Natale con i BSMT Singers Reunion

NATALE CON I BSMT SINGERS REUNION
NATALE CON I BSMT SINGERS REUNION

TCBO: NATALE CON I BSMT SINGERS REUNION

Venerdì 25 dicembre alle 17.30 in streaming sul canale YouTube

Tornano al Teatro Comunale di Bologna i BSMT Singers, questa volta nella formazione ribattezzata BSMT Singers Reunion poiché riunisce sedici musicisti che si sono diplomati alla Bernstein School of Musical Theater diretta da Shawna Farrell. L’occasione che li vede nuovamente insieme è il Concerto di Natale, realizzato in collaborazione con BSMT Productions e registrato a porte chiuse nella Sala Bibiena, che sarà trasmesso gratuitamente in streaming venerdì 25 dicembre alle 17.30 sul canale YouTube del TCBO, dove resterà disponibile per 48 ore. Successivamente il concerto andrà in onda anche su uno dei canali digitali dell’Accademia di Musical bolognese.

Diretti da Roberto Tomassoli e accompagnati al pianoforte da Maria Galantino, i BSMT Singers Reunion propongono un repertorio che spazia dai più conosciuti brani della tradizione natalizia allo spiritual, al gospel e a pagine rappresentative del Natale nel mondo, come Joy to the world di Lowell Mason, Adeste Fidelis di John F. Wade, Jingle Bells di James Pierpont, Oh Happy Day di Edwin Hawkins, Silent Night di Franz Xaver Gruber, Hallelujah di Georg Friedrich Händel e molte altre.

Nel 2017 i BSMT Singers erano già stati protagonisti del Concerto di Natale al Comunale, dove erano tornati ad esibirsi anche nel 2018 e 2019 per la rassegna “Domenica al Comunale”.

Da oltre 20 anni la BSMT con il gruppo vocale dei “Singers”, formato da giovani talenti, offre a Bologna una serie di concerti di Natale, un appuntamento fisso per festeggiare insieme il periodo più luminoso dell’anno. Anche quest’anno gli allievi e i diplomati hanno voluto essere in qualche modo presenti per onorare quella tradizione concertistica che lega la BSMT alla città.

Mit e Aspi in riunione

Mit, Aspi
Mit, Aspi

Mit. Venerdì riunione con Aspi per valutare il Piano economico finanziario e la bozza di accordo

Venerdì 31 luglio si terrà presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti una riunione con il concessionario Autostrade per l’Italia per valutare il piano economico finanziario presentato dalla società e la bozza di accordo e di atto aggiuntivo, frutto delle intese definite nel consiglio dei ministri del 14 luglio. All’incontro parteciperanno il capo di gabinetto del Mit, il segretario generale della Presidenza del Consiglio e il capo di gabinetto del Mef.

https://www.facebook.com/mit.gov.it

https://twitter.com/mitgov

Estate con il Regio. Finalmente Musica!

Teatro Regio Torino
Teatro Regio Torino

Estate con il Regio. Finalmente Musica! • Proseguono fino al 2 agosto i concerti degli ensemble strumentali e vocali del Teatro Regio

Il Teatro Regio fino al prossimo 2 agosto è impegnato in una fitta serie di concerti con la grande musica dal vivo. La rassegna è realizzata da Teatro Regio Torino e Filarmonica TRT in collaborazione con Fondazione per la Cultura Torino, grazie alla partnership con Iren e al sostegno di Fondazione Compagnia di San Paolo. Nelle tre diverse sedi del Teatro Regio, Cortile di Combo e del Sermig, sono in programma: 2 concerti dell’Orchestra d’archi guidata dai maestri concertatori e violinisti Sergio Lamberto e Stefano Vagnarelli, 1 dell’Ensemble Ottoni e percussioni, 4 dell’Ensemble fiati e percussioni diretti rispettivamente dai maestri Giulio Laguzzi e Andrea Mauri, 1 del Coro del Teatro Regio guidato dal maestro Andrea Secchi, con l’accompagnamento al pianoforte del maestro Marco Rimicci e 1 del Coro di voci bianche del Regio e del Conservatorio diretto e accompagnato al pianoforte dal maestro Claudio Fenoglio. I concerti al Teatro Regio del 23 e del 24 luglio sono realizzati con il contributo di Leonardo. Il concerto del Coro di voci bianche del 27 luglio è realizzato in collaborazione con il Laboratorio del Suono – Sermig.

Tutte le info su www.teatroregio.torino.it.

Accanto agli ensemble del Teatro Regio, la Filarmonica TRT presenta, dal 23 luglio al 7 agosto, FuoriCentro: 7 concerti nei comuni del torinese (Gassino Torinese, Piossasco, Venaria Reale e Mathi) e altri interventi musicali a sorpresa nei cortili e giardini di Torino. Info: www.filarmonicatrt.it.

