il 16 giugno a Legnano serata di musica lirica per i terremotati

Le arie e i cori più famosi del melodramma italiano per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto: nasce con questo intento “Opera di solidarietà”, il concerto in programma sabato 16 giugno alle 21.00 nel cortile di Palazzo Malinverni (piazza San Magno, 9 a Legnano) organizzato dall’Amministrazione comunale con la Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate. L’esecuzione è affidata all’Orchestra e al coro Amadeus diretti dal Maestro Marco Raimondi; voci soliste saranno la soprano Lucia de Ponti e il baritono Pedro Carillo.

«La Città di Legnano intende esprimere la propria solidarietà alle vittime del recente terremoto che ha colpito alcuni paesi emiliani e lombardi -spiega il sindaco Alberto Centinaio-. I legnanesi hanno un cuore grande e sono certo che non mancheranno di aderire e di contribuire con generosità a questo evento musicale. Ringrazio l’orchestra, il coro Amadeus e la Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate per la disponibilità dimostrata».

Durante la serata, che sarà a ingresso libero, i Boy scout di Legnano raccoglieranno le offerte per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto nelle scorse settimane.

“Da banca fondata sui valori della mutualità, della solidarietà e attenta ai bisogni del nostro territorio vogliamo manifestare la nostra vicinanza alle comunità di altri territori, quelli colpiti dal sisma, con un’iniziativa benefica che nasce nel segno della collaborazione con il Comune, ossia con l’istituzione più vicina ai cittadini -dichiara Maria Carla Ceriotti, presidente del Circolo culturale ricreativo della Bcc, il braccio operativo dell’istituto per questo concerto-. Lo facciamo, proseguendo il nostro impegno pluriennale negli eventi musicali, con un concerto di brani d’opera, genere musicale che sa esprimere al meglio la ricchezza dei sentimenti umani, e con una formazione, l’orchestra e il coro Amadeus, che ha coltivato e cresciuto i talenti musicali locali”.

In caso di pioggia il concerto si terrà nella Chiesa del SS. Redentore (piazza Redentore)

Di seguito il programma del concerto e un profilo degli esecutori

G.Verdi – Ouverture – La Forza del destino
G.Verdi – La Vergine degli angeli – La Forza del Destino
G.Verdi – Oh signore dal tetto natìo – I Lombardi alla prima Crociata
G.Verdi – Il balen del suo sorriso – Trovatore
G.Verdi – Vedi le fosche – Trovatore
G.Puccini – Vissi d’arte – Tosca
G.Verdi – Intermezzo – Traviata
G.Verdi – Noi siam le zingarelle – Traviata
G.Verdi – Di Madride siam mattadori – Traviata
G.Verdi – Cortigiani vil razza dannata – Rigoletto
V.Bellini – Casta Diva – Norma
G.Rossini – Ouverture – Il Barbiere di Siviglia
G.Rossini – Largo al Factotum – Il Barbiere di Siviglia
P.Mascagni – Intermezzo – Cavalleria Rusticana
P.Mascagni – Regina Coeli, … Inneggiamo al Signor – Cavalleria Rusticana
G.Verdi – Sinfonia – Nabucco
G.Verdi – Dio di Giuda – Nabucco
G.Verdi – Va’ pensiero – Nabucco