Afterhours: Annunciato il tour nei club di “Folfiri o Folfox”

Afterhours
Afterhours

A quattro anni di distanza dal precedente “Padania”, il 10 giugno 2016 la band è tornata con un nuovo progetto, accolto dal pubblico e dalla critica come uno dei migliori lavori dell’anno nonché un tassello fondamentale nella discografia del gruppo.

“Folfiri o Folfox” è arrivato al numero 1 della classifica degli album più venduti in Italia ed è stato seguito da un tour estivo che ha toccato le più importanti arene italiane.

Dopo la partecipazione di Manuel Agnelli in qualità di giudice al talent show televisivo “XFactor”, gli Afterhours tornano sul palco per un intero mese di tour in tutta Italia a cui seguiranno – ad aprile – una serie di date nei club europei.

Sarà possibile ascoltare la band nei seguenti concerti:
09.03 TREZZO SULL’ADDA (MI), LIVE MUSIC CLUB
12.03 RIMINI, Altromondo Studios
14.03 BOLOGNA, Estragon Club
17.03 CASTELFRANCO VENETO (TV), Arena Concerti Eurobaita al Lago
18.03 PARMA, CAMPUS INDUSTRY MUSIC
20.03 VENARIA REALE (TO), Teatro Concordia Venaria Reale
22.03 ROMA, ATLANTICO LIVE!
23.03 NAPOLI, Casa della Musica “Federico I” – c/o Teatro Palapartenope
25.03 MODUGNO (BA), Demodè Club
28.03 MILANO, Alcatraz – Milano
30.03 FIRENZE, Obihall Teatro Di Firenze (Afterhours – Obihall)
31.03 NONANTOLA (MO), VOX CLUB
20.04 BRUXELLES, VK VK concerts
21.04 LONDON, O2 Academy Islington
23.04 DUBLIN, Opium Rooms
24.04 AMSTERDAM, Q-Factory Amsterdam
25.04 BERLIN, Bi Nuu
27.04 PARIS, La Bellevilloise29.04 BARCELONA, Razzmatazz 2
Biglietti disponibili su Ticket One

A “Verissimo” Michele Bravi

BRAVI TOFFANIN
BRAVI TOFFANIN

DOMANI, SABATO 4 MARZO 2017, ALLE ORE 16.30, SU CANALE 5

“Su di me c’è stato un po’ un accanimento personale. Poteva esserci un po’ più di umanità nel farmi conoscere questo mondo che è la discografia. A 18 anni mi hanno detto praticamente che ero finito, morto”.

Queste le parole di Michele Bravi, uno dei protagonisti assoluti dell’ultimo Festival di Sanremo, parlando a Verissimo del periodo buio che ha vissuto dopo aver vinto appena maggiorenne il talent X Factor.
“All’inizio ci ho creduto – dichiara il cantante – poiché sono molto rispettoso di chi ha più esperienza di me. Poi, mi sono messo in discussione e ho capito che la musica è una cosa mia, nessuno può togliermela. Ho iniziato a farmi meno paranoie e a togliere ogni filtro”.

Proprio questa libertà espressiva ha permesso a Michele di parlare con naturalezza della sua visione dell’amore. A tal proposito chiarisce: “Io non posso avere paura a raccontare quello che vivo. Ho soltanto chiarito, in maniera molto naturale, il racconto che uno poi trova attraverso la mia musica. Nel disco parlo di una storia finita con un ragazzo. Volevo raccontare quello che è l’amore per la mia generazione. Io parlo sempre di una grossa fluidità delle emozioni. Ho capito che per me e quelli della mia generazione – aggiunge – è importante avere davanti prima di tutto una persona. La sessualità viene dopo, anche se fortunatamente a 20 anni c’è anche quella”.

E a Silvia Toffanin che gli chiede di questo amore sofferto, Michele risponde:
“E’ stata una storia complicata. Non so esattamente quanto siamo stati insieme, perché è stato un tira e molla. E’ stata la prima persona importante. Una di quelle persone che, in bene o in male, mi hanno cambiato la vita. Se non l’avessi conosciuto ora sarei un altro”.

