Jaqueline: “Game Over”

Jaqueline_ph Daniele Comelli
Jaqueline_ph Daniele Comelli

È online il video di “GAME OVER” (Ore25, distribuito da Artist First), il nuovo brano della cantautrice e musicista JAQUELINE. Il video, diretto da Daniele Comelli, è disponibile al seguente link: youtu.be/t-p5dHCWRl4.

Caratterizzato dall’uso di sintetizzatori che richiamano gli effetti sonori dei videogiochi 8-bit degli anni ’80, “GAME OVER” è un brano dal sound funky e graffiante che connette segnali di interferenza tra vita reale e virtuale.

«In “Game Over” parlo della tecnologia e dell’impatto emotivo che può avere su una persona – afferma Jaqueline – È come se cercassi di proiettarmi dentro questi sistemi tecnologici, per cercare di vedere il mondo da un punto di vista diverso. La tecnologia è parte integrante della nostra generazione, e ad oggi è complicato rinunciarci. “Game Over” è la fine, ma l’inizio di un futuro ancora sconosciuto».

Radio 105 Tv: “105 Take Away”

105 take away
105 take away

E’ partito oggi il primo programma di Radio 105 Tv.
Si tratta di “105 Take Away”, condotto da Daniele Battaglia e Diletta Leotta, in onda dal lunedì al venerdì dalle 12.00 alle 13.00 in simulcast radio/tv.

Un’ora di intrattenimento e attualità in diretta, con l’intervento di ospiti ed esperti e il coinvolgimento degli ascoltatori.
Uno sforzo tecnico, ma soprattutto un messaggio: la radio non si ferma e impegna energie e risorse per stare ancora più vicina ai propri ascoltatori.

Il primo gennaio 2020 ha preso il via sul canale 157 del digitale terrestre Radio 105 Tv, il canale televisivo di Radio 105. La rete ammiraglia del Gruppo RadioMediaset è sbarcata in tv con un formato caratterizzato da un flusso continuo di videoclip rappresentativi della sua anima musicale, contemporary music con il meglio della musica italiana e internazionale. L’informazione con le news di TgCom24 in scorrimento arricchisce l’offerta editoriale.

Oggi è stato compiuto un passo ulteriore con l’accensione del primo programma: “105 Take Away”, condotto da Daniele Battaglia e Diletta Leotta, in onda dal lunedì al venerdì dalle 12.00 alle 13.00, è in onda in simulcast radio/tv.

I

Tiziano Ferro: “#IORESTOACASA MA SONO VICINO”

TizianoFerro_phGiovanniGastel
TizianoFerro_phGiovanniGastel

Tiziano Ferro ha abbracciato fin dal primo momento le regole per sconfiggere l’emergenza in atto per la diffusione del CoVid19, ma non per questo trascura la vicinanza con i fan. È di stamattina la condivisione tramite i propri social network, del messaggio affettuoso per l’Italia che gli ha inviato Robert Zemeckis, il vincitore di Oscar e regista di tante pellicole di culto e di cassetta come Chi ha Incastrato Roger Rabbit, Ritorno al Futuro, Cast Away, Forrest Gump, La Morte ti fa bella, per citarne solo alcune.

“#IORESTOACASA – dice Tiziano – ma voglio che il mio amore arrivi ugualmente a chi ne avverte il bisogno, a chi magari si sente solo e fragile in un momento del genere. Cerco di portare un messaggio di conforto, un po’ di musica che restituisca un momento di gioia alla quotidianità complicata che tutti stiamo vivendo”.

Prima la diretta Instagram con duetto insieme all’amica di vecchia data Laura Pausini, poi la sfida karaoke con le richieste dei fan per alcune belle cover (da John Legend a Renato Zero), poi la chiamata a raccolta di alcuni amici speciali che gli hanno inviato messaggi di sostegno per il suo Paese e gli Italiani: ha aperto la serie Marisol Nichols, la star della serie TV Riverdale (in Italia in onda su Sky e Infinity). seguita dalla popstar canadese di origine italiana Alessia Cara e ora da Robert Zemeckis, la cui madre Rosa è originaria di Arquata del Tronto nelle Marche.

