Le Vibrazioni: continua il Summer Tour

Le Vibrazioni
Le Vibrazioni

Continua il SUMMER TOUR de LE VIBRAZIONI, una serie di concerti in tutta Italia che, nonostante la particolare situazione che stiamo vivendo, riescono a trasmettere una scarica di energia rock per tornare a vivere la musica live!

«Per noi che facciamo musica vera e suonata, adattarci a nuove location non è un problema. D’altronde suonavamo nelle cantine e ritrovarci a farlo in una valle o in una piazza è un’esperienza emozionate. Seguire le regole ma vivere la vita fino in fondo è la grande sfida che abbiamo davanti in questo momento, per questo abbiamo deciso di tornare a imbracciare gli strumenti, facendo qualcosa di concreto ma con consapevolezza, e poi perché c’è proprio bisogno di una buone dose di energia rock in questo periodo!» afferma Francesco Sarcina.

Queste le prossime date:
8 agosto al Summer Festival di Civitavecchia (Roma) in Piazza della Vita
20 agosto in Piazza del Popolo a Alba Adriatica (Teramo) – prevendite disponibili su Ciaotickets
21 agosto all’Anima Festival di Fossano (Cuneo) in Piazza Castello – prevendite disponibili su Ticketone
30 agosto in occasione di NOTTINARENA all’Arena Alpe Adria di Lignano Sabbiadoro (Udine) – prevendite disponibili scaricando l’applicazione EILO (Google Play e App Store), info su www.fvgmusiclive.it.

Francesco Sarcina, Stefano Verderi, Marco ‘Garrincha’ Castellani e Alessandro Deidda porteranno sul palco i singoli più recenti e i grandi successi che hanno segnato i loro 20 anni di carriera.

“SOLO: CHITARRA E VOCE” – Nek: nuove date

Nek - ph Andrea Brusa
Nek – ph Andrea Brusa

Si aggiungono 2 nuove date agli speciali appuntamenti live di quest’estate di NEK Filippo Neviani: venerdì 31 luglio al FERRARA SUMMER FESTIVAL e martedì 11 agosto al MAJANO FESTIVAL di MAJANO (UD).

“SOLO: CHITARRA E VOCE”, questo il nome dei concerti, poche date speciali, che lo vedranno sul palco da solo, chitarra e voce, in una dimensione intima ed essenziale, per provare a lanciare un piccolo messaggio di ripartenza per il settore della musica in difficoltà a cui, anche grazie a questi concerti, arriveranno alcuni sostegni concreti.

Questi al momento gli appuntamenti live confermati:
martedì 28 luglio a PECCIOLI (PI) – ANFITEATRO FONTE MAZZOLA
venerdì 31 luglio a FERRARA – FERRARA SUMMER FESTIVAL (NUOVA DATA)
martedì 11 agosto a MAJANO (UD) – MAJANO FESTIVAL (NUOVA DATA)
giovedì 20 agosto a CASTIGLIONCELLO (LI) – CASTELLO PASQUINI
venerdì 21 agosto a FORTE DEI MARMI (LU) – VILLA BERTELLI.

Info biglietti per tutte le date del tour su https://www.friendsandpartners.it/in-tour-it/solo-chitarra-e-voce/
I biglietti per le due nuove date sono già in vendita su ticketone.it e nelle prevendite abituali.

I compensi dell’Artista di queste date verranno devoluti al fondo “COVID 19 – Sosteniamo la musica” di MUSIC INNOVATION HUB, con il supporto di Spotify e promosso da FIMI – Federazione Industria Musicale Italiana, a fianco della filiera musicale italiana con lo scopo di supportare musicisti e professionisti del settore in questo momento di crisi globale.

Spirit de Milan: nuovi appuntamenti

Spirit de Milan_foto di Olga BSP
Spirit de Milan_foto di Olga BSP

Buon compleanno SPIRIT DE MILAN! La cattedrale in cui si incontrano la cultura swing e la passione per la bellezza e la tradizione, alla riscoperta del fascino di Milano e della “milanesità” compie un lustro. Per festeggiare insieme questo importante traguardo, giovedì 25 giugno si terrà “Rebelott”, la serata evento insieme a tutte le storiche band che hanno fatto dello Spirit la loro famiglia.

Questi gli appuntamenti della settimana:
Oggi, lunedì 22 giugno, grande novità: il palco dello Spirit è aperto a tutti! Open stage per tutti i cantanti e musicisti, per esibirsi con il proprio strumento musicale su uno o due brani a scelta.

