Eros Ramazzotti – Vita ce n’è World Tour

Eros Ramazzotti
Eros Ramazzotti

È terminata lunedì a Vienna la prima leg europea del VITA CE N’È WORLD TOUR di Eros Ramazzotti, che continua a registrare fenomenali record di presenze in moltissimi Paesi del mondo: le date in Europa hanno registrato tutti sold out, dalle prime tappe in Germania e Lussemburgo, passando poi in Italia per le anteprime a Torino, Milano e Roma, agli appuntamenti in Francia, Spagna, Svizzera, Belgio, Olanda, Inghilterra, Germania e Austria.

Eros Ramazzotti è tornato in concerto nelle arene più importanti del mondo per festeggiare 35 anni di carriera, con una nuova grandiosa avventura live dalla produzione internazionale e un allestimento innovativo per cui sono stati già venduti 550 mila biglietti.

Il 14 maggio Eros partirà alla volta del Messico per arrivare negli USA, a Panama, in Brasile, Cile, Argentina, Canada, e sul prestigioso palco del Radio City Music Hall di New York, che aveva già calcato nel 1991 come primo artista italiano a soli 5 anni dall’inizio del suo percorso artistico.

Il tour tornerà poi in Europa e Ramazzotti calcherà i palchi di due delle location più suggestive del nostro paese: il Teatro Antico di Taormina e l’Arena di Verona, con tre appuntamenti per città. Dopo le tappe in Serbia, Grecia, Repubblica di Macedonia, Bulgaria, Slovacchia e Ucraina il tour approderà in Russia con i concerti a Mosca e San Pietroburgo per proseguire con le date in Finlandia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria, Danimarca, Svezia e Slovenia e tornare di nuovo in Italia a fine 2019.

Come per il nuovo album, l’auspicio di buona vita è anche al centro dello show prodotto da Radiorama e organizzato da Vertigo, che si apre sulle note di Vita ce n’è con l’immagine dell’albero della vita, considerato con i suoi tre elementi (radici, tronco e foglie), come la sorgente della vita.

Il fulcro di tutto lo spettacolo rimane la musica: 30 brani per uno show di oltre due ore, con i grandi successi e le canzoni del nuovo album VITA CE N’È, in Italia certificato platino e uscito per Polydor lo scorso novembre in 100 paesi in lingua italiana e spagnola.

Sul palco insieme a Eros Ramazzotti, otto musicisti d’eccezione e due coristi per una produzione internazionale: Luca Scarpa (Direttore musicale, piano), Giovanni Boscariol (Tastiere), Giorgio Secco Christian Lavoro (Chitarra), Paolo Costa (Basso), e le tre new entry internazionali Corey Sanchez (Chitarra), Eric Moore (Batteria) fenomeno dell’r’n’b e della musica gospel e Scott Paddock (Sassofono), americano celebre per le sue influenze jazz che ha collaborato, tra gli altri, anche con artisti del calibro di Natalie Cole, Jackson Browne, Ray Charles. Ad accompagnare la voce di Eros, Monica Hill e Giorgia Galassi (Cori).

La radio partner di VITA CE N’È WORLD TOUR è RDS.

I biglietti sono disponibili presso tutte le rivendite autorizzate e presso il circuito TicketOne.
Informazioni sulla tournèe di Eros Ramazzotti sono disponibili sul sito ufficiale dell’artista www.ramazzotti.com oppure sul sito http://www.vertigo.co.it/.

Wizz Air inaugura la base austriaca, a Vienna

WizzAir_Flughafen Wien
WizzAir_Flughafen Wien

Wizz Air, una delle compagnie aeree europee a più rapida crescita e il più grande vettore low cost dell’Unione Europea, inaugura la base austriaca all’Aeroporto di Vienna con uno dei nuovi aeromobili Airbus A320.

Il nuovo aeromobile presso la base supporterà l’inizio delle operazioni di cinque nuovi collegamenti da Vienna verso le note destinazioni di Valencia, Roma Fiumicino, Malta, Bari e Tel Aviv.

Per festeggiare questo importante traguardo, WIZZ lancia una promozione speciale per i clienti che viaggiano per Vienna con uno sconto del 20% su tutte le 30 rotte disponibili da Vienna, per le nuove prenotazioni fatte entro la mezzanotte di oggi, giovedì 14 giugno.

La compagnia ha attualmente più di 33 voli alla settimana in partenza da Vienna e offre tariffe a partire da 19.99 EUR** su wizzair.com per i passeggeri italiani.

