Battiti Live – ultima puntata

Battiti Live
Battiti Live

Record per l’ultima puntata di “BATTITI LIVE” in onda ieri su Italia 1, il secondo programma televisivo più visto in assoluto: 6.853.000 persone hanno guardato l’appuntamento di chiusura dello show targato Radionorba, con una permanenza media di 37 minuti e uno share del 9,51%. Ben 1.413.000 telespettatori non hanno mai cambiato canale durante l’intera trasmissione.

Nel prime time “BATTITI LIVE” è stata la trasmissione più vista: oltre il 17% dei ragazzi, il 12% degli uomini tra i 15 e i 44 anni e il 24% delle donne tra i 15 e i 24 anni. Le 5 tappe di “BATTITI LIVE” hanno consegnato ad Italia1 i primi cinque migliori risultati in prime time dal primo luglio a ieri.

“Battiti nell’ultima puntata ha battuto ogni record con dati incredibili anche sul web E sui social – commenta il presidente di Radionorba Marco Montrone – Siamo felici e orgogliosi dei risultati che abbiamo ottenuto. È il riconoscimento ad anni di impegno. Voglio ringraziare il direttore di Italia1 Laura Casarotto per aver creduto in Battiti, Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci, il nostro regista Luigi Antonini, tutti gli artisti che hanno calcato il nostro palco e le case discografiche.

Un ringraziamento particolare a tutta la struttura tecnica e produttiva che ha lavorato con passione, entusiasmo e dedizione. Grazie ai nostri sponsor e partner istituzionali, che ci hanno aiutato a realizzare questa edizione e al nostro splendido pubblico”.

Nella suggestiva cornice del porto di Bari, con la regia firmata da Luigi Antonini, si sono alternati sul palco: Ofenbach, Lp, Alessandra Amoroso, Francesco Renga, Måneskin, Fabrizio Moro, Achille Lauro, Elettra Lamborghini, Boomdabash, Max Pezzali, Francesco Gabbani, Elodie, Annalisa, Gabry Ponte, Dark Polo Gang, Joey, Mr.Rain. La webstar e attrice 16enne, Mariasole Pollio, ‘inviata speciale’ nella piazza, ha dato voce ai numerosi fan che hanno interagito con domande ai loro beniamini.

Che tempo che fa: Ospiti del 28 aprile

Fabio-Fazio
Fabio-Fazio

Nel nuovo appuntamento con Che Tempo che fa che andrà in onda domenica 28 aprile dalle 20.35 su Rai1, Fabio Fazio intervisterà il Presidente del Parlamento Europeo e Vicepresidente di Forza Italia Antonio Tajani.
Nelle prossime settimane, in vista delle elezioni europee, sono stati invitati in trasmissione gli esponenti di Lega, PD e M5S.

Ospiti del programma: Massimiliano Allegri uno dei tecnici di maggior successo del calcio italiano, allenatore della Juventus che sabato scorso ha vinto il suo quinto scudetto consecutivo con 5 giornate di anticipo.

In studio anche Riccardo Cocciante, tra le voci italiane più conosciute nel mondo per il suo stile unico, autore della celeberrima opera musicale “Notre-Dame de Paris”, successo mondiale rappresentato dal 1998 ad oggi in ventitré paesi, in nove lingue.

Ospite della puntata anche Coez che presenta in anteprima il singolo “Domenica” a pochi giorni dall’uscita, estratto dal nuovo album “E’ sempre bello” che si conferma tra i più venduti in Italia.

Con Fabio Fazio ci saranno l’imprescindibile Luciana Littizzetto e l’elegante presenza di Filippa Lagerback.

A seguire Che Tempo Che Fa – Il Tavolo con Gigi Marzullo, Orietta Berti, Enrico Bertolino e il Direttore e contemporaneamente Vicedirettore di Novella Bella, Nino Frassica.

Al Tavolo saranno ospiti Teo Teocoli, Lucia Mascino nelle sale con il film “Ma cosa ci dice il cervello” con Paola Cortellesi, Sergio Muñiz a teatro con la commedia “Cuori scatenati”, Frankie hi-nrg mc in tutte le librerie dal 30 aprile con “Faccio la mia cosa”, un mix tra autobiografia e documentario, Eleonora Daniele in onda tutte le mattine su Rai1 con “Storie Italiane”. E ancora Paolo Brosio, Vincenzo Salemme e l’ex ciclista Claudio Chiappucci.