Giorgia: il nuovo album di inediti “Oronero”

Album_oroNero
Album_oroNero

A tre anni da “Senza paura”, GIORGIA torna sulle scene discografiche con “ORONERO” (Microphonica/Sony Music Italy), il suo decimo album di inediti disponibile da domani, venerdì 28 ottobre, nei negozi e in esclusiva digitale su Apple Music e iTunes per una settimana.

GIORGIA incontrerà il pubblico e presenterà il nuovo disco domani, venerdì 28 ottobre, al Mondadori Store di MILANO (Piazza Duomo, 1 – ore 18.00), sabato 29 ottobre a La Feltrinelli di ROMA (Via Appia Nuova, 427 – ore 17.00) e il 5 novembre a La Feltrinelli di NAPOLI (Via Santa Caterina a Chiaia, 23 / Angolo Piazza Dei Martiri – ore 17.00).

Questa la tracklist del nuovo album:
“Oronero”, “Danza”, “Scelgo ancora te”, “Credo”, “Per non pensarti”, “Vanità”, “Posso farcela”, “Come acrobati”, “Mutevole”, “Tolto e dato”, “Amore quanto basta”, Questa la tracklist di “Oronero”: “Oronero”, “Danza”, “Scelgo ancora te”, “Credo”, “Per non pensarti”, “Vanità”, “Posso farcela”, “Come acrobati”, “Mutevole”, “Tolto e dato”, “Amore quanto basta”, “Sempre si cambia”, “Grande maestro”, “Regina di notte”, “Non fa niente”.

Domani, venerdì 28 ottobre, andrà in onda in prima tv su Sky Uno HD lo speciale dedicato all’artista “Uno in musica – Giorgia” (ore 19.00). Lo speciale sarà trasmesso anche su Sky Arte HD mercoledì 2 novembre (ore 20.30). Giovedì 3 novembre, invece, GIORGIA sarà ospite di X Factor per presentare dal vivo il suo ultimo singolo, “Oronero”.

Giosada, L’Omonimo Ep d’esordio

giosada

Dopo la straordinaria finale di X Factor 2015 che l’ha visto trionfare sul gradino più alto del podio, GIOSADA debutta con un Ep che porta il suo nome, “GIOSADA”, nei negozi e in digitale da oggi, venerdì 11 dicembre. Un artista che sin dai casting ha ricevuto grandi riscontri da giudici e pubblico, che ne hanno apprezzato la potenza vocale, lo stile unico e la grande personalità.

Il singolo inedito “Il rimpianto di te”, già in radio dal 4 dicembre, è il progetto che apre le porte del mercato discografico a Giovanni, confermando quella verve rock che più lo caratterizza ed esaltando la sua identità di cantautore. Il brano, prodotto da Antonio Filippelli e Fabrizio Ferraguzzo, vuole essere una dedica d’amore alla sua città alla quale lui è molto legato.

Ad arricchire l’ep, 5 celebri cover assegnategli da Elio, con cui Giosada ha conquistato il pubblico di puntata in puntata: Sex On Fire (Kings of Leon), Retrograde (James Blake), Love me two times (The Doors), Girl U Want (Devo), The Real Me (The Who).

 TRACKLIST

01. Il rimpianto di te

02. Sex On Fire

03. Retrograde

04. Love me two times

05. Girl U Want

06. The Real Me

ARISA – AMAMI TOUR

 

L’amore è un’altra cosa è il nuovo singolo tratto da Amami, un album di grande successo presentato a Sanremo 2012, dove l’artista con “La Notte” si è classificata al secondo posto, portandosi a casa anche la vittoria morale oltre al Premio Sala Stampa Radio-Tv.

