Simone Di Matteo

 

Simone Di Matteo

 

Una ne fa e cento ne pensa. Lui, l’eclettico Simone Di Matteo, ovvero l’editore più giovane d’ Italia con i suoi soli ventisette anni, come più volte detto,  ha indetto, assieme al suo affiatatissimo staff della Diamond Editrice ( www.diamondeditrice.eu) un nuovo entusiasmante concorso letterario basato sull’ affascinante binomio tra “ Il Rosso e il Nero”. Un binomio che si rifà, sebbene non in maniera spudorata, al noto capolavoro di Stendhal, tanto caro al talentuoso editore.

Ma come è nata questa accattivante idea?

L’ idea  che  sostanzia Il Rosso e il Nero –   puntualizza Di Matteo,  raggiunto telematicamente- “è un’idea espressionista, di scrittura narrativa di racconti brevi, che si basa sull’emozione dei due colori, declinati nelle loro valenze simboliche e immaginifiche. Pensare ad una storia ‘in rosso’ o ad una storia ‘in nero’ è la sfida dei narratori che vorranno partecipare al concorso, all’interno di ciascuna vicenda narrata i colori si potranno mescere, ma sempre uno dovrà dominare, affinché il racconto trovi una collocazione definita da una parte (rosso) o dall’altra (nero). Ogni scrittura narrativa è una sfida alla vita che si sta vivendo, e alla possibilità di vivere tutte le altre vite che si potrebbero vivere, ma per cui non si ha tempo. Come avrebbe detto mescolando il rosso del suo mantello al nero del suo cavallo Giulio Cesare: “alea iacta est””.

 E che cosa bisogna fare per partecipare?

Per partecipare è necessario spedire un racconto sul Rosso oppure sul Nero di massimo otto  cartelle ( 14400 battute ) in formato word. Le opere dovranno essere spedite entro e non oltre il 30 settembre 2011 all’indirizzo di posta elettronica diamond.editrice@libero.it specificando nell’oggetto la scelta tematica, quindi se il Rosso o se il Nero.

Al fine di essere considerati validi, i racconti dovranno rispettare obbligatoriamente le seguenti caratteristiche, pena l’esclusione: 


1) in oggetto va specificato il tema del racconto

2)      può partecipare chiunque abbia compiuto i diciotto anni di età

 3)  sono ammessi scrittori di qualsiasi nazionalità, purché il testo sia scritto in lingua esclusivamente italiana

4) 
Il concorso si rivolge a racconti inediti e non

5) 
gli elaborati non debbono contenere nulla che possa ledere la personalità altrui o riferirsi a fatti realmente accaduti o a persone esistenti

6) l’ autore deve firmarsi con il proprio nome per esteso, non si accetta l’uso di pseudonimi

7) il  file word del racconto deve contenere in prima pagina i dati anagrafici e i recapiti per contattare l’autore con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali secondo la legge vigente

8 –  i racconti saranno valutati dal Comitato scientifico- editoriale di Lettura della Diamond Editrice coordinato da L. Rino Caputo. Presidente della giuria e curatore del volume l’editore Simone Di Matteo.

Le opere più meritevoli saranno pubblicate all’interno della nuova antologia entro il mese di  Dicembre 2011.

La casa editrice – inoltre- si riserva di rettificare le parti contenenti errori grammaticali e/o refusi al fine di salvaguardare la qualità dell’antologia.

Si precisa che non essendo la Diamond una casa editrice a pagamento, la partecipazione al concorso non  prevede il versamento di alcuna quota di iscrizione, né si richiedono compensi o l’obbligo all’acquisto delle copie da parte dei vincitori ai fini della pubblicazione. 
Gli autori delle opere selezionate cederanno la loro opera a titolo gratuito per la pubblicazione.
 La partecipazione al concorso implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

Per ulteriori informazioni e per contattare Di Matteo e/ o il suo staff:

www.diamondeditrice.eu

 

Laura Gorini