Moda: White Milano si rinnova

White Milano
White Milano

Moda. White Milano si rinnova puntando su ricerca internazionale, valorizzazione del made in Italy e cultura della sostenibilità

WHITE Milano inizia un importante percorso di rinnovamento che parte dall’edizione di febbraio per lanciare un primo segnale di cambiamento. Pilastri di questa nuova strategia sono lo scouting internazionale sempre più vicino alle culture dei diversi territori italiani e stranieri, la valorizzazione del Made in Italy e la sostenibilità come leva per innescare un cambiamento reale che parta dalla filiera tessile per arrivare al consumatore finale.

Grazie a questa articolata progettualità, dal 20 al 23 febbraio, WHITE si conferma l’appuntamento di riferimento durante la fashion week milanese per addetti ai lavori sempre più attenti alle novità e al valore del prodotto con un brand mix mirato, capace di rinnovare l’offerta dei negozi e parlare alle nuove generazioni di consumatori. Il salone, supportato da MISE, MAECI e ICE si avvale della partnership con Confartigianato Imprese e del patrocinio del Comune di Milano, rappresenta il vero motore del Tortona Fashion & Design District, occupando le quattro location di Tortona 27 |SuperstudioPiù, Tortona 31 | Opificio, Tortona 35 | Hotel Nhow e Tortona 54 | Ex Ansaldo BASE arrivando a circa 500 brand.

Proprio nel segno dell’inclusione e del cambiamento, WHITE ha scelto come Special Guest Artsi Ifrach con il brand Maison ARTC – fashion house di origini marocchine –, che presenta la propria collezione di pezzi unici tramite un’installazione all’interno di Superstudio Tortona 27 e una mostra ospitata da 10 Corso Como Tazzoli: una doppia esposizione per raccontare l’incredibile immaginario e la cultura di un territorio crocevia di tradizioni. Un messaggio di grande forza all’insegna di un’artigianalità contemporanea e un recupero che guarda alla sostenibilità e al multiculturalismo. Nato a Gerusalemme, Artsi Ifrach – dopo esperienze internazionali tra Tel Aviv, Parigi e Amsterdam, si stabilisce a Marrakech per fondare il brand indipendente Maison ARTC che realizza solo pezzi unici tramite la ricerca e assemblage di tessuti vintage e fatti a mano. Il nome stesso Artsi significa “My Country” in ebraico e arabo, espressione di un concetto di multiculturalismo in cui differenti culture convivono, per l’appunto, senza perdere la propria identità. Un elemento che si ritrova nelle collezioni (uomo e donna) di Maison ARTC costruite su colori, stampe e lavorazioni speciali realizzate da artigiani, grazie al cui lavoro ogni materiale trova una nuova vita.

A ribadire quanto la cultura e il rapporto con Milano siano importanti, alla MY OWN GALLERY verrà allestita la mostra fotografica “Il Giorno e la Notte”, che celebra Milano e un capo in particolare (il cappotto) raccontati attraverso le opere originali e inedite dei fotografi Mattia Zoppellaro e Sha Ribeiro. La mostra e il libro sono prodotti da Paltò e curati da Perimetro, realtà tra le più dinamiche della città con cui inizia un rapporto di collaborazione per le prossime edizioni.

WHITE ha deciso di sostenere i 17 ‘goal’ di sviluppo sostenibile dell’ONU. Da questo assunto è stata fatta una valutazione per capire tra i brand espositori quali hanno concretizzato progetti certificati per ridurre il proprio impatto ambientale e /o massimizzare un impatto sociale attraverso il design delle proprie collezioni. Il risultato del censimento conta già 32 aziende presenti al salone con eccellenze che spaziano da Blue of a Kind, Boyish Jeans, Closed, Insane in the Rain, fino a Ibrigu, LaMilanesa Made in Milan, WRÅD, Made for a Woman e Regenesi, che presenta diversa novità tra cui l’iniziativa “ Rigenera i tuoi jeans” dedicata al retailer e Re-Flag, collezione di borse create con un tessuto ottenuto al 100% dal riciclo di bottiglie in plastica.

Tutte le informazioni su espositori e appuntamenti sono disponibili su www.whiteshow.it

Monica Capitanio a Casa Sanremo

Monica Capitanio
Monica Capitanio

Monica Capitanio a Casa Sanremo tra le eccellenze italiane

La stimata professionista romana è stata selezionata tra oltre mille candidati provenienti da tutta Europa nello staff dei 20 operatori che lavorano nell’esclusiva area benessere riservata ai protagonisti del Festival.