Quest’anno più di mezzo milione di posti sono già in vendita da/per l’aeroporto di Vienna sui voli WIZZ, offrendo così nuove opportunità di viaggio a prezzi contenuti, contribuendo all’economia locale, sostenendo il turismo e rafforzando allo stesso tempo partnership economiche tra i Paesi europei.

“Siamo orgogliosi di festeggiare l’apertura della nuova base in Austria all’Aeroporto di Vienna. I primi voli di Wizz Air da Vienna sono cominciati ad aprile e adesso stiamo inaugurando altre cinque nuove rotte” ha dichiarato George Michalopoulos, Chief Commercial Officer di Wizz Air in occasione della conferenza stampa a Vienna “per il 2019, le operazioni della nuova base a Vienna genereranno più di 200 posti di lavoro a livello locale con WIZZ e le nuove destinazioni si aggiungeranno al network ampliando le possibilità di scelta per i passeggeri italiani che potranno esplorare l’Europa a tariffe davvero bassissime attraverso un network di 30 rotte in 22 Paesi.“

L’impegno in Austria
L’apertura della base a Vienna rappresenta un maggiore investimento in Austria da parte di WIZZ, generando più di 200 posti di lavoro diretti con la compagnia per il 2019.

Con un investimento di $ 570 milioni***, nei prossimi 9 mesi la compagnia continuerà ad accrescere le operazioni all’Aeroporto Internazionale di Vienna mirando a diventare il secondo vettore in Austria nel 2019 con una flotta locale di 5 nuovi aeromobili Airbus, operando in un network di 30 rotte da Vienna verso 22 Paesi e mettendo a disposizione nel complesso più di 2.2 milioni di posti all’anno.

Con l’espansione delle operazioni, il team locale di Wizz Air a Vienna diventerà sempre più corposo, tenendo conto che le prossime sessioni di reclutamento sono previste per il 21 giugno a Vienna.

WIZZ è la pioniera di un nuovo modo di viaggiare in Austria, offrendo tariffe e servizi a prezzi realmente contenuti, la massima possibilità di scelta per i clienti e un sistema semplice di prenotazione online.

Wizz Air darà ai passeggeri austriaci e italiani la possibilità di viaggiare verso un’ampia rete di destinazioni a prezzi realmente bassi, con interessanti voli Wizz Air che includono alcune destinazioni di grande attrattiva e poco frequentate dal turismo di massa e offrendo la possibilità di esperienze davvero memorabili.

Sono inoltre già attive da febbraio le rotte da Milano Malpensa (giornaliero) e da Catania (martedì, giovedì, sabato) per Vienna.

Wizz Air: due nuove rotte

Bari
Bari

Wizz Air, una delle compagnie aeree europee a più rapida crescita e il più grande vettore low cost dell’Europa centrale e orientale, è lieta di annunciare il lancio di 2 nuove rotte dall’aeroporto di Bari.

In questi giorni abbiamo visto decollare i primi voli da Bari verso le due nuove rotte del network Wizz Air in piena crescita in Italia.

I voli verso Breslavia, opereranno due volte alla settimana e quelli verso Londra Luton il mercoledì e la domenica fino al 18 aprile, quando raggiungeranno la periodicità di 4 volte alla settimana, il lunedì, mercoledì, venerdì e domenica. Le tariffe per entrambe le rotte partono da € 14,99* e i voli si possono prenotare su wizzair.com.

Già sesta compagnia aerea operativa in Italia, le due nuove rotte dall’aeroporto di Bari riflettono l’investimento costante di Wizz Air in Italia. Wizz Air sta inoltre ampliando il proprio network da Roma Fiumicino e da Bari con 3 nuove rotte previste nel 2018 rispettivamente verso Kutaisi e Vienna.
La Compagnia offre ad oggi 94 rotte dagli aeroporti italiani perché i viaggiatori possano scoprire 24 destinazioni con tariffe a partire € 9,99*.

WIZZ continua a crescere in tutta l’Europa e, nell’ambito della campagna #WIZZaroundEurope, il più grande sviluppo operativo nella storia del suo network, negli ultimi tre giorni 3 nuovi aeromobili sono stati allocati in basi dal Regno Unito alla Polonia. La compagnia ha inoltre inaugurato Atene come ultima destinazione e sono diventate operative un totale di 17 nuove rotte in tutto il network in continua crescita.

