In preorder, “Amami adesso” – Giordana Angi

Giordana Angi_foto di Chiara Lanciotti
Giordana Angi_foto di Chiara Lanciotti

Sanremo. L’ultima volta in cui ho cantato su un palco.
Sanremo t’insegna: credi di aver scelto il brano giusto, lo fai ascoltare, poi arrivano le recensioni e le reazioni, che non sono quelle che speri, ma con cui ti ritrovi incredibilmente d’accordo.
Sono salita su quel palco e ho cantato “Come mia madre”, forse non l’ho difeso a sufficienza, forse avrei dovuto e potuto amarlo di più.
Torno a casa da un’esperienza che agli occhi di tutti può sembrare negativa, ma da cui prendo solo il po-sitivo.
Torno con l’idea di scrivere di nuovo un pezzo mio, pronta a rimettermi in gioco e pronta a quel punto a credere in ciò che scrivo, col rischio che possa anche non piacere, ma con qualcosa che possa difendere con tutta me stessa.
Passa un mese, arriva l’isolamento e ritrovo un tempo tutto per me.
Comincio a pensare cosa vuol dire volersi bene, imparare a volersene a priori da ciò che accade fuori, che credo sia l’unico modo per poter volerne davvero agli altri.
Sono fortunata perché la scrittura mi aiuta a non sentirmi sola, mi fa da specchio ogni giorno.
In questa quarantena apprezzi le piccole cose ed io mi sono rispettata scrivendo e studiando.
La letteratura mi affascina perché mi permette di studiare la vita, le opere delle persone e ti fa capire che le cose non cambiano mai, ma sono sempre descritte e segnate da chi le attraversa, poiché le emozioni ed il sentire sono diversi e quindi unici.
“Amami Adesso” è figlio di tutto questo, è un augurio, una speranza per me e per tutti che, volendosi be-ne individualmente, possiamo imparare ad amarci reciprocamente.
Quando nella canzone dico “amami adesso” parlo di me, del momento in cui sei solo ed impari a volerti bene, a prescindere dalla realtà esterna.
“Mi perdo nel tuo respiro”, “respiro” indica la vita, vita con la quale bisogna convivere bene per poter imparare ad amare.

Con queste parole la cantautrice italo francese GIORDANA ANGI ha deciso di presentare il suo nuovo singolo “AMAMI ADESSO”, brano inedito scritto durante questo periodo di obbli
gata sospensione dalla vita quotidiana.

“Amami Adesso”, come spiega lei stessa, è il primo brano scritto dopo la sua esperienza sanremese e segna un deciso cambio di rotta come cantautrice, una nuova prospettiva e una nuova consapevolezza del suo lavoro, a partire da un nuovo approccio alla produzione.

“AMAMI ADESSO”, da oggi disponibile per il presave su Spotify e il preorder su iTunes (https://giordana.lnk.to/amamiadesso) , sarà disponibile in radio e in digitale da venerdì 15 maggio.

Giordana tra pochi giorni sarà tra i protagonisti del programma di Canale 5 “AMICI SPECIALI”, un ritorno televisivo dopo la partecipazione al talent lo scorso anno che le ha regalato il premio della Critica.

“AMAMI ADESSO” arriva dopo i tre dischi d’oro ottenuti per il singolo “STRINGIMI ADESSO” e “CASA” e per il disco “CASA” (disco arrivato al primo posto della classifica italiana – prima donna nel 2019).
Giordana ha all’attivo due album di inediti “CASA” e “VOGLIO ESSERE TUA” e brani scritti per altri interpreti (Tiziano Ferro e Nina Zilli tra i principali).

SHAKIRA: il film concerto

Shakira in concert El Dorado world tour
Shakira in concert El Dorado world tour

L’artista multiplatino pluripremiata ai Grammy Awards SHAKIRA e Sony Music International hanno ricevuto 2 medaglie d’oro ai New York Festivals® Tv & Film Awards 2020 per il film concerto “SHAKIRA IN CONCERT: EL DORADO WORLD TOUR”. Il film è stato premiato nelle categorie “Performing Arts Special” e “Special Event” e segnano la prima vittoria di Shakira al prestigioso festival internazionale.

Con le sue performance memorabili e i dietro le quinte dell’epico “El Dorado World Tour”, il film offre uno sguardo senza filtri al ritorno sul palco della superstar colombiana dopo il suo infortunio alle corde vocali. Shakira ha portato il suo tour in 22 paesi e ha suonato per oltre 1 milione di fan, segnando un momento culminante per la sua carriera e uno spaccato per la musica latina.

“Shakira in Concert: El Dorado World Tour” è disponibile in versione digitale ed è la testimonianza del grande show che Shakira ha portato in giro per il mondo, arrivando tra l’altro a giugno 2018 al Mediolanum Forum di Assago (MI).

