Orofino, “Scrivimi quando”

orofino-1
orofino-1

Orofino
Il nuovo singolo “Scrivimi quando”

Dal 17 luglio in radio
e disponibile su tutte le piattaforme digitali

Arriva in radio da venerdì 17 luglio e sarà disponibile in digitale “Scrivimi quando” (Maqueta Records/Artist First), il nuovo singolo di Orofino, al secolo Giovanni Orofino.

La canzone nasce dall’esigenza di raccontare il momento iniziale di un’incertezza sentimentale. Le strofe rappresentano la colonna vertebrale di questo pensiero, che però sui ritornelli si evolve con l’arresa incondizionata all’amore: “Mi fai impazzire, mi fai stare bene”.

“Ho scritto questo brano in uno dei periodi più intensi della mia vita – dichiara Orofino – era l’inizio dell’autunno.
L’incrocio tra le stagioni porta sempre aria di cambiamento che si trasforma spesso in musica. Le mie canzoni spesso arrivano in momenti di confusione, infatti il brano oscilla tra un momento malinconico, in cui cerco di allontanare una tempesta sentimentale (strofa) e un altro periodo (ritornello) in cui mi arrendo totalmente al sentimento dirompente dell’amore”.

https://www.facebook.com/orofinonove/
https://www.instagram.com/orofino_/
https://www.youtube.com/orofino
https://spoti.fi/3865NNa

Giovanni Orofino, in arte “Orofino”, è un cantante e compositore di Caltagirone, classe ‘95.
Ama raccontare le sue esperienze di vita attraverso la musica. Inizia così la scrittura del suo primo disco e il 17 maggio 2019 esce con il primo singolo dal titolo “Umore Minore”, che dà il nome anche all’album pubblicato il 27 settembre dello stesso anno.

Partecipazioni:
• Di Summer Festival 2019: primo Premio
• Rocketta Summer Live 2019
• Indiegeno Festival 2019: opening Spaghetti Unplugged
• Alcart Festival 2019: opening Pinguini Tattici Nucleari e Rovere
• Lennon Festival 2019: miglior Arrangiamento, Opening Arisa

D’Iuorno: “Canzone per Baby”

Cover_Canzone per Baby_credits Alessio Dell'Esto
Cover_Canzone per Baby_credits Alessio Dell’Esto

Da oggi, venerdì 22 novembre, è in radio e disponibile sulle piattaforme di streaming e digital download “CANZONE PER BABY”, il nuovo singolo del cantautore fiorentino D’IUORNO

«“CANZONE PER BABY” racconta il disagio esistenziale di chi non si riconosce nelle strutture rigide che la società spesso impone e che non lasciano spazio alla libera espressione – racconta D’Iuorno – Esistono forze esterne, dettami, doveri che limitano il movimento e la creatività di ciascuno di noi. La “Baby” della canzone oltrepassa questo malessere con il coraggio: ballando, sognando, andando oltre».

La ballad si rivolge ad una ragazza che continua a difendere i propri sogni e la propria identità, nonostante il mondo che la circonda cerchi di inquadrarla in schemi predefiniti. Il cantautore la incoraggia così a non darsi per vinta nonostante le difficoltà, perché tutti “siamo nati per brillare, siamo stelle in mezzo ai guai”.

Cantautore indipendente nato a Firenze, si appassiona fin da subito alla musica rock. Dopo numerose esperienze come chitarrista e voce in diverse band del fiorentino, nel 2008 decide di intraprendere il suo percorso da solista e nel 2009 si esibisce live per la prima volta come solista sul palco del “Sesto Rock”.

Nasce Aical – Ass. Italiana Cannabis Light

semi-canapa-sativa-proprieta
semi-canapa-sativa-proprieta

E’ stata costituita ieri 22 novembre a Roma, l’Associazione Italiana Cannabis Light (AICAL). Con oltre 2.000 punti vendita serviti e un fatturato complessivo che supera i 6,5 mln di euro, l’Associazione senza scopo di lucro nasce per promuovere e tutelare lo sviluppo di imprese grandi e piccole operanti nel settore della produzione, del commercio, dello studio e della ricerca relativa ai prodotti a base di canapa sativa e ai suoi derivati.

Presidente dell’Associazione è Riccardo Ricci, mentre la Vice Presidenza è stata affidata a Giovanni Mario Falco. Compongono il Consiglio Direttivo Christian Bruno Bini, Davide Calzolari, Luca Mattia Luigi Lorenzo, Daniele Vitaletti e Stefano Bresciani.

“AICAL – dichiara il neo Presidente – nasce per garantire a produttori, distributori e commercianti al dettaglio, di poter beneficiare dei medesimi diritti di cui godono gli operatori che lavorano negli altri settori del commercio, attraverso una forte rappresentanza del comparto presso tutte le istituzioni pubbliche competenti. Si tratta di un mercato in grande ascesa, sia in Italia sia all’estero, e tutto quello che ad oggi produciamo e commercializziamo è sicuro e controllato. I nostri prodotti rispettano tutte le leggi attualmente in vigore. Siamo tuttavia consapevoli delle migliorie che si possono e si devono apportare a livello normativo; da un lato per sostenere un settore e una filiera in assoluta espansione e dall’altro lato per tutelare al massimo i consumatori. Per questo ci rendiamo sin da subito disponibili a un confronto costruttivo con le Istituzioni.”

La sigla dello statuto è avvenuta a Roma alla presenza dei soci fondatori: Call the Dealer – CTD Srls; CBD Collection – Optima Srl; Cbweed Srl; Green Star distribution Srls, Hempire Italia SNC di Elvis Conti &c.; Hempmotive Srl; Il Germoglio S.S. Agr..

Francesco Gabbani: Capodanno a Milano

francesco-gabbani
francesco-gabbani

Francesco Gabbani, impegnato in questi mesi con le registrazioni del nuovo lavoro discografico, ha annunciato che si prenderà una piccola pausa dallo studio per festeggiare il Capodanno 2019 in una delle più importanti piazze italiane, Piazza Duomo a Milano.

Gabbani sarà il protagonista della serata con un set in cui ripercorrerà gli ultimi due straordinari anni. La notizia è stata felicemente accolta dai numerosi fan che non vedono l’ora di ritrovarlo sul palco.

Ad accompagnare Gabbani ci sarà la sua band composta da: Filippo Gabbani (batteria), Lorenzo Bertelloni (tastiere), Giacomo Spagnoli (basso) e Davide Cipollini (chitarra).
L’evento sarà ad ingresso gratuito.

Il diritto di contare

locandina il diritto di contare
locandina il diritto di contare

La vera storia di Katherine Johnson, Dorothy Vaughn e Mary Jackson, tre scienziate afro-americane che hanno rivoluzionato gli studi alla NASA

Una parabola di emancipazione femminile che sfoglia una pagina sconosciuta della NASA.

Un film di Theodore Melfi. Da vedere 2017 ❯ Con Taraji P. Henson, Octavia Spencer, Janelle Monáe, Kevin Costner, Kirsten Dunst, Jim Parsons, Mahershala Ali, Aldis Hodge.
Uscita mercoledì 8 marzo 2017. Genere: Drammatico