Capodanno Argentino al Porteño Prohibido

Capodanno-alla-Casa-de-Tango-di-Milano
Capodanno-alla-Casa-de-Tango-di-Milano

Un Capodanno tutto da ricordare e raccontare lontano da stress, problemi, pensieri e caos cittadino…stando in città.
El Porteño Prohibido di via Macedonio Melloni 9 a Milano, la prima “Casa de Tango” in Europa inaugurata a ottobre e dedicata interamente all’eccellenza dell’enogastronomia e della cultura argentina, si appresta a festeggiare la sua prima notte di San Silvestro con una proposta culinaria e artistica che promette di lasciare i suoi ospiti decisamente senza fiato sino alle prime luci dell’alba del 1º gennaio 2020.

Dalla cucina al palco, tutto è stato pensato e curato con estrema eleganza, con un unico obiettivo, far si che gli ospiti rimangano affascinati negli occhi e nel palato per trascorrere la notte più lunga dell’anno nella totale spensieratezza, ridendo, scherzando e amando.

Sotto la direzione artistica di Miguel Angel Zotto, il più famoso coreografo e ballerino di tango argentino esistente al mondo, lo Show pensato per la notte di Capodanno sarà diviso in due parti in un continuo alternarsi di coreografie di tango argentino, magia, musica dal vivo e canto.

Nove gli artisti internazionali chiamati a salire sul palcoscenico del Porteño Prohibido: due coppie di ballerini professionisti si esibiranno accompagnati al pianoforte e al bandoneon da due straordinarie musiciste giapponesi e da due cantanti: un tipico cantor argentino dal particolarissimo e raffinato timbro vocale, e una strepitosa cantautrice e performer italiana cultrice della voce a 360 gradi, capace di passare con grande maestria dal soul alla jazz, dal pop al musical.

Inoltre, si potrà assistere a esibizione di folklore argentino.
Non mancherà per rendere ancora più divertente e misteriosa la serata, un’artista della magia e mentalista fra i più apprezzati in Sud America.

Ottobre Fior di Turismo: un autunno di magia!

Fior-di-Turismo
Fior-di-Turismo

L’autunno Fior di Turismo è ricchissimo di eventi, non perdete un ottobre magico!
Si comincia con i Tesori della Ca’ Granda sabato, per proseguire con altre due novità assolute a Milano: le visite alla Fondazione Prada con il quartiere Romana il 19 ottobre e alla Certosa di Garegnano, con l’esclusiva esperienza di una prova di stampa calcografica, il 26 ottobre.

Non mancano le iniziative per Leonardo500 con una visita a prezzo speciale al Cenacolo domenica 3 novembre, mentre è quasi al completo la navigazione sull’Adda di Leonardo del 12 ottobre.

Inoltre, si avvicina la stagione delle grandi mostre, che sarà aperta il 7 novembe dalla Collezione Thannhauser a Palazzo Reale. Infine, la castagnata in val Camonica quest’anno si terrà solo su richiesta
Iscrizioni aperte per tutte le iniziative!

Per le iscrizioni a tutte le iniziative Fiorditurismo, è attivo il BOOKING ON LINE (iscrizione+pagamento contestuale tramite Paypal) da www.fiorditurismo.it, in calce alla pagina di ogni evento. Solo qualora non fosse possibile utilizzarlo, scrivete a info@fiorditurismo.it

Informazioni e programmi finali delle iniziative vengono pubblicati sul sito
www.fiorditurismo.it

“Harem” nuovo singolo di Axos

Axos-Harem
Axos-Harem

“Harem” è il nuovo singolo nato dalla collaborazione di Axos con Side Baby e Don Joe. Il brano prodotto da Don Joe e pubblicato su etichetta Polydor/Universal Music, è su tutte le piattaforme digitali dal 2 ottobre.

