il Cosmotronic tour, il nuovo tour di Cosmo

FOTO PH STEFANO MATTEA
FOTO PH STEFANO MATTEA

Boom di vendite per il Cosmotronic tour, il nuovo tour di Cosmo al via il 17 marzo dal Link di Bologna. Sono infatti già sold out le date di Bologna, Firenze, Milano e Torino, che raddoppiano vista la straordinaria richiesta. I nuovi appuntamenti in programma sono il 16 marzo a Bologna (Link), il 31 marzo a Torino (OGR), il 12 aprile a Milano (Fabrique) e il 30 aprile a Firenze (Tenax).

Inoltre, sono state aggiunte anche nuove date il 24 aprile a Genova (Supernova Festival) e il 12 maggio a Catania (Land).

Il tour segue la pubblicazione di “Cosmotronic”, il nuovo album di Cosmo, uscito lo scorso 12 gennaio e anticipato dal singolo “Turbo”.

Quelli di Cosmotronic tour non saranno i soliti concerti in cui l’artista presenterà dal vivo le nuove tracce, ma veri e propri party itineranti a cui si aggiungeranno di data in data dj special guest.

Al tour italiano organizzato da DNA Concerti si aggiungono anche una serie di appuntamenti nei più importanti club europei al via il 21 febbraio da Parigi con un concerto già sold out a La Boule Noire. Le altre date della leg europea sono: il 22 febbraio a Lussemburgo (Gudde Wellen), il 23 febbraio a Bruxelles (VK), il 25 febbraio a Londra (Birthdays), il 27 febbraio a Berlino (Berghain Kantine), il 1 marzo a Lugano (Studio Foce).

I biglietti per le nuove date sono disponibili online su Ticketone (www.ticketone.it) e in tutti i punti vendita autorizzati.

Cosmotronic, il nuovo doppio disco di Cosmo

cosmo-nuovo-album-2018-cosmotronic
cosmo-nuovo-album-2018-cosmotronic

Uscirà il 12 gennaio Cosmotronic, il nuovo album di Cosmo per 42 Records/Believe.
Anticipato dal singolo Turbo, il nuovo disco di Cosmo sarà un doppio album, che gioca sulle due anime artistiche del deejay e producer di Ivrea: la canzone d’autore e la musica da club, finalmente fusi in uno stile unico e originale.

Cosmotronic prosegue e amplifica il percorso cominciato con L’ultima festa, certificato disco d’oro, che nel 2016 l’ha reso uno dei nomi più caldi della nuova musica italiana.
Turbo è una canzone veloce, ritmata, allegra ma al tempo stesso anche politica, che nasce da un campionamento di musica siriana.

“Tutto si sviluppa a partire da quel campionamento. Il resto viene da sé, spontaneamente, come un sasso che rimbalza e rotola giù da un pendio” – racconta Cosmo – “Questo pezzo contiene diversi elementi, una serie di idee deliranti: il ritmo, il testo, la risata, la realtà e la fuga dalla realtà, l’esotico e il meccanico, la merda e il ballo. Questa canzone è un frullatore con un motore turbo. E in qualche modo ci siamo dentro tutti.”

Turbo è stato accompagnato da un videoclip doppio, una sorta di short movie dal titolo Turbo/Attraverso lo specchio, girato da Jacopo Farina. Un viaggio saltellante in quello che è il cosmo-pensiero, diviso in due parti e simbolicamente molto forte. Nella prima parte del videoclip, si alternano delle immagini in cui Cosmo viene circondato da soldati, preti e donne velate e cerca di sfuggire a questi personaggi, come se si trovasse all’interno di un sogno in un mondo post-apocalittico.

Nella seconda, invece, Cosmo sale a bordo di una potente macchina sportiva e si ritrova finalmente nella sua realtà del club e della festa.
Osare è la parola d’ordine di Cosmo, che per questo doppio album ha deciso di prendere strade ancora più impervie e coraggiose con testi che raccontano il mondo esterno in modo personale e diretto, uniti ai bpm sempre più elevati della musica elettronica.

Cosmo presenterà il suo nuovo progetto discografico con una serie di instore nelle principali città italiane che partiranno da Milano il 13 gennaio e raggiungeranno Torino, Firenze, Bologna, Roma.
Cosmotronic, inoltre, sarà presentato con una serie di live organizzati da DNA Concerti, che porteranno Cosmo ad esibirsi nelle principali capitali europee e nei più importanti club italiani.
Queste le date della leg europea: il 21 febbraio a Parigi (La Boule Noire), il 22 febbraio a Lussemburgo (Gudde Wellen), il 23 febbraio a Bruxelles (VK), il 25 febbraio a Londra (Birthdays), il 27 febbraio a Berlino (Berghain Kantine), il 1 marzo a Lugano (Studio Foce).

I primi appuntamenti in Italia saranno: il 17 marzo a Bologna (Link), il 23 marzo a Firenze (Tenax), il 24 marzo a Milano (Fabrique), il 30 marzo a Torino (OGR), il 6 aprile a Roma (Atlantico), il 7 aprile a Napoli (Duel Beat), il 14 aprile a Marghera (Rivolta) e il 21 aprile a Bari (Demodè).
Quello di Cosmotronic, infatti, non sarà il solito concerto in cui l’artista presenterà dal vivo le nuove tracce, ma un vero e proprio party itinerante a cui si aggiungeranno di data in data dj special guest.
I biglietti per le date sono disponibili online su Ticketone (www.ticketone.it) e in tutti i punti vendita autorizzati.

