Stona: “Abbiamo perso tutti”

Foto Stona
Foto Stona

Oggi esce in digitale “Abbiamo perso tutti”, primo di due Ep del cantautore piemontese Stona: un progetto discografico che contrappone quattro brani del primo disco, caratterizzati da testi e sonorità con un’anima più scura e cupa, a quelli del secondo (che s’intitolerà “Buona speranza” e uscirà a distanza di qualche mese) che si evolvono in una visione più positiva, quasi da sognatore, con suoni morbidi e caldi. Online oggi anche il videoclip del brano che dà il titolo all’Ep.

Rispetto ai suoi lavori precedenti, dove l’artista si è presentato e raccontato, in questo doppio Ep Stona, finalista nel 2020 del Premio Fabrizio De Andrè e al 1MNXT concerto 1° Maggio di Roma, ha voluto focalizzarsi su storie che non parlassero direttamente di se stesso, della sua vita o delle sue esperienze: “L’idea di base, fra momenti bui dati dalla pandemia mondiale e dal mio divorzio, è stata quella del “sentirsi perso”, di “perdere” e di “sentirsi sconfitti” che ha fatto da guida alla mia scrittura – racconta l’artista -. Con una penna e un foglio bianco davanti, mi sono sentito come un cacciatore con in braccio il proprio fucile in cerca di tracce da seguire nella neve. Le canzoni hanno preso la propria direzione e da un clima scuro e cupo sono scivolate verso un’ambientazione positiva, sicuramente a me necessaria.

Il videoclip rappresenta una serie di cartoline dal mondo: “la crisi sanitaria mondiale ci ha messi in ginocchio come mai prima d’ora e all’indomani dell’uscita di scena di Trump sono ancora molto preoccupato dalla politica mondiale e dalla nostra interna, come dalle ingiustizie sociali o dai muri che abbiamo creato; ci sono cose che vanno sempre e comunque ribadite anche se sembra retorica e nulla come le parole o in questo caso le immagini, ha questa forza”, racconta Stona.

L’intero progetto, ancora una volta prodotto da Guido Guglielminetti, storico produttore di Francesco De Gregori, oltre che raffinato musicista cha vanta collaborazioni con i big della musica italiana, da Battisti a Ivano Fossati, Loredana Bertè, Mia Martini, Lucio Dalla e tantissimi altri, è stato anticipato a maggio 2020 dal singolo “Io sono Marco”: “un brano che tocca un tema delicato come quello dell’autismo e che ha incontrato contro ogni previsione l’approvazione del mio piccolo pubblico che ha iniziato a guardarmi con un occhio diverso rafforzando in me l’idea del proseguire nel mio progetto”.

Blind: “Promettimi”

Blind_foto-di-Simone-Tadiello
Blind_foto-di-Simone-Tadiello

Reduce dall’esperienza di X FACTOR 2020 e dal successo del singolo “Cuore Nero”, BLIND torna mercoledì 24 febbraio con “PROMETTIMI” (Sony Music Italy), il nuovo singolo feat. Guè Pequeno e Nicola Siciliano!
Il brano è disponibile da oggi, martedì 16 febbraio, in pre-save al link https://bit.ly/2LQZOVM.

Dopo l’EP d’esordio “Cuore Nero”, uscito a coronamento della finale dell’ultima edizione di X Factor, il cui omonimo singolo è stato di recente certificato disco di platino, dopo aver ottenuto l’oro già durante lo svolgimento del programma (dati diffusi da Fimi/GfK Italia) e conquistato il secondo posto della Top 50 Italia di Spotify, BLIND è pronto a tornare con un brano che farà ballare dal primo ascolto e che vanta la collaborazione di due ospiti d’eccezione: uno dei pesi massimi della scena rap italiana, Guè Pequeno, e un grande talento, di certo tra i migliori esordi Urban del 2020, Nicola Siciliano.

Promettimi è un pezzo molto importante per me – commenta Blind – perché è il primo singolo che lancio dopo aver finito la mia avventura a X Factor. Nel brano ci saranno Guè, che è uno dei miei artisti preferiti e dopo averlo incontrato a X Factor non mi sarei mai aspettato di lanciare come primo pezzo un feat. con lui, e Nicola Siciliano, che è un fenomeno della scena napoletana, come me è molto giovane e mi piace tanto come artista”.

Fabrizio Paterlini: “Life”

Fabrizio Paterlini_ph Ray Tarantino
Fabrizio Paterlini_ph Ray Tarantino

Stile neoclassico, animo rock, mente digitale… Con oltre 100 milioni di stream nel mondo e 580mila ascoltatori mensili su Spotify, il pianista e compositore mantovano FABRIZIO PATERLINI venerdì 19 febbraio torna con il nuovo EP “LIFE” (Memory Recordings/licenza esclusiva Believe), disponibile su tutte le piattaforme streaming e nei digital store.

