Programmazione del Teatro Regio dal 12 al 18 gennaio 2018.

Il-pubblico-al-Teatro-Regio-di-Torino
Il-pubblico-al-Teatro-Regio-di-Torino

STAGIONE D’OPERA • NOSEDA DIRIGE TURANDOT, IL CAPOLAVORO INCOMPIUTO DI PUCCINI. PODA FIRMA UN NUOVO, SPETTACOLARE ALLESTIMENTO
Dal 16 al 25 gennaio il Teatro Regio mette in scena un nuovo allestimento di TURANDOT di Giacomo Puccini. Sul podio dell’Orchestra e Coro del Regio il Direttore musicale del Teatro Gianandrea Noseda. La nuova produzione del capolavoro pucciniano è firmata da Stefano Poda per la regia, scene, costumi, coreografia e luci: un allestimento spettacolare, uno dei più interessanti della Stagione. Nel cast spiccano grandi artisti di fama internazionale: nel ruolo della protagonista il soprano Rebeka Lokar; il tenore Jorge de León in quello del principe Calaf e il soprano Erika Grimaldi come Liù. Completano il cast: In-Sung Sim (Timur), Antonello Ceron (Altoum), Marco Filippo Romano (Ping), Luca Casalin (Pang), Mikeldi Atxalandabaso (Pong), Roberto Abbondanza (un mandarino) e Joshua Sanders (il principe di Persia). Nei giorni 17, 19, 23, e 25 gennaio il ruolo di Turandot sarà sostenuto da Teresa Romano e quello di Calaf da Diego Torre (il 23 da Gaston Rivero), mentre Liù sarà interpretata da Natalia Pavlova. Regista collaboratore e assistente è Paolo Giani Cei. Il Coro del Teatro Regio e il Coro di voci bianche del Teatro Regio e del Conservatorio “G. Verdi” sono istruiti da Claudio Fenoglio.
Questa Turandot è anche il primo contributo del Regio al progetto europeo OperaVision, la piattaforma video interamente dedicata all’opera. Turandot sarà visibile in streaming gratuito per sei mesi a partire dal 25 gennaio su www.operavision.eu. Proseguendo la collaborazione con Unitel Classica/CMajor, dell’opera verrà realizzato un DVD, e “Prima della Prima” (Rai Tre) dedica una puntata a questa nuova produzione. La recita di martedì 16 gennaio ore 20 sarà inoltre trasmessa in diretta da Rai-Radio3.

IL REGIO IN PIEMONTE • SABATO 13 GENNAIO I REGI CORNI PER CHIVASSO IN MUSICA
Per Il Regio itinerante, rassegna di concerti in Regione eseguiti da formazioni di Artisti del Teatro Regio, questa settimana è previsto un concerto, in programma sabato 13 gennaio: alle ore 21 presso il Teatro dell’Oratorio di Chivasso (in via don Dublino), l’ottetto I Regi Corni esegue musiche di Händel, Bach, Rossini, Weber, Wagner e altri autori. Posti a € 10. Info: Associazione Culturale Contatto – Tel. 011.2075580 e www.chivassoinmusica.it.

AL REGIO DIETRO LE QUINTE • VISITE GUIDATE ATTRAVERSO ITINERARI SEGRETI E CURIOSI DI UN GRANDE TEATRO D’OPERA
Le visite guidate al Teatro Regio, nel periodo in oggetto, sono previste alle ore 15.30 di venerdì 12, martedì 16 e giovedì 18 gennaio: l’ingresso costa € 6 per gli adulti; durata: 90 minuti. Sabato 13 gennaio sono in programma 2 visite, alle ore 11, 11.45; le visite del sabato durano 45 minuti e il prezzo di ingresso è di euro 5. Le visite sono a ingresso gratuito per gli under 16 e per i possessori dell’Abbonamento Musei Torino e Piemonte. Sono anche previste – solo su prenotazione – visite in lingua francese, spagnola e tedesca. Info e prenotazioni: tel. 011.8815.209.

