Gli Oneston di Raffaello Tonon e Luca Onestini

Onestini_Tonon-
Onestini_Tonon-

È uscito martedì 29 maggio in tutte le librerie tradizionali GLI ONESTON, il primo libro della coppia di amici nata nella Casa de Il Grande Fratello Vip, Raffaello Tonon e Luca Onestini, a cura di Gabriele Parpiglia ed edito da Mondadori Electa. Disponibile anche sulle piattaforme digitali.

Divertente, ironico, irriverente, ma con un forte messaggio, nonostante la loro apparente diversità, la differenza di età, di interessi e modi di vivere, l’amicizia vera è quel legame che ti permette di poterti confrontare e sostenere nonostante tutto e che ti lega per la vita. È proprio da questo concetto che nasce l’idea del libro.

Dalla casa del Grande Fratello VIP, dove sono stati tra i protagonisti più amati della seconda edizione, alla vita reale, Raffaello Tonon e Luca Onestini hanno dimostrato che l’amicizia ha messo radici profonde e cresce forte, non solo sui social ma anche nella quotidianità: i due sono praticamente inseparabili…

In questo libro Raffaello e Luca raccontano come possa nascere un’amicizia vera anche tra due persone apparentemente diversissime tra loro, ma ci spiegano anche me ognuno di essi secondo il proprio stile di viva e affronti le situazioni comuni più disparate: dal primo appuntamento alle vacanze, dal tempo libero allo sport, dal sesso alla cucina, dallo sballo ai valori in cui credono…

Due punti di vista precisi e spesso agli antipodi, due spassosissimi racconti paralleli che ci faranno conoscere meglio gli “Oneston”. E forse alla fine capiremo che su alcuni temi, quelli che contano, la pensano esattamente allo stesso modo…

Venti i capitoli, venti le situazioni in cui gli Oneston si trovano a confrontarsi: dalla grigliata amata da Luca e che Raffaello aborra, ai consigli di Tonon a Onestini per il giusto primo appuntamento e per il regalo perfetto da fare alla propria fidanzata, ma non solo le passioni di Luca in cui cerca di trascinare Raffaello senza riuscirci come la palestra, il calcetto, lo stadio, la discoteca, i social e le vacanze a Ibiza, mentre l’altro è un amante della Romagna e in particolare di Cattolica. E poi c’è Raffaello che tenta invano di insegnare a Luca le regole del bon ton a tavola, la scelta di ristoranti di classe o la cultura del teatro. Si ritrovano a discute sul sesso, sempre in disaccordo sui diversi guardaroba, ma con un argomento che li mette sempre d’accordo: i valori e la loro amicizia!

Miss 365: Raffaello Tonon presidente di giuria

Raffaello Tonon
Raffaello Tonon

Sarà Raffaello Tonon, noto opinionista del piccolo schermo, il presidente di giuria di “Miss 365”, l’evento che eleggerà la Prima Miss dell’Anno di Miss Italia 2018, in streaming dalle ore 21 sul sito e sulla pagina Facebook del concorso di bellezza, oltre che su numerosi portali e siti web che hanno deciso di ospitare la diretta.
“Sono un amico del Concorso e di Patrizia Mirigliani, di tutti i progetti che ha realizzato e che realizzerà – dice Tonon – Miss Italia per me è un’icona, esattamente come il Festival di Sanremo e il panettone di Milano, è un simbolo della nostra cultura, delle nostre tradizioni e del nostro costume”.

Semplice il messaggio alle ragazze: “Devono essere consapevoli che la vita è una battaglia e che il mondo dello spettacolo è una sorta di palestra. Le battaglie ci spingono a dare sempre di più e dunque a migliorare e, di questo, le ragazze devono essere convinte”.

Infine qualche considerazione sulla serata: “Sarò un presidente di giuria attento, che cercherà di premiare la ragazza con il giusto mix di bellezza, cultura, ironia e anche autoironia… insomma, una miss completa, che abbia tutte le carte in regola, che si curi del corpo come della mente. I tempi sono cambiati, occorre avere qualcosa di più: bellezza, talento, cultura ma anche curiosità a 360°. È questo che fa la differenza”.