“L’estate tutto l’anno”: nuovo brano de Le Deva

Le Deva Foto
Le Deva Foto

Oggi esce in radio e su iTunes “L’estate tutto l’anno” il nuovo brano de LE DEVA, che anticipa la partenza del tour (promosso da ColorSound).

“L’estate tutto l’anno”,  è accompagnato da un videoclip, in uscita oggi su Youtube, girato a Los Angeles.

“L’estate tutto l’anno”: crediamo di aver trovato la formula segreta! – raccontano LE DEVA -. In questo pezzo ci andava di sottolineare l’importanza dei ricordi positivi. Portare nel cuore l’energia e la spensieratezza che caratterizza l’estate, riviverla in ogni momento, in una sorta di stop temporale dove l’amicizia è in grado appunto di fermare il tempo, rendendo l’estate infinita! Da qui la scelta di girare il video a Los Angeles in California: sole, mare, palme, arte ed energia 365 giorni l’anno; il mood perfetto per descrivere in immagini il nostro nuovo singolo! Un pezzo che si porta dentro, con rinnovata freschezza, il mondo delle generazioni che hanno costruito il Bel Paese, i nostri splendidi anni sessanta e tutta l’energia e la voglia di vivere di un quartetto di artiste connesse con il loro tempo che almeno per questa estate, pensano solo ad essere felici. Questa esperienza ci ha permesso di tornare in Italia con nuova adrenalina, abbiamo condiviso quasi in simbiosi due settimane, rafforzando ancora di più la nostra unione artistica ma anche umana.”

Guns n’ Roses “Appetite For Destruction”

Appetite_for_Destruction
Appetite_for_Destruction

Il 29 Giugno, Geffen/UMe rende omaggio ai Guns N’ Roses, fra le più importanti rock-band di sempre, pubblicando Appetite For Destruction: Locked N’ Loaded Edition. Un generoso cofanetto celebrativo dedicato al loro imprescindibile album di debutto Appetite For Destruction: per i fan dei Guns rappresenta la realizzazione di un sogno.

Appetite For Destruction sarà pubblicato anche in altri formati: la Super Deluxe Edition con 4CD+1Bluray Audio ed un libro di 96 pagine con foto inedite dall’archivio personale di Axl Rose, la Deluxe Edition con 2CD, l’edizione in 2LP da 180 grammi e la versione da 1CD rimasterizzato, oltre alle relative versioni digitali per download e streaming.

Dopo la formazione del gruppo nel 1985, i Guns N ‘Roses hanno iniettato un atteggiamento sfrenato nella fiorente scena rock di Los Angeles. Hanno continuato ad affascinare il mondo intero con l’uscita, il 21 luglio 1987, di Appetite For Destruction, ancora oggi l’album d’esordio dal maggior successo commerciale con oltre 30 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Appetite contiene brani indimenticabili come i singoli “Sweet Child O” Mine, “Welcome To The Jungle”, “Nightrain” e “Paradise City”.

Confezionato in una scatola di legno massello di circa 30x30x30 cm avvolta in finta pelle stampata in rilievo, immediatamente identificabile con una croce 3D scolpita e dipinta a mano, Appetite For Destruction: Locked N ‘Loaded Edition è chiaramente l’unico vero Sacro Graal dei GN’R.

La scatola racchiude tutto ciò che i fan desiderano e non solo: la Super Deluxe Edition, le prime ispirazioni per l’album (rimasterizzate a partire dai nastri analogici stereo originali), 12 tracce anch’esse rimasterizzate tratte da EP e B-side dell’epoca, 25 demo inediti dalla Sound City session del 1986 e 2 brani inediti dalle sessioni di registrazione di Appetite a cura del produttore Mike Clink: “Shadow Of Your Love”, registrata nel dicembre 1986, un mese prima della registrazione dell’album, e “Move To The City” (1988 Acoustic Version) tratta invece dalle session di GN’R Lies.

Altri importanti brani inediti sono le prime due prove di registrazione del capolavoro epico del 1991 “November Rain”, originariamente scritto come ballata per Appetite, e le cover di canzoni come “Heartbreak Hotel” di Elvis Presley, “Mama Kin” degli Aerosmith, due registrazioni differenti di “Jumpin ‘Jack Flash” (una elettrica, l’altra acustica) dei Rolling Stones e due jam incompiute di “The Plague” e “New Work Tune”.

