Teatro Manzoni: Mariti e mogli

Guerritore Reggiani e Curcurù
Guerritore Reggiani e Curcurù

Dal 1 al 18 marzo 2018 al Teatro Manzoni
a.ArtistiAssociati in collaborazione con Pierfrancesco Pisani, Parmaconcerti presenta

MONICA GUERRITORE FRANCESCA REGGIANI
in
MARITI E MOGLI
tratto dall’omonimo film di Woody Allen
adattato e diretto da Monica Guerritore

Mariti e mogli è un travolgente Woody Allen alle prese con uno dei suoi argomenti preferiti, le crisi coniugali, i tradimenti, scritto e diretto da Monica Guerritore, che lo interpreta con Francesca Reggiani. Un girotondo in cui Cupido (bendato e sbadato) si diverte a scagliare frecce, far nascere amori, divorzi e non solo…

Tradendo le location realistiche del film, Monica Guerritore evoca, nel luogo teatrale unico, i tanti luoghi delle vite coniugali e nelle simultaneità delle relazioni e degli intrecci clandestini, delle rotture e improvvise riconciliazioni trapelano le piccole altezze degli esseri umani così familiari a Bergman, a Strindberg.

E nel loro improvviso perdersi in danze all’unisono su musiche da Louis Armstrong a Etta James, là sul fondo, Čechov e il tempo che intanto scivola via.
Una produzione A.ArtistiAssociati, Pierfrancesco Pisani, Parmaconcerti, in collaborazione con Comune di Pesaro / AMAT.

 

Teatro Manzoni: “Platone – la caverna dell’informazione Il lato comico dell’attualità

Manera-Milan
Manera-Milan

Dopo il grande successo della passata stagione, anche quest’anno torna “Platone – la caverna dell’informazione”, con Leonardo Manera, comico dall’esperienza pluriennale, e Alessandro Milan, giornalista in onda tutte le mattine su Radio24, e una nutritissima schiera di comici, opinionisti e musicisti.
Notizie vere e approfondimenti comici, video grotteschi, ospiti veri e ospiti verosimili, ma a volte più credibili di quelli veri, il tutto giocato sul filo dell’ironia. “Platone” si occupa di volta in volta dei temi principali della settimana, dando però spazio al divertimento che l’attualità rivisitata può suscitare. Novità della stagione, poi, è il “Corso di integrazione per extracomunitari” e, di volta in volta, il lancio di alcune paradossali leggi di iniziativa popolare.
Il 19 novembre il primo di cinque nuovi appuntamenti da vivere insieme per sorridere del mondo che ci circonda.

BIGLIETTI Prestige € 23,00 – Poltronissima € 20,00 – Poltrona € 18,00

Mister Forest in “Motel Forest”

spettacolo Forest - foto scena
spettacolo Forest – foto scena

Benvenuti al MOTEL FOREST, un motel esclusivo, eccentrico e imprevedibile… dove tutto è permesso tranne che dormire. Il titolare è un surreale mago che illustrerà le sue molteplici stanze a tema in un volo leggero e ricco di sorprese, tra magia, follia e riflessioni inaspettate.

Ogni stanza corrisponde a un sentimento o ad un’emozione umana, infatti cos’è un motel se non una perfetta metafora della vita: si arriva, si sosta, ci si domanda se incontreremo amici o nemici, amanti o mostri, acari o re, e poi si parte. Sarà un viaggio bizzarro e spensierato visto attraverso la lente rockstardistorta della comicità, ma anche la paura ed il brivido fanno parte dell’avventura della vita quindi potrà capitare di imbattersi in cimeli raccapriccianti presi momentaneamente a prestito dalle famose stanze di Psyco e Shining.

Ad aiutare il mago, o meglio ad ostacolarlo in questo immaginifico tour per le camere, ci sarà anche un improbabile personale di servizio, uno è il ragazzo dell’ascensore, rockstar mancata per incomprensioni col codice penale ed ex rumorista vecchio stampo, soppiantato dalle tecnologie.

L’altro è il responsabile della security, ex guardia del corpo dal curriculum imbarazzante. Entrare qui sarà come visitare un museo dove le opere sono appese sulle pareti della mente, una mente a luce intermittente, proprio come quella della tremolante insegna al neon. Ma non abbiate paura del buio: al Motel Forest quando si spegne la luce si accendono i sogni.

Il 28 Febbraio e 1 Marzo 2017 ore 20,45
al Teatro Manzoni di Milano: “Motel Forest”

BIGLIETTI
Prestige € 27,00 – Poltronissima € 25,00 – Poltrona € 18,00 – Under 26 anni € 13,50

Teatro Manzoni: Platone la caverna dell’informazione

-ph-angelo-redaelli
ph-angelo-redaelli

Il 15 Gennaio 2017 – ore 20.45
Leonardo Manera e Alessandro Milan
con la partecipazione di Mario Giordano, Direttore di TG4
presentano

PLATONE
la caverna dell’informazione
Il lato comico dell’attualità
da un’idea di Leonardo Manera e Alessandro Milan
con la collaborazione di Carlo Turati, Teo Guadalupi e Marco Del Conte
con la partecipazione di Daniele Ceva, Andrea Carlini, Danilo Vizzini, Anna Gaia, Omar Pirovano, Luca Klobas, Nando Timoteo e il gruppo musicale Ciappter ileven
e con la partecipazione del critico d’arte Carlo Vanoni

Ridere e divertirsi con l’attualità: è quello che succede in “Platone, la caverna dell’informazione”.

Leonardo Manera, comico dall’esperienza pluriennale, e Alessandro Milan, giornalista in onda tutte le mattine su Radio24, con la partecipazione straordinaria di noti giornalisti del panorama nazionale, conducono questo spettacolo a cavallo tra vero e finto, tra serio e grottesco.

Manera e Milan, partendo dalle notizie di tutti i giorni, sviluppano il lato comico dell’informazione con ospiti a sorpresa e approfondimenti totalmente falsi, ma verosimili, per offrire al pubblico una visione della realtà diversa, ma divertente e inaspettata.

Biglietto: posto unico € 24,00

Teatro Manzoni: “Platone, la caverna dell’informazione”

Alessandro Milan
Alessandro Milan

Al Teatro Manzoni di Milano, domenica 10 aprile 2016 – ore 20,45

Da un’idea di Leonardo Manera e Alessandro Milan, con la collaborazione di Carlo Turati, Teo Guadalupi e Marco Del Cont con la partecipazione di
Andrea Carlini, Antonello Taurino, Danilo Vizzini, Luca Klobas, Omar Pirovano
e la band degli Inadatti

Ridere e divertirsi con l’attualità: è quello che succede in “Platone, la caverna dell’informazione”. Leonardo Manera, comico dall’esperienza pluriennale, e Alessandro Milan, giornalista in onda tutte le mattine su Radio24, conducono questo spettacolo a cavallo tra vero e finto, tra serio e grottesco. Manera e Milan, partendo dalle notizie di tutti i giorni, sviluppano il lato comico dell’informazione con ospiti a sorpresa e approfondimenti totalmente falsi, ma verosimili, per offrire al pubblico una visione della realtà diversa, ma divertente e inaspettata.

Biglietto:
Poltronissima Prestige € 16,00 – Poltronissima € 14,00