IL FLAUTO MAGICO al Museo degli Strumenti Musicali

IL FLAUTO MAGICO

Erika Renai, voce recitante e performer

Matteo Galli, pianoforte e strumenti

Continua con successo il progetto estivo Il Museo che Suona – Estate 2012 che si svolge al Museo degli Strumenti Musicali del Castello Sforzesco di Milano. Questa settimana è la volta dell’opera IL FLAUTO MAGICO in una versione liberamente tratta dal capolavoro mozartiano, ridotta e adattata espressamente per il pubblico dei più giovani. Il divertente titolo Bimbiall’OPERA! gioca sull’ambiguità della parola “Opera”, intesa come sia azione teatrale che come azione fisica dell’atto di mettersi all’opera in prima persona. Emerge immediatamente l’idea dell’interattività che sta alla base del progetto. Il mondo complesso dell’Opera lirica viene presentato ai bambini come occasione di avvicinamento alla musica e al teatro. Sono stati selezionati alcuni fondamentali capisaldi del melodramma e del teatro musicale e ricondotti ad una semplice forma narrativa che possa fare bene comprendere  trama e sviluppo musicale. La narrazione viene sostenuta da un costante accompagnamento musicale, realizzato dal vivo, che sottolinea e drammatizza lo svolgimento e permette di scoprire i passaggi più importanti di queste celebri composizioni d’autore.

Nel corse dei prossimi incontri si prevede la presentazione di altri tre capolavori: Don Giovanni, Elisir d’amore, Il barbiere di Siviglia.

Le quattro opere saranno rappresentate in modo ciclico in giorni alternati in modo da rendere possibile assistere all’intero percorso pur usufruendo di fasce orarie differenti. I Bambini saranno coinvolti nel canto e nell’esecuzione di alcuni momenti ben selezionati.