 

Arrangiato e prodotto artisticamente da Mauro Pagani, “Amami” é il terzo album dell’artista acclamata anche dal vivo attraverso concerti in location prestigiose (Blue Note, Teatro Smeraldo, etc…) e festeggiata con una lunghissima serie di sold out, oltre a presentazioni e ospitate (GBLT Festival Torino) costantemente stracolme di un pubblico sempre più fedele, incantato dal talento e dall’acuta ironia di Arisa, tant’è che questo terzo lavoro ha raggiunto in brevissimo tempo la top ten dei più venduti in Italia.

 

Riconoscimenti e partecipazioni che sottolineano la versatilità di Arisa:  dall’esecuzione dell’Inno di Mameli intonato a cappella in occasione della finale di Coppa Italia all’Olimpico di Roma, passando attraverso Festival letterari prestigiosi come ad esempio Le Corde Dell’Anima di Cremona per presentare il suo primo libro, “Il Paradiso non è un granchè”, senza dimenticare il cinema: prima facendo capolino sui set di “Tutta Colpa della Musica” (di Ricky Tognazzi) e “Nella Peggior Settimana della Mia Vita”(Alessandro Genovesi), poi dando la voce a Lucille, l’interprete femminile dell’ultimo progetto di Luc Besson, “A Monstre à Paris”. E che dire della TV? Riconfermata a furor di popolo tra i quattro giurati della nuova e sesta edizione di XFactor che ripartirà su SKY nell’autunno 2012; come dire: squadra vincente non si cambia!

Tutto questo (e molto altro) le è valso il Premio “Professionalità italiana” consegnatole a Montecarlo dall’Ambasciatore italiano del Principato di Monaco.

 

Tornando alle atmosfere live, Arisa sul palco interpreta – oltre al proprio repertorio – brani di Mina, Antonella Ruggiero, Lucio Battisti, Renato Carosone o Fabrizio De André senza disdegnare Madonna o Britney Spears né tantomeno Depeche Mode o gli Abba che finiscono in funambolici mash-up con Puccini e Pink Floyd, supportata da un super gruppo formato dal Maestro Giuseppe Barbera (pianoforte), Giulio Proietti (batteria), Sandro Rosati (basso), Salvatore Mufale  (tastiere) e Mauro Di Domenico (chitarra).

 

Per lei si sono sbilanciati – e non poco – il Maestro Lelio Luttazzi, Mauro Pagani, Franco Battiato e Alda Merini che ne ha declamato “il motivetto orecchiabile” ben noto a tutti… e il motivo è molto semplice: canta e incanta.

 

ARISA – AMAMI Tour

13-07-2012  VARALLO (VC) – Piazza Vittorio Emanuele

15-07-2012  PADOVA – Pride Village

16-07-2012  BERGAMO – Teatro Creberg

19-07-2012  VALEGGIO SUL MINCIO (VR) – Verona Folk – Piazza Carlo Alberto

21-07-2012  BARBERINO DEL MUGELLO – Barberino Designer Outlet

26-07-2012  CHIUSDINO (SI) – Abbazia San Galgano

27-07-2012  FERENTO (VT) – Teatro Romano

29-07-2012  CASTEL ROMANO (ROMA) – Castel Romano Designer Outlet

30-07-2012  MARCIANISE (CE) – La Reggia Designer Outlet

02-08-2012  CAMPIONE D’ITALIA (CO) – Piazza Maestri Campionesi

05-08-2012  ATELLA (PZ) – Piazza Annunziata

21-08-2012  SANREMO (IM) – Teatro Ariston

30-08-2012  REGGIO EMILIA – Festa Democratica

31-08-2012  GOVONE (CN) – Convento di Cariano/La collina degli Elfi (Piano & Voce)

http://it-it.facebook.com/ARISAOFFICIALPAGE

 

– Biografia, Presentazione “Amami” e Cover in allegato.

 

– Ufficio Stampa Mescal Management: Manuela Longhi / 335. 57 32 815

– Ufficio Stampa Live: Paolo Pastorino / 348. 13 87 823