Nei prossimi giorni sono attese altre sorprese, ma intanto Tiziano è fra i protagonisti della staffetta Musica Che Unisce, in onda martedì 31 marzo dalle 20.35 su Rai1, RayPlay, Radio2 e sui relativi canali youtube e facebook.

Alla serata di musica condivisa, che coinvolge tanti grandi artisti italiani uniti per raccogliere fondi a favore della Protezione Civile Italiana, Tiziano partecipa con un live di tre brani, interpretati dal suo studio casalingo a Los Angeles che definisce “il mio terreno di cura in questo periodo” aggiungendo di voler “dare qualche cosa a chi è in casa, attraverso la musica, e in particolare con una canzone che mi trasmette gioia ogni volta che la canto”.

Per scoprire di quale canzone si tratta non resta che aspettare qualche ora.

La5: “Obiettivo Bellezza”

obiettivo bellezza
obiettivo bellezza

Sempre più persone ricorrono alla chirurgia estetica. Antonio Di Vincenzo, medico che nella lunga carriera ha effettuato migliaia di interventi, offre professionalità, staff e clinica, a persone che non si sentono a proprio agio con il loro aspetto.

“Obiettivo bellezza” racconta le storie di sette di loro, tra emozioni e informazioni cliniche. Il dottore dà conto delle varie fasi dell’intervento e del decorso post-operatorio. Le protagoniste, con parenti e amici, narrano il percorso emotivo che le ha portate all’operazione.

“Obiettivo bellezza” aiuterà Claudia (37 anni), Sara (35 anni), Claudia (39 anni), Federica (32 anni), Huana (40 anni), Valentina (29 anni), Melissa (35 anni).

CLAUDIA
Vicenza, addominoplastica.
È mamma di quattro figli, avuti con quattro cesarei. Nell’ultimo, lei e il suo bambino hanno rischiato la vita. Ha una distasi addominale molto evidente. Tutti le chiedono se è ancora incinta. Conosce il dottore e ha piena fiducia in lui.

SARA & CLAUDIA
Torino, mastoplastica additiva.
Dopo l’allattamento, i seni delle due sorelle si sono svuotati. Vogliono vivere insieme questa esperienza e tornare al seno prosperoso che avevamo prima della gravidanza.

FEDERICA
Rovigo, addominoplastica e mastoplastica additiva.
La diastasi addominale la rende insicura: indossa guaine e veste abiti larghi e scuri. Ha forti mal di schiena e gonfiore addominale. Dopo l’allattamento, il suo seno non è più quello di un tempo. Vuole sentirsi nuovamente bene con sé stessa e tornare a indossare il bikini, cosa che non fa da sei anni.

HUANA
Salgareda, mastoplastica additiva.
Divorziata, è impiegata all’Ospedale di Mestre. Una precedente operazione di mastoplastica non riuscita, le ha comportato grandi sofferenze per un’infezione batterica. Vuole tornare ad avere un seno che le piaccia.

VALENTINA
Vicenza, addominoplastica e mastoplastica additiva.
Con la prima gravidanza ho preso 30 kg e, dimagrendo, il seno si è svuotato e l’addome smagliato. Ha una diastasi e un’ernia addominali. Sembra perennemente incinta, ha mal di schiena e mal di stomaco. Si vergogna a farsi vedere dagli altri, fare foto o indossare un bikini.

MELISSA
Padova, sostituzione protesi.
Da piccola ha avuto problemi di peso per delle cure cortisoniche. Crescendo è dimagrita e il seno si è svuotato. Prova forte disagio nell’intimità e nel lavoro. Si è già sottoposta a un’operazione, ma il risultato non è stato quello sperato. Ora vuole sistemare le cose.