Tom Walker, a luglio in Italia

Tom Walker
Tom Walker

A luglio TOM WALKER, il cantautore multiplatino vincitore del “British Breakthrough act” ai BRIT Awards 2019, torna in Italia con 4 imperdibili concerti!

Uno spettacolo unico in cui l’artista britannico, che in poco tempo ha raggiunto 1 miliardo e mezzo di stream e oltre 1 milione di dischi venduti su scala mondiale, presenterà al pubblico i brani della versione speciale del suo album d’esordio “WHAT A TIME TO BE ALIVE (Deluxe Edition)” (Relentless/Sony Music).

QUESTE LE DATE ITALIANE DEL SUO TOUR:

12 luglio – Auditorium Parco Della Musica, ROMA (Roma Summer Fest)
13 luglio – Arena del Mare, Porto Antico, GENOVA
14 luglio – Piazza Castello Sexto ‘Nplugged, SESTO AL REGHENA (PN)
16 luglio – Corte Mole Vanvitelliana, ANCONA (Spilla Festival 2020)

Le prevendite dei concerti saranno disponibili a partire dalle ore 11.00 di lunedì 24 febbraio sui circuiti Ticketone.it e ticketmaster.it.

“What A Time To Be Alive (Deluxe Edition)”, disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming, contiene 21 tracce, tra cui 4 brani inediti e le versioni rivisitate delle hit radiofoniche “Leave a Light On” (DOPPIO PLATINO in Italia) e “Just You and I” (PLATINO in Italia).

L’album è stato anticipato dal primo inedito “Better Half Of Me”, un brano intimo e intenso in grado di coinvolgere ed emozionare gli ascoltatori come le sue hit precedenti, che ha subito conquistato il primo posto nel Regno Unito e sta continuando a scalare le classifiche internazionali.

Questa la tracklist della versione speciale di “What A Time To Be Alive (Deluxe Edition)”: “Angels”, “Leave a Light On”, “Not Giving In”, “How Can You Sleep At Night?”, “Now You’re Gone feat. Zara Larsson”, “My Way”, “Blessings”, “Cry Out”, “Dominoes”, “Fade Away”, “Just You And I (Acoustic)”, “The Show”, “Walk Alone – Rudimental feat. Tom Walker”, “Better Half of Me” (brano inedito), “Heartbeats” (brano inedito), “Something to Believe In” (brano inedito), “Be Myself” (brano inedito), “All That Matters (Acoustic)”, “Fly Away With Me”, “Just You And I (Single Version)”, “Leave a Light On (Sony Bravia Version)”.

Italo – UkPassport

italo
italo

Nuovo Trasporto Viaggiatori ha ottenuto il “UK Rail Franchising PQQ Passport” da parte del Dipartimento dei Trasporti del Governo del Regno Unito, grazie a un iter avviato ad ottobre 2017. Il Passport consente di partecipare a gare relative al trasporto ferroviario sul territorio inglese.

In data 5 marzo 2018, infatti, Italo è stata inserita nell’elenco pubblico ufficiale, redatto dal suddetto Dipartimento, delle Società in possesso del Passport (link: https://www.gov.uk/government/collections/rail-franchising#rail-franchising-pqq-passport).

Il Passport è stato rilasciato a seguito di un scrupoloso e approfondito processo di assessment condotto da parte del Dipartimento dei Trasporti del Governo del Regno Unito, durante il quale sono state valutate, rispetto agli elevati standard di qualità, produttività e sicurezza attesi, le competenze organizzative, tecniche, commerciali e di sicurezza di Italo.

Ottenuto al primo tentativo, il Passport è la certificazione necessaria per consentire ad Italo di prender parte, se di interesse, alle future gare per l’assegnazione di servizi di trasporto ferroviario sulle principali reti esercite in franchising nel Regno Unito.

Cardi Gallery London: mostra personale di Claudio Verna

claudio verna
claudio verna

La Cardi Gallery London ha il piacere di presentare per la prima volta a Londra una grande retrospettiva di Claudio Verna, con opere storiche e recenti dal 1967 al 2017. La mostra è a cura di Piero Tomassoni.

Claudio Verna (Guardiagrele, Italy, 1937) è uno dei protagonisti della pittura italiana degli anni ‘70. Figura di riferimento della “Pittura analitica” o “Pittura-Pittura”, Claudio Verna era parte di un piccolo gruppo di artisti che verso la fine degli anni ‘60 sentirono l’esigenza di tornare a dipingere, in un momento in cui molti consideravano la pittura una forma d’arte senza futuro. Questi artisti esploravano e analizzavano la pittura concentrandosi sui suoi elementi fondanti – lo spazio, la forma e il colore.

Le opere di Verna dal 1967 al 1977 contengono l’essenza di quella che può essere considerata la risposta italiana al Minimalismo americano. Dall’Hard-edge al Colour Field, si possono tracciare molti paralleli con la pittura nordamericana degli anni ‘60, con figure quali Frank Stella, Barnett Newman e Kenneth Noland. Tuttavia, dal 1978 in poi, Verna trova una dimensione differente, in cui il gesto si libera e il colore ritrova la sua centralità.

La mostra è la prima personale di Claudio Verna nel Regno Unito e include oltre 20 opere che coprono l’intera carriera dell’artista, che dura da oltre mezzo secolo. Molte opere di grandi dimensioni degli anni ‘60 e ‘70 sono messe a confronto con dipinti più recenti, illustrando l’evoluzione linguistica dell’artista dagli inizi a oggi. Come scrive il curatore della mostra Piero Tomassoni nel saggio in catalogo: “… sono opere non da leggere ma da guardare, la cui forza risiede nel proiettare lo spettatore in uno spazio nuovo, lo spazio di colore in cui da sempre si muove Claudio Verna”.

