Delmoro

Delmoro
Delmoro

“BALÌA” è il titolo del nuovo EP di Mattia Del Moro, in arte semplicemente DELMORO, in uscita oggi 17 maggio per Carosello Records.

Delmoro presenterà per la prima volta dal vivo i brani del nuovo album al MI AMI il 26 maggio.
Interamente prodotto assieme a Matteo Cantaluppi (Thegiornalisti, Dimartino, Ex-Otago), “BALÌA” vede Delmoro rinforzare ulteriormente il suo suono e la sua struttura compositiva, profondamente influenzati dalla tradizione della canzone italiana, dagli anni ’60 ai ’90, ma al contempo colorati con dei toni caldi, sospesi tra italo-disco e balearic. Architetto prestato al mondo della musica, quello di Delmoro si conferma un pop fatto di geometrie complesse, sospese tra il moderno e il contemporaneo.

A proposito di questi nuovi brani e della scelta del titolo Delmoro spiega:
“Quando una parola sembra non solo racchiudere perfettamente un momento della mia vita, ma pure quello che mi sta intorno, non riesco a smettere di usarla, ed i motivi che mi spingono a farlo si moltiplicano man mano, costituendosi in una sorta di “zeitgeist” personale, e forse non solo personale.
Balìa è prima di tutto un suono, che spinge la mia mente verso territori esotici, quasi di fuga, per poi riportarmi coi suoi significati nel qui ed ora, in una situazione dominata da una generale confusione, da crisi dei poteri forti, ma anche da preoccupanti ritorni vestiti da novità. Perché i significati di balìa hanno in ogni caso a che fare col potere, ed in questo periodo storico in cui sento una forte forza di cambiamento, sento però anche che siamo e forse sempre saremo in balìa di qualcosa, ora più che mai credo in balìa soprattutto di noi stessi”.

Disco d’Oro per Sergio Sylvestre

Foto di Alessandra Tisato
Foto di Alessandra Tisato

Dopo aver conquistato tutti con le sue emozionati interpretazioni, SERGIO SYLVESTRE, il vincitore di Amici 15, raggiunge un altro importante traguardo: il DISCO D’ORO per il suo Ep d’esordio “BIG BOY”, a sole 3 settimane dall’uscita e stabile da 2 settimane  al primo posto della classifica  Fimi/GfK degli album più venduti.

L’Ep “Big Boy”, anticipato in radio dall’omonimo singolo inedito scritto da Ermal Meta, contiene tre ulteriori inediti e quattro cover interpretate magistralmente durante il suo percorso all’interno del talent show di Maria De Filippi: “Hello” di Adele, “Say Something” di A Great Big World, “Take Me To Church” di Hozier e “Cheating” di John Newman.

Questa la tracklist: “Big Boy” (Ermal Meta), “Ashes” (Mattias Frändå, Johan Åsgärde, Oliver Lundström, Robin Bengtson, Robin Stjernberg), “Save me” (David Gibson – Becky Claire Hill), “No goodbye” (Ermal Meta), “Say Something”, “Take Me To Church”, “Cheating” e “Hello”.

Con i suoi 2.10 metri d’altezza, la sua voce calda, profonda, intensa e le sue emozionanti interpretazioni, Sergio è l’artista rivelazione di Amici 15 che ha mostrato il suo straordinario talento  fin dal primo momento in cui i riflettori del celebre talent show di Maria De Filippi si sono accesi su di lui. Il suo cavallo di battaglia “All of me” di John Legend ne ha confermato le doti vocali e interpretative conquistando e commuovendo pubblico e giudici.

Il nuovo EP di Alberto Fortis: “Con Te”

Fortis
Fortis

Un vero e proprio ponte artistico verso il futuro, il nuovo EP di ALBERTO FORTIS “Con Te” (Formica/Sony Music Entertainment Italy) sarà disponibile in tutti i negozi e digital store da venerdì 8 aprile.
Registrato al TMB Factory Studio di New York, “Con Te” inaugura una nuova stagione musicale della sua carriera. Cinque le canzoni contenute in questo nuovo lavoro discografico: il brano inedito “Con Te”, una versione inedita del testo di “Aldilà (a Francesco)” dedicata a Papa Francesco e tre canzoni completamente rielaborate, con un suono attuale e viscerale che evidenzia la nuova direzione artistica dell’autore “Tu Lo Sai”, “Infinità Infinita”, “Do L’Anima”.

“L’EP trainato dal singolo promozionale Con Te – afferma FORTIS – è una mia volontà di determinare una ripartenza anche stilistica nei suoni e nella produzione delle songs con il punto di forza dei testi di queste cinque canzoni pregni di una forza e di un’immediatezza che mi riavvicina come personale sentire all’intensità dei miei primi lavori di inizio carriera”.

L’EP “Con Te” è prodotto da Alberto Fortis per Formica Music, la produzione artistica e gli arrangiamenti sono di Roberto Baldi e Zenîma. La produzione esecutiva è affidata a Marco Zischka.
Alberto Fortis, ha suonato Pianoforte e Armonica, al basso Ektor Jakobsson, batteria e percussioni Ronan Kling, chitarre Marco Guarnerio, tastiere e synths Roberto Baldi, minimoog, mellotron, vocoder e additional vocals Zenîma, fiati e archi The Windmill Ensemble di Boston, cori Sandy Chambers e Luca Jurman.

