Hotel Monroe alla Casa Circondariale di Trento

hotel monroe
hotel monroe

27 Febbraio 2020

Hotel Monroe Live

Casa Circondariale di Trento

(Via Cesare Beccaria, Località Produttiva I)

Un nuovo importante appuntamento si aggiunge al “Corpi Fragili Tour”: il giorno 27 febbraio 2020 dalle ore 12.30, presso la Casa Circondariale di Trento, gli Hotel Monroe offriranno ai detenuti uno spettacolo musicale.

La tournèe vede impegnata la band parmigiana nei teatri delle carceri del nostro Paese e nei migliori rock club e festival per presentare i brani che compongono l’ultimo album “Corpi Fragili”, prodotto da Roberto Drovandi (Stadio) e pubblicato dall’etichetta Twins104/Believe Digital lo scorso 12 aprile.

L’album “Corpi Fragili” arriverà a Trento grazie alla particolare sensibilità degli Hotel Monroe, da sempre impegnati nel sociale e che, attraverso la loro musica, si racconteranno e intratterranno i detenuti e gli operatori che ogni giorno vivono il mondo del carcere.

Il progetto, promosso da CEFAL Emilia Romagna e dal Movimento Cristiano Lavoratori di Parma, è stato accolto dalla Conferenza Regionale Volontariato Giustizia del Trentino Alto Adige (CRVG TAA) in collaborazione con la direttrice della Casa Circondariale di Trento, la dott.ssa Annarita Nuzzacci, con l’area giuridico pedagogica e la polizia penitenziaria.

La CRVG TAA è presente nella regione dal 2001 ed ha lo scopo di rappresentare gli enti e le associazioni territoriali che svolgono volontariato in ambito penitenziario, sia all’interno che all’esterno del carcere, promuovendo collaborazioni che permettano strategie d’intervento meno frammentate. Attraverso i suoi volontari, dal 2012 gestisce lo Sportello familiari presso la Casa Circondariale di Trento, dove offre uno spazio in cui i familiari in visita ai detenuti ricevono aiuto e sostegno.

Hotel Monroe

Sono una band di Parma formata da: Roberto Mori (Voce), Nicola Pellinghelli (Sintetizzatori/Programmazione), Enrico Manini (Chitarre), Luca Sardella (Basso) e Marco Barili (Batteria).

Nel 2016 avviene il debutto discografico con “Alchemica EP”, prodotto da Giovanni Pigino con la collaborazione di Roberto Barillari. L’album è stato preceduto dal singolo con videoclip “Cyberia”, il quale ha ottenuto un ottimo riscontro e buone recensioni. Durante l’“Alchemica Tour” la band si è esibita su diversi palchi italiani, come quello del Pistoia Blues e di Rock Targato Italia e ha aperto il concerto dei Zen Circus. Numerosi anche i riconoscimenti e le collaborazioni (Timothy & Ostetrika Gamberini, Divinazione Milano, Time Machine ecc).

L’anno successivo la band inizia una collaborazione come “resident band” nel locale “Hotel Monroe – Live Club”.

Un crowdfunding di successo su Musicraiser permette agli Hotel Monroe di iniziare la registrazione del nuovo album “Corpi Fragili” pubblicato nell’aprile 2019.

L’album, prodotto da Roberto Drovandi e distribuito dall’etichetta Twins104/Believe Digital, viene anticipato da due singoli: “L’Ultima Cosa Che” feat. Dank, con il quale gli Hotel Monroe si aggiudicano il premio “miglior band” al “Coorsal Music Summer Contest” del 2018, e “Ho Visto l’Amore Cambiare Colore” seguito dal relativo videoclip nel 2019.

Brunori a Teatro – Canzoni e monologhi sull’incertezza

Brunori
Brunori

Un incredibile 2017 per Brunori Sas che ha conquistato il pubblico e la critica con l’ultimo album di inediti “A casa tutto bene”, recentemente certificato disco d’oro e seguito dal grande successo live dell’omonimo tour, con oltre 65.000 biglietti venduti. Dopo i numerosi riconoscimenti, tra cui la Targa Tenco per la miglior canzone dell’anno con “La Verità”, che ha ottenuto anche il disco d’oro, il cantautore è pronto a cimentarsi con una nuova avventura teatrale “Brunori a teatro – canzoni e monologhi sull’incertezza” al via il 16 febbraio dall’ Auditorium Santa Chiara di Trento.

