la violenza più grande, per me, è quella dell’omertà, di coloro che fanno finta di non vedere. Per questo io, come artista, ho il dovere di raccontare e sensibilizzare».

Il video di “Emily” è visibile al link: https://www.youtube.com/watch?v=siMSFRMZDOU

Il video è stato girato tra Roma, Venezia e Berlino.  «Personalmente sarei arrivata in capo al mondo per salvare Emily!» afferma Laura Trent. La regia è di Alessandro Molinari, il montaggio di Alex Preti e gli attori intervenuti sono Luciano Garofano e Giorgia Ferrero. Del trucco si sono occupati Aldo Signoretti (make up artist per i film “Moulin Rouge”, “Apocalypto”, “il Divo”) e Alessandro d’Anna.

 

Da gennaio 2014 “Emily”, insieme ad altri brani dell’album “All On Board, farà parte della colonna sonora dello spettacolo teatrale “Labirinti del Male” di Luciano Garofano, nel corso del quale Laura Trent si esibirà cantando le proprie canzoni. 

Laura Trent nasce da genitori italiani (di Porto San Giorgio nelle Marche) a Chicago, Illinois. Nel 1989 registra il suo primo singolo, “A kind of feeling“, con il nome d’arte Carol Kelly. Durante un viaggio a Cuba, per partecipare al Festival di Varadero, incontra Gino Paoli, e lo segue in Italia affiancandolo nel suo tour “Quattro amici al bar”. Scrive inoltre la musica del celebre brano “Buon compleanno” di Irene Grandi. Nel giugno 2009 pubblica il suo primo album da cantautrice, “Wish me well”.  Nel 2013 pubblica il concept album “All On Board” registrato presso il “Metropolis Digital Recording Studio” di Milano da Alessandro Marcantoni (fonico), mixato da Roberto Vernetti (che ha lavorato con Mina, Patty Pravo, Dolcenera e molti altri) e masterizzato da Cristian Milani. Il disco è stato prodotto dalla stessa Laura Trent. Il primo singolo estratto è “Let it Rain”.