“LIVE!”: il primo album dal vivo di Francesco Bellucci

FRANCESCO-BELLUCCI
FRANCESCO-BELLUCCI

Il 2020 è stato un anno particolare per Francesco Bellucci,impegnato nella pubblicazione del suo secondo album, “Situazioni sconvenienti”, premiatissimo dalla stampa specializzata, senza avere avuto l’opportunità di poterlo presentare in concerto nei live-club e festival nazionali. Il disco annunciato per il marzo 2020, a causa del lockdown è stato poi pubblicato a fine settembre.

LIVE!è un disco che nasce dall’idea di lasciare una testimonianza e un antidoto a questo anno di rinunce. Una sorpresa e un regalo a tutti coloro che avrebbero voluto esserci.

I sette brani di “LIVE!” sono stati registrati in presa diretta durantel’unica esibizione di Francesco Bellucci che è stato possibile organizzare; a Salerno alla fine di settembre.

Nel concerto, all’Arena del Mare di Salerno, Bellucci parla, scherza, racconta di sé e si confessa a chi lo ascolta. Tra il senso di libertà, il sarcasmo e i suoni più hard rock de “Il mondo sta girando”, fino all’intimità di “Vuoto” e “Che sfiga però”. E non resta fermo: si prende la rivincita sulle fatiche e sulle difficoltà affermando una fiducia verso il futuro in “Domani andrà meglio”, per poi tirare fuori gli artigli nella conclusione dissacrante di “Stanotte uccido mio padre”.

In questo 2020, che ci ha costretto alle distanze, soprattutto nella musica dal vivo, “LIVE!” ci permette di incontrare la grinta e la naturalezza sul palco di Bellucci. L’artista, infatti, si dimostra perfettamente capace di plasmare l’ambiente dell’Arena a seconda di ciò che vuole suscitare, passando con disinvoltura dall’attitudine da rockstar ad un romanticismo mai smielato.

Ozuna: “Caramelo”

Ozuna
Ozuna

È disponibile in digitale e su tutte le piattaforme streaming “CARAMELO”, il nuovo singolo della superstar portoricana OZUNA (https://SMI.lnk.to/caramelo).

Nel brano, che entrerà in rotazione radiofonica venerdì 19 giugno, il pluripremiato rapper parla d’amore con romanticismo su un ritmo reggaeton, senza perdere il suo atteggiamento da “cattivo ragazzo” e creando l’atmosfera perfetta per un ballo sensuale.

Senza perdere l’atteggiamento da “cattivo ragazzo”, nel brano, il pluripremiato rapper parla d’amore e romanticismo su un ritmo reggaeton, che crea l’atmosfera perfetta per un ballo sensuale.

Al seguente link www.youtube.com/watch?v=BFlG5sD540k è online anche il video, diretto da Nuno Gomes, un accattivante viaggio attraverso un mondo ricoperto da dolci e caramelle. In un panorama di tentazioni e bellissime ragazze che ballano, Ozuna cerca la sua complice dimostrandosi un vero rubacuori.

L’idolo della musica latin-urban non ha mai smesso di produrre musica durante questo periodo di distanziamento sociale. Di recente ha collaborato al singolo “Mamacita” con i Black Eyed Peas e J.Rey Soul, che ha raggiunto la Top 10 della classifica Hot Latin Songs di Billboard e ha superato le 100 milioni di visualizzazioni su YouTube. Inoltre, compare nella traccia prodotta da Scott Storch “Fuego del Calor” insieme all’iconico rapper Tyga.

Midnight in Paris

Midnight in Paris, regia e sceneggiatura di Woody Allen

Con Owen Wilson, Rachel McAdams, Kurt Fuller, Mimi Kennedy, Michael Sheen, Nina Arianda e Carla Bruni

Commedia

26 marzo, di Elisa Zini – E’ coinvolgente l’ultimo film di Woody Allen e lascia il segno. E’ una romantica storia d’amore ambientata a Parigi: città d’arte magica, evocativa, intrisa di cultura e di storia. Città nella quale si intrecciano le vite e le passioni di molte generazioni.

Gil e la sua fidanzata Inez, in vacanza a Parigi con la famiglia, si stanno per sposare. Gil è uno sceneggiatore un pò in crisi, stanco della vita frenetica di Hollywood, in cerca dell’ispirazione perduta. Inez è troppo occupata a guardare vetrine. Rimasto solo a camminare nell’affascinante  città di Parigi, una notte incontrerà un’allegra comitiva a bordo di un auto d’epoca e da quel momento la sua vita non sarà più la stessa.

Una grande prova di regia, lucida e intelligente, con il giusto tocco di romanticismo a sottolineare come il presente che affonda le sue radici nel passato è vissuto in pienezza di emozioni: emozioni da vivere e tramandare.