Marta Pistocchi: “Luogo comune”, il video

copertina luogo comune
copertina luogo comune

Da oggi, mercoledì 25 novembre, è online su YouTube (visibile a questo link: https://youtu.be/lRQMy0m6Ovs) il video di “LUOGO COMUNE”, la prima traccia dell’album d’esordio della violinista, attrice e cantautrice Marta Pistocchi, “TOPONOMASTICA”.

Il brano “LUOGO COMUNE” che dà inizio a “TOPONOMASTICA” mette in chiaro il focus di tutto l’album: raccontare una Milano diversa, lontana dagli stereotipi, fatta di piccole cose e di gente comune. Una visione laterale che diventa pretesto per affrontare temi universali. La canzone è un invito ironico e pungente ad andare oltre i pregiudizi e a distaccarsi dal pensiero di massa.

Il video, realizzato durante la quarantena come quelli di “Serie” e “Sarita”, vede Marta Pistocchi interpretare il ruolo del cosiddetto “uomo comune”. Il protagonista – disegnato a tinte rosse, bianche e blu – vive dentro gli spazi della propria casa che diventa la metafora dei confini mentali che tutti noi ci costruiamo e che creano luoghi claustrofobici, affollati di persone.

Partendo dai famosi luoghi comuni su Milano, fino a quelli nazional-popolari, l’artista pone con ironia l’attenzione sull’importanza del pensiero critico, che sa superare gli schemi imposti; tutto questo senza rinunciare all’umorismo e alla leggerezza nel tipico stile del teatro-canzone milanese.

Marta Pistocchi: “Toponomastica”

Marta Pistocchi e Alessandro Sicardi_
Marta Pistocchi e Alessandro Sicardi_

Il 2 ottobre esce “Toponomastica”, l’album d’esordio di MARTA PISTOCCHI, artista poliedrica, conosciuta come attrice comica e violinista, che torna sulle scene per la prima volta come cantautrice.

Il 3 ottobre debutta a Milano al Centro Culturale Rosetum, all’interno del Festival del Giullare, lo spettacolo omonimo TOPONOMASTICA – TEATRO CANZONE COMICO, immaginifica conferenza di topi (interpretati da Marta Pistocchi e Alessandro Sicardi), che analizzano con pungente ironia le regole, gli stili di vita delle nostre città e i vizi e le virtù degli umani che vi abitano (ingresso libero- ore 17.00 – Via Pisanello, 1 Milano).

Da giovedì 24 settembre, è online su YouTube (visibile a questo link: https://youtu.be/MEDL94yfxIg) il video di “SERIE”, brano che anticipa l’album “TOPONOMASTICA”. Una canzone ironicamente autobiografica in cui Marta Pistocchi racconta con battute, giochi di parole e paradossi il disagio di una minoranza: coloro che non guardano le serie tv. Attraverso le immagini del video, girato con la tecnica dello stop motion, Marta Pistocchi racconta cosa accade attorno al suo divano: strumenti musicali che si animano e prendono il sopravvento sulla protagonista eternamente in lotta con sé stessa.

«C’è chi – dice Marta Pistocchi – durante la quarantena è diventato chef, chi si è abbuffato di serie televisive e chi, come me, si è sperimentato come videomaker. Armata di cellulare, cavalletto e parecchio tempo libero ho trasformato il salotto in un set per raccontare il mio personalissimo e folle mondo, tutto attorno al mio divano».