“Sono felice di questo pezzo. Avevo buttato giù questa rivisitazione del padre nostro, decisamente più affine a me, sostituendo il padre con la madre, il figlio con la figlia e l’amen con Harem, con un senso ben preciso che poi spiegherò. Poi Don Joe ha tirato fuori questo beat con un campione arabo incredibile e la magia si è creata naturalmente. La collaborazione con Side Baby nasce dal rapporto umano, dalla sofferenza che ho carpito in lui e dall’esserci (ammetto con grande sorpresa) capiti al volo; quella con Don Joe nasce da un mio grande sogno, quello di un ragazzo milanese che è cresciuto col suono dei Dogo e che non poteva essere più felice di tutto questo!
Anche in questo caso la forza della volontà ha fatto il suo corso.
E poi abbiamo rappato. Tutto giusto! ”
(Axos)

“Axos mi ha sempre incuriosito è un artista fuori dagli schemi con una forte personalità…immaginate metterlo con Side in una traccia prodotta da me! HAREM è una follia e l’abbiamo fatta”
(Don Joe)

“Non mandare la tua tipa a ballare da sola, io ti ho avvisato”
(Side Baby)

Teatro Il Celebrazioni: “L’Illusionista”

Luca-Bono
Luca-Bono

Il giovane talento della magia, Luca Bono, domenica 6 maggio presenta a Bologna, al Teatro Il Celebrazioni (ore 17.00), L’Illusionista, il suo primo one man show, diretto da Arturo Brachetti.

Dimenticate il classico mago con cilindro, bacchetta e frac, perché Luca Bono è sì uno straordinario illusionista, ma soprattutto un ragazzo normale in grado di fare cose eccezionali.

All’apertura del sipario le arti magiche trasformeranno la sua apparente normalità in una grande dimostrazione di talento con stile personale ed accattivante. In scena assisteremo ad un percorso spettacolare e tecnologico tra illusioni di grande effetto scenico ed emotivo, manipolazione di oggetti e close up.

Ma non si tratta di uno show di sole illusioni, bensì di un lavoro teatrale autobiografico con un messaggio forte: mai smettere di inseguire i propri sogni; allenamento, determinazione, motivazione possono fare superare gli ostacoli e far realizzare anche i desideri più impensabili.

Luca Bono, oggi appena venticinquenne, già Campione Italiano di Magia all’età di soli 17 anni e successivamente laureato a Parigi con il Mandrake d’Or, riconosciuto come l’Oscar della magia, è univocamente considerato il talento magico più interessante della sua generazione, interprete del nuovo illusionismo, coinvolgente e contemporaneo.

Che Fuori Tempo Che Fa : Ospiti di Lunedì 16 aprile

fabio fazio
fabio fazio

Nuovo appuntamento con il tavolo di Che Fuori Tempo Che Fa di Fabio Fazio, in onda alle 23:35 su Rai1.
Come sempre, Che Fuori Tempo Che Fa sarà aperto dalla copertina di Maurizio Crozza.

Al tavolo, oltre alla presenza fissa di Max Pezzali, questa settimana saranno ospiti: il duo dei Ricchi e Poveri formato da Angela Brambati e Angelo Sotgiu, pronti a celebrare i 50 anni di carriera con lo spettacolo “50 Anni di…Ricchi e Poveri”, che debutterà al Teatro Colosseo di Torino il 21 aprile.

Inoltre, uno degli esponenti della commedia italiana Raffaele Pisu, nelle sale dal 10 maggio con la black comedy “Nobili bugie”, un omaggio dichiarato all’attore da parte dei suoi figli, dove saranno presenti anche Claudia Cardinale e Giancarlo Giannini.

E ancora, Paola Barale e Antonella Elia, conduttrici tv e attrici che hanno avuto entrambe l’onore di lavorare per anni a fianco di Mike Buongiorno.

Nel corso della puntata ci sarà spazio anche per i numeri di magia dai risultati sempre imprevedibili del Mago Forest e del comico, illusionista e presentatore Raul Cremona.