Matteo Salvini a “Live – non è la D’Urso” con Barbara D’Urso, domenica 22 settembre in prima serata

Salvini da Barbara D'Urso
Salvini da Barbara D’Urso

In studio il leader della Lega Matteo Salvini che si sottoporrà al giudizio dei 5 ospiti seduti nelle sfere di “Live”.
In esclusiva, il video di Fabrizio Corona girato nel carcere di San Vittore dalle telecamere del programma lo scorso giovedì 19 settembre durante un torneo di calcio di beneficenza. Ai microfoni di “LIVE”, le testimonianze di chi in carcere ha incontrato l’ex re dei paparazzi.
Barbara d’Urso accoglierà poi Loredana Bertè. La cantante omaggerà con un ricordo speciale la sorella Mia Martini.
Inoltre, Adriano Panzironi porterà in studio “gli angeli di Panzironi”, coloro che si ritengono entusiasti della sua dieta. L’ideatore del programma alimentare che promette di vivere fino a 120 anni, affronterà il fuoco incrociato di chi sostiene che andrebbe fermato perché pericoloso.
E ancora, le accuse della mamma del finto Sebastian Caltagirone, il bambino di 10 anni che, nell’ormai nota messinscena, sarebbe stato preso in affido da Pamela Prati e Mark Caltagirone.
Nella trasmissione è centrale il ruolo del pubblico a casa che potrà esprimere il “Live Sentiment” delle storie raccontate in studio attraverso l’APP e il sito di Mediaset Play (www.live.mediasetplay.it).

Canale 5: in esclusiva a “Live – non è la D’Urso” le prime immagini di Fabrizio Corona in carcere

FABRIZIO CORONA FOTO DAL CARCERE
FABRIZIO CORONA FOTO DAL CARCERE

Domenica 22 settembre 2019, in prima serata su Canale 5, in esclusiva a “LIVE – NON È LA D’URSO” le prime immagini di Fabrizio Corona direttamente dal carcere di San Vittore dopo l’arresto di sei mesi fa.

Il video è stato girato dalle telecamere del programma lo scorso giovedì 19 settembre, in occasione di un torneo di calcio di beneficenza.
Inoltre, ai microfoni di “LIVE”, le testimonianze di chi in carcere ha incontrato l’ex re dei paparazzi.

Live non è la D’Urso: Andrea Piovan si riconferma la voce ufficiale del talk show

Andrea Piovan
Andrea Piovan

Dopo il grandissimo successo ottenuto nella stagione appena conclusa, Andrea Piovan si conferma la voce ufficiale dei servizi di “Live non è la D’Urso”, notissimo talk show in onda su Canale 5.

Voce già molto conosciuta nel piccolo schermo, Andrea Piovan è il narratore italiano dei documentari BBC (tra cui anche l’evento Planet Earth 2), la voce di moltissime campagne pubblicitarie e sui canali sportivi, nonché di campagne social, di personaggi di alcuni dei video game più conosciuti e del mitico Capo di Art Attack.

“Per Live non è la D’Urso, insieme agli autori, abbiamo dato vita a un doppiaggio unico nel suo genere – racconta Andrea Piovan – che definirei in 4 parole: stupore, dramma, meraviglia e verità. Con il doppiaggio cerchiamo di dare una certa leggerezza anche a argomenti molto seri e pesanti, andando a creare un contrasto tra la voce, che è quasi sul filo del comico, tanto è esagerata, e la drammaticità delle immagini, proprio come si fa nel teatro”.

Dove trovare la voce di Andrea Piovan: è la voce narrante italiana dei documentari BBC, tra cui Wild Atlantic, Wild Alaska, Wild Patagonia, Wild India, Wild France, Mountains Above the clouds, Operation Iceberg. Tra i documentari BBC doppiati c’è anche la serie evento Planet Earth 2; trasmessa in prima tv su Rete 4 all’inizio del 2017, nei suoi 3 appuntamenti in prima serata è stato uno dei documentari naturali più guardati. È stato la voce ufficiale di Discovery Channel, Cnn Italia, Cartoon Network, Boomerang, National Geographic, Espn Classic Sports e Euronews. Per due anni consecutivi è stata la voce del Sondrio Festival, dove tiene una vera e propria scuola di doppiaggio riservata agli alunni delle scuole. È la voce ufficiale di Domenica Live, il programma domenicale di Canale con Barbara d’Urso, di Giallo Zafferano con Cristina Chiabotto e voce dei documentari di Focus; è la voce ufficiale delle campagne tv nazionali 2018/2019 di tutti i prodotti Reckitt Benckiser: Calgon, Napisan, Benagol, Vanish, Benactive Finish, Gaviscon, Durex, Woolite. È la voce ufficiale delle campagne cinema, radio, e tv 2018/2019 di Porsche Italia e quella delle campagne Social Media 2018/2019 Benetton, Deutsche Bank. In ambito videogiochi è stato il doppiatore di Liquid Snake (uno degli antagonisti principali) in Metal Gear Solid; ha prestato la sua voce ad alcuni dei personaggi della serie Spyro The Dragon e Crash Bandicot. Ha partecipato al doppiaggio di altri videogiochi come: Ape Escape, MediEvil, Destrega e molti altri. È stato anche voce del pupazzo Il Capo di Art Attack.

«Live – Non è la d’Urso» : clamorosa anticipazione

Live non è la D'Urso
Live non è la D’Urso

Eliana Michelazzo, agente di Pamela Prati, cambia ancora versione e si confessa in esclusiva alle telecamere di «Live – Non è la d’Urso», in un lungo sfogo che sarà trasmesso nella puntata di mercoledì 22 maggio.
«In tv ho mentito, non ho mai incontrato Mark Caltagirone, l’ho visto solo in un video di pochi secondi in cui lui è in auto con la mia socia Pamela Perricciolo. La voce di quell’uomo è diversa da quella della telefonata avvenuta nel programma “Live”. A questo punto credo non esista».

Eliana rivela in lacrime: «Io sono stata la prima vittima di questo sistema. Da 10 anni ho un fidanzato fantasma, Simone Coppi, solo ora ho aperto gli occhi: mi mandava foto, messaggi, un anello, mi sono tatuata il suo nome. Adesso, ascoltando le storie delle altre vittime, ho capito la verità: non esiste. Preferirei non sapere chi si nasconde dietro quelle false identità…». Conclude la Michelazzo: «Dopo questa mia confessione ho paura, non voglio avete contatti con nessuno, dovrei andare all’estero o in un posto isolato dal mondo come un convento o la casa di “Grande Fratello”».