“Le Iene Show” in prima serata martedì 3 marzo su Italia 1

conduttori Le iene Show
conduttori Le iene Show

In prima serata appuntamento con “Le Iene Show”

Nuova inchiesta sulla benzina a basso costo venduta in Veneto

L’ Ismett di Palermo: eccellenza ospedaliera italiana

In seconda serata, appuntamento con lo show “Angelo duro-perchè mi stai guardando?”

Martedì 3 marzo su Italia 1

Domani, martedì 3 marzo, alle ore 20.45 la nuova fascia “Iene.it: aspettando Le Iene” di Giulia Innocenzi (in diretta Facebook sulla pagina de Le Iene, su Iene.it e su Mediasetplay) vede in collegamento il sindaco di Casalpusterlengo Elia Delmiglio che, dal cuore della zona rossa colpita dal Coronavirus, chiede di poter riaprire le attività commerciali prima che sia troppo tardi.

In prima serata, su Italia 1, appuntamento con “Le Iene Show” condotto da Alessia Marcuzzi e Nicola Savino con la Gialappa’s Band. Tra i servizi della puntata:

la nuova inchiesta di Luigi Pelazza riguarda la presunta “mafia del carburante” che vedrebbe coinvolte anche due società venete: la Cordioli Petroli srl e la Energy Group srl. L’operazione consisterebbe nell’acquistare prima il carburante da compagnie petrolifere estere, in particolare slovene, per poi rivenderlo in Italia a prezzi particolarmente competitivi, nonostante il prezzo d’acquisto sia più alto di quello venduto. Tale meccanismo sarebbe reso possibile da figure intermediarie – broker che forniscono servizi sulle forniture e sulla compravendita di prodotti petroliferi – che sembrerebbero però non pagare l’Iva. Un giro di affari che farebbe quindi perdere allo Stato quasi 5 miliardi di euro. Alle due società venete la Iena ha provato a chiedere spiegazioni.

Il viaggio nelle eccellenze ospedaliere italiane continua con l’Ismett di Palermo, una delle strutture più all’avanguardia per quanto riguarda i trapianti, in cui opera il professor Jean de Ville. L’ospedale, nato negli anni novanta, rappresenta un punto di riferimento per tutta la sanità del sud d’Italia – spesso purtroppo nota per casi di malasanità – con più di 500 trapianti all’attivo e quasi il 100% di risultati. Gaetano Pecoraro assisterà ad un intervento eccezionale, un trapianto pediatrico fatto da donatore vivente: una mamma donerà parte del proprio fegato al suo bambino di otto mesi.

Nuovo servizio di Gaston Zama sulla nota vicenda dell’imprenditore trentino Enrico detto Chico, Forti, sul cui caso l’attenzione della politica italiana resta alta.

Vittima dello scherzo e ospite della serata è la showgirl Elena Santarelli.

In seconda serata, sempre su Italia 1, nuovo appuntamento con “Angelo Duro – Perché mi stai guardando?”, lo spettacolo che ha registrato enorme successo di critica e di pubblico. Dopo il sold out in tutta Italia, Angelo porta sul piccolo schermo lo show registrato al Teatro Manzoni di Milano: tre capitoli settimanali in cui racconterà la sua storia in modo dissacrante e diretto, facendo ridere e riflettere. Nella seconda puntata, Angelo affronterà “La crescita” e spiegherà perché quando si diventa genitori non si riesca più a capire i propri figli e come giudicare non sia un atto presente in natura. Inoltre, racconterà di come la meritocrazia possa rovinare un paese e perché tradizioni di famiglia ed economia non vadano di pari passo.

Il programma può essere seguito in streaming, anche all’estero, su www.iene.it.

Fiorello ospite di Nicola Savino nel nuovo programma di Italia1

Fiorello - Nicola Savino
Fiorello – Nicola Savino

Nella prima puntata del  nuovo programma di Italia1, “90 Special”, condotto da Nicola Savino , andato in onda ieri sera 17 gennaio, non poteva mancare un ospite d’eccezione, qual’è Fiorello.

EIFFEL 65: ospiti di ’90 Special, lo show di Italia 1 condotto da Nicola Savino

Eiffel-65-01
Eiffel-65-01

Domani, mercoledì 17 gennaio, gli EIFFEL 65 calcheranno il palco di ’90 Special, il nuovo show condotto da Nicola Savino che celebra il mitico decennio attraverso tutto ciò che lo ha reso indimenticabile.

A partire dalle ore 21.00, in diretta, il programma ripercorrerà in un clima di grande festa i volti, la musica, i film, i telefilm, gli spot, i format tv, gli oggetti, le mode, le tendenze e i fatti di cronaca che hanno reso indimenticabile quel periodo.
I ’90 sono anche gli anni della dance music, non potrà quindi mancare la presenza del gruppo torinese che per l’occasione eseguirà un brano di quel periodo.

Breve biografia:

A fine anni ’90 il loro singolo “Blue” riesce ad ottenere risultati strabilianti: per numerose settimane il brano è primo nelle chart di vendita di quasi tutto il mondo, compresi l’irraggiungibile Inghilterra e gli Stati Uniti.

Inizia per gli Eiffel 65 un lungo periodo di impegni promozionali e concerti in tutto il mondo che li vede esibirsi a fianco dei più grandi nomi della musica mondiale e che li porterà ad essere presenti nelle televisioni, nelle radio e sui giornali più autorevoli. “Move your body” e successivamente “Too much of heaven” confermano il successo ottenuto dal loro brano d’esordio e faranno parte del loro fortunatissimo primo album “Europop”.

Nicola Savino a Verissimo

nicola savino
nicola savino

Nicola Savino racconta per la prima volta a Verissimo, sabato 25 novembre, la drammatica vicenda che lo ha portato a perdere un dito della mano.
A Silvia Toffanin confida: “Per me è stato un complesso per i primi anni di tv. Non mi sarei mai sognato di parlarne o di fare vedere la mia mano, tanto che i primi tempi mettevo un arto finto”.

Cinquant’anni appena compiuti e una lunga carriera trascorsa tra radio e tv: durante l’intervista Nicola riceve a sorpresa gli auguri del suo amico Fiorello, di cui dice: “Fiorello lo sento come uno di famiglia. Ci siamo rivisti ultimamente perché ci ha colpito un lutto comune e ci siamo tanto uniti per questo. Ci stiamo sentendo molto”.

Nicola Savino nuovamente a Mediaset

Nicola Savino
Nicola Savino

NICOLA SAVINO ENTRA NELLA
SQUADRA DEGLI ARTISTI MEDIASET

Dalla prossima stagione televisiva, Nicola Savino entra a far parte della grande squadra degli artisti Mediaset con un contratto biennale.
L’Azienda che da sempre apprezza l’esperienza, il talento e la simpatia di Savino, gli affiderà importanti nuovi progetti nel quadro della sempre maggiore quantità di prodotto italiano originale esclusivo delle Reti Mediaset.
Nicola Savino ha mosso i suoi primi passi nel mondo della tv proprio a Mediaset, dove è stato prima autore e poi conduttore di numerosi programmi di successo.

Cologno Monzese, 17 maggio 2017