Vivere la Vela traccia la rotta per una vacanza alternativa

Vivere la Vela

Milano, 13 giugno 2012 – Partire è la più bella e coraggiosa di tutte le azioni. Se poi la partenza è associata ad un meraviglioso viaggio in barca a vela, a prezzi convenienti e ad acque cristalline, il coraggio si trasforma in puro relax e divertimento.

Vivere la Vela ha definito le date delle prossime crociere estive. La scuola propone un’ampia scelta di itinerari che spaziano dalla splendida cornice dell’isola d’Elba alla Costa Azzurra, dalle isole Ioniche della Grecia all’arcipelago della Maddalena.

Crociere estive accessibili a chiunque, a partire da 310 euro, come quella dedicata all’Elba, la più grande delle isole del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano. Facilmente raggiungibile, adatta alle immersioni subacquee, famosa per il suo clima caldo e ventilato e per la bellezza e la varietà delle sue spiagge dislocate nei suoi 147 km di coste, che vanno dalla sabbia bianca granitica agli scogli levigati nella parte occidentale, dalla sabbia dorata nella parte centrale alle spiagge di ghiaia bianchissima a ovest che danno al mare una eccezionale trasparenza.

Dopo una fase di briefing iniziale nella quale saranno illustrate le principali regole da seguire per una perfetta convivenza e per garantire la completa sicurezza a bordo, si potrà partire per la destinazione programmata. Durante il viaggio gli skipper daranno la possibilità all’equipaggio di vivere appieno ogni aspetto della vita di bordo, provando l’ebrezza di stare al timone a dirigere la barca o di partecipare alla regolazione delle vele, sempre supervisionati dall’occhio vigile dell’istruttore.

Una volta saliti a bordo ogni componente dell’equipaggio si ritroverà immerso in una vacanza dal fascino senza tempo, risvegliandosi ogni mattina alla vista di paesaggi sempre nuovi e caratteristici, dove cielo e mare faranno da perfetta cornice al superbo affresco dipinto dalla scia lasciata dai Sun Odissey 32.

Quest’estate sarà possibile orientarsi verso una vacanza alternativa navigando a bordo di confortevoli imbarcazioni, lasciandosi cullare dalle onde del mare verso spiagge poco conosciute, dove piccoli porticcioli accoglieranno futuri skipper in luoghi non troppo distanti dalla civiltà, ma abbastanza lontani da conservare il fascino inalterato dello “spirito isolano”. Un’occasione speciale per godersi una vacanza in barca a vela in un clima di piacevole relax.

Far parte di un equipaggio durante una crociera non significa solo condividere la bellezza di paesaggi da ammirare, come i tramonti in mezzo al mare aperto che fanno da romantico aperitivo alla quiete notturna di un cielo stellato, disturbata solo dallo scrosciare di qualche onda. Significa soprattutto conoscere nuove persone che hanno uno  stesso comune denominatore: la voglia di divertirsi e la passione per il mare.