Partecipare al festival di Sanremo può essere una delle tappe più importanti della carriera non solo per chi vive di musica. Sicuramente, è l’ennesima meritata soddisfazione e gratificazione per Monica Capitanio, stimata professionista, una vera eccellenza nazionale nel ruolo di operatrice del benessere. Monica è entrata a far parte della squadra dei 20 professionisti selezionati per lavorare nell’area del relax e del benessere, la Dream SPAce allestita all’interno del Palafiori di Sanremo. Sono state oltre mille le candidature arrivate da tutta Europa per entrare a far parte dello staff di professionisti e lavorare nella Dream SPAce, diretta dal professor Stefano Serra, che è anche l’ideatore del Dream Massage, premiato come miglior massaggio olistico in Italia.

Entrare a far parte di questa equipe è motivo di meritata gioia e soddisfazione per Monica Capitanio, che ha raggiunto Sanremo con diversi giorni di anticipo sull’inizio del Festival, per portare anche nella città dei fiori la sua esperienza e il suo talento innato. Un premio alla sua competenza, professionalità e ad una capacità universalmente apprezzata nel corso degli anni.

Insieme a Monica Capitanio, lavorano in questi giorni al festival nell’area benessere Monica Galletti, Giovanna Bisante, Priscilla Bologna, Rita Valentini, Anna Marta D’alessio, Lavdije Musaj, Mara Nativi, Delia Noviello, Mara Balboni, Sandra Petricca, Rita Diez, Milena Dettori, Susanna Innocenti, Ernesto Vescio, Luana Botto’, Claudia Bindi e Raffaella Stefanovic.

All’interno di questa Dream Space nei giorni del festival ci sono anche altri addetti ai lavori, tra i quali fotografi, esperti di comunicazione e organizzatori di eventi.

Tra tutte le professionalità all’opera in occasione del 70esimo Festival della Canzone Italiana, una menzione e un plauso speciale vanno a Monica Capitanio, professionista esemplare, vera eccellenza romana e italiana del benessere.

.

Modà, mer 11/12 Testa o Croce tour a Firenze

Modà_Testa o Croce tour
Modà_Testa o Croce tour

Il nuovo album di inediti dei Modà, “Testa o croce” (prodotto da Friends & Partners – licenza Believe) è stato certificato ORO (FIMI / Gfk)! Un disco che conferma la loro rinascita artistica, arrivando a distanza di 4 anni dal precedente lavoro in studio e dopo 2 anni di pausa dalle scene.

Kekko sa descrivere i lati più fragili dell’uomo con autenticità e verità espressiva; 13 canzoni, ognuna delle quali è un’istantanea di una parte di vita, in cui i fan di tutte le età continuano a riconoscersi.

E grande è l’attesa per il ritorno dei Modà a Firenze, mercoledì 11 dicembre al Mandela Forum. I biglietti – posti numerati da 35 a 69 euro, parterre in piedi 39 euro – sono disponibili nei punti vendita di Box Office Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita tel. 055.210804) e online su www.ticketone.it.

I concerti di “Testa o croce Tour 2019/2020” sono caratterizzati da una scenografia pensata ad hoc e una scaletta che unisce i grandi successi agli ultimi brani dei Modà, già entrati nel cuore del pubblico.

“Sarà uno spettacolo ricco di musica e di contenuti – spiega Kekko Silvestre – tornare sul palco è il momento più bello dopo questa pausa, perché è la dimensione da cui arrivano i Modà. Abbiamo preparato delle video proiezioni, compreso un seguito del video di “Quel sorriso in volto”, una sorta di cortometraggio diviso in 4 capitoli”.

La band è composta da Kekko Silvestre (voce, pianoforte), Diego Arrigoni (chitarra elettrica), Stefano Forcella (basso), Enrico Zapparoli (chitarra elettrica, chitarra acustica) e Claudio Dirani (batteria).

“I Modà – continua Kekko – sono una vera famiglia, c’è rispetto e armonia e questo lo dimostriamo anche sul palco dove ogni uno ha un proprio ruolo importante”.

L’album “Testa o croce” ha raggiunto solo su Spotify oltre 7 milioni di stream che si vanno a sommare ai 4 milioni di stream del singolo “Quel sorriso in volto” e agli 1,7 milioni del singolo “Quelli come me” (il video ha raggiunto 4 milioni su Youtube www.youtube.com/watch?v=Ff7er-hVXkA). L’album è rimasto stabile in Top 10 per le prime 5 settimane consecutive nella Classifica album Fimi – Gfk.

“’Testa o croce’ è un disco di storie vere – spiega Kekko Silvestre – in questi 4 anni ci siamo ricaricati, per scrivere le canzoni bisogna vivere. Questa canzoni nascono dall’incontro con tante persone. Io sono un cantautore per passione, non per professione”.