È inoltre disponibile in radio e in versione digitale “Me Gusta”, il nuovo singolo della cantautrice in collaborazione con il cantante e rapper ANUEL AA. Il brano ha già registrato oltre 113 milioni di stream su Spotify e 63 milioni di visualizzazioni su YouTube. Il video è visibile al seguente link: youtu.be/mf-UJ32PJgU.

“7 donne – AcCanto a te”

Giorgia_foto di Cosimo Buccolieri
Giorgia_foto di Cosimo Buccolie

Sabato 11 aprile andrà in onda, in seconda serata su Rai 3, il quarto appuntamento di “7 donne – AcCanto a te” che vedrà come protagonista GIORGIA e un estratto del concerto, sold out, registrato il 7 maggio 2019 al Mediolanum Forum di Assago (Milano) in occasione del suo “Pop Heart Tour”, tournée nei palazzetti più importanti d’Italia organizzata e prodotta da Vivo Concerti in coproduzione con Microphonica.

Le immagini di questo concerto sono inedite e saranno trasmesse per la prima volta in TV per l’iniziativa “7 donne –AcCanto a te”.

Un viaggio nel tempo, tra cover e alcuni fra i successi di Giorgia che con la sua voce coinvolge ed emoziona il pubblico. Sul palco con Giorgia, il direttore musicale Sonny T. Thompson, i musicisti Mylious Johnson, Jacopo Carlini, Fabio Visocchi, Anna Greta Giannotti e ai cori Diana Winter e Andrea Faustini. Alla direzione artistica Emanuel Lo. Giorgia veste una collezione Dior disegnata appositamente per lei e per il suo tour.

Gli speciali di “7 donne – AcCanto a te”, in onda in seconda serata su Rai 3, sono previsti con cadenza settimanale o bisettimanale fino alla fine di aprile.

Le 7 artiste protagoniste di “Una. Nessuna. Centomila. Il Concerto”, FIORELLA MANNOIA, EMMA, ALESSANDRA AMOROSO, GIORGIA, ELISA, GIANNA NANNINI e LAURA PAUSINI, con “7 donne – AcCanto a te” portano la loro musica nelle nostre case, perchè anche in questi giorni così difficili per il mondo interno, nel quale necessariamente dobbiamo restare tutti nelle nostre case, l’emergenza femminile non si arresta ma diventa un’emergernza nell’emergenza.

“7 donne – AcCanto a te” è anche un modo per sentirci tutti più vicini grazie alla musica, oltre che una manifestazione di solidarietà e affetto verso tutte quelle donne vittime di violenza che in questi giorni sono costrette a stare in casa e per le quali “casa” non vuol dire stare in un posto sicuro. Per qualsiasi emergenza si ricorda che il 1522, numero di telefono gratuito per tutte le donne vittime di violenza e stalking, è sempre operativo, 24 ore su 24, anche tramite app, con operatrici specializzate ad accogliere le richieste di aiuto e sostegno delle vittime.

Il 19 settembre sul palco della RCF Arena Reggio Emilia (Campovolo) le 7 grandi artiste del panorama musicale italiano si uniranno per il più grande evento contro la violenza sulle donne “Una. Nessuna. Centomila. Il Concerto”. Ognuna di loro, accompagnata dalla propria band, inviterà con sé un collega, un uomo, per lanciare tutti insieme, uomini e donne, un messaggio univoco contro la violenza sulle donne e dare un aiuto concreto ai centri e alle organizzazioni che sostengono e supportano le vittime di violenza.

I proventi del concerto verranno erogati a strutture selezionate sulla base di criteri di trasparenza e tracciabilità, strutture in grado di garantire il proprio empowerment, assicurando la sostenibilità nel tempo delle attività da loro realizzate e fornendo un supporto solido e duraturo alle vittime.

Gli utilizzi di tutte le risorse economiche raccolte nell’ambito di “UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO.” verranno rendicontati e comunicati nella totale trasparenza.

I biglietti per il concerto, organizzato e prodotto da Friends&Partners e Riservarossa, sono disponibili su TicketOne.it e nei punti vendita e prevendite abituali.

Rita Pelusio e Maurizio Lastrico al San Babila

lastrico
lastrico

Ultimo appuntamento della rassegna ConFini Comici: sul palco del San Babila di Milano, si incontrano e idealmente si scontrano, a distanza di una sera, due coppie di comici molto diversi tra loro per formazione, età e provenienza.