Dal 26 aprile Fortis sarà protagonista del “Con Te in Tour”, organizzato da International Music and Arts che debutterà dal Teatro Novelli di Rimini. L’artista proporrà al pubblico, nella formula pianoforte e voce, le nuove canzoni dell’EP “Con Te” e tutti i successi del suo grande repertorio.

Le prime date

26 aprile Teatro Novelli Rimini biglietteriateatro@comune.rimini.it   tel. 0541 793811
www.teatroermetenovelli.it
3 maggio  Teatro Studio Parco della Musica Roma  info@musicaperroma.it   tel. 06 8024 1281
www.auditorium.com
4 maggio Teatro Puccini  Firenze  biglietteria@teatropuccini.it   tel. 055 362067
www.boxofficetoscana.it  www.teatropuccini.it
6 maggio  Teatro Ristori  Verona  info@eventiverona.it   tel. 045 8039156
www.geticket.it  www.eventiverona.it
www.ticketone.it

Francesca Michielin: “Nice to meet you” dal 15 gennaio in pre-order su iTunes

francesca michielin
Sarà disponibile da venerdì 15 gennaio in pre-order in esclusiva su iTunes, NICE TO MEET YOU ACOUSTIC LIVE SOLO (Sony Music), l’EP che uscirà ufficialmente il 30 gennaio tratto dall’autobiografia musicale itinerante di Francesca Michielin, in gara alla 66ma edizione del Festival di Sanremo.

Da domani con il pre-order, si sbloccheranno 2 tracce: L’Amore esiste, il brano certificato doppio platino in una nuova versione live e una particolare cover di Tanto³ di Jovanotti. In occasione della tappa torinese del tour, il 22 gennaio si sbloccherà la terza traccia, Lontano, mentre l’ep uscirà ufficialmente il 30 gennaio, ultima data del tour a Brescia.
L’EP conterrà 7 speciali tracce registrate live, completamente riarrangiate per gli spettacoli di Nice to meet you, che dopo il grande successo di Roma, portano Francesca a cantare sui palchi dei club italiani suonando ben cinque strumenti: pianoforte, tc helicon, basso, chitarra e timpano. Per la sua prima incredibile esperienza live, ha scelto di esibirsi sul palco da sola per valorizzare il contatto con il pubblico, che mai come in queste occasioni è intimo e sincero.

“Ho scelto di salire sul palco da sola, ma suonando cinque strumenti perché mi sono sempre sentita una musicista molto appassionata, fin da quando ho imparato a suonare il pianoforte a 9 anni – racconta Francesca – Avevo bisogno di mostrare la mia carta d’identità: suonare uno strumento per me significa mettermi a nudo e raccontare chi sono a chi mi ascolta”.

Proprio per questo, Francesca ha scritto un brano dal titolo omonimo Nice to meet you: in questo pezzo, suona alcuni strumenti che la raccontano da diversi lati, in una rappresentazione “prismatica” del suo percorso artistico. “Questo brano è particolarmente autobiografico – dice – perché parla della partenza verso una nuova avventura. Ho deciso di sperimentare, di mettermi in gioco e accettare questa sfida, perché penso che cantare e suonare da sola davanti al pubblico per il mio primo tour sia un’ottima palestra per riuscire a portare il mio piccolo messaggio in musica alle persone che mi ascoltano”

Domani Francesca sarà a Pordenone (Il Deposito Concert Hall) per la terza tappa di Nice to meet you, organizzato e prodotto da Live Nation Italia, il 22 gennaio a Torino (Hiroshima Mon Amour), il 28 gennaio a Salerno (Modo) per chiudere il 30 gennaio a Brescia (Latteria Molloy).

www.francescamichielin.it
blog.francescamichielin.it
www.facebook.com/francescacheeks
www. twitter.com/francescacheeks

Il 22 gennaio esce l’ep omonimo del trio McKenzie.

Cover Mc Kenzie

Il trio McKenzie, formato in Calabria nel 2015 e composto da Frank (batteria), Luke (basso, voce) e Renato (chitarra, voce), fa il suo esordio discografico con un ep, omonimo: cinque brani (500 giorni in fiele, Alba nera, Fenice, L’ultimo, Negli occhi il gesto) per ventidue minuti di durata che rappresentano questo primo periodo della band.

L’ep, con evidenti influenze dei gruppi anni ‘90 che il trio ama ascoltare e miscelare, è stato realizzato a mano, copia per copia. “Il suono è istintivo e sporco di saletta, – spiega il trio – i testi (in italiano) non sono proprio leggeri, nei nostri primi brani si parla di dinamiche relazionali che improvvisamente non funzionano più e lasciano con la nera incertezza del “cosa rimane”.

Con la produzione artistica di Vladimir “Kayadub” Costabile, l’ep è stato registrato in casa a Falerna Marina con uno studio mobile (KayaStudio Mobile),  mixato al Dissonanze Studios, coprodotto da McKenzie e LaLumacaDischi con la “amichevole supervisione” di Black Candy record, con distribuzione digitale Audioglobe.

Per info: www.facebook.com/mckenzieisintown