Cosmotronic : nuovo doppio album di Cosmo

COSMOTRONIC COVER ALBUM - Copia
COSMOTRONIC COVER ALBUM – Copia

Cosmotronic è il nuovo doppio album di Cosmo in uscita il 12 gennaio 2018 per 42 Records/Believe, la cui copertina è appena stata svelata sui canali social ufficiali dell’artista.

Il disco è stato anticipato dall’uscita di Turbo, il singolo attualmente in rotazione radiofonica. Un brano veloce, ritmato, allegro ma al tempo stesso anche politico, accompagnato da uno short movie, girato da Jacopo Farina, che rappresenta un viaggio saltellante in quello che è il cosmo-pensiero.

Al via anche il pre – order su iTunes e il pre – save su Spotify del disco con instant gratification. Chiunque ordinerà o salverà l’album in digitale, riceverà gratuitamente in anteprima Tu non sei tu e Quando ho incontrato te. Due nuovi brani che giocano sulle due anime artistiche del deejay e producer di Ivrea: la canzone d’autore e la musica da club.

Cosmotronic sarà anticipato da una serie di live organizzati da DNA Concerti, che porteranno Cosmo ad esibirsi nelle principali capitali europee e nei più importanti club italiani.

Queste le date della leg europea: il 21 febbraio a Parigi (La Boule Noire), il 22 febbraio a Lussemburgo (Gudde Wellen), il 23 febbraio a Bruxelles (VK), il 25 febbraio a Londra (Birthdays), il 27 febbraio a Berlino (Berghain Kantine), il 1 marzo a Lugano (Studio Foce).

I primi appuntamenti in Italia saranno: il 17 marzo a Bologna (Link), il 23 marzo a Firenze (Tenax), il 24 marzo a Milano (Fabrique), il 30 marzo a Torino (OGR), il 6 aprile a Roma (Atlantico), il 7 aprile a Napoli (Duel Beat), il 14 aprile a Marghera – VE (Rivolta) e il 21 aprile a Bari (Demodè).

Quelli di Cosmotronic non saranno i soliti concerti in cui l’artista presenterà dal vivo le nuove tracce, ma veri e propri party itineranti a cui si aggiungeranno di data in data dj special guest.

I biglietti per le date italiane sono già disponibili online su Ticketone (www.ticketone.it) e in tutti i punti vendita autorizzati.

Radio2 Live al Mi ami Festival

cosmo2
cosmo2

Il concerto di Cosmo al MI AMI Festival in diretta esclusiva su Rai Radio2.
Venerdì 27 maggio, alle 21.00, Pier Ferrantini e Carolina Di Domenico (conduttori di Rock and Roll Circus) saranno le voci del nuovo appuntamento di Radio2 Live, che per questa settimana si sposterà al MI AMI, il Festival dedicato alla musica italiana che si terrà il 27 e il 28 maggio al Circolo Magnolia di Milano.

Radio2, media partner della manifestazione, darà la possibilità agli ascoltatori di vivere uno dei live più attesi, quello di Marco Jacopo Bianchi in arte Cosmo, musicista eclettico e talentuoso, capace di passare dal cantautorato più classico a brani elettronici. Al MI AMI Cosmo presenterà il suo nuovo disco ‘L’Ultima Festa’, un mix a dir poco esplosivo di queste sue due anime, in cui convivono brani pop, songwriting, beat elettronici e ritmi dance.

Pier e Carolina racconteranno il live in diretta su Radio2, in streaming sul sito radio2live.rai.it e, attraverso foto e immagini, sui social della rete.

ottovolante

Radio2 Live propone ogni venerdì alle 21.00 il meglio dei concerti italiani e stranieri, per conoscerli e riascoltarli basta cliccare sul sito www.radio2live.rai.it

Serata di Osservazione Astronomica

Domenica 27 maggio dalle 20.45 il Castello di Miradolo si apre al pubblico per una serata di osservazione astronomica con un suggestivo momento di scienza e scoperta dedicato a tutti gli appassionati.

La serata sarà introdotta alle 20.45 dall’Ing. Marcello Cucchi che parlerà di “Proporzioni Cosmiche”, per illustrare ai partecipanti cosa si intende, nel riferirsi al Cosmo, per distanze, dimensioni e superfici. A seguire, non appena il buio lo consentirà, sarà possibile osservare il cielo con il supporto di attrezzature professionali e competenti astrofili, disponibili a spiegare quanto la volta celeste offrirà.

Gli astrofili del Circolo Pinerolese Astrofili Polaris metteranno infatti a disposizione dei partecipanti i loro telescopi nel Parco del Castello, concentrando l’osservazione verso il Cielo Profondo con i suoi Ammassi Aperti, gli Ammassi Globulari, le Galassie e le Nebulose Gassose e Planetarie. Si potrà osservare il Sistema Solare, con particolare attenzione alla Luna e i suoi crateri, Saturno e Marte.

Sarà inoltre utilizzato un telescopio particolarmente attrezzato, puntato sulla Luna, per consentire al pubblico di scattare facilmente le proprie fotografie della superficie lunare con il telefonino cellulare.

Informazioni:

Orari: dalle 20.45 alle 23 circa.

Le attrezzature saranno messe a disposizione gratuitamente.

In caso di maltempo la serata verrà rinviata.

 

Orari della mostra:

La mostra “Orsola Maddalena Caccia. Storia singolare di una monaca pittrice” sarà eccezionalmente aperta fino alle 23.

 

Costi ingresso mostra:

intero € 7,00

ridotto € 5,00  per gruppi, convenzionati, studenti fino a 26 anni, over 65, militari

ridotto € 3,00 per bambini sotto i 14 anni

gratuito per i bambini fino a 6 anni e i titolari dell’Abbonamento Musei.