Mamma parla con me

Mamma parla con me

Nancy Cadjan, Mamma parla con me

Usa i segni per comunicare con il tuo bambino

Introduzione di Adriana Cantisani

IL LIBRO

Dall’America un metodo rivoluzionario per comunicare con i nostri figli prima ancora che imparino a parlare.

Volete sapere se vostro figlio piange perché ha fame, ha bisogno di un cambio di pannolino o è solo stanco? Volete capire se vostro figlio ha voglia di giocare oppure ha sonno ma è ancora troppo piccolo per dirvelo? Ora c’è Mamma parla con me, lo strumento ideale per imparare insieme al vostro bambino la lingua dei segni in modo da interpretare tutte le sue necessità, materiali o affettive, prima che lui/lei sia in grado di verbalizzarle. In America questo metodo semplice ed efficace è sempre più diffuso e radicato: viene applicato da decine di migliaia di genitori, è praticato negli asili e monitorato dalla American Academy of Pediatrics. E adesso finalmente è approdato anche in Italia. La lingua dei segni vi consentirà di ridurre significativamente la frustrazione di vostro figlio – perché ogni volta che può farsi capire è felice! – aumentando in compenso il grado di soddisfazione di entrambi: meno incomprensioni significano una relazione migliore.

Questa tecnica raccoglie una vasta gamma di segni declinati secondo le diverse fasce d’età cui corrispondono diverse abilità fisiche e cognitive. Segni intuitivi e semplici da imparare che mimano attività (mangiare, dormire, giocare, ballare…), oggetti (maglietta, ciuccio, scarpe…), persone (mamma, papà, zia, nonna…), sensazioni (caldo, freddo, dolore…), emozioni (felicità, tristezza, rabbia…), animali (gatto, cane, orso…) e molto altro ancora, per comunicare da pari a pari col vostro piccolo su tutto ciò che fa parte del vostro quotidiano. Creerete così un legame più stretto con lui/lei che vi accompagnerà per tutta la vita.

E perché l’apprendimento diventi gioco, l’autrice ha inserito anche un pratico dizionario, con oltre 270 vignette illustrate dei segni suddivise per argomento, da tenere sempre a portata di mano.

L’AUTRICE

Nancy Cadjan, sposata e madre di due figli, vive nello Utah. Con i suoi figli ha iniziato a usare la lingua dei segni e da questa esperienza è nato il suo best seller Sign Babies ASL Flash Cards, mazzi di carte tematiche illustrate, che riportano i segni e le parole corrispondenti, pensati appositamente per i piccoli e i loro genitori che vogliono imparare la lingua dei segni. Da lì, poi, è nata l’idea di questo libro.