Beyoncé annuncia The Formation World Tour.

Beyoncè - concerti

BEYONCÉ ha annunciato THE FORMATION WORLD TOUR subito dopo la sua esibizione al Super Bowl 50.  L’attesissimo tour, organizzato da Live Nation, presentato da American Express e prodotto da Parkwood Entertainment, partirà con date in Nord America, il 27 aprile al Marlins Park di Miami, e comprenderà altri 21 concerti negli stadi delle città principali, tra cui New York City, Los Angeles, Chicago, Toronto, Philadelphia, Dallas e molte altre. La tranche europea di THE FORMATION WORLD TOUR partirà il 28 giugno da Sunderland, Regno Unito.

In Italia Beyoncé è attesa il 18 luglio allo Stadio San Siro di Milano; altre date in Europa comprenderanno tappe a Londra, Manchester, Zurigo, Amsterdam, Parigi, Stoccolma, Fancoforte e altre ancora.

Beyoncé vuole come sempre donare ai suoi fan la migliore esperienza live possible, per questo ha unito le forze con THX Ltd, per offrire la più alta qualità audio durante THE FORMATION WORLD TOUR. THX ha valutato, ottimizzato e certificato che i sistemi acustici utilizzati ai concerti siano senza pari. Grazie a questa collaborazione, gli spettatori potranno godersi i concerti con la migliore esperienza di sound possibile.

I biglietti saranno in vendita dalle 10:00 del 15 febbraio per l’Europa (dal 16 febbraio per il Nord America).
Gli iscritti al fan club ufficiale Beyhive potranno accedere a una prevendita anticipata a partire dalle 10:00 del 9 febbraio alle 17:00 del 10 febbraio.

I Titolari di American Express potranno acquistare i biglietti per il concerto italiano dalle 12:00 di martedì 9 febbraio alle 17:00 di sabato 13 febbraio. “American Express ha una relazione di lunga data con Beyoncé, e siamo entusiasti di collaborare ancora con lei per il suo Formation World Tour,” ha detto Walter Frye, Vicepresidente Global Experiential Marketing di American Express. “Siamo orgogliosi di portare i nostri clienti a contatto con Beyoncé – icona mondiale e artista amata in tutto il mondo – offrendo loro la grande opportunità di acquistare i biglietti prima della vendita al pubblico.”

Gli iscritti a My Live Nation potranno accedere a una prevendita dedicata dalle 10:00 del 13 febbraio alle 12:00 del 14 febbraio (www.livenation.it).

Info complete e dettagli sulle prevendite per tutte le date in calendario sono disponibili su www.livenation.com e www.beyonce.com.

 

 

Giuda: 4 Date nel Regno Unito

GIUDA2015

Confermate 4 date in Gran Bretagna per i Giuda, la rock band romana attualmente in tour in Italia e a breve nel resto d’Europa con il suo “Speaks Evil Tour 2015-2016″, intitolato all’omonimo album uscito il 20 novembre scorso e presentato dal vivo in due concerti a Roma e Londra.

 Il tour nel Regno Unito parte dall’Underworld di Londra il 4 maggio e prosegue il 5 a Nottingham, il 6 a Leeds e il 7 a Glasgow. I 4 concerti si aggiungono ai 35 annunciati finora, che dall’uscita dell’album e fino a maggio portano i Giuda dal vivo in tutta Europa, dopo l’Italia in Austria, Germania, Danimarca, Spagna, Portogallo, Francia, Svizzera, Belgio e Olanda, in club di varie dimensioni e in alcuni festival rock.

 Nel frattempo i Giuda, ovvero Lorenzo Moretti (guitar/vocals), Ntendarere “Tenda” Damas (lead vocals), Michele Malagnini (guitar), Danilo Valeri (bass) e Daniele Tarea (drums), sono confermati anche nella line up del Punkrock Bowling Festival in USA con 3 concerti, il 28 e 29 maggio a Las Vegas e l’11 giugno a Asbury Park in New Jersey. A breve sarà reso noto tutto il calendario del tour americano, che si terrà nello stesso periodo.

 “Speaks Evil” è la terza prova dei Giuda, dopo “Racey Roller” del 2011 e “Let’s Do It Again” del 2013, il primo con la svedese Burning Heart che lo ha pubblicato in Italia, Europa, Gran Bretagna, Stati Uniti e Canada. Anticipato dal singolo “Roll The Balls” (qui il video https://www.youtube.com/watch?v=xUL8BwkOS0Y ) è disponibile su cd, vinile e in formato digitale su Itunes al link http://bit.ly/SpeaksEvil_GiudaITN

 Nato dall’esperienza degli oltre 200 concerti tenuti negli ultimi 2 anni, “Speaks Evil” è il succo di ciò che i Giuda sono ora: una rock’n’roll band che ha messo perfettamente a fuoco il suono che è il suo marchio di fabbrica inconfondibile, con l’odore del live che si respira in studio, ma che si comprende appieno solamente quando si partecipa ad un loro show.

Canali ufficiali:

Sito: giuda.net
FB: http://bit.ly/FB_giuda
Twitter: @giuda

YouTube: TheGiudaBand

Shop-on-line:http://giuda.bigcartel.com