Scritto e prodotto da Fabrizio Paterlini, “LIFE” è un EP di 6 tracce dalle atmosfere sognanti e malinconiche, che riflettono la dimensione più intima dell’universo musicale dell’artista.
L’EP rappresenta la prima parte di un progetto discografico più ampio, “LifeBlood”, che vedrà la luce in primavera.

Questa la tracklist di “LIFE”: “Solitude”, “White Forest (in Kazan)”, “Lifeblood”, “Summer Sketch”, “Obsession”, “The Healing Power Of Symmetry”.

Vera e propria eccellenza italiana, Fabrizio Paterlini ha portato la musica classica Made in Italy in tutto il mondo, arrivando a conquistare anche Hollywood.

Lo scorso 28 novembre, infatti, la star del cinema Chris Evans (“Capitan America” nei film della Marvel legati alla saga degli Avengers) ha condiviso sui social un video in cui si esercitava a suonare al pianoforte “Rue des Trois Frères”, una composizione di Fabrizio Paterlini che l’attore ha definito «uno dei suoi brani preferiti».

Rilanciato da siti e media italiani e internazionali (tra cui People e Huffington Post UK), in poco tempo il video è diventato virale, generando una grandissima attenzione sull’artista mantovano. Qualche settimana prima, inoltre, anche il fratello di Chris, Scott Evans, aveva pubblicato un video sui propri social con un brano di Paterlini in sottofondo.

Artista trasversale e multiforme, Fabrizio Paterlini è anche produttore e talent scout: nel 2016 ha fondato la sua etichetta Memory Recordings per promuovere il talento degli artisti emergenti. Ha inoltre in programma una serie di masterclass e corsi di pianoforte che terrà in giro per il mondo.

TolKins: “Ain’t Givin Up”

by Emanuele Reguzzoni
by Emanuele Reguzzoni

TOLKINS ci trasporta in un universo di spensieratezza, relax e “good vibes” con il suo primo Ep “AIN’T GIVIN UP”, disponibile in digitale da lunedì 28 dicembre.
Sabato 19 dicembre alle ore 21:00 l’artista presenterà live un estratto dell’Ep in diretta streaming sui canali social di Arci Bellezza, aderendo a “La Città di Tutti”, un progetto a sostegno del mondo dello spettacolo e dei suoi lavoratori.

L’Ep conterrà i singoli usciti quest’anno e due brani inediti. “AIN’T GIVING UP” completa la collaborazione del giovane artista con Livio Magnini che ha rappresentato l’inizio di un percorso da solista per TolKins.
Di seguito la tracklist dell’Ep: “SOBER”, “JAMAICA”, “BIG YELLOW HOUSE”, “MOJITO”, “AIN’T GIVIN UP”, “COLD WORDS”.

Casadilego

Cover digitale CDL
Cover digitale CDL

CASADILEGO è la vincitrice di X FACTOR 2020 e, per festeggiare il grande traguardo, è uscito oggi il suo omonimo ep d’esordio “CASADILEGO” (Sony Music Italy), già disponibile in digitale, al link https://smi.lnk.to/casadilego, e dal 18 dicembre fuori anche in versione fisica.
Con la sua voce incredibile senza tempo e la sua eleganza, Elisa ha avuto la capacità di essere trasversale ed è riuscita a rapire chiunque, conquistando prima il suo giudice Hell Raton e poi il pubblico di X Factor – lo show di Sky prodotto da Fremantle e sempre disponibile on demand – che l’ha eletta vincitrice dell’edizione.

Escono oggi per Sony Music Italy anche gli EP dei concorrenti che si sono sfidati durante la finale BLIND, LITTLE PIECES OF MARMELADE e N.A.I.P. Queste le uscite discografiche che danno il via al loro percorso musicale dopo la grande avventura di X Factor:

Blind con “CUORE NERO” (disponibile al link https://smi.lnk.to/blind_cuorenero) – È arrivato dalle strade della periferia per conquistare gli italiani e riscattarsi attraverso la sua musica. Il singolo “Cuore Nero” è già disco d’oro (certificazione diffusa da FIMI/GfK Italia)!

Little Pieces Of Marmelade con “L.P.O.M.” (disponibile al link https://smi.lnk.to/_lpom) – Sono solo in due ma hanno l’attitudine di una band di quattro elementi, strizzano l’occhio al punk rock e avvolgono con sonorità che ci fanno già sognare i loro concerti.

N.A.I.P. con “NESSUN ALBUM IN PARTICOLARE” (disponibile al link https://smi.lnk.to/nessunalbuminparticolare) – Avanguardia pura, non necessita di nessun altro commento in particolare.

E per ripercorrere alcune delle tappe fondamentali del programma è sempre disponibile, al link https://smi.lnk.to/xfm2020, “X FACTOR MIXTAPE 2020”. Grande successo musicale per i brani originali contenuti nel Mixtape e le cover che i concorrenti hanno eseguito nelle puntate live, che contano a oggi oltre 50 milioni di stream totali.