Domani, martedì 23 giugno, riparte l’appuntamento settimanale con “CA.BAR.ET BOH.VISA. MILANO 5.0 – Musica e cabaret fuori dagli schermi” con protagonisti RAFAEL DIDONI, FOLCO ORSELLI, GERMANO LANZONI, WALTER LEONARDI e FLAVIO PIRINI che allo Spirit de Milan hanno trovato casa e voglia di fare squadra, mescolando risate e malinconie, nonsense e profondità. (in onda anche sullo SpiritoPhono tutti i martedì alle 19:30)

Mercoledì 24 giugno suonano LAURA FEDELE E MARCO BRIOSCHI, due eccellenti musicisti jazz che sul palco dello Spirit giocheranno sulle note dei più grandi standard americani e non solo.

Giovedì 25 giugno allo Spirit ci sarà un evento unico, una serata indimenticabile: REBELOTT (che in dialetto significa “caos”, “confusione”), per festeggiare tutti insieme il lustro dello SPIRIT DE MILAN! Condivisione, cibo e musica: sarà una vera e propria “cadregata” (sempre nel rispetto delle norme di sicurezza), un momento per ricordare i momenti più belli passati nella cattedrale dello swing e della milanesità. Saranno presenti le band storiche che nel corso di questi cinque anni hanno tenuto compagnia ai frequentatori del locale.

Venerdì 26 giugno la serata BANDIERA GIALLA in versione solo da ascolto! Si esibiranno gli Slide Pistons, una crossover band nata da Luciano Macchia e Raffaele Kohler. Sul palco Luciano Macchia (trombone e voce), Raffaele Kohler (tromba), Francesco Moglia (chitarra), Giovanni Doneda (basso) e Nicholas Celeghin (batteria). Special guest il chitarrista e cantante Ermanno Fabbri.

Sabato 27 giugno appuntamento con HOLY SWING NIGHT…solo da ascolto, con la direzione artistica di Mauro Porro.

Domenica 28 giugno SPIRIT IN BLUES con Max Prandi Vintage Trio.

L’atmosfera vintage tipica dello SPIRIT DE MILAN è custodita nei suoi 1500 mq: lo Spirit de Milan non è solo musica dal vivo, risate e divertimento, ma anche buona cucina (tutto, ovviamente, nel rispetto delle norme di sicurezza)!
La “Fabbrica de la Sgagnosa”, fino a che le disposizioni per l’emergenza Covid-19 non saranno revocate, è aperta 7 giorni su 7 dalle 18:30 alle 01:00. È fortemente consigliata la prenotazione utilizzando il form online o chiamando il numero 3667215569i.

CPM Music Institute all’Estate Sforzesca 2020

CPM Archivio Musica Infinita 2019_foto di Omar Cantoro
CPM Archivio Musica Infinita 2019_foto di Omar Cantoro

Dopo il successo dello spettacolo della scorsa estate, anche quest’anno il CPM Music Institute di Franco Mussida è tra i protagonisti di Estate Sforzesca 2020 di Milano, rassegna promossa e coordinata dal Comune di Milano/Cultura, al cuore anche di “Aria di Cultura”, il palinsesto di iniziative che accompagna la ripresa dello spettacolo dal vivo e delle attività culturali in città.

Gli studenti della scuola di Alta Formazione Artistica Musicale di Milano (fra le più ambite d’Italia) inaugureranno gli eventi serali della rassegna milanese esibendosi live alle ore 21.00 di domenica 21 giugno, in occasione della Festa della Musica, al Castello Sforzesco (Cortile delle Armi – ingresso libero con prenotazione obbligatoria a breve disponibile al link www.yesmilano.it/estatesforzesca).

I giovani musicisti del CPM Music Institute presenteranno lo spettacolo “Milano e la Popular Music – di Tempo in Tempo…”: un racconto che ripercorre e analizza attraverso la Musica la forza dell’impegno degli anni ’70, il disimpegno degli anni ’80, la fusione etnica e la globalizzazione degli anni ’90, e il diffondersi della Musica social degli anni 2000. Il viaggio termina ai giorni nostri, il 2020, un anno difficile ma che grazie alla Musica offre molti spunti di riflessione interiore.

