Mit: attenzione ai porti del Nord Est

Zeno D'Agostino
Zeno D’Agostino

Mit: massima attenzione ai porti del Nord Est

25 giugno 2020 – Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ha sempre seguito con attenzione le recenti vicende che stanno interessando i porti di Trieste e Venezia.

In merito al primo, il tempestivo, oltre che dovuto, conferimento dell’incarico di Commissario straordinario del Mare Adriatico Orientale a Mario Sommariva ha voluto assicurare continuità all’azione amministrativa dell’Autorità di Sistema Portuale ed impedire stasi connesse alla decadenza degli organi ordinari.

Il Ministro De Micheli ha sempre confermato la propria stima nell’operato del Presidente Zeno D’agostino, motivo per il quale il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, per mezzo dell’Avvocatura generale dello Stato, si è costituito a difesa del provvedimento di nomina nel ricorso proposto dal Presidente.

In relazione al Porto di Venezia, il Mit ha formalmente incaricato la competente Direzione ministeriale di procedere ad approfondimenti tecnici e amministrativi sulla correttezza dei rilievi formulati dai due componenti del comitato di gestione in merito all’approvazione del rendiconto, senza però trascurare il parere favorevole espresso, a questo proposito, dai revisori dei conti.

Qualsiasi futuro provvedimento del Ministero sarà conseguente all’esito di tali verifiche.

 

“Viaggio #inLombardia”

Magoni
Magoni

Dopo il grande successo della prima edizione, torna il bando “Viaggio #inLombardia”, i cui criteri sono stati approvati dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore al Turismo, Marketing territoriale e Moda, Lara Magoni.

LA DOTAZIONE FINANZIARIA – La misura prevede una dotazione finanziaria di 1 milione di euro destinata alla presentazione di progetti da parte di partenariati di enti locali con soggetti
pubblici: l’obiettivo e’ promuovere e sostenere i borghi lombardi e i piccoli territori, attraverso la comunicazione e valorizzazione di prodotti turistici in grado di far aumentare i visitatori.

VALORIZZARE I PICCOLI BORGHI – “Il bando Viaggio #inLombardia permettera’ alle amministrazioni di potenziare le loro attivita’
di marketing territoriale in chiave turistica – spiega l’assessore regionale Lara Magoni -. In particolare, la Lombardia e’ ricca di piccoli borghi, perle paesaggistiche, naturali ed artistiche che spesso sono fuori dai classici circuiti turistici e invece meritano di essere valorizzate.
Regione Lombardia, grazie alla collaborazione con le amministrazioni locali, da’ proprio questa importante
opportunita': far conoscere, attraverso campagne integrate di comunicazione e promozione, territori che possono sviluppare il turismo in una logica esperienziale. Dai laghi alle montagne, dalle colline ai laghi, la Lombardia e’ ricca di localita’ che hanno tutti i mezzi per diventare mete turistiche di primo piano”.

I PROGETTI AMMESSI – I progetti devono prevedere le seguenti
attivita': progetto di comunicazione (pianificazione media, press/blog tour, attivita’ di ufficio stampa); un’azione b2b (tra le attivita’ ammesse, educational sul territorio, partecipazione a fiere o workshop); declinazione di almeno un itinerario tematico esperienziale.
Dal bando sono esclusi i capoluoghi di provincia.

Terra Madre Salone del Gusto

Terra-Madre-Salone-del-Gusto
Terra-Madre-Salone-del-Gusto

Varietà e qualità: sono queste le parole d’ordine che emergono dagli appuntamenti dedicati al tema Allevamento di qualità nei giorni di Terra Madre Salone del Gusto 2018, quattro incontri ospitati nelle aree #foodforchange Slow Meat e Slow Fish.
Varietà di specie e di razze.

Differenze nelle tecniche di allevamento e di lavorazione delle carni. Ricchezza culturale e ambientale. Questi sono gli aspetti da tutelare per ottenere cibi di qualità e avere carne e pesce che siano buoni, puliti, giusti e sani.

Pescatori, allevatori, delegati ed esperti da ogni parte del mondo sono intervenuti per raccontare la loro esperienza, dare il loro contributo e trovare insieme soluzioni alternative allo sfruttamento intensivo praticato negli allevamenti animali. “Meno carne, ma di migliore qualità” è il monito che gridano all’unisono.

Terra Madre Salone del Gusto si tiene dal 20 al 24 settembre 2018
con eventi a Torino e in tutto il Piemonte