Questa la tracklist: “Testa o croce”, “Quel sorriso in volto”, “… Puoi leggerlo solo di sera” (attualmente in radio), “Quelli come me”, “Per una notte insieme”, “Voglio solo il tuo sorriso”, “Una vita non mi basta”, “Non respiro”, “La fata”, “Non te la prendere”, “Love in the ‘50s”, “Guarda le luci di questa città”, “Quel sorriso Giogiò” (bonus track con la voce di Gioia, figlia di Kekko).

Il tour è prodotto e organizzato da Friends & Partners.

Radio 105 è la radio ufficiale.

BMW è Official Mobility Partner del tour.

I Modà sono tra le band di maggior successo in Italia, con all’attivo 7 album e decine di hit. Si formano ufficialmente nel 2002 ed esplodono, dopo una lunga gavetta, nel 2011 con l’album “Viva i romantici”, certificato Disco di Diamante. Hanno conquistato due volte il podio al Festival di Sanremo (con “Arriverà” nel 2011 e “Se si potesse non morire” nel 2013) e si sono esibiti allo Stadio di San Siro nel 2014 e nel 2016.

Continua a seguire i Modà

www.facebook.com/rockmoda/

www.instagram.com/modaufficiale/?hl=it

twitter.com/rockmoda

www.rockmoda.com

Info spettacolo

Nelson Mandela Forum – piazza Berlinguer – Firenze

Info tel. 055.667566 – www.bitconcerti.it – www.friendsandpartners.it

Biglietti (compresi diritti di prevendita)

1° settore 69 euro

2° settore 65 euro

3° settore 59 euro

4° Settore 49 euro

5° settore 40 euro

Visione ridotta 35 euro

Parterre in piedi 39 euro

Prevendite

Nei punti www.boxofficetoscana.it/punti-vendita

Online su www.ticketone.it (tel. 892.101)

Sconti e riduzioni

I bambini sotto 4 anni entrano gratuitamente accompagnati da un adulto, in numero di un/a bambino/a per ogni adulto, ma non hanno diritto ad occupare un posto a sedere.

Portatori di handicap

Possono acquistare un biglietto specifico al prezzo più basso previsto per l’evento ed entrare con un accompagnatore (a cui viene concesso un ingresso gratuito). I biglietti sono reperibili esclusivamente attraverso i punti vendita del Circuito Box Office Toscana o telefonicamente allo 055210804 (pagando con carta di credito). Per accedere ad una sistemazione consona, si sconsiglia l’acquisto di un biglietto generico.

Modà: “Testa o croce Tour 2019/2020″

Modà live_foto di Davide Di Lorenzo
Modà live_foto di Davide Di Lorenzo

Dopo l’uscita del nuovo album “Testa o croce” (prodotto da Friends & Partners – licenza Believe), i fan dei MODÀ attendono con entusiasmo il momento in cui la band campione d’incassi tornerà live in tutta Italia, dopo due anni di pausa, con il nuovo tour che partirà ufficialmente il 2 dicembre da Bologna!

Si aggiungono due nuove date a marzo al “TESTA O CROCE TOUR 2019/2020”, che sta raggiungendo il tutto esaurito in molti palasport d’Italia ed ha già registrato sold out nella prima data al Mediolanum Forum di Assago: il 17 marzo a Reggio Calabria e il 24 marzo a Genova.

Annunciata anche una data speciale nella splendida cornice dell’Arena di Verona il 2 maggio! Un luogo importante per la band che, questa estate, proprio all’Arena, durante i Seat Music Awards, ha annunciato il ritorno sulla scena musicale.

I live saranno caratterizzati da una scenografia pensata ad hoc e una scaletta che unisce i grandi successi, agli ultimi brani dei Modà, che sono già entrati nel cuore del pubblico.

Di seguito il calendario aggiornato:
26 novembre al Palainvent di Jesolo (VE) – data zero
2 dicembre all’Unipol Arena di Bologna
4 dicembre al Mediolanum Forum di Assago (MI) – Sold Out
7 dicembre al Brixia Forum di Brescia
8 dicembre al Pala Alpitour di Torino
11 dicembre al Mandela Forum di Firenze
14 dicembre al Palazzo dello Sport di Roma
6 marzo al Pal’Art Hotel di Acireale (CT)
7 marzo al Pal’Art Hotel di Acireale (CT)
10 marzo al PalaSele di Eboli (SA)
13 marzo al PalaFlorio di Bari
14 marzo al PalaFlorio di Bari
17 marzo al Palasport di Reggio Calabria– nuova data
20 marzo al Palazzo dello Sport di Roma
24 marzo all’RDS Stadium di Genova – nuova data
28 marzo al Mediolanum Forum di Assago (MI)
29 marzo al Mediolanum Forum di Assago (MI)
2 maggio all’Arena di Verona – nuova data

I biglietti in prevendita per le nuove date saranno disponibili in esclusiva per il fanclub da oggi, 21 novembre (alle ore 16.00), fino a domani (alle ore 15.00).
Le prevendite saranno disponibili su Ticketone.it da domani, 22 novembre (alle ore 16.00), e nei punti vendita abituali dal 29 novembre (alle ore 11.00).