“Il Silenzio delle Stelle”: Giuseppina Torre

Ph. Zoe Ferrara
Ph. Zoe Ferrara

lI 2 dicembre la pianista e compositrice GIUSEPPINA TORRE si esibirà live presso la Libreria Feltrinelli di Piazza Duomo a Milano (P.zza Duomo, Via U. Foscolo 1/3 – ore 17.00 – ingresso libero – per info: eventi.milano2@lafeltrinelli.it) in occasione dell’evento “Open Piano”. L’artista siciliana presenterà in piano solo i brani del suo album d’esordio “Il Silenzio Delle Stelle” e avrà modo di raccontare al pubblico il proprio percorso artistico.

Vincitrice di quattro Los Angeles Music Awards, due International Music and Entertainment Awards e due Akademia Awards of Los Angeles, Giuseppina Torre è un esempio di eccellenza italiana che ha conquistato ammirazione e consensi oltreoceano prima ancora che nella sua terra natale. Scoperta dagli organizzatori dei Los Angeles Music Awards grazie ad un brano caricato su iTunes, in poco tempo Giuseppina Torre si è fatta conoscere in tutti gli Stati Uniti: da lì un percorso in ascesa che l’ha portata durante la permanenza in America ad esibirsi davanti ai registi Sorrentino, Bertolucci e Muccino e che le ha dato fama anche nel nostro Paese.

Nell’album “Il Silenzio Delle Stelle” (Bideri/Sony Classic) disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e sulle piattaforme di streaming, sono presenti collaborazioni e ospiti eccellenti, quali il Solis String Quartet, Consiglia Licciardi, Michele Signore e Fabrizio Bosso. La produzione artistica e gli arrangiamenti del disco sono a cura del Maestro Mimmo Cappuccio. Le composizioni di Giuseppina Torre sono rivolte al mondo dell’introspezione e aspirano ad andare oltre il visibile, traducendo in musica gli stati d’animo, le emozioni e i sentimenti nei quali ognuno di noi può riconoscersi.

«Il mio album è un viaggio emozionale nel labirinto del cuore – racconta Giuseppina Torre – Ascoltare questo disco è come sfogliare le pagine di un libro da cui riaffiorano ricordi ed emozioni.»

Tiziano Ferro: “Il mestiere della vita”

tiziano-ferro
tiziano-ferro

Oggi 2 dicembre, arriva in tutti i negozi di dischi e store digitali “IL MESTIERE DELLA VITA”, attesissimo disco di TIZIANO FERRO, un nuovo capitolo di una storia di successi con oltre 10.000.000 di dischi venduti nel mondo.

Registrato tra Los Angeles e Milano con la produzione di Michele Canova, questo sesto album in studio rappresenta un nuovo inizio. Ed è effettivamente così: i tredici brani de “IL MESTIERE DELLA VITA” hanno dentro quella freschezza, quella vivacità e quella forza speciale che caratterizza tuti i primi dischi di una carriera discografica.

L’elettronica e la programmazione ritmica sono protagoniste. Suoni spigolosi e asciutti. Beat machines vintage e moderne scandiscono il ritmo del progetto, coadiuvate da sintetizzatori modulari.

Nella cover del disco, ricca di particolari tutti da scoprire, è rappresentata una ricostruzione urbana surreale liberamente ispirata alla città di Los Angeles.

Il primo singolo estratto è stato POTREMMO RITORNARE, accompagnato da un video ufficiale che volge lo sguardo al grande cinema di Terrence Malick.Girato in California (tra Laguna Beach, DesertBeker e DesertDunes) e diretto da Gaetano Morbioli, esalta attraverso la scelta del bianco e nero la scrittura intimista del brano.

La telecamera si muove in grandi spazi, dal mare al deserto e la natura aiuta a entrare in contatto con la nostra parte più inquieta, allontana la solitudine profonda e dona desiderio di speranza. “Tutto prende forma, al principio di un nuovo capitolo. Chi va e chi potrebbe ritornare”.

“Potremmo Ritornare” ha subito conquistato la vetta della classifica singoli FIMI-GfK e dei brani più trasmessi dalle radio, è volato in testa ai brani più ascoltati su Spotify e nella classifica dei singoli più venduti di iTunes.