Dopo il collaudato successo dell’esperienza teatrale del 2015 con “Brunori SRL, una società a responsabilità limitata”, Dario porterà in scena uno spettacolo unico nel suo genere fatto di musica e argute riflessioni, che si rifà allo stile del teatro – canzone e della standup comedy. Insieme alla sua storica band, alternerà ai brani cantati intermezzi parlati, descrivendo il mondo contemporaneo col suo stile inimitabile che coniuga profondità con leggerezza, sacro con profano, malinconia con simpatia, e lo sguardo lucido e sentimentale che caratterizza la sua poetica.

Un percorso tra il riso e il pianto, dove l’unica certezza è…l’incertezza, vedere per credere: http://bit.ly/BrunoriATeatro
“Brunori a teatro – canzoni e monologhi sull’incertezza” arriverà nei principali teatri italiani: il 16 febbraio a Trento (Auditorium Santa Chiara) il 17 febbraio a Mantova (Teatro Sociale), il 19 febbraio a Milano (Teatro Arcimboldi), il 24 febbraio a Pescara (Teatro Massimo), il 26 febbraio a Napoli (Teatro Augusteo), 28 febbraio a Genova (Teatro Politeama Genovese), il 1 marzo a Varese (Teatro Openjobmetis), il 5 marzo a Bologna (Teatro Europauditorium), il 6 marzo a Udine (Teatro Giovanni da Udine), il 7 marzo a Ravenna (Teatro Dante Alighieri), il 13 marzo a Roma (Auditorium Parco Della Musica), il 14 marzo ad Assisi (Teatro Lyric), il 15 marzo ad Ancona (Teatro Le Muse), il 17 marzo a Cosenza (Teatro Rendano), il 18 marzo a Bari (Teatro Petruzzelli), il 21 marzo a Catania (Teatro Land), il 22 marzo a Palermo (Teatro Golden), il 23 marzo a Reggio Calabria (Teatro Cilea), il 27 marzo a Torino (Teatro Colosseo), il 28 marzo a Padova (Gran Teatro Geox), il 29 marzo a Firenze (Teatro Verdi).

I biglietti per i nuovi appuntamenti sono già disponibili in prevendita su Ticketone (www.ticketone.it) e su tutti i circuiti autorizzati.

XYQuartet al TrentinoInJazz

XYQuartet_2 (2)
XYQuartet_2 (2)

Mercoledì 12 ottobre al Circolino il gruppo di Fazzini, Fedrigo, Tasca e Colussi: un jazz originale e innovativo, che sul palco acquisisce una propria ‘tridimensionalità’.

Venerdì 14 Stefano Colpi a Pergine
TrentinoInJazz 2016:  XYQuartet a Trento!

Prosegue senza sosta il cartellone autunnale del TrentinoInJazz 2016 inaugurato lo scorso 21 settembre. La sezione TrentinoIn Jazzclub – ideata da Emilio Galante per coinvolgere alcuni club di Trento – presenta uno dei concerti più attesi di questa fase: XYQuartet a Trento!

XYQuartet è un progetto nato nel 2011 a Nordest, tra Veneto e Friuli, dall’incontro di due identità artistiche complementari, quelle del sassofonista Nicola Fazzini e del bassista Alessandro Fedrigo. Insieme al vibrafonista Saverio Tasca e al batterista Luca Colussi, il quartetto ha creato una musica scritta, originale e innovativa, provvista di profonda coerenza e omogeneità.

Due gli album all’attivo (Idea F e XYuscito a maggio 2014, presentato in anteprima a Piazza Verdi – Radio 3), portati in tour in contesti importanti tra i quali Novara Jazz Festival, Torrione Jazz Club di Ferrara, Jazz Hram (Divača, Slovenia) e Teatro di Banco (Svizzera). La musica di XYQuartet acquisisce sul palco una propria tridimensionalità, rendendosi coinvolgente e trascinante all’ascolto.

La parte autunnale del TrentinoInJazz prosegue con gli ultimi appuntamenti di varie rassegne che compongono il network: accanto a TrentinoIn Jazzclub ci saranno Ai confini ed oltre, Sonata Islands e Brentonico Jazz.