Tra marzo e giugno 2018, un totale di 21 aeromobili saranno allocati nelle basi europee, supportando 700 ulteriori partenze settimanali e l’inizio di 70 nuovi collegamenti attraverso il network.

L’attuale espansione di WIZZ fino all’estate 2018 rappresenta un investimento di oltre 2 miliardi di dollari** e 700 professionisti dell’aviazione si aggiungeranno al team di WIZZ per contribuire al crescente successo della compagnia.

Per festeggiare la grande espansione, invitiamo i passeggeri a seguire #WIZZaroundEurope e a scoprire le numerose divertenti sorprese e i concorsi sulla pagina Facebook della Compagnia. Inoltre, un passeggero fortunato a bordo del primo volo operato da ciascuno dei 21 nuovi aeromobili allocati nelle basi di WIZZ vincerà €1.000 in voucher Wizz Air.

I voucher saranno nascosti in modo casuale sotto un sedile e daranno al vincitore l’opportunità di esplorare ulteriormente i lontani luoghi meravigliosi che possono essere raggiunti attraverso il network di Wizz Air.

Don Giovanni

don-giovanni-opera
don-giovanni-opera

Teatro Giuditta Pasta (Saronno – VA)
Sabato 17 marzo 2018 – Fantasia in Re presenta
DON GIOVANNI
melodramma giocoso in due atti di W. A. Mozart
su libretto di Lorenzo da Ponte
coro dell’Opera di Parma

È un melodramma giocoso in due atti di Wolfgang Amadeus Mozart su libretto di Lorenzo Da Ponte: è la seconda delle tre opere italiane che il compositore austriaco scrisse e venne composta tra il marzo e l’ottobre del 1787, quando Mozart aveva 31 anni.
L’opera debuttò al Teatro degli stati di Praga e solo l’anno successivo a Vienna con un cambiamento del libretto.
Il Don Giovanni è considerato uno dei massimi capolavori di Mozart, ma anche della storia della musica: in esso si realizza un perfetto equilibrio tra comico, con le caratterizzazioni di Leporello e Masetto, e tragico, nello scontro tra il mondo delle leggi morali e l’opposizione del protagonista.

Don Giovanni è un nobile cavaliere con una passione sfrenata per le donne; pur di conquistarle, ricorre a qualsiasi mezzo, compreso l’inganno e la menzogna.
Biglietti: intero € 30 – ridotto over70 € 27 – gruppi organizzati € 25 – ridotto under26 € 15
|

Wizz Air: nuove rotte

wizz-air
wizz-air

Wizz Air, la più grande compagnia aerea a tariffe basse dell’Europa Centrale e Orientale, ha oggi annunciato due nuove rotte dall’Italia verso Vienna, la popolare meta turistica europea. I prossimi collegamenti WIZZ a tariffa ridotta da Roma Fiumicino e Bari saranno attivi rispettivamente dal 14 e 15 giugno. I biglietti sono già in vendita su wizzair.com a partire da soli EUR 29.99*.

La capitale austriaca sarà la destinazione perfetta per i viaggiatori desiderosi di scoprire i suoi paesaggi urbani barocchi e i suoi palazzi imperiali. I capolavori artistici e musicali di Vienna, insieme alla cultura e alle vibranti e colorate ambientazioni dei suoi caffè, offriranno ai visitatori molteplici attività per il tempo libero.

Per rispondere alla domanda della sua clientela e al fine di garantire maggiori opportunità di viaggio davvero convenienti, WIZZ sta ulteriormente diversificando la propria rete dall’Italia, raggiungendo nel 2018 un totale di 91 rotte verso 13 Paesi partendo da 16 aeroporti italiani, che contribuiranno maggiormente all’aumento del turismo in entrata e in uscita e a migliorare i legami d’affari tra i Paesi.

UOVA ROTTA: ROMA FIUMICINO – VIENNA, AUSTRIA NUOVA ROTTA: BARI – VIENNA, AUSTRIA
DATA INIZIO: 14 giugno 2018 DATA INIZIO: 15 giugno 2018
FREQUENZA: giornaliera FREQUENZA: Lunedì, Mercoledì, Venerdì, Domenica
TARIFFA A PARTIRE DA: EUR 29.99* TARIFFA A PARTIRE DA: EUR 29.99*

ROTTE WIZZ DA ROMA FIUMICINO DISPONIBILI: 6 DESTINAZIONI VERSO 6 PAESI
ROTTE WIZZ DA BARI DISPONIBILI: 12 DESTINAZIONI VERSO 9 PAESI