IL BOTTEGHINO DEL REGIO

Per iniziativa degli Amici del Regio, è in corso un’imperdibile offerta legata a tre importanti titoli della Stagione d’Opera: acquistando un biglietto per Salome di Richard Strauss o per L’Orfeo di Claudio Monteverdi, oppure per il dittico di opere Il segreto di Susanna di Ermanno Wolf-Ferrari e La Voix humaine di Francis Poulenc, gli Amici del Regio ti regalano un secondo biglietto. Si può usufruire dell’offerta alla Biglietteria del Teatro Regio e a quella di Infopiemonte-Torinocultura.

Stagione d’Opera e di Balletto: alla Biglietteria del Teatro Regio sono in vendita i biglietti per tutti i titoli della Stagione: Turandot, Salome, L’Orfeo, Il barbiere di Siviglia, I Lombardi alla prima crociata, Evita, Il segreto di Susanna / La Voix humaine, Le nozze di Figaro, Don Giovanni e Così fan tutte. I biglietti sono in vendita anche presso Infopiemonte-Torinocultura (via Garibaldi 2 – ore 10.30-18) e on line su www.vivaticket.it.

Stagione I Concerti: alla Biglietteria del Teatro Regio sono in vendita i biglietti per tutti gli appuntamenti della Stagione concertistica.

Al Regio in famiglia: vendita dei biglietti per tutti gli spettacoli e i concerti per le famiglie: La favola di Natale, Il carnevale degli animali, Il mio primo Barbiere, Ciottolino, Tutti dal Barbiere! e Riccioli di Barbiere.

Orari della Biglietteria: da martedì a venerdì 10.30-18; sabato 10.30-16: un’ora prima degli spettacoli
Biglietteria – Tel. 011.8815.241/242. Info – Tel. 011.8815.557.

Capodanno in compagnia di spazioCinema

spaziocinema
spaziocinema

La programmazione nelle nostre sale

MILANO
Anteo Palazzo del Cinema
The Greatest Showman
La Ruota delle Meraviglie
Napoli velata
Wonder
50 primavere
L’insulto
Suburbicon
Assassinio sull’Orient Express

Anteo Citylife
The Greatest Showman
Star Wars
Coco
Come un gatto in tangenziale
Wonder

Ariosto spazioCinema
in attesa di definizione

MONZA
Capitol spazioCinema
Wonder
Napoli velata

Metropol spazioCinema
Star Wars
Coco
The Greatest Showman

Teodolinda spazioCinema
Come un gatto in tangenziale
La Ruota delle Meraviglie

CREMONA
spazioCinema Cremona Po
The Greatest Showman
Star Wars
Coco
Come un gatto in tangenziale
Napoli velata

Per info e acquisto biglietti: www.spaziocinema.info

 

Apertura CityLife Anteo

Milano-parte-CityLife-Anteo
Milano-parte-CityLife-Anteo

Oggi sabato 16 Dicembre, per il pubblico programmazione a partire dalle ore 12.50 al nuovo CityLife Anteo, la struttura targata Anteo all’interno di CityLife Shopping District.

Una programmazione per tutti i gusti illuminerà domani a partire dalle ore 12.50 gli schermi delle 7 modernissime sale di CityLife Anteo.

In programmazione prime visioni e film di recentissima uscita: Star Wars – Gli ultimi Jedi in sala Maestoso con schermo di 18m e sistema audio Atmos; l’ultimo film di Woody Allen La ruota delle meraviglie con Kate Winslet; e poi il grandissimo successo di pubblico Assassinio sull’Orient Express; e ancora il film d’animazione Ferdinand, gli italiani Smetto quando voglio – ad honorem e Gli sdraiati, e infine Blade Runner 2049 e Suburbicon.

7 sale, 1184 posti, oltre 3.000 mq: sono questi i numeri di CityLife Anteo all’interno della splendida area del Podium Hadid.

CityLife Anteo
Piazza Tre Torri, Milano

Per info e acquisto biglietti: www.spaziocinema.info

Programmazione del Teatro Regio dal 24 al 30 novembre 2017

facciata-teatro-Regio
facciata-teatro-Regio

I CONCERTI DEL REGIO • MAREK JANOWSKI INTERPRETA IL ROMANTICISMO TEDESCO DI WAGNER E SCHUMANN
Sabato 25 novembre ore 20.30 al Teatro Regio, il direttore polacco Marek Janowski sale per la prima volta sul podio dell’Orchestra del Teatro Regio per dirigere un programma dedicato alla più profonda anima del Romanticismo tedesco. Janowski, regolarmente invitato al Festival di Bayreuth, è considerato oggi uno degli interpreti di riferimento per le opere di Wagner. Di Richard Wagner vengono eseguiti l’Idillio di Sigfrido e alcuni estratti sinfonici (il Preludio all’opera e quello al terzo atto) da I Maestri cantori di Norimberga. Di Robert Schumann, l’anima tormentata del Romanticismo, viene proposta la Sinfonia n. 4 in re minore op. 120.

FALSTAFF • LA COMMEDIA VERDIANA IN SCENA AL REGIO FINO AL 26 NOVEMBRE
Fino al 26 novembre al Regio si può assistere alla commedia lirica FALSTAFF di Giuseppe Verdi, tratta da Le allegre comari di Windsor di William Shakespeare, ultima opera scritta dal grande compositore. L’Orchestra e il Coro del Teatro Regio sono diretti da Donato Renzetti, la regia è di Daniele Abbado. I protagonisti in scena sono: Carlos Álvarez (Falstaff), Tommi Hakala (Ford), Francesco Marsiglia (Fenton) Erika Grimaldi (Alice), Sonia Prina (Quickly), Monica Bacelli (Meg Page) e Valentina Farcas (Nannetta). Il Coro del Regio è istruito da Claudio Fenoglio. L’allestimento è realizzato in collaborazione con Alcantara.

CONFERENZA • INCONTRO DI PRESENTAZIONE DELLO “SCHIACCIANOCI”, IN SCENA DAL 5 AL 10 DICEMBRE
Il balletto Lo schiaccianoci sarà presentato al pubblico mercoledì 29 novembre alle ore 17.30 al Piccolo Regio Puccini, in una conferenza dal titolo: Lo schiaccianoci. Natale a casa Čajkovskij, o la nostalgia dell’infanzia, a cura di Silvia Poletti. L’ingresso è libero. Il balletto di Pëtr Il’ič Čajkovskij, con la coreografia di Amedeo Amodio, le scene e i costumi firmati da Emanuele Luzzati, nell’interpretazione dei Solisti e Corpo di ballo Daniele Cipriani Entertainment, sarà in scena al Teatro Regio dal 5 al 10 dicembre.

TRE INCONTRI • TORINO STORIA SI PRESENTA AL TEATRO REGIO • UNA NOTTE AL REGIO: VISITE E APERITIVO CON DJ • UN LIBRO SUL PARSIFAL
Questa settimana il Teatro Regio ospita tre importanti manifestazioni: venerdì 24 novembre alle ore 17 nel Foyer del Toro, la rivista mensile Torino Storia organizza un incontro in occasione dell’uscita del numero dedicato alle Residenze Sabaude; ne parla lo scrittore e storico Alessandro Barbero; ingresso libero. Mercoledì 29 novembre dalle ore 19, l’Associazione Club Silencio porta il suo originale format nel nostro teatro con Una Notte al Regio: aperitivo, dj set, visite guidate e performance storico-teatrali; per informazioni: www.clubsilencio.it. Giovedì 30 novembre ore 17.30 (Sala del Caminetto), la casa editrice torinese EDT, in collaborazione con il Teatro Regio, presenta il volume Il Parsifal di Wagner, scritto dal musicologo Giangiorgio Satragni; con l’autore partecipa il Direttore artistico del Regio Gastón Fournier-Facio, l’ingresso è libero.

IL SABATO DEL REGIO • LABORATORI-GIOCO SUL “BARBIERE DI SIVIGLIA” DI ROSSINI, PER BAMBINI DAI 3 AGLI 11 ANNI
Sabato 25 novembre alle ore 15, doppio appuntamento con i laboratori-gioco di Operando con mamma e papà, quest’anno dedicati all’opera Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini. Gli incontri si svolgono rispettivamente nella Sala del Caminetto per le famiglie con bambini dai 5 agli 11 anni (durata: 3 ore) e nella Sala Ballo per nuclei familiari con piccini dai 3 ai 6 anni (durata: 2 ore). Per informazioni e prenotazioni (entro venerdì 24 novembre): Attività Scuola – Tel. 011.8815.209.

AL REGIO DIETRO LE QUINTE • VISITE GUIDATE ATTRAVERSO ITINERARI SEGRETI E CURIOSI DI UN GRANDE TEATRO D’OPERA
Le visite guidate al Teatro Regio, nel periodo in oggetto, sono previste alle ore 15.30 di venerdì 24, martedì 28, mercoledì 29 e giovedì 30 novembre: l’ingresso costa € 6 per gli adulti; durata: 90 minuti. Sabato 25 novembre sono in programma 4 visite, alle ore 11, 11.45, 15 e 15.45 (in questo caso, le visite durano 45 minuti e il prezzo di ingresso è di euro 5). Le visite sono a ingresso gratuito per gli under 16 e per i possessori dell’Abbonamento Musei Torino e Piemonte. Sono anche previste – solo su prenotazione – visite in lingua francese, spagnola e tedesca (info e prenotazioni: tel. 011.8815.209).

IL BOTTEGHINO DEL REGIO

Stagione d’Opera e di Balletto: alla Biglietteria del Teatro Regio sono in vendita i biglietti per tutti i titoli della Stagione: Falstaff, Lo schiaccianoci, Il lago dei cigni, Roberto Bolle and Friends e Turandot, Salome, L’Orfeo, Il barbiere di Siviglia, I Lombardi alla prima crociata, Evita, Il segreto di Susanna / La Voix humaine, Le nozze di Figaro, Don Giovanni e Così fan tutte. I biglietti sono in vendita anche presso Infopiemonte-Torinocultura (via Garibaldi 2 – ore 10.30-18) e on line su www.vivaticket.it.

Stagione I Concerti: alla Biglietteria del Teatro Regio sono in vendita i biglietti per tutti gli appuntamenti della Stagione concertistica.

Regio in famiglia: vendita dei biglietti per tutti gli spettacoli e i concerti per le famiglie: La favola di Natale, Il carnevale degli animali, Il mio primo Barbiere, Ciottolino, Tutti dal Barbiere! e Riccioli di Barbiere.

 

Cinemuse: gli appuntamenti di Novembre – Marche Teatro

Loving-Vincent
Loving-Vincent

Il Cinemuse prosegue la sua programmazione e a novembre propone quattro appuntamenti.
Sabato 18 e domenica 19 novembre al Cinemuse si festeggiano i 50 anni di BLOW UP di Michelangelo Antonioni premiato a Cannes con il Gran Prix nel 1967.

Buon Compleanno Blow up parte sabato 18 novembre alle ore 18 con un Sixties foto contest – like to win. Al musebar verrà allestito un set fotografico, le persone potranno arrivare vestite Anni 60, farsi truccare e pettinare e farsi fotografare per partecipare al contest. Ogni scatto sarà postato sulla pagina facebook di Marche Teatro, nell’album Sixties foto contest – like to win, i tre scatti con più like vinceranno un premio.

I vincitori saranno comunicati entro martedì 21 novembre via mail. Il set è allestito da Bobeche Vintage Store, il trucco è di Profumerie Galeazzi, il parrucco di Bruno e Mauda Hair Stylist anche partner del contest. Per gli accessori un ringraziamento va a Stefania Cempini. Le foto saranno scattate da Giorgio Pergolini, Danilo Antolini, Claudio Penna dell’associazione il Mascherone. Partner della giornata sono anche Casa Oliva Albergo diffuso, Mirò Viaggi.

Sempre sabato 18 novembre alle ore 20.45 la serata prosegue al cinemuse con la proiezione del film Blow up di Michelangelo Antonioni. Pellicola di culto sceneggiata dallo stesso Antonioni con Edward Bond e Tonino Guerra e liberamente ispirata ad un racconto di Giulio Cortazàr, Le bave del diavolo, Blow-up arriva al Cinemuse nel decimo anniversario della morte di Michelangelo Antonioni, e a cinquant’anni dalla vittoria della Palma d’oro al Festival di Cannes di questo film, nell’ambito del progetto della Cineteca di Bologna per la distribuzione dei classici restaurati.

La due giorni dedicata al compleanno di Blow up prosegue domenica 19 novembre alle 21.15 al cinemuse con il Concerto Blowin’ up 50, la musica di Herbie Hancock dal capolavoro di Michelangelo Antonioni. In occasione del 50° anniversario del film, Blowin’Up 50 propone una performance video musicale che restituisce in concerto l’integrale colonna sonora di Herbie Hancock mentre la proiezione di immagini “found footage” tratte dal film, evidenzia e reinterpreta le icone dell’habitat culturale, storico e sociologico della “Swinging London”.

Blowin’ Up 50 è un progetto a cura di Eugenio Giordani e Marco Salvarani, con la collaborazione di Roberto Vecchiarelli e Mariangela Malvaso e il Patrocinio dell’Associazione Michelangelo Antonioni di Ferrara. La serata è a cura di Ancona Jazz. Blowin’up 50 – Ensemble: Giacomo Uncini (tromba, flicorno), Filippo Sebastianelli (sax tenore), Eugenio Giordani (pianoforte, organo Hammond, melodyhorn), Luca Pecchia (chitarra elettrica), Marco Salvarani (contrabbasso, basso elettrico), Gianluca Nanni (batteria). – Video Stage: Roberto Vecchiarelli, Mariangela Malvaso.

La programmazione prosegue giovedì 23 novembre alle ore 20.45 con la proiezione del film Loving Vincent diretto da Dorota Kobiela e Hugh Welchman. Il primo lungometraggio interamente dipinto su tela che racconta le opere e la vita di Vincent van Gogh. Un originale incontro tra arte e cinema vincitore del Premio del Pubblico al Festival d’Annecy. Loving Vincent è realizzato elaborando i quadri dipinti del pittore, il film è composto da migliaia di immagini create nello stile di Vincent van Gogh realizzate da un team di 125 artisti che hanno lavorato anni per arrivare a un risultato originale e di enorme impatto.

Un lungometraggio poetico e seducente che mescola arte, tecnologia e pittura. Del resto la forma d’arte di questo film è differente dalla pittura. Se la pittura fissa uno specifico momento della realtà, il film appare fluido, sembra muoversi tra lo spazio e il tempo. Per questo il Painting Design Team ha impiegato un anno per re-immaginare i quadri di van Gogh come se fossero un film.

Sabato 25 novembre alle ore 16.30 per la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne l’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Ancona con l’Ordine degli Avvocati di Ancona, il Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati, il Forum delle Donne e l’Associazione Donne e Giustizia dedicano danno vita ad un dibattito aperto che prevede la proiezione del film L’amore rubato, liberamente ispirato all’omonimo romanzo di Dacia Maraini, con Elena Sofia Ricci e Stefania Rocca, diretto da Irish Braschi.

Il pomeriggio si apre con i saluti istituzionali di Emma Capogrossi Assessore Pari Opportunità Comune di Ancona, Laura Pergolesi Presidente Forum delle Donne di Ancona, Paola Mazzocchi Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Ancona, Raffaella Bresca Presidente del Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Ancona e Paola Mazzocchi Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Ancona.

Dopo il film il dibattito sarà con il pubblico e la conversazione vedrà la partecipazione della criminologa Margherita Carlini, i medici: Susanna Contucci (dirigente medico SOD Pronto Soccorso e Medicina d’Urgenza Ospedali Riuniti di Ancona e Valeria Bezzeccheri (medico del consultorio familiare ASUR-Area Vasta 2 Ancona). Coordina l’appuntamento l’Avvocato Gabriella Nicolini Presidente di Marche Teatro. La giornata è ad ingresso libero.