Giovanni Vernia allo Spazio Alfieri di Firenze

Giovanni Vernia
Giovanni Vernia

Talento dell’intrattenimento, sempre in ricerca di originalità e modernità nel suo modo di fare comicità, Giovanni Vernia presenta a Firenze “How to become italian”, spettacolo in lingua inglese sui tic, vizi e virtù degli italiani, giovedì 6 febbraio allo Spazio Alfieri (ore 21,15).

Una sorta di data zero a cui si può accedere gratuitamente, esclusivamente su invito. Gli inviti sono disponibili presso la cassa dello Spazio Alfieri (aperta dalle ore 17 dei giorni di spettacolo), in alternativa si possono richiedere via mail a info@prgfirenze.it, fino ad esaurimento.

Dal parcheggio agli occhiali da sole, dalla gestualità al modo di cantare, per non dire di come si sta in macchina e come ci si saluta. Gli italiani sono famosi per l’ottimo cibo, la musica, il senso dello stile e i loro grandi marchi, ma anche per il loro modo di “aggirare” le regole, la loro confusione, l’attaccamento alla famiglia e molte altri aspetti che rendono gli italiani un popolo spontaneamente comico.

Scritto durante una lunga trasferta newyorkese, “How to become italian” è un one-man-show in cui Giovanni Vernia ripercorre gli aspetti più divertenti dell’essere italiano, offrendo ottimi consigli anche per “diventare” italiano ed essere preparati a sopravvivere indenni a questo strano popolo.

Un’ora di risate con gag, stand-up, imitazioni, canzoni e numeri musicali dal vivo. Lo spettacolo, come detto, è completamente in inglese.

Francesco Taskayali – concerto rinviato

Francesco Taskayali4@MarcoTriolo
Francesco Taskayali4@MarcoTriolo

E’ rinviato a venerdì 8 giugno il concerto che il pianista Francesco Taskayali avrebbe dovuto tenere mercoledì 9 maggio allo Spazio Alfieri di Firenze.

Il posticipo si è reso necessario per motivi tecnici. Venerdì 8 giugno Francesco Taskayali si esibirà allo spazio estivo Il Fiorino sull’Arno, la serata è a ingresso gratuito.

Chi è in possesso del biglietto per il 9 maggio può chiederne il rimborso recandosi presso il punto vendita dove i tagliando è stato acquistato o scrivere all’indirizzo mail dal quale ha ricevuto conferma dell’acquisto online.