Morgan Lost & Dylan Dog. Incubi e serial killer

cover
cover

Anni 80. Sono passati trent’anni dalle avventure vissute da Morgan Lost a New Heliopolis. Il cacciatore di serial killer si è trasferito a Londra, abbandonando l’attività. Tutto cambia il giorno in cui sua moglie Shirley viene uccisa dal “Killer dei Vampiri”, a cui Morgan darà una caccia spietata. Ma sulle tracce dell’assassino c’è anche un altro uomo: un tipo stravagante che indossa sempre una giacca nera e si porta dietro un buffo assistente… Il suo nome è Dylan Dog.

Il Cacciatore di serial killer e l’Indagatore dell’Incubo si incontrano in un lungo, adrenalinico thriller che sconvolgerà le vite dei due personaggi. La storia, su soggetto di Roberto Recchioni e Claudio Chiaverotti, è sceneggiata da Chiaverotti e disegnata da Val Romeo. A firmare la copertina Fabrizio De Tommaso.

Il volume, cartonato e in tricomia, raccoglie due storie, Incubi e serial killer e Londra in rosso e grigio, ed è arricchito dalla postfazione di Gianmaria Contro e da un’intervista a Claudio Chiaverotti, creatore di Morgan Lost.

 

Cincilla: “Sogni in saldo”

Cincilla_wide-
Cincilla_wide-

Dal 4 maggio è disponibile su tutte le piattaforme digitali “SOGNI IN SALDO”, EP di debutto di Pietro Milella, in arte CINCILLA.

Presentandolo come il suo nuovo biglietto da visita, CINCILLA ha pubblicato “SOGNI IN SALDO”, un EP composto da sei tracce che parlano di lui, Pietro, ma anche di quelle piccole e grandi cose che capitano a tutti noi.

Le tematiche dell’EP spaziano parecchio: nel brano “Indipendente” Cincilla parla di ciò che spinge un artista a scrivere una canzone, e di come non sia affatto necessario avere sempre una buona motivazione per farlo; parla poi dell’amore vero, quello quotidiano e dei suoi alti e bassi nel brano “Impossibile”.

Canta di una generazione, la sua, alla ricerca di nuove colonne portanti a cui aggrapparsi, nel singolo “Cliché”. ”Non so più chi sei” è incentrato sulla dimensione onirica, “Sakè” su quella della quotidianità; infine, “Ghost Track” parla di Bologna, città cara a Cincilla.

«Con “Sogni in Saldo” voglio dare modo alle persone di conoscermi – spiega Cincilla a proposito del suo nuovo EP – Ciascuno dei pezzi rispecchia una mia caratteristica, sia dal punto di vista del sound, sia da quello dei testi. Credo che, al termine dell’ultima traccia, chi mi ha ascoltato si sarà fatto un’idea chiara di chi sono e di che musica faccio».

Di seguito la tracklist di “Sogni in Saldo”: “Indipendente”, “Cliché”, “Sakè”, “Non so più chi sei”, “Impossibile”, “Ghost Track”.

“Sogni in Saldo” è disponibile su Spotify al seguente link: https://spoti.fi/3c18wZo

“NATI DIVERSI”, nella Top5

gianni-bismark-_-foto-promo-_claudia-de-nicolò
gianni-bismark-_-foto-promo-_claudia-de-nicolò

Il nuovo album di GIANNI BISMARK “NATI DIVERSI” debutta oggi nella Top5 dei dischi più venduti e ascoltati in digitale in Italia, precisamente alla posizione n.4 dopo giganti internazionali come Pearl Jam e DuaLipa e un big italiano come Marracash.

L’album, che in una settimana ha totalizzato oltre 5 milioni di stream negli store digitali, ha ricevuto ottimi consensi sia dalla critica che dal pubblico.
Del disco inoltre ben 9 tracce su 12 si sono piazzate sia nella Top50 di Spotify Italia che nella Top50 di Apple Music.

“NATI DIVERSI” è composto da 12 brani inediti, questi i dettagli e la scaletta:
1. “Scherzo rido” prod. G FERRARI
2. “Nati Diversi” prod. G FERRARI
3. “Ne hai fatti 100” feat. TEDUA prod. CHRIS NOLAN
4. “Poche persone” prod. G FERRARI
5. “La Strada è Nostra”, feat. GEOLIER prod. SICK LUKE
6. “Nse Vedemo Mai” prod. ENEMIES
7. “Mi Sento Vivo” Feat. FRANCO126 prod. G FERRARI
8. “Quello Vero” prod. 2NDROOF
9. “Negativi” feat. QUENTIN40 prod. DRONE126
10. “San Francesco” prod. G FERRARI
11. “Gianni Nazionale” prod. G FERRARI
12. “Fateme Santo” prod. G FERRARI

BECK: il nuovo album “Hyperspace”

 Credt-Citizen-Kane-Wayne

Credt-Citizen-Kane-Wayne

“Hyperspace”, quattordicesimo album in studio di Beck, sarà pubblicato il 22 novembre su etichetta Capitol Records.

La dimensione sonora di “Hyperspace” è il frutto delle continue ricerche e collaborazioni di Beck. Sette delle undici tracce dell’album, tra cui il singolo “Uneventful Days” e “Saw Lightning” vedono la collaborazione di Pharrel Williams, sia nella scrittura sia nella produzione.

Dei brani dell’album, “See Through” è co-scritto e co-prodotto con il collaboratore di sempre, Greg Kurstin, “Star” è co-scritto e co-prodotto da Paul Epworth, “Stratosphere” ha il supporto di Chris Martin, il brano che dà il titolo all’album è interpretato insieme a Terrell Hines, e “Die Waiting” è co-scritto e co-prodotto da Cole M.G.N. con i cori di Sky Ferreira. I membri della band di Beck, Jason Falkner, Smokey Hormel e Roger Manning Jr. hanno suonato gran parte dell’album.

The complete track listing for Hyperspace is:
1. Hyperlife
2. Uneventful Days
3. Saw Lightning
4. Die Waiting
5. Chemical
6. See Through
7. Hyperspace
8. Stratosphere
9. Dark Places
10. Star
11. Everlasting Nothing

Prima prova della maturità 2018

C_2_fotogallery_3088834_6_image
C_2_fotogallery_3088834_6_image

Tgcom24 ha pubblicato i testi delle tracce della prima prova della maturità. Per la tipologia A, il testo da analizzare è “Il giardino dei Finzi Contini” di Giorgio Bassani.

I quattro argomenti per il saggio breve o per l’articolo di giornale, previsti dalla tipologia B, sono i diversi volti della solitudine nell’arte e nella letteratura (Ambito artistico-letterario), la creatività (Ambito socio-economico), masse e propaganda (Ambito storico-politico), il dibattito bioetico sulla clonazione (Ambito tecnico-scientifico).

Per quanto riguarda invece il tema storico, i maturandi hanno a che fare con la cooperazione internazionale e in special modo De Gasperi e Moro. Infine, per l’ultima tipologia, il tema di ordine generale è il principio dell’uguaglianza formale e sostanziale nella Costituzione.