LA BIGLIETTERIA DEL REGIO

Orario di apertura: da martedì a venerdì 10-13 e 14-17.45; sabato 10-14; un’ora prima dei concerti- Tel. 011.8815.241/242

Info – Tel. 011.8815.557 e www.teatroregio.torino.it.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti su tutte le attività del Regio, vi suggeriamo di consultare il sito del Teatro all’indirizzo www.teatroregio.torino.it.

 

Smog: aria migliorata in Lombardia

Raffaele Cattaneo Assessore Regione Lombardia
Raffaele Cattaneo Assessore Regione Lombardia

Smog, Cattaneo: aria migliorata in tutta la Lombardia, anche dove non c’era il blocco
“Sono efficaci nel tempo solo misure strutturali”
(LNews – Milano, 3 feb) “Il blocco del traffico di ieri a Milano è servito? I dati confermano che non è servito a migliorare la qualità dell’aria, ma solo a dare qualche centinaio di multe ai cittadini”. Lo ha detto l’assessore all’Ambiente e Clima della Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo, commentando i dati sulla qualità dell’aria.

Il beneficio delle condizioni meteo-climatiche
“La situazione della qualità dell’aria – ha spiegato l’assessore – è migliorata in tutta la Lombardia, grazie alle condizioni meteo-climatiche. La media delle concentrazioni di Pm10 in provincia di Milano nella giornata di sabato era pari a 78,6 (a Milano città di poco superiore a 80) e ieri è scesa a 45 (nella città di Milano a 46). Merito del blocco del traffico? No, perché una situazione analoga si è registrata anche nei capoluoghi in cui non c’è stato il blocco della circolazione. Ad esempio a Bergamo la media era pari a 77,5 sabato, ed è scesa a 44,7 nella giornata di ieri; a Lodi sabato era a 71,7 e ieri 39,7. E vale anche se allarghiamo l’orizzonte spaziale a tutti i capoluoghi della Lombardia, in cui le concertazioni del Pm10 sono diminuite per effetto di condizioni meteo favorevoli, che hanno riguardato l’intera regione”.

“Infatti, come previsto, c’è stato un rimescolamento delle masse d’aria – ha continuato – che ha permesso la dispersione degli inquinanti. In Regione Lombardia continuiamo a ritenere che servono le misure strutturali che da tempo abbiamo attivato; provvedimenti stabili che producono risultati nel tempo, come quelli che continuiamo ad applicare, come ad esempio le limitazioni alla circolazione dei veicoli più inquinanti”.

Concentrazioni diminuite in tutte le stazioni
Ieri le concentrazioni di Pm10 sono diminuite in tutte le stazioni della Regione. A Brescia la media delle concentrazioni di Pm10 registrata è stata di 61 μg/m³ e, nonostante sia inferiore rispetto a quella registrata sabato 72,5 μg/m³, è stato raggiunto il 4° giorno consecutivo di superamento. Da domani, martedì 4 febbraio, saranno attivate le misure temporanee di primo livello nei comuni con più di 30.000 abitanti e in quelli aderenti su base volontaria della provincia. A Pavia e Cremona, invece, stante il primo giorno di rispetto del limite, rimangono attive le misure temporanee di primo livello che, eventualmente, verranno revocate domani, in presenza del secondo giorno consecutivo con valori al di sotto della soglia.

Ambiti
Le misure temporanee di primo livello riguardano il traffico (limitazioni per i veicoli fino a euro 4 diesel in ambito urbano, obbligo spegnimento motori in sosta), il riscaldamento domestico (limitazione all’uso di generatori a biomassa legnosa di classe inferiore ??alle 2 stelle compresa, riduzione di 1 grado delle temperature nelle abitazioni), l’agricoltura (divieto di spandimento liquami zootecnici) e divieto assoluto di combustioni all’aperto (accensione di fuochi, falò, barbecue, fuochi d’artificio).

Rilevazione quotidiana
I dati sulla qualità dell’aria vengono esaminati ogni giorno e viene data comunicazione in maniera tempestiva circa la cessazione delle limitazioni temporanee. Come previsto dalle delibere di Giunta regionale n. 7095 del 18 settembre 2017 e n. 712 del 30 ottobre 2018, qualora si registrassero un valore al di sotto della soglia unito a previsioni meteorologiche con condizioni favorevoli alla dispersione degli inquinanti oppure valori al di sotto della soglia per due giorni consecutivi si potrà procedere con la disattivazione delle misure temporanee.

Jess Glynne: nuova data estiva

Jess glynne
Jess glynne

DOPO LO STREPITOSO SOLD-OUT AL FABRIQUE DI MILANO
TORNA IN ITALIA PER UN IMPERDIBILE DATA ESTIVA

JESS GLYNNE
14 AGOSTO 2019 @
ARENA DELLA VERSILIA – CINQUALE (MS)

Biglietti in prevendita esclusiva per gli iscritti My Live Nation
dalle ore 11:00 di mercoledì 6 marzo

Biglietti disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 11:00 di giovedì 7 marzo

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali