Leburn Maddox e Fabio Rossato a TrentinoInJazz

Leburn Maddox
Leburn Maddox

Un giovedì di soul, funk, blues e jazz al TrentinoInJazz 2018. Giovedì 19 luglio la rassegna ospita due appuntamenti diversissimi, ma proprio questo è il segreto del TrentinoInJazz: alle 12 a Moena il travolgente rock blues di LeBurn Maddox, alle 21 a Sanzeno il sofisticato jazz della fisarmonica di Fabio Rossato.

Il primo dei due concerti riguarda Panorama Music, la sezione del festival che si svolge nel palcoscenico naturale delle Dolomiti della Val di Fassa, organizzata dalle società di impianti a fune della Val di Fassa, con la direzione artistica Enrico Tommasini.

La carriera di Leburn Maddox è iniziata negli anni ’70, con collaborazioni con giganti quali James Brown e George Clinton. In qualità di membro del JCB, Leburn ha condiviso i palchi con artisti di fama mondiale come John Lee Hooker, Chaka Khan, Patti La Belle, Lionel Ritchie, Bill Withers, Kool & the Gang, Gil Scott Heron, Chic, KC & The Sunshine Band e la sorprendente Larry Graham & Graham Central Station. Ha suonato ancora con Debbie Harry e Blondie, Marcus Malone, Lightnin Willie e molti altri.

Per l’occasione Leburn sarà accompagnato da Francesco Zucchi (basso) e Jacopo Coretti (batteria). I concerti Panorama Music sono gratuiti. Il biglietto di andata/ritorno degli impianti di risalita è a carico dei partecipanti. In caso di maltempo il concerto si terrà all’interno dello Chalet Valbona.

In serata si passa a Sanzeno per la sezione Valli del Noce con Fabio Rossato, uno dei più eclettici fisarmonicisti sulla scena internazionale contemporanea e performer di fama consolidata nel mondo della musica classica.

Fabio Rossato da più di un decennio sta esplorando come compositore e arrangiatore il linguaggio del Jazz, guadagnando riconoscimenti entusiasti dalla critica e dal pubblico.

Fabio ha avuto il privilegio di suonare per il celebre Astor Piazzolla il quale, sbalordito dal suo talento e dalle incredibili potenzialità della fisarmonica, differente per quanto familiare dal bandoneòn del Tango argentino, ha dedicato i suoi Tre Preludi proprio a Rossato e alla sua fisarmonica. Per il TrentinoInJazz, Rossato sarà in duo con la collega fisarmonicista Silvia de Boni.

Premio Nazionale delle Arti 2018

manifesto_PopRock2018
manifesto_PopRock2018

Il “PREMIO NAZIONALE DELLE ARTI” è un concorso dedicato ai Conservatori di Musica Italiani, promosso ogni anno dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca “Direzione Generale per lo studente, lo sviluppo e l’internazionalizzazione della formazione superiore”.

Anche quest’anno grazie alla collaborazione tra MIUR \ AFAM e PINO DANIELE TRUST ONLUS, la sezione Musiche POP ROCK Originali del Premio Nazionale delle Arti è dedicata a PINO DANIELE.

Il gran finale si svolgerà a Milano il 27 giugno, ore 20:00, nella prestigiosa SALA VERDI dello storico Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano (ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili), conduce la serata LA PINA di Radio Deejay.

Nella serata del 27 giugno, si esibiranno i 5 finalisti prescelti dalla commissione ministeriale composta da Warner Music, Warner Chappell Music Italiana e Redrose Music production. I cinque finalisti presenteranno 1 composizione PopRock originale (dopo averne presentate 2 in semifinale) ed 1 arrangiamento di un brano di Pino Daniele; la commissione ministeriale decreterà il vincitore assoluto del premio a cui verrà assegnata 1 borsa di studio offerta dal Pino Daniele Trust Onlus in collaborazione con FIAT ed un concerto presso il Conservatorio di Milano all’interno della stagione “I Suoni del Conservatorio”

Durante la finale del 27 Giugno saranno inoltre assegnati premi speciali diretti ai Big della Musica PopRock, considerati punti di riferimenti nella storia della musica italiana, che si sono distinti per coerenza artistica e credibilità:
Premio speciale a GAETANO CURRERI, artista a 360°, compositore di brani che hanno segnato la storia della musica PopRock italiana.
Premio speciale ad ENRICO RUGGERI, simbolo di coerenza e credibilità artistica, oggi anche docente di Storia della musica Pop Rock, di cui lui stesso è esponente.
Premio speciale alla carriera al M° CELSO VALLI, una vita al servizio della musica, testimonianza di talento, disciplina e ricerca.

Molti i premi e i riconoscimenti offerti dal PINO DANIELE TRUST ONLUS che saranno assegnati dalla commissione ministeriale con la straordinaria partecipazione di GAETANO CURRERI e CELSO VALLI, che durante la serata finale del 27 giugno si esibiranno sul palco:
– al miglior riarrangiamento di un brano di Pino Daniele sarà assegnata un’altra borsa di studio, in collaborazione con Redrose Productions, ed un concerto presso il Conservatorio di Milano all’interno della stagione “I Suoni del Conservatorio”.

– Tra tutti i candidati che avranno partecipato alla prova Semifinale ed alla prova Finale, saranno assegnati i premi in strumenti musicali offerti dal Pino Daniele Trust Onlus in collaborazione con Mogar Music (distributore italiano dei marchi Ibanez, Zoom e IK Multimedia), dalla ValMusic (distributore dei marchi Salvator Cortez, La Bella Strings, Pasha, X-Drum) e da Aramini Strumenti Musicali (distributore del marchio GRBass);
I premi saranno destinati a:
Miglior Cantante Interprete | Miglior Chitarrista | Miglior Bassista| Miglior Pianista | Miglior Batterista | a questi si aggiunge un Premio Speciale della Critica ed altri riconoscimenti;

Durante la serata un momento speciale sarà dedicato ai testi: la musica ha sempre caratterizzato una generazione, ma i testi quando diventano dei classici sono contemporanei di qualunque generazione, la poetica di Pino Daniele ha a che fare con tutto questo, a raccontarlo nella serata finale del premio POP ROCK sarà l’attore ENZO DE CARO, per quella sera docente della Sala Verdi del conservatorio di Milano.

Happy Winter

HAPPY WINTER
HAPPY WINTER

Martedì 15 maggio Sala Biografilm Milano presenta al Cinema Colosseo HAPPY WINTER, l’opera prima scritta e diretta da Giovanni Totaro ambientata sulla spiaggia di Mondello a Palermo e presentata Fuori Concorso nella selezione ufficiale della 74° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia; il documentario vuole essere uno sguardo quasi sociologico ma allo stesso tempo divertente e leggero sulla crisi degli ultimi anni vista dalle famiglie che vi trascorrono la stagione estiva nascondendosi dietro al ricordo di uno status sociale che non è più lo stesso.

HAPPY WINTER ha goduto della visibilità nei concorsi di progetti dedicati ai documentari aggiudicandosi numerosi riconoscimenti: è risultato vincitore del premio IDS MIA 2015, del premio per lo sviluppo MISE 2016, del premio Cuban Hat a Hot Docs Forum 2016 e del Premio Atelier al Milano Film Network 2016.
La proiezione sarà preceduta da una video-introduzione di Lillo, Greg e Alex Braga, voci di Radio2.

Novità Qatar Airways

Qatar Airways wins World’s Best
Qatar Airways wins World’s Best

Qatar Airways ha ricevuto con grande piacere tre riconoscimenti agli Skytrax World Airline Awards 2016, che si sono tenuti ieri al Farnborough International Airshow nel Regno Unito. I passeggeri hanno scelto Qatar Airways per la Migliore Business Class del mondo all’edizione 2016 degli Skytrax World Airline Awards, votando la compagnia anche per il titolo di Best Business Class Airline Lounge e Best Airline Staff Service in Medio Oriente.

I premi, attribuiti grazie al voto dei consumatori, hanno riconosciuto alla compagnia aerea il suo impegno nell’offrire ai passeggeri un’esperienza di viaggio senza eguali. Il Group Chief Executive di Qatar Airways, Sua Eccellenza Akbar Al Baker, ha dichiarato: “È motivo di grande orgoglio per Qatar Airways ottenere i titoli di Migliore Business Class al Mondo, Migliore Lounge di Business Class e Migliore Staff Service in Medio Oriente ai prestigiosi Skytrax World Airline Awards, non solo per me in prima persona, ma anche per tutti coloro che, in Qatar Airways, contribuiscono a creare l’esperienza del passeggero – dal nostro personale di bordo, agli chef che supervisionano il catering, ai tecnici, che assicurano la cabina sia in condizioni perfette.
Il successo continuo è divenuto tale grazie alla nostra dedizione e all’impegno dei nostri team in tutto il mondo. Il rinomato servizio della compagnia, i suoi aeromobili moderni con cabine lussuose, unitamente a una rete globale in espansione, permettono a Qatar Airways di continuare a distinguersi dallaconcorrenza.”

Gli Skytrax World Airline Awards sono universalmente conosciuti come i premi scelti dai passeggeri,
con milioni di viaggiatori da 160 diversi paesi che partecipano a sondaggi sulla soddisfazione per decretare i vincitori di anno in anno.