Sul palco del CPM, sotto la regia di Franco Mussida, gli studenti si cimenteranno nell’esecuzione rivisitata di decine di brani della Musica internazionale, arricchiti dal suono di musiche strumentali, riflessioni e immagini.L’intero evento, che vuole offrire al pubblico un momento di svago e divertimento, ma anche di analisi, sarà realizzato nel completo rispetto delle norme vigenti. L’ingresso, libero con prenotazione obbligatoria (www.yesmilano.it/estatesforzesca), avverrà dai varchi della Torre Del Filarete previa misurazione della temperatura corporea e l’obbligo di mascherina di protezione.

“Un palcoscenico per Milano”: questo il titolo dell’edizione 2020 di Estate Sforzesca che si propone, dopo il lungo periodo di lockdown, come una vera e propria piattaforma di sperimentazione per nuovi processi di produzione e nuove forme di accesso all’aperto allo spettacolo dal vivo, nel rispetto delle misure previste dalla legge. L’hashtag dell’intera rassegna è #estatesforzesca.

 

In preorder, “Amami adesso” – Giordana Angi

Giordana Angi_foto di Chiara Lanciotti
Giordana Angi_foto di Chiara Lanciotti

Sanremo. L’ultima volta in cui ho cantato su un palco.
Sanremo t’insegna: credi di aver scelto il brano giusto, lo fai ascoltare, poi arrivano le recensioni e le reazioni, che non sono quelle che speri, ma con cui ti ritrovi incredibilmente d’accordo.
Sono salita su quel palco e ho cantato “Come mia madre”, forse non l’ho difeso a sufficienza, forse avrei dovuto e potuto amarlo di più.
Torno a casa da un’esperienza che agli occhi di tutti può sembrare negativa, ma da cui prendo solo il po-sitivo.
Torno con l’idea di scrivere di nuovo un pezzo mio, pronta a rimettermi in gioco e pronta a quel punto a credere in ciò che scrivo, col rischio che possa anche non piacere, ma con qualcosa che possa difendere con tutta me stessa.
Passa un mese, arriva l’isolamento e ritrovo un tempo tutto per me.
Comincio a pensare cosa vuol dire volersi bene, imparare a volersene a priori da ciò che accade fuori, che credo sia l’unico modo per poter volerne davvero agli altri.
Sono fortunata perché la scrittura mi aiuta a non sentirmi sola, mi fa da specchio ogni giorno.
In questa quarantena apprezzi le piccole cose ed io mi sono rispettata scrivendo e studiando.
La letteratura mi affascina perché mi permette di studiare la vita, le opere delle persone e ti fa capire che le cose non cambiano mai, ma sono sempre descritte e segnate da chi le attraversa, poiché le emozioni ed il sentire sono diversi e quindi unici.
“Amami Adesso” è figlio di tutto questo, è un augurio, una speranza per me e per tutti che, volendosi be-ne individualmente, possiamo imparare ad amarci reciprocamente.
Quando nella canzone dico “amami adesso” parlo di me, del momento in cui sei solo ed impari a volerti bene, a prescindere dalla realtà esterna.
“Mi perdo nel tuo respiro”, “respiro” indica la vita, vita con la quale bisogna convivere bene per poter imparare ad amare.

Con queste parole la cantautrice italo francese GIORDANA ANGI ha deciso di presentare il suo nuovo singolo “AMAMI ADESSO”, brano inedito scritto durante questo periodo di obbli
gata sospensione dalla vita quotidiana.

“Amami Adesso”, come spiega lei stessa, è il primo brano scritto dopo la sua esperienza sanremese e segna un deciso cambio di rotta come cantautrice, una nuova prospettiva e una nuova consapevolezza del suo lavoro, a partire da un nuovo approccio alla produzione.

“AMAMI ADESSO”, da oggi disponibile per il presave su Spotify e il preorder su iTunes (https://giordana.lnk.to/amamiadesso) , sarà disponibile in radio e in digitale da venerdì 15 maggio.

Giordana tra pochi giorni sarà tra i protagonisti del programma di Canale 5 “AMICI SPECIALI”, un ritorno televisivo dopo la partecipazione al talent lo scorso anno che le ha regalato il premio della Critica.

“AMAMI ADESSO” arriva dopo i tre dischi d’oro ottenuti per il singolo “STRINGIMI ADESSO” e “CASA” e per il disco “CASA” (disco arrivato al primo posto della classifica italiana – prima donna nel 2019).
Giordana ha all’attivo due album di inediti “CASA” e “VOGLIO ESSERE TUA” e brani scritti per altri interpreti (Tiziano Ferro e Nina Zilli tra i principali).