Riccardo Fogli a “Verissimo”

RICCARDO FOGLI
RICCARDO FOGLI

“Quanto ha sofferto il mio amore. Io e Karin abbiamo promesso di non lasciarci mai. Non voglio perdere nemmeno un minuto degli anni che ci rimangono da vivere insieme”.
Queste le parole di Riccardo Fogli, ospite in esclusiva a Verissimo per la sua prima intervista dopo l’esperienza a L’Isola dei Famosi.

Dimagrito 13 chili, ancora debole per le privazioni fisiche e per la notizia ricevuta in Honduras del presunto tradimento della moglie Karin, il cantante confida: “Sono ancora sotto di 9 chili. Fino a qualche giorno fa non stavo bene, se no sarei venuto qui in trasmissione prima. Ora sto cercando di mangiare e ho fatto anche delle flebo”.

Rispetto al presunto tradimento, Riccardo Fogli dichiara: “Ho lasciato mia moglie da sola in questo gran caos, in mezzo al mondo che voleva travolgerla, ma lei non si è fatta travolgere”.
A Silvia Toffanin che gli domanda come stia ora sua moglie, Riccardo risponde emozionato: “Karin sta come chi viene accusata di aver tradito il marito che ama. Lei – prosegue – cerca di trasmettermi tutto il suo amore. Merita rispetto”.

Riguardo alle dichiarazioni fatte da Marina La Rosa su Riccardo Fogli, proprio settimana scorsa nello studio di Verissimo, il cantante toscano replica: “Non ho insultato Marina. Sono stato amico di Marina che è una persona intelligente, madre e moglie dolcissima, poi quando il gioco si è fatto duro, non so se qualcuno le abbia suggerito all’orecchio di non aiutarmi, è diventata aggressiva”. E poi conclude, togliendosi un sassolino dalle scarpe: “Lei dice che io sono una pessima persona, ma sulla mia tomba scriveranno che sono stato un gentiluomo, che ho scritto belle canzoni, mentre di lei cosa scriveranno? Che è stata una gatta morta?”.

Morgan ospite di “Barone Rosso”, dirà la sua verità

RedRonnie_Morgan2
RedRonnie_Morgan2

Lunedì 15 gennaio, a partire dalle ore 21.00, Morgan sarà ospite della trasmissione online “Barone Rosso” condotta da Red Ronnie.
Tre ore di confronto in totale libertà, durante le quali l’artista si lascerà andare senza freni.

Come spiega Red Ronnie sulla sua pagina Facebook: «L’idea è nata dopo una lunga telefonata sabato notte nella mia consueta diretta di Let’s Spend Saturday Night Together, che ha raggiunto ben 200.000 persone. Lunedì sarà una totale immersione nella follia creativa della verità, fuori da ogni logica o schema…».

Quarto Grado – caso Noemi Durini: il fidanzato Lucio ritratta confesssione

quarto-grado
quarto-grado

“Quarto Grado” – nella puntata in onda ieri, su Retequattro – è tornato a occuparsi del caso di Noemi Durini, la ragazza di 16 anni di Specchia (Lecce) uccisa lo scorso 3 settembre 2017. Il fidanzato Lucio M., ai tempi 17enne, in un primo momento aveva confessato di essere l’autore del delitto e attualmente si trova recluso nel penitenziario di Quartucciu (Cagliari).

La trasmissione condotta da Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero, ha mostrato le immagini dell’interrogatorio durante il quale ha raccontato di essere stato l’autore materiale del delitto.
A seguire, l’inviato di “Quarto Grado” Remo Croci ha raccontato che il ragazzo, lo scorso 3 gennaio, avrebbe consegnato a un agente penitenziario una lettera all’interno della quale smentirebbe la propria confessione.

Ora Lucio accuserebbe Fausto Nicolì, l’adulto amico dei due adolescenti e spesso citato dall’indagato nel corso degli interrogatori ai quali è stato sottoposto durante gli ultimi mesi.
Lucio scriverebbe di essere uscito con Noemi, nella notte in cui è avvenuto l’omicidio. Poco dopo il loro incontro, però, i due sarebbero stati raggiunti da Nicolì, arrivato a bordo di un’auto, una Seat Ibiza di colore scuro.

Il neo 18enne aggiungerebbe che, nel corso di quella stessa serata, Nicolì avrebbe avuto un litigio con Noemi in seguito al quale l’uomo avrebbe aggredito la giovane con degli schiaffi e con un coltello.

Il giovane avrebbe scritto la missiva, lunga tre pagine, all’indomani di un incontro con il padre avvenuto all’interno del carcere.