 

Ah-Hum al TrentinoInJazz 2016

Ah-Hum_Bologna
Ah-Hum_Bologna

Primo concerto di ottobre per il cartellone autunnale del TrentinoInJazz 2016 inaugurato il 21 settembre. Dopo l’anteprima di maggio e le date di giugno, la sezione TrentinoIn Jazzclub – ideata da Emilio Galante per coinvolgere alcuni club di Trento – prosegue in città, a Pergine e a Rovereto con un cartellone all’insegna del miglior jazz italiano: Ah-Hum dal vivo al Circolino mercoledì 5 ottobre!

Ah-Hum trasporta la musica di Charles Mingus ai giorni nostri, con tutto il suo rumore e le sue contraddizioni. La lunga riflessione di Mingus sull’integrazione sociale, musicale, della nazione in cui viveva acquista un’assordante assonanza con i tempi che stiamo attraversando.

Pederzoli, Betti e Zucconi presentano al Circolino Hey Wow, il nuovo disco pubblicato da A Simple Lunch, che segue una scrittura leggera ma precisa, parte dal trio che dialoga costantemente con altri strumenti, si muove svelto attraversando il caos creato riorganizzandolo.

La costruzione è così composta da tasselli che vanno ad incastrarsi in un mosaico mai premeditato; l’intento è dare forma nello spazio al suono, fuori dai confini imposti dall’appiattimento creativo di fare musica odierno.

La parte autunnale del TrentinoInJazz prosegue con gli ultimi appuntamenti di varie rassegne che compongono il network: accanto a TrentinoIn Jazzclub ci saranno Ai confini ed oltre, Sonata Islands e Brentonico Jazz.

Prossimo appuntamento:
Venerdì 7 ottobre, Pergine Valsugana: Sonata Islands Quartet.

Terza edizione della Fassa Sky Expo

fassa-expo-2015-
fassa-expo-2015-

La terza edizione della Fassa Sky Expo, evento legato al mondo del volo libero, avrà luogo dal 30 settembre al 2 ottobre in località Ischia a Campitello di Fassa (Trento), tra le maestose vette delle Dolomiti.

Gli organizzatori della Icarus Flying Team confidano di ripetere il successo delle precedenti edizioni premiate da folle di visitatori tali da mettere a seria prova la ricettività locale ed i presupposti ci sono tutti. Piloti di deltaplano e parapendio in primis e poi molti curiosi, magari in vista di avvicinarsi al volo, hanno approfittato per buttare un occhio sui mezzi con il quale è possibile vagabondare per il cielo senza aiuto di motori.

L’esposizione, ospitata nel vasto spazio ai piedi del Col Rodella (2360 metri) vicino alla stazione della funivia, ha nella stessa location uno dei suoi punti di forza. Infatti la possibilità di arrivare in vetta in pochi minuti, 120 passeggeri per volta, permette agli appassionati di testare le nuove attrezzature decollando nei pressi del rifugio Des Alpes e atterrando nella zona dell’esposizione.

I principali marchi di settore, soprattutto produttori di parapendio e deltaplano, imbrachi, strumentazione ed accessori per il volo libero, occuperanno una trentina di stand, coloratissimi, quasi tutti ospitati sotto una tensostruttura. Meteo permettendo, ancora infiniti colori nel cielo sopra Campitello affollato di parapendio e deltaplani, spettacolo ed emozioni per la gioia di tutti. I più fortunati riusciranno a sorvolare quelle che da molti sono ritenute le montagne più belle del mondo, le Dolomiti. L’ingresso è libero dalle 8 e 30 del mattino fino alle 18 e 30.

Faranno da contorno ai tre giorni della Fassa Sky Expo ristori, feste, musica con DJ, acro show e due appuntamenti specifici con il meteorologo Costantino Molteni che affronterà temi legati al volo libero. Infatti parapendio e deltaplano per reggersi in aria e percorrere lunghi tragitti sfruttano le masse d’aria ascensionali scaturite dall’irraggiamento solare del suolo quale motore. E’ un volo affascinante, facile da apprendere, ecologico, con energia a costo zero, ma fortemente legato alle condizioni del tempo.