Laura Pausini : “Laura Xmas” – nuovo disco

LAURAXMAS
LAURAXMAS

Si chiama Laura Xmas il nuovo album di Laura Pausini in uscita in tutto il mondo venerdì 4 novembre 2016. Prodotto da Patrick Williams e dalla stessa Laura, arrangiato e diretto da Patrick Williams e pubblicato per Atlantic-Warner Music in versione italiana e spagnola, il disco sarà distribuito in oltre 60 paesi. Un disco con le più belle canzoni di Natale che Laura Pausini presenterà per la prima volta alla stampa mondiale il 24 novembre a Parigi,in una speciale serata organizzata in collaborazione conDisneyland Paris.

“Ho sempre sognato di fare un disco di Natale – svela Laura – di cantare le canzoni che ho imparato quando ero piccola e che ho cantato da sempre in chiesa o in casa con la mia famiglia. Ho cercato di unire due desideri che avevo: fare il disco di Natale e arrangiarlo swing.”

Per questo nuovo progetto, Laura ha voluto al suo fianco uno dei più grandi produttori mondiali Patrick Williams, forse il più grande arrangiatore americano di musica swing che con la sua Orchestra,ha registrato l’album nei leggendari Capitol Studios di Los Angeles, per dare a questo lavoro una luce unica in cui sia evidente la straordinaria qualità musicale.

“Lavorare con una cantante così famosa nel mondo è stato molto emozionante. Laura è una delle migliori interpreti che io abbia mai incontrato, è una persona carismatica ed è stato un vero piacere lavorare con lei. Laura è molto versatile, può cantare davvero qualsiasi cosa. Ha questa grande qualità: la capacità di raccontarti una storia.” ha dichiarato Patrick Williams, classe 39 e storico produttore di Frank Sinatra, ma anche di Barbra Streisand Andrea Bocelli e dei grandi successi di Michael Bublè.

“Laura Xmas” racchiude tutta la magia del Natale: contiene infatti dodici grandi classici della tradizione natalizia che fanno parte della memoria familiare collettiva di tutti noi.

Il primo singolo, in uscita il 4 novembre,è uno dei brani più celebri e amati del Natale. “Santa Claus iscoming to town”è accompagnato da un videoclip girato al Teatro Comunale EbeStignani di Imola con il patrocinio del Comune di Imola, diretto dal regista Gaetano Morbioli, che ha firmato molti dei videoclip di maggiore successo della carriera di Laura.

Avvolto in magnifici addobbi e un’atmosfera natalizia, il teatro storico ha accolto in questa occasione centinaia di fan arrivati da tutta Italia per un misterioso secret project, che li ha visti protagonisti insieme a Laura per due giorni interi di riprese.

Ma nell’album sono presenti grandi classici come It’sbeginning to look a lotlike Christmas, Letitsnow! Letitsnow! Letitsnow!, l’intramontabile Jingle bell rock, Haveyourself a merrylittle Christmas, Jingle bells. E ancora White Christmas, Happy Xmas war is over, FelizNavidad, Adestefideles, Oh happy day e Astro del ciel, cantata in italiano.

“Per Warner Music, la musica di Laura Pausini è una priorità internazionale”, ha dichiarato il Presidente di Warner Music Italia, Marco Alboni, “i principali mercati internazionali attendono questo nuovo progetto e considerano Laura XMas uno dei dischi più importanti del Natale a livello mondiale che esce a poche settimane dall’undicesima nomination ai Latin Grammy”.

La cover dell’album ritrae Laura avvolta da un lungo mantello rosso, sospesa su un’altalena immersa in un incantato bosco innevato. Un paesaggio fiabesco che può esistere solo nella fantasia, come nella migliore tradizione di Natale ed è realizzata a Los Angeles da un maestro della nuova fotografia. Josh Rossi, l’artista che più di ogni altro con le sue immagini ha saputo inventare la narrazione di fiabe.

Il nuovo album arriva a coronamento di un anno ricco di soddisfazioni e di riconoscimenti sia in Italia che all’estero. A partire da “Simili”, pubblicato a novembre scorso e certificato multiplatino, quello di Laura è un successo inarrestabile. E’ statainfattinominata ai Latin Grammy nella categoria “Grabación del Año” per il suo brano LadoDerecho del Corazón, versione spagnola del primo singolo estratto.

Dopo il trionfo negli stadi italiani è partita per un tour mondiale appena concluso, che l’ha portata a esibirsi sui palchi di America, Canada ed Europa.