Lous And The Yakuza: “Gore”

Lous GORE 1 - Credit Manuel Obadia
Lous GORE 1 – Credit Manuel Obadia

L’attesa è finita! Oggi, venerdì 16 ottobre, è uscito “GORE” (Columbia Records/Sony Music) l’album di debutto della giovane artista belga-congolese e attivista LOUS AND THE YAKUZA.
“Gore”, composto da 10 tracce scritte interamente in francese, è stato prodotto dallo spagnolo El Guincho (Rosalía).

È possibile ascoltare l’album qui: https://lousandtheyakuza.lnk.to/Gore_
Tracklist:
1. Dilemme
2. Bon Acteur
3. Téléphone Sonne
4. Dans la Hess
5. Tout est Gore
6. Amigo
7. Messes Basses
8. Courant d’Air
9. Quatre heures Du Matin
10. Solo

Sonorità all’apparenza inconciliabili come il ritmo tipico della rumba Congolese e quello latino di El Guincho, all’interno di “Gore” si fondono e danno vita a ritmi trap, elettropop e hip-hop. Le molteplici ispirazioni musicali di Lous And The Yakuza rispecchiano anche la sua personalità multiforme, che alterna momenti di solitudine a momenti in cui desidera la moltitudine, delicata e allo stesso tempo feroce, felice ma anche disperata.

Lous ha attirato l’attenzione del pubblico internazionale un anno fa con la travolgente “Dilemme”, che è stata certificata PLATINO in Italia con più di 35 milioni di stream e ha raggiunto la Top 50 della classifica airplay di Earone, seguita da “Tout Est Gore”, “Solo”, e più recentemente dall’ultimo singolo “Amigo”.

L’interpretazione visiva di Wendy Morgan nei videoclip dei brani, è stata un viaggio nell’universo di Lous, acclamato in tutto il mondo. L’artista si è distinta anche con la sua incantevole performance di “Bon Acteur” al COLORS STUDIO, e si esibirà il 20 ottobre al Late Show di Jimmy Fallon per presentare “Amigo”.

Lous and The Yakuza: “Amigo”

Lous And The Yakuza
Lous And The Yakuza

È uscito “AMIGO” (Columbia Records/Sony Music), il nuovo singolo della 24enne stella nascente della musica internazionale LOUS AND THE YAKUZA che anticipa il suo album di esordio “GORE”, disponibile dal 16 ottobre e già in pre-order al seguente link: https://lousandtheyakuza.lnk.to/Gore_

Lous and The Yakuza attraverso questa canzone invita alla danza, alla resistenza e alla resilienza. “La vita non ti fa regali” (“La vie ne fait pas de cadeau”), ma Lous la celebra in maniera gloriosa.

Questa canzone piena di forza è la perfetta rappresentazione della sua collaborazione con El Guincho. Con “Amigo”, l’artista lancia un messaggio universale di amicizia verso gli altri e verso se stessi.

Il video del brano è stato diretto da Wendy Morgan, che ha già collaborato con Lous and The Yakuza per i video di “Dilemme”, “Tout Est Gore” and “Solo”.
Il video è visibile qui: https://www.youtube.com/watch?v=PNGwThvjadY.

L’universo surreale del video di “Amigo” è rappresentato da una serie di meravigliosi frammenti di immagini che si incastrano tra loro, ispirati a Caspar David Friedrich, un artista romantico tedesco i cui dipinti sono una sublime risposta alla natura che ci circonda.

La danza in apertura di Lous, un omaggio a “Wuthering Heights” di Kate Bush, è un invito alla trasformazione e alla rinascita.
Le scene di danza che seguono sono una comunione, una sorta di immaginario rito di iniziazione per entrare nella Yakuza di Lous. Le infinite influenze culturali dell’artista si fondono ancora una volta in un mondo che reinventa il passato e ricorda il futuro.

Lous and the Yakuza: “Bon Acteur”

Bon Acteur
Bon Acteur

24 anni, elegante e determinata, sensibile e forte, nella sua musica si percepisce un’anima meravigliosa forgiata da una storia difficile. Belga ma originaria del Congo, cresciuta tra Ruanda e Europa, è la stella nascente della musica internazionale. Da venerdì 10 luglio sarà in radio il suo nuovo singolo “Bon Acteur”, già disponibile in digitale.

L’artista ha recentemente regalato ai suoi fans una meravigliosa performance del singolo realizzata nei COLORSXSTUDIOS e pubblicata sul canale YouTube di COLORS, “Bon Acteur/A COLORS SHOW” (https://youtu.be/VWtEP3Uc8A8m).

Il brano racconta una storia d’amore basata su giochi di potere e bugie ma ancora intrisa di speranza. Una storia romantica che si trasforma in dolore, quando la tenerezza troppo spesso si alterna alla violenza, la pace alla guerra, la rassegnazione a desideri irrealizzabili.

Vuole essere un campanello d’allarme per coloro che vivono delle relazioni non sane, perché pretendano lealtà e fedeltà. “Bon Acteur” mette nuovamente in luce lo stile musicale unico e l’eleganza di Lous che fonde il pop, l’hip hop e la trap in canzoni dense di carisma.

“Bon Acteur” arriva dopo il successo del singolo “Dilemme”, uscito anche nella versione “Dilemme (remix)” di Lous and The Yakuza, tha Supreme & Mara Sattei.

I due singoli, anticipano l’album d’esordio “Gore” che uscirà in autunno.
“Gore”, registrato tra Barcellona, Bruxelles e Parigi, è un mix di trap e ballad francesi, uno specchio sincero della giovane vita tormentata della cantautrice.

El Guincho ha collaborato con lei alla produzione del disco, e l’ha anche aiutata a dare forma ai suoi incredibili testi e alle innumerevoli canzoni che scrive quotidianamente. Con questo progetto Lous vuole trasmettere forza e speranza nel percorso verso la resilienza: “Life is a bitch, but is worth living”.

Lous and Tthe Yakuza: “Dilemme”

Lous_NewPhoto
Lous_NewPhoto

“DILEMME”, che anticipa l’album d’esordio “Gore” di prossima uscita, conta oltre 16 milioni di stream totali, è arrivata al #1 della Viral 50 Italia di Spotify e il #5 su iTunes e, nella sua versione remix insieme a tha Supreme e Mara Sattei ha conquistato il #3 della classifica FIMI/GfK, la Top 5 della classifica Italia di Spotify, di iTunes Songs e dei Trending Videos di YouTube in Italia.

Ed è proprio con “Dilemme” che è partita una collaborazione inedita tra Lous and The Yakuza, tha Supreme e Mara Sattei. Per la carismatica cantante belga si tratta del primo featuring della sua giovane carriera, dopo l’esordio che l’ha portata a scalare le classifiche internazionali. Mara e il fratello tha Supreme hanno più volte dimostrato di avere una grande affinità che li lega a livello artistico-musicale: tha Supreme ha ormai superato gli 830 milioni di stream totali, Mara Sattei i 35 milioni, incluso il brano “m12ano” con tha Supreme certificato oro da Fimi/GfK Italia. Per i due artisti italiani del momento è la prima collaborazione con un’artista internazionale, della quale hanno apprezzato da subito il mood diretto e il sound.

Il risultato è “DILEMME (REMIX)”, una versione unica di ampio respiro internazionale che, con le nuove strofe scritte da tha Supreme e Mara Sattei, dà nuova vita al brano intimo e autobiografico di Lous, che racconta cosa significa trovarsi davanti a dilemmi che spesso vorremmo tenere lontani da noi, per sentirci più liberi e meno intrappolati.