Modà: esce il nuovo album di inediti “Testa o Croce”

Modà_cover album_Testa o croce
Modà_cover album_Testa o croce

Manca sempre meno al ritorno discografico dei Modà! Oggi esce “Testa o croce”, il nuovo album di inediti della band, a distanza di quattro anni dal disco precedente.
Da venerdì 30 agosto, “Testa o croce”, prodotto da Friends & Partners – licenza Believe, è disponibile in pre-order nei principali store online (https://backl.ink/24466891) con instant gratification il primo singolo “Quel sorriso in volto” (il cui video ha già raggiunto in due mesi 4 milioni e mezzo di visualizzazioni) e il nuovo singolo “Quelli come me” (https://lnk.to/QuelliComeMe).
«“Quelli come me” nasce nei bar di Milano, di notte – racconta Kekko Silvestre – Non so se è capitato anche a voi di riuscire a confessare a qualche sconosciuto le vostre paure nascoste… a me capita spesso, al punto di chiedermi come mai, di certe cose, non riesco a parlarne nemmeno con gli amici più intimi. In questo viaggio notturno mi sono ritrovato a confidarmi con molte persone e il risultato è stato che non siamo poi così diversi tra noi… quelli come me sono tanti».
Con questo brano, Kekko scava a fondo nell’essere umano per raccontare la solitudine. Il video, online da oggi, è ispirato al film “The Place” del regista Paolo Genovese, che fa un cameo nel corto. È possibile visualizzare il video sul canale ufficiale YouTube della band: https://youtu.be/Ff7er-hVXkA
«Il video è ispirato al bellissimo film di Paolo Genovese “The Place”, al quale sono molto legato – aggiunge Kekko Silvestre – Un film che mi ha colpito il cuore. Quando ho finito di scrivere il pezzo mi sono rivisto in quei bar, di notte…ricordo ancora tutte le facce delle persone con cui ho parlato…Chissà se anche loro si ricordano di me».
Questa la tracklist di “Testa o croce”: “Testa o croce”, “Quel sorriso in volto”, “… Puoi leggerlo solo di sera”, “Quelli come me”, “Per una notte insieme”, “Voglio solo il tuo sorriso”, “Una vita non mi basta”, “Non respiro”, “La fata”, “Non te la prendere”, “Love in the ‘50s”, “Guarda le luci di questa città”, “Quel sorriso Giogiò”.
I Modà si esibiranno a dicembre nei principali palasport d’Italia per un’anteprima del tour e a partire dal 6 marzo raggiungeranno il pubblico di tutta la penisola, raddoppiando così gli appuntamenti al Mediolanum Forum di Assago, Milano (4 dicembre e 28 marzo) e al Palazzo dello Sport di Roma (14 dicembre e 20 marzo).

Queste le date del tour nei palasport a dicembre e marzo 2020:
2 dicembre all’Unipol Arena di Bologna
4 dicembre al Mediolanum Forum di Assago (MI)
7 dicembre al Brixia Forum di Brescia
8 dicembre al Pala Alpitour di Torino
11 dicembre al Mandela Forum di Firenze
14 dicembre al Palazzo dello Sport di Roma
6 marzo al Pal’Art Hotel di Acireale (CT)
10 marzo al PalaSele di Eboli (SA)
14 marzo al PalaFlorio di Bari
20 marzo al Palazzo dello Sport di Roma
28 marzo al Mediolanum Forum di Assago (MI).
Le prevendite sono disponibili sul circuito Ticketone e nei punti vendita abituali.
Il tour è prodotto e organizzato da Friends & Partners.
Radio 105 è la radio ufficiale.
I Modà sono tra le band di maggior successo in Italia, con all’attivo 6 album e decine di hit. Si formano ufficialmente nel 2002 ed esplodono, dopo una lunga gavetta, nel 2011 con l’album “Viva i romantici”, certificato Disco di Diamante. Hanno conquistato due volte il podio al Festival di Sanremo (con “Arriverà” nel 2011 e “Se si potesse non morire” nel 2013) e si sono esibiti allo Stadio di San Siro nel 2014 e nel 2016. Il loro ultimo album “Passione maledetta” è del 2015.
La band è composta da Kekko Silvestre (voce, pianoforte), Diego Arrigoni (chitarra elettrica), Stefano Forcella (basso), Enrico Zapparoli (chitarra elettrica, chitarra acustica) e Claudio Dirani (batteria).

www.facebook.com/rockmoda/
www.instagram.com/modaufficiale/?hl=it
twitter.com/rockmoda
www.rockmoda.com