Martedì 25 febbraio Rita Pelusio e mercoledì 26 febbraio Maurizio Lastrico saranno entrambi alle prese con i grandi classici della letteratura. Rita Pelusio in “Urlando furiosa” è un’eroina all’incontrario, Maurizio Lastrico racconta la comicità del quotidiano in endecasillabi danteschi in “Nel mezzo del casin di nostra vita”.

Teatro San Babila – martedì 25 febbraio – ore 20.30
Rita Pelusio
Urlando Furiosa – Un Poema Etico
di Domenico Ferrari, Riccardo Piferi, Riccardo Pippa e Rita Pelusio
regia Riccardo Pippa

Giocando con l’immaginario dell’epica Rita Pelusio ci presenta Urlando, un’eroina all’incontrario, piena di dubbi, in crisi, perennemente bastonata dalla realtà. Intollerante al senno, è inadatta a vivere sulla terra e per questo viene esiliata sulla Luna, luogo dove finiscono le cose perdute.
Attraverso le sue riflessioni e il racconto delle sue battaglie perse, Urlando si interroga sulle contraddizioni del presente e si chiede se ha ancora senso credere nell’incredibile, sfidare il cinismo e la disillusione, immaginare il futuro con più incanto.

Teatro San Babila – mercoledì 26 febbraio – ore 20.30
Maurizio Lastrico
Nel mezzo del casin di nostra vita
di Maurizio Lastrico

I celebri endecasillabi “danteschi”, che mescolano il tono alto e quello basso e raccontano con ironia di incidenti quotidiani, di una sfortuna che incombe, di un caos che gode nel distruggere i rari momenti di tranquillità della vita, si alternano alle storie condensate, in cui la sintesi e l’omissione generano un gioco comico di grande impatto. La sperimentazione sul linguaggio parlato e scritto nasce dall’osservazione di realtà fra loro molto distanti: il mondo dei bar, colorato di borbottii e luoghi comuni, gli oratori delle parrocchie, i teatri stabili in cui si mettono in scena i grandi classici, le scuole (dell’obbligo e di recitazione), la campagna e la città.

Per info e biglietteria
Teatro San Babila
Corso Venezia, 2/A – 20121 Milano
Biglietteria 02 798010
info@teatrosanbabilamilano.it
Intero € 20 – ridotto € 15
www.teatrosanbabilamilano.it

“Una. Nessuna. Centomila. Il Concerto”

Una Nessuna Centomila
Una Nessuna Centomila

FIORELLA MANNOIA, EMMA, ALESSANDRA AMOROSO, GIORGIA, ELISA, GIANNA NANNINI, LAURA PAUSINI: 7 grandi artiste insieme in concerto per dire basta alla violenza sulle donne, 7 grandi voci sullo stesso palco per raccogliere fondi destinati ai centri antiviolenza.

Sabato 19 settembre dalle ore 20.30 alla RCF Arena Reggio Emilia (Campovolo) andrà in scena il più grande evento musicale di sempre contro le violenze di genere: “UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO.”

Centomila è il numero delle voci che potranno unirsi alle 7 protagoniste di questo incredibile spettacolo: 100 mila persone, 100 mila per le donne. Perché la musica può e deve arrivare a tanto.

In passato altre esperienze hanno visto queste grandi artiste italiane insieme per supportare delle cause importanti in eventi tutti al femminile. Ma per “UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO.” le 7 artiste non saranno da sole: ognuna di loro inviterà a cantare un collega, un uomo, perché questa volta per una causa così impellente, il messaggio che partirà dal palco deve essere universale, tutti insieme contro le violenze.

Un evento straordinario, un momento di festa e condivisione, che nasce per dare un aiuto concreto ai centri e alle organizzazioni che sostengono e supportano le donne vittime di violenza.

I proventi del concerto verranno erogati a strutture selezionate sulla base di criteri di trasparenza e tracciabilità, strutture in grado di garantire il proprio empowerment, assicurando la sostenibilità nel tempo delle attività da loro realizzate e fornendo un supporto solido e duraturo alle vittime.

Gli utilizzi di tutte le risorse economiche raccolte nell’ambito di “UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO.” verranno rendicontati e comunicati nella totale trasparenza.

I biglietti per il concerto, organizzato e prodotto da Friends & Partners e Riservarossa, saranno disponibili a partire dalle ore 16.00 di domani, venerdì 7 febbraio, su TicketOne.it, e dalle ore 11.00 di venerdì 28 febbraio nei punti vendita e prevendite abituali.

Dal 2 marzo saranno disponibili su friendsandpartners.it le informazioni relative ai parcheggi e alle modalità di accesso all’area concerto (in base alla tipologia di biglietto acquistato), al campeggio e ai treni speciali (A/R in giornata per Reggio Emilia) e al servizio autobus A/R da tutta Italia all’area del Campovolo con diversi